LE NOSTRE RICETTE Scoprile tutte!

Ravioli con radicchio e salsiccia, la ricetta

Ravioli con radicchio e salsiccia, la ricetta

Un primo piatto ideale per le giornate d’autunno: ecco i ravioli con radicchio e salsiccia.

Prodotto utilizzato

Paesana Luganega

Difficoltà: 
FACILE
Numero persone: 
4
Tempo di cottura: 
20 Minuti
Tempo di preparazione: 
40 Minuti
Tempo totale: 
1 Ora

Ingredienti

  • 4 uova Fresche Grandi Oro Natura AIA

  • 400 gr di farina 00

  • 200 gr di Paesana Luganega AIA

  • 1/2 radicchio

  • 1/2 bicchiere di vino bianco

  • 2 cucchiai di ricotta vaccina

  • 120 gr di burro

  • 4 foglioline di salvia

  • Parmigiano Reggiano grattugiato

  • Olio extravergine di oliva

  • Sale

  • Pepe

Preparazione

La pasta ripiena va a braccetto con la pasta fresca fatta in casa e quando arriva l’autunno, questa preparazione della tradizione italiana, diventa la regina dei pranzi domenicali di tutte le famiglie da nord a sud.

I ravioli con radicchio e salsiccia sono facili da preparare e il loro gusto inimitabile è perfetto per i pranzi conviviali. Il sapore della salsiccia si sposa benissimo con il retrogusto amarognolo del radicchio, ortaggio dalle mille proprietà e dal sapore inconfondibile.

Per preparare i ravioli con radicchio e salsiccia cominciate dalla pasta fresca all’uovo. Setacciate la farina e disponetela poi a fontana su una superficie da lavoro, formando il classico incavo al centro del quale romperete le uova. Mescolate bene le uova e poi lavorate l’impasto con le mani, amalgamando bene la farina e le uova fino a che il vostro impasto non sarà liscio e compatto. Avvolgete poi la pasta appena ottenuta all’interno della pellicola trasparente e lasciate riposare per circa mezz’ora in frigorifero.

Ora occupatevi del ripieno. Tagliate il radicchio a julienne e fatelo appassire in una padella ampia con sale, pepe e un filo d’olio. Una volta morbido, spegnete il fuoco e aggiungete la ricotta. Amalgamate bene e mettete da parte. Sgranate la salsiccia e rosolatela in una padella antiaderente. Quando sarà ben rosolata, sfumate la salsiccia con il vino e fatelo evaporare. Regolate di sale e di pepe e fate cuocere per 10 minuti. Spegnete il fuoco, lasciate raffreddare la salsiccia e poi unitela al composto di radicchio e salsiccia.

Infarinate bene la superficie da lavoro e iniziate a stendere la pasta con l’aiuto di un mattarello fino ad ottenere una sfoglia sottile. Con un cucchiaino da caffè mettete un mucchietto di ripieno sulla sfoglia a distanza di 3 cm l’uno dall’altro. Ricoprite con un altro strato di sfoglia e sigillate i bordi dei ravioli con una leggera pressione delle dita. Con una rotella da pasta ricavate i ravioli a forma quadrata o di mezza luna a seconda dei vostri gusti.

In un pentolino fate sciogliere il burro insieme alla salvia. Lessate i ravioli in abbondante acqua bollente salata e scolateli dopo qualche minuto. Tuffate i ravioli nel condimento di burro e salvia, spolverateli con abbondante Parmigiano Reggiano grattugiato e servite.

PRIMI PIATTI
it

LE IDEE DI AIA

Carta forno, tutti gli usi alternativi che non ti aspetti

Da coperchio del microonde a metodo infallibile per congelare le polpette: ecco tutti gli usi della...

Decorare i piatti: gli utensili migliori da provare

Non solo coltelli: per decorare un piatto a regola d’arte servono utensili e strumenti precisi....

Ricette della nonna: 5 grandi classici della cucina italiana

Inimitabili, gustose e perfette per grandi e piccini: ecco le 5 ricette della nonna che non...

Scaloppine: 5 ricette invernali

Pratiche e veloci da preparare, ecco le scaloppine che daranno gusto al vostro inverno!