LE NOSTRE RICETTE Scoprile tutte!

Raviolini ripieni di pollo e prosciutto al ragù di primavera

Raviolini ripieni di pollo e prosciutto al ragù di primavera

Ecco la ricetta originale dei raviolini ripieni di pollo e prosciutto al ragù di primavera!

Prodotto utilizzato

Petto di Pollo

Difficoltà: 
FACILE
Numero persone: 
4
Tempo di cottura: 
10 Minuti
Tempo di preparazione: 
20 Minuti
Tempo totale: 
30 Minuti

Ingredienti

  • Per la sfoglia:

  • 400 gr di farina

  • 4 uova

  • Per il ripieno:

  • 250 gr di Petto di pollo AIA

  • 150 gr di prosciutto cotto

  • 1 uovo

  • 100 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato

  • Noce moscata

  • Per il sugo di verdure:

  • 1 spicchio d’aglio

  • 300 gr di pomodorini datterini

  • 1 zucchina

  • 1 carota

  • 1 melanzana

  • Basilico

  • Olio extravergine di oliva

  • Sale

  • Pepe

Preparazione

Oggi vi proponiamo una ricetta davvero buonissima in cui il petto di pollo AIA si fa ripieno delicato e saporitissimo per ravioli fatti in casa per un primo piatto dal sapore deciso e davvero avvolgente: i raviolini ripieni di pollo e prosciutto al ragù di primavera. Si tratta di un primo piatto perfetto se aspettate ospiti in casa e volete stupirli con una ricetta originale fatta con le vostre mani. Facile da preparare, ecco la ricetta completa dei raviolini ripieni di pollo e prosciutto al ragù di primavera!

Su una spianatoia disponete la farina a fontana e sistemate al centro le uova e un pizzico di sale. Iniziate ad amalgamare gli ingredienti e impastate fino ad ottenere un composto sodo e liscio. Coprite la pasta con la pellicola e fatela riposare in frigorifero. Tritate molto finemente il Petto di pollo AIA e rosolatelo in padella con un filo d’olio, aggiungete poi il prosciutto tritato, mescolate bene e lasciate raffreddare. Mettete la carne in una terrina, unite le uova, il Parmigiano, un pizzico di noce moscata e regolate di sale e di pepe. Mescolate molto bene il composto e mettetelo da parte.

Tirate la pasta fino ad ottenere una sfoglia molto sottile. Sulla sfoglia sistemate il ripieno distanziato di qualche centimetro. Ricoprite con un’altra sfoglia e tagliate i raviolini con il taglia pasta.

Lavate le verdure e tagliatele a cubetti. In un’ampia padella soffriggete lo spicchio d’aglio in olio extravergine di oliva. Unite le verdure e saltatele. Regolate di sale e di pepe. Lessate i raviolini in abbondante acqua bollente salata, scolateli una volta cotti e tuffateli nel condimento di verdure. Decorate con qualche fogliolina di basilico fresca e gustate. Buon appetito!

PRIMI PIATTI
it

LE IDEE DI AIA

Come accendere il barbecue in 4 passaggi

Da oggi accendere il barbecue a carbonella o al legna è facile come contare fino a 4. Ecco come...

La puglia e le sue ricette

Un viaggio goloso attraverso i sapori del tacco d’Italia, ecco la puglia e le sue ricette più buone!

Gomasio, cos’è e come si usa in cucina

Tipico della cucina asiatica, il gomasio insaporisce i piatti in modo leggero e delizioso. Ecco cos...

La storia del barbecue: usi, costumi e curiosità

AIA vi racconta la storia del barbecue e vi svela tutte le curiosità su questa tecnica di cottura...