Le ricerche più frequenti
Facebook Email Whatsapp Pinterest
Pasta fredda

Pasta fredda con tacchino, ricotta e pomodorini secchi

Tempo d’estate, tempo di pasta fredda: ecco la ricetta leggera ma gustosa con tacchino, ricotta e pomodorini secchi!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    20 min

Prodotti utilizzati:

Petto di Tacchino al forno

Ingredienti

  • Una confezione di Petto di tacchino al forno AIA
  • 350 g di pasta corta a scelta
  • 4 cucchiai di ricotta fresca
  • 10 pomodorini secchi
  • Un cucchiaino di capperi
  • Qualche foglia di basilico
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe

La pasta fredda è un grande classico per quanto riguarda le ricette estive. Tra le molte preparazioni che potete scegliere di realizzare, eccone una davvero gustosa e leggera allo stesso tempo: la pasta fredda con tacchino, ricotta e pomodorini secchi!

Il segreto per la buona riuscita di questo piatto è la selezione degli ingredienti. Il Petto di tacchino al forno AIA è la scelta perfetta, ricco nel gusto ma povero di grassi (solo l’1%), insieme alla ricotta fresca – sia di latte vaccino che di capra – e ai pomodorini secchi, nella loro versione sott’olio.

Ottima da portare in ufficio come piatto unico oppure da gustare per cena come primo piatto sfizioso, la pasta fredda con tacchino, ricotta e pomodorini secchi è facile e velocissima da realizzare: ecco la ricetta!

Procedimento

/01

Portate ad ebollizione una pentola d’acqua, salate e buttate la pasta. Nel frattempo, preparate il condimento freddo con cui arricchirete il formato di pasta che avete scelto.

/02

In una ciotola, versate la ricotta e unite una presa di sale, un pizzico di pepe, un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e un cucchiaio di acqua di cottura della pasta; mescolate bene finché avrete ottenuto una crema.

/03

Prendete i pomodorini secchi, trasferiteli su un tagliere e tagliateli al coltello insieme ai capperi; tagliate anche il tacchino a striscioline, quindi aggiungete il tutto alla crema di ricotta e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.

/04

Trascorso il tempo necessario per la cottura della pasta, scolatela e versatela nella ciotola con il condimento, poi spezzettate con le mani due o tre foglie di basilico e aggiungetele al resto.

/05

Mescolate bene la pasta con tacchino, ricotta e pomodorini secchi nella ciotola con l’aiuto di un cucchiaio di legno, poi lasciate raffreddare e servite.

back to top arrow
chat

Assistente Chef AIA

minimize
close