Menu

Le ricerche più frequenti
Facebook Email Whatsapp Pinterest
Tortelloni ripieni di coniglio e patate con porcini e salvia

Tortelloni ripieni di coniglio e patate con porcini e salvia

Ecco la ricetta dei tortelloni ripieni di coniglio e patate con porcini e salvia!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    60 min

Prodotti utilizzati:

filetti di coniglio

Filetti di coniglio

Ingredienti

  • 400 g di filetti di coniglio AIA
  • 400 g di farina
  • 4 uova
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • 2 patate
  • 1 spicchio di aglio
  • Vino rosso
  • Rosmarino
  • Pepe
  • Alloro
  • Brodo vegetale
  • 100 g di funghi porcini
  • Prezzemolo

Il primo piatto che delizierà tutti in occasione del pranzo di Natale? I tortelloni ripieni di coniglio e patate con porcini e salvia! Si tratta di una ricetta davvero gustosa in cui i sapori della tradizione culinaria italiana la fanno da padroni in un trionfo di bontà. La delicatezza della pasta fresca fatta in casa viene esaltata dal ripieno di coniglio e dal sapore inconfondibile dei funghi porcini per un risultato davvero unico. Abbinate i tortelloni ripieni di coniglio e patate con porcini e salvia ad un bicchiere di vino rosso…un’accoppiata davvero vincente!

Ecco la ricetta completa!

Procedimento

/01

Per fare la pasta, formate la classica fontana con la farina all’interno della quale metterete le uova, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio EVO. Impastate bene e lavorate la pasta fino a che non sarà diventata liscia. Avvolgetela nella pellicola e lasciate riposare per 50 minuti. Nel frattempo pensate al ripieno: in una pentola fate rosolare i filetti di coniglio con del rosmarino, dell’alloro e sfumate con un bicchiere di vino. Aggiungete le patate che avrete precedentemente sbucciato e tagliato in pezzetti e 2 mestoli di brodo vegetale.

/02

Abbassate la fiamma e coprite con il coperchio, girando di tanto in tanto i pezzi di coniglio fino a completa cottura e regolando di sale e pepe. Lasciate raffreddare e poi “spolpate” la carne facendo attenzione ad eliminare le ossa. Mettete patate e coniglio nel mixer e frullate bene (inserite anche un cucchiaio del fondo di cottura).

/03

Tirate la pasta su una superficie ben infarinata e farcite con il composto i vostri tortelloni: adagiate tante palline di ripieno di coniglio e patate una distanziata rispetto all’altra in tanti quadratoni di pasta che taglierete e chiuderete bene, così da formare tanti tortelloni (sigillate i bordi con un tagliapasta).

/04

Pulite e tagliate i funghi porcini: la testa del porcino la farete a fettine e il gambo a pezzettini più piccoli. Tritate il prezzemolo e in una padella mettete un filo d’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio tagliato a metà. Quando l’aglio sarà dorato eliminatelo e, a fuoco vivo, aggiungete tutti i porcini tagliati, cominciando la cottura.

/05

Aggiustate di sale, pepe e un po’ di prezzemolo tritato. Dopodiché coprite con un coperchio e fate cuocere i funghi per 10 minuti a fiamma bassa, mescolando ogni tanto. Nel frattempo, mettete sul fuoco l’acqua per la pasta e salate con sale grosso.

/06

Non appena i funghi cominceranno ad attaccarsi, aggiungete un mestolo dell'acqua di cottura della pasta e mescolate, lasciando cuocere ancora qualche minuto. Nel frattempo, mettete a cuocere i tortelloni. Una volta cotti, uniteli ai funghi, aggiungete il prezzemolo, un po’ di pepe e un filo d’olio extravergine d’oliva. Fate saltare il tutto e impiattate con un po’ di salvia. Buon appetito!

Consigli

Abbinate i tortelloni ripieni di coniglio e patate con porcini e salvia ad un bicchiere di vino rosso…un’accoppiata davvero vincente!

back to top arrow