Facebook Email Whatsapp Pinterest
Risotto con salsiccia mantecato alla ricotta di capra

Risotto con salsiccia mantecato alla ricotta di capra

Tutta l’avvolgenza del risotto e la croccantezza della salsiccia di pollo e tacchino AIA: ecco la ricetta per l’inverno!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    40 min

Prodotti utilizzati:

Luganeghe di Pollo e Tacchino

Luganeghe di Pollo e Tacchino

Ingredienti

  • 200 g di Luganeghe di Pollo e Tacchino AIA
  • 320 g di riso Carnaroli
  • Brodo vegetale
  • 1 limone non trattato
  • Un cucchiaino di zucchero
  • Lamelle di mandorle pelate
  • 100 g di ricotta di capra
  • 40 g di burro
  • 1 scalogno
  • Rosmarino
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Il risotto con salsiccia mantecato alla ricotta di capra è una ricetta travolgente e avvolgente che accompagnerà le vostre cene invernali con un gusto deciso e allo stesso tempo raffinato.

Il segreto del risotto perfetto, lo sanno ormai tutti, è la mantecatura che, insieme alla tostatura, è la fase più importante per la preparazione di questo ottimo primo piatto.

La salsiccia di pollo e tacchino, donerà croccantezza al piatto mentre la ricotta di capra sarà l’elemento avvolgente e cremoso, Ecco i passaggi e il video per la preparazione del risotto con salsiccia e ricotta di capra.

Procedimento

/01

In un tegame soffriggete lo scalogno tritato finemente e il rosmarino. Nello stesso tegame tostate il riso. 

/02

Sfumate il riso con il brodo e portatelo a cottura. Nel frattempo, in una padella antiaderente mettete la scorza di limone, che darà freschezza al vostro piatto, aggiungete pochissima acqua e lo zucchero, poi cuocete fino a caramellizzarla. In un altro tegame, mettete la salsiccia sgranata e rosolatela fino a quando non sarà leggermente croccante esternamente.

/03

A metà cottura del riso, unite la salsiccia e salate. Quando il riso sarà pronto, spegnete il fuoco e mantecate con la ricotta di capra e il burro, regolate di pepe e decorate con le zest di limone e le mandorle.

back to top arrow