Menu

Le ricerche più frequenti
Facebook Email Whatsapp Pinterest

Ravioli all'uovo ripieni di salsiccia e carciofi

Un primo piatto ideale per le giornate primaverili: ecco i ravioli con salsiccia e carciofi

  • Difficoltà

    Medio

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    4 ore

Prodotti utilizzati:

salsiccia paesana verzino

Salsiccia Paesana Verzino

6 Uova Extra Fresche Allevate a Terra

Ingredienti

  • 500 g di salsiccia Paesana Verzino
  • 6 uova a pasta gialla
  • 250 g di farina 00
  • q.b. di farina di semola
  • 2 carciofi
  • 1 provola piccola
La pasta ripiena fatta in casa è un must delle giornate passate in famiglia. Quale miglior ripieno di salsiccia e carciofi per celebrare l'arrivo della primavera?

Procedimento

/01

Disponete la farina a fontana e versate due uova intere e un tuorlo. Sbattete le uova con una forchetta e amalgamate l’impasto fino a renderlo omogeneo e assorbire completamente la farina. Mettete la pasta a riposo nella pellicola per 30 minuti in frigo.

/02

Pulite i carciofi mettendoli a bagno in acqua e limone.

/03

Sminuzzate la salsiccia e i carciofi.

/04

Fate soffriggere uno spicchio d’aglio in padella e versateci i carciofi, facendoli poi sbollentare con dell’acqua. Unite la salsiccia e lasciate fino a cottura completata, mescolando di tanto in tanto.

/05

Mettete il tutto in un contenitore apposito, insieme ad alcune scaglie di provola affumicata, e lavoratelo con un frullatore a immersione.

/06

Sezionate la pasta all’uovo e stendetela con il tirapasta, avendo cura di spargere di semola ad ogni passaggio per evitare che si attacchi. Tagliate il velo di pasta in modo da ottenere due strisce.

/07

Disponete delle palline di ripieno, a distanza di due dita una dall’altra, su una delle strisce di impasto. Bagnate con un pennello questo strato di pasta, lungo una griglia che corrisponderà ai bordi dei ravioli, per facilitare l’unione dei due strati di pasta.

/08

Adagiate l’altra metà dell’impasto e pressate delicatamente, partendo dal ripieno, in maniera che si unisca a quella sotto facendo fuoriuscire bene l’aria.

/09

Con una rotella dentellata ritagliate in maniera da ottenere i vostri ravioli.

/10

Fateli bollire in acqua salata per circa due minuti da quando vengono a galla. Scolate e saltateli in padella con burro e salvia.
Versateli condendoli con pepe e scamorza grattugiata a piacere.
back to top arrow