LE NOSTRE RICETTE Scoprile tutte!

ravioli ripieni ai funghi

Ravioli ripieni ai funghi

Un primo piatto autunnale dal gusto irresistibile, ecco come fare i ravioli ripieni ai funghi.

Prodotto utilizzato

Macinato di bovino

Difficoltà: 
FACILE
Numero persone: 
4
Tempo di cottura: 
30 Minuti
Tempo di preparazione: 
30 Minuti
Tempo totale: 
60 Minuti

Ingredienti

  • 4 Uova Fresche Grandi Oro Natura AIA

  • 400 gr di farina 00

  • 1 confezione di Macinato di Bovino AIA

  • 1 carota piccola

  • 1 costa di sedano piccola

  • Mezza cipolla

  • 50 gr di burro

  • Mezzo bicchiere di vino bianco fermo

  • 500 gr di funghi porcini

  • Prezzemolo

  • 1 spicchio d’aglio

  • 60 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato

  • Olio extravergine di oliva

  • Sale

  • Pepe

Preparazione

Se l’autunno è la stagione del comfort food, questo primo piatto di ravioli ripieni di funghi vi farà sentire davvero in famiglia.

I ravioli ripieni di funghi non sono difficili da fare, ma la preparazione della pasta fresca all’uovo richiede il tempo giusto, quindi non abbiate fretta. Potrete condire i vostri ravioli ai funghi con una semplice salsa di burro e salvia, ma anche con una buona salsa di pomodoro. Qui imparerete a prepararli con un delicato ragù bianco di carne e verdure. Il segreto dei ravioli è che sono buonissimi anche il giorno dopo, provate a metterli nella schiscetta del pranzo in ufficio e farete invidia a tutti i colleghi.

Ecco come prepararli!

Setacciate la farina e disponetela a fontana su una spianatoia, formate il classico incavo al centro e rompete le uova. Mescolate bene le uova e lavorate l’impasto con le mani, amalgamando bene la farina e le uova fino a che il vostro impasto non sarà liscio ed elastico. Avvolgete la pasta all’interno della pellicola trasparente e lasciate riposare per circa mezz’ora in frigorifero.

Nel frattempo dedicatevi al ripieno e al ragù bianco. In una padella antiaderente soffriggete lo spicchio d’aglio in un filo d’olio, aggiungete i porcini tagliati a pezzetti e mescolate bene. Regolate di sale e di pepe e aspettate che la loro acqua evapori. Spegnete il fuoco, cospargete con prezzemolo tritato e lasciate raffreddare. Trasferite i porcini cotti e freddi nel frullatore, aggiungete il formaggio grattugiato e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Nella stessa padella, fate un soffritto di sedano, carota e cipolla tritati con un filo d’olio e il burro, aggiungete il macinato di bovino e fate rosolare bene. Sfumate la carne con il vino bianco, fate evaporare l’alcol, poi condite con sale e pepe. Spegnete il fuoco del ragù.

Stendete la pasta in una sfoglia sottile e mettete, a distanza di un paio di centimetri l’uno dall’altro, dei mucchietti di composto di funghi (circa un cucchiaino). Ricoprite con un’altra sfoglia di pasta fresca e con le dita eliminate l’aria intorno al ripieno. Con la rondella tagliapasta ricavate la forma dei ravioli (quadrati, tondi o a mezzaluna a seconda dei vostri gusti). Lessate i ravioli in abbondante acqua bollente salata per qualche minuto, fino a quando la pasta non sarà cotta. Scolate i ravioli e tuffateli nel ragù bianco, amalgamate bene e se necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Spolverate con altro Parmigiano Reggiano grattugiato e servite.

PRIMI PIATTI
it

LE IDEE DI AIA

Alberi di Natale da mangiare

L’atmosfera natalizia non basta mai. Per portarla in tavola trasformate le vostre ricette in golosi...

Crostini di Natale, le ricette

Nei pranzi e nelle cene delle feste non possono mancare gustosi antipasti: ecco cinque idee per...

Centrotavola di Natale con la frutta, le idee

Tante idee per realizzare un centrotavola di Natale con la frutta, la decorazione natalizia...

Il galateo della tavola di Natale, consigli e idee

Dalla scelta della tovaglia all’ordine delle posate, ecco come rendere impeccabile tavola di Natale!