Facebook Email Whatsapp Pinterest
Tortelli zucca

Tortelli di zucca mantovani

Un primo piatto in cui la dolcezza della zucca abbraccia la sapidità del formaggio: ecco come si prepara!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    6

  • Tempo totale

    90 min

Prodotti utilizzati:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 6 Uova Extra Fresche Grandissime AIA
  • 1 kg di zucca mantovana
  • 600 g di farina
  • 500 g di formaggio grattugiato
  • 300 g di amaretti
  • 200 g di mostarda mantovana
  • Noce moscata q.b.
  • Sale

I tortelli di zucca mantovani sono una pietanza tipica della tradizione gastronomica italiana, in particolare della cucina lombarda, e rientrano a pieno nella lista dei grandi piatti poveri del nostro passato contadino.

Simbolo della stagione fredda, non possono mancare sulle tavole autunnali e invernali, un po’ come i ravioli con radicchio e salsiccia. I tortelli di zucca mantovani valorizzano al meglio i prodotti della terra dei Gonzaga: la zucca si mescola con gli amaretti e la mostarda mantovana, due altre eccellenze del territorio. A legare dolcezza e sapidità ci pensa la noce moscata, che non può mancare nella ricetta tradizionale.

Dopo averli cotti in acqua bollente, conditeli con burro, salvia e abbondante formaggio grattugiato o con i classici sughi per ravioli, poi abbinate il piatto a un calice di Lambrusco Mantovano.

Procedimento

/01

Per preparare i tortelli alla zucca partite dalla farcia: lavate la zucca, tagliatela a grossi pezzi e fatela cuocere in forno a 180 °C per circa 40 minuti, finché la polpa non sarà morbida. 

/02

Pulite la zucca eliminando buccia e semi, e raccogliete la polpa in una ciotola. Schiacciatela con una forchetta, aggiungete il formaggio, gli amaretti sbriciolati, la mostarda tritata, condite con la noce moscata e regolate di sale. Mescolate accuratamente il composto e lasciatelo riposare in un luogo fresco per una notte.

/03

Preparate la sfoglia formando una fontana con la farina. Rompete le uova in una ciotolina e aggiungetele al centro della fontana a poco a poco, iniziando a impastare con le mani. Lavorate la sfoglia fino a ottenere la classica palla liscia e omogenea, da far riposare avvolta in della pellicola trasparente per circa 30 minuti in frigorifero.

/04

Trascorso questo tempo, stendetela sottilmente aiutandovi con il mattarello e ricavate delle strisce di pasta di circa 7 cm di larghezza. Adagiate un generoso cucchiaino di farcia sull’impasto, distanziandolo dal successivo di circa 3-4 cm, fino a riempire tutta la striscia. Ripiegate la sfoglia a metà per il lungo in modo da ottenere un rettangolo più sottile, premendo bene su tutti i bordi dei tortelli e ritagliate i rettangolini di pasta.

/05

Cuocete i tortelli di zucca in abbondante acqua salata per pochi minuti, scolateli e serviteli con burro e salvia oppure con abbondante grana grattugiato.

back to top arrow