Menu

Le ricerche più frequenti
Facebook Email Whatsapp Pinterest
Pancakes classico americano

Pancake: la ricetta classica americana

La colazione con i pancake, in America, è un must. Perché non provare a farla anche in Italia?

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    15 min

Prodotti utilizzati:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 4 Uova Extra Fresche Grandissime AIA
  • 150 g di farina
  • 200 ml di latte
  • 60 g di zucchero
  • 5 g di lievito istantaneo
  • Burro q.b.

Preparare i pancake classici americani in casa per un brunch della domenica è davvero molto semplice e, vista la loro versatilità, si adatterà ai gusti di tutti.

Per assaporarli veramente nella loro versione americana originale, procuratevi lo sciroppo d’acero e immaginate di essere in un tipico bar americano per la colazione al banco con il caffè lungo.

Ecco la ricetta completa!

Procedimento

/01

Separate i tuorli dagli albumi; sbattete quindi i tuorli a lungo con lo zucchero.

/02

Aggiungete la farina setacciata, il lievito e infine il latte. Dovete ottenere una pastella liscia e senza grumi simile a quella delle crepes.

/03

A parte, montate gli albumi a neve e aggiungeteli alla pastella delicatamente, mescolando con un cucchiaio sempre nello stesso verso.

/04

Scaldate una padella antiaderente e versate la pastella con un mestolo nella quantità necessaria a coprire tutto il fondo del tegame. Non esagerate nella quantità, per evitare che il pancake venga troppo alto.

/05

Quando si cominceranno a formare le bolle sulla superficie, girate la frittella e cuocetela dall’altro lato.

/06

Se non avete lo sciroppo d'acero, accompagnate i pancake con la marmellata di mirtilli, poi aggiungete il classico bacon o altri affettati a piacere.

/07

Mettete in tavola anche il burro e servite i pancakes con caffè americano e succo d’arancia.

Consigli

I pancake classici americani stanno bene con le marmellate e il miele, ma si sposano anche con gli affettati, il bacon e perfino il salmone. Anche i muffin salati sono un'alternativa da provare: ecco qui 3 gustosissime ricette

back to top arrow