Menu

Le ricerche più frequenti
Festa a tema anni 70

Party a tema: la festa anni ’70 in 5 mosse

La disco, i pantaloni a zampa d’elefante e le parrucche appariscenti. Organizzare una festa a tema anni ’70 è semplicissimo con i nostri consigli!

Durante l’anno di occasioni per organizzare un party a tema anni ’70 ce ne sono tante: compleanni (proprio di amici e fidanzati), feste di laurea, promozioni importanti, eventi particolarmente speciali da celebrare con gli amici in modo divertente.

Durante le feste sono tantissime le attività che si possono fare per coinvolgere i nostri ospiti e farli divertire; si possono organizzare giochi, gare di ballo, karaoke stonatissimi. Ma di certo uno dei modi più divertenti è organizzare un party a tema! Potreste scegliere un tema gastronomico e coinvolgere i vostri amici con un menù americano.
Oppure scegliere un periodo storico, e quale se non una delle decadi più festose e colorate di sempre come gli anni ’70?

Quindi se siete dei nostalgici della Febbre del sabato sera o delle intramontabili icone del rock, come David Bowie e Lou Reed, non dovete far altro che trasformare la vostra festa nell’evento dell’anno, preparando un party a tema anni ’70 davvero memorabile!

Ecco le 5 mosse per organizzare la festa anni ’70.

1. La location

strobosfera discoteca

Il primo passo per organizzare una festa stile anni '70 è scegliere una location adatta. Ovviamente se avete intenzione di fare le cose in grande e non badate a spese, potete anche affittare una sala, un locale già in stile anni ’70 o addirittura un privè in discoteca. In quel caso vi basterà dire agli amici di vestirsi seguendo la moda anni ’70 e il gioco è fatto!
Se invece preferite mantenere un numero limitato di invitati, infatti, potete usare anche il salone di casa vostra o di qualche amico! Per quel che concerne le decorazioni, il must è rappresentato dalla Strobosfera, anche volgarmente detta “palla da discoteca”. Per tutto il resto armatevi di palloncini glitterati e ricoprite le pareti con simboli della pace e con qualche poster dell’epoca, come ad esempio locandine di film, oppure foto di attori e cantanti famosi.

2. La musica
Per allestire una vera e propria festa anni 70 ovviamente l’elemento chiave sarà la musica.
Che siate amati del rock, del pop o della disco, le idee in questo caso non vi mancheranno. Organizzate un angolino della sala dedicato alla musica in modo da avere un vero e proprio dj set! Per essere davvero immersi nell’atmosfera dei seventies l’ideale sarebbe avere un giradischi e ascoltare i vinili delle vostre star preferite della musica anni ’70!
E ovviamente non dimenticate di inserire qualche lento a fine serata... Così da accontentare anche i più romantici!

3. Gli abiti

vestiti anni 70

pantaloni a zampa di elefante sono un evergreen e rimandano subito a quell’epoca. Procuratevene un paio in tessuto jeans con una scampanatura molto accentuata. 
Ora dovete procurarvi una camicia  dalla stampa optical o floreale. Assicuratevi che vi stia stretta, ma comoda e che le maniche abbiano un certo volume. Per rispettare a pieno la moda di quegli anni dovete poi abbottonare tutti i bottoni, fino al collo, compresi quelli delle maniche. Portatela all'interno dei pantaloni, senza temere l’effetto vita alta, si usava!
Per il look delle ragazze è molto semplice; si portavano gli abiti lunghissimi, freschi e ampi, con gonne plissè e colori che vanno da quelli caldi della terra al rosa antico. Il tutto completato da delle scarpe sabot con il tacco o la zeppa in legno.

4. Gli accessori
Se siete in vena di out fit appariscenti non dovete far altro che procurarvi delle divertenti e colorate parrucche, magari afroamericane con ricci castani oppure bionde e folte in pieno stile rockettaro. Se invece preferite qualcosa di più soft potete spostarvi su un look stile Hippie, con chitarre acustiche, gilet di camoscio con le frange, grandi occhiali a goccia, oltre ovviamente a corone di fiori e fulard colorati in testa.

5. I cocktail
Ad una festa anni ’70 che si rispetti non potranno certo mancare le bibite e i cocktail, chiaramente anch’essi super colorati e allegri.
Avete un’ampia gamma di scelta, anche in base alla stagione e alle esigenze e i gusti dei vostri ospiti. Per dare un tocco ancora più festoso non fate mancare ai vostri cocktail le decorazioni con la frutta fresca e magari qualche simpatico un ombrellino o altri simili accessori.
Ovviamente a fianco al vassoio dei cocktail non potrà mancare quello degli stuzzichini; e cosa c’è di più goloso di una portata piena di Nagghy in tutte le salse?

 

Le ricette

Ora che avete tutti gli strumenti per organizzare una perfetta festa anni '70, è il momento di pensare alle ricette da mettere in tavola o sul bancone del buffet. Tra le ricette anni '70 non potrà di certo mancare l'insalata russa, un mix di verdure sbianchite e poi condite con maionese fatta in casa. Qui trovate una ricetta creativa per un insalata russa un po' più vicina ai giorni nostri.

Sempre tra le ricette di quegli anni c’è l’anatra all’arancia, per semplicità da preparare anche con un buon pollo adatto a tutti. Croccante fuori e morbido all’interno, il pollo all’arancia è ottimo se arricchito dalla dolcezza delle cipolline. Ecco la ricetta qui!

Per stupire infine tutti i vostri ospiti, presentate una bella coppa piena di gamberetti in salsa rosa. Basterà lessare per pochi minuti i gamberi, sgusciarli e condirli con salsa Worcestershire, senape, ketchup, uova, limone, olio e aceto, così come vuole la ricetta tradizionale.

back to top arrow