Le ricerche più frequenti
Facebook Email Whatsapp Pinterest
tagliatelle ai funghi senza panna

Tagliatelle ai funghi senza panna

Le tagliatelle ai funghi sono un piatto che ha diverse varianti. Ecco le tagliatelle ai funghi senza panna!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    25 min

Prodotti utilizzati:

6 Uova Extra Fresche Allevate a Terra

Ingredienti

  • 250 g di tagliatelle
  • 40 g di parmigiano
  • 350 g di funghi porcini
  • 1 spicchio di aglio tritato finemente
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

La classica ricetta delle tagliatelle panna e funghi, viene rivisitata in una chiave nuove, inedita e ugualmente gustosa: le tagliatelle ai funghi senza panna sono un primo piatto facile e veloce da realizzare; ma soprattutto sono un piatto leggero, che si può gustare senza il rischio di appesantirsi troppo. Perfette per un pranzo della domenica, o durante una cena con gli amici, le tagliatelle aui funghi senza panna, sono la ricetta autunnale per eccellenza che vi permetterà di fare un figurone anche quando si tratterà di preparare una cena romantica per la vostra dolce metà.

La ricetta è molto semplice e perfetta anche da presentare ad amici o parenti ad un pranzo o cena. L’ideale per questa ricetta sarebbe usare funghi porcini freschi - in questo modo il sapore unico e intenso di questa varietà di fungo non verrà coperto -, ma ovviamente vanno benissimo anche quelli surgelati. A questo proposito vi suggeriamo i migliori trucchi per conservare i funghi freschi.
La difficoltà di questa ricetta è tentare di evitare che la pasta si incolli troppo; infatti le tagliatelle tendono naturalmente ad attaccarsi e, dovendo fare a meno della panna, bisognerà trovare il modo di evitare l’effetto “forchettata unica”.

Ecco la ricetta delle tagliatelle ai funghi senza panna.
 

Procedimento

/01

Innanzitutto bisogna pulire i funghi porcini eliminando la terra con della carta da cucina o con uno strofinaccio di cotone. A questo punto taglateli: la testa del porcino la farete a fettine e il gambo a pezzettini molto più piccoli. Tritate anche del prezzemolo.

/02

In una padella antiaderente, inserite un filo d’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio tagliato a metà, mettete sul fuoco e fate insaporire bene. Quando l’aglio sarà dorato eliminatelo e, a fiamma viva, aggiungete tutti i porcini tagliati, cominciando la cottura.

/03

Aggiustate di sale e pepe e un pochino di prezzemolo tritato, dopodiché coprite con un coperchio e fate cuocere i funghi per 10 minuti a fiamma bassa, rimestando ogni tanto. Nel frattempo mettete sul fuoco l’acqua per la pasta e salate con sale grosso.

/04

Non appena i funghi cominceranno ad attaccarsi aggiungete un mestolo dell'acqua di cottura della pasta e mescolate lasciando cuocere ancora qualche minuto.

/05

Nel frattempo fate cuocere le tagliatelle: una volta pronte unitele ai funghi, aggiungete il prezzemolo, un po’ di pepe e un filo d’olio extravergine d’oliva. Fate saltare il tutto e impiattate!

Terminate il vostro piatto guarnendolo con prezzemolo e Parmigiano.

back to top arrow
chat

Assistente Chef AIA

minimize
close