LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

aperitivo con gli amici

Come organizzare un aperitivo con gli amici

Basta poco per organizzare un aperitivo casalingo, divertente ed economico: ecco tutti i consigli utili.

Quando hai voglia di fare festa con gli amici e allo stesso tempo rilassarti e goderti il riposo dopo una giornata di lavoro, non c’è nulla di meglio che organizzare un aperitivo in casa! L'aperitivo serale è ormai una piacevole abitudine sempre più diffusa. Incontrarsi all’ora del tramonto o poco prima, assaggiare diverse pietanze in piccole porzioni, bere in compagnia, ascoltando buona musica e non fare troppo tardi è diventato ormai un gradevole appuntamento fisso nelle nostre settimane.

L’aperitivo può essere anche un giusto compromesso tra lo spuntino e la vera e propria cena, riducendo così sia la quantità di cibo sia la spesa!

Organizzare un aperitivo insomma, può rendere una serata - o un pomeriggio - davvero piacevole. Perché quindi non organizzarlo voi stessi a casa? Può essere un modo per festeggiare il proprio compleanno o una ricorrenza particolare o semplicemente un’occasione per rivedere gli amici e trascorrere del tempo insieme.

Per cominciare, è necessario stabilire il numero di persone da invitare: molto dipende dallo spazio a vostra disposizione ma in generale suggeriamo di non superare i 10 invitati. In questo modo non si rischia di stare troppo stretti, né la classica dispersione da festone con innumerevoli invitati, durante la quale poi si rischia di interagire con tantissimi, ma di colloquiare davvero con nessuno!

Visto che non puoi mandare via la gente dopo l'happy hour organizza l'aperitivo in un giorno "strategico". Prima del concerto, del teatro o del cinema. Altrimenti pensa anche a un seguito: un film da vedere, le vacanze da organizzare o, per i più affetti da sindrome di Peter Pan, potresti pensare a dei giochi da fare tutti insieme, che rendano la tua serata ancora più allegra.

L'aperitivo è sinonimo di relax: sì agli amici storici, ad ospiti spigliati che si sanno relazionare e mescolare gente diversa. No ai musoni, alle coppiette chiuse e a chi non ama le cene informali e non è capace di divertirsi.

Fai una lista delle bevande e dei cibi da comprare, e non dimenticare di prevedere almeno un cocktail analcolico. Per il buffet scegli alimenti e piatti semplici non solo da realizzare, ma anche da mangiare in piedi: i finger food sono un’ottima invenzione, piccoli assaggi da assaporare sulle punte delle dita!

Per organizzare un aperitivo coi fiocchi pianifica il tuo menù con un piatto forte da preparare con anticipo – magari una pasta al forno, delle torte salate o delle crepes - e tanti tramezzini. Non esagerare con la porzioni: l’importante infatti durante gli aperitivi non è mai la quantità, ma la varietà dei cibi e delle portate! Non resta quindi che suggerirvi qualche idea per offrire ai vostri amici un aperitivo davvero speciale! Non fate mancare “i classici” dell’happy hour: tortilla o tacos, frutta secca tostata, rustici, olive. Ma anche qualcosa di più speciale... Potete spaziare dalle tapas spagnole, a un buffet con delizioso finger food da spiluccare. L'importante è che il cibo sia pratico e vario.

Perfetti gli spiedini di tutti i tipi, le polpettine, le frittate multi-gusto tagliate a quadrotti, un tagliere di formaggi misti serviti con miele, marmellata e frutta secca, l'hummus con le verdure tagliate, i crostini con tante salse fredde e calde, focaccine e grissini con affettati.

Gentlemen's Club
it

LE IDEE DI AIA

5 ricette con gli avanzi del pranzo di ferragosto

Come creare delle ricette speciali soltanto con degli avanzi di ferragosto, ecco alcune idee...

Menta: 10 ricette estive dal bicchiere al piatto

Mille e una idee per tante ricette con la menta, ecco le più golose!

Ferragosto in spiaggia: tutte le ricette sotto l’ombrellone

Scoprite le ricette fresche per il pranzo di ferragosto in spiaggia!

Pranzo di Ferragosto, le ricette fresche

Se siete alla ricerca di ricette per un pranzo di Ferragosto gustoso e anti-caldo, eccovi serviti!