Menu

Le ricerche più frequenti
Salsiccia alla griglia: tutti i segreti per non sbagliare

Salsiccia alla griglia: tutti i segreti per non sbagliare

Amanti della salsiccia alla griglia? Ecco tutti i segreti per non sbagliare!

Se avete organizzato una grigliata con gli amici e volete che il vostro barbecue riesca alla perfezione, abbiamo qualche consiglio da darvi. Se avete già provveduto a ripassare i segreti della marinatura e vi siete muniti degli attrezzi indispensabili, è arrivato il momento di scoprire tutti i segreti per grigliare la salsiccia da veri esperti!

E non dimenticatevi di abbinare alla vostra salsiccia alla griglia una delle tante salse gustose che potete fare a casa in 5 minuti.

Ecco tutti i segreti per una salsiccia alla griglia da sogno!

1. Sbollentare le salsicce

Il nostro primo consiglio è quello di far sbollentare le salsicce per circa 10 – 15 minuti in acqua bollente, prima di grigliarle. In questo modo, impiegherete molto meno tempo a grigliarle. Se volete dare più sapore alla salsiccia, potete farla sbollentare nel brodo di pollo al posto dell’acqua così che il gusto sia ancora più intenso. L’importante è che le salsicce restino in acqua fino a che non saranno ben cotte all’interno.

 Sbollentare le salsicce

2. Grigliare subito le salsicce

Una volta che le avrete fatte sbollentare in pentola, grigliate le vostre salsicce immediatamente o se preferite avvolgetele nella carta stagnola e conservatele in frigorifero per un massimo di 2 giorni prima del barbecue.

3. Grigliate le salsicce in maniera uniforme

Una volta che le vostre salsicce saranno sulla griglia, abbiate cura di girarle spesso, così che ogni lato risulti dorato nella stessa maniera e la cottura risulti uniforme.

4. Utilizzate un termometro da cucina

Per ottenere una cottura perfetta, potrà esservi utile utilizzare un termometro da cucina: le salsicce di maiale saranno cotte al punto giusto non appena raggiungeranno una temperatura di 65°C mentre quelle di pollo saranno perfette quando avranno raggiunto quella di 70°C.

termometro da cucina

5. Piccoli accorgimenti

Quando andrete a posizionare le salsicce sul grill, abbiate cura di non metterne troppe, ma di lasciare un po’ di spazio tra l’una e l’altra di modo che il fumo di cottura penetri in maniera uniforme e tutte le salsicce cuociano bene all’interno.

Se dovessero avanzarvi delle salsicce al termine del barbecue, mettetele in frigo entro due ore e conservatele entro tre giorni.

Ecco tutti segreti per utilizzarlo!

Ecco infine tante altre ricette a base di salsiccia! 

back to top arrow