Facebook Email Whatsapp Pinterest
involtini di pollo e verza

Involtini di pollo, verza e patate

Una ricetta semplice e deliziosa, ma anche bella da vedere: ecco come preparare gli involtini di pollo, verza e patate!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    55 min

Prodotto utilizzato:

Sottilissime - Fettine di Petto di pollo

Ingredienti

  • 1 confezione di Sottilissime – Fettine di Petto di Pollo
  • 5 foglie di verza
  • 100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 scalogno
  • 100 g di scamorza affumicata
  • 2 patate
  • Rosmarino
  • Salvia
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio al tartufo
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe

Le ricette, oltre ad essere buone devono essere belle da vedere. Portare in tavola un bel piatto come gli involtini di pollo, verza e patate, conquisterà tutti i vostri ospiti ancora prima dell’assaggio e, soprattutto, farà mangiare le verdure ai bambini senza nessun indugio!

Ecco come preparare questi deliziosi involtini.

Procedimento

/01

Sbollentate le foglie di verza in acqua bollente salata per 2-3 minuti, poi scolatele e disponetele su un panno asciutto e pulito per farla raffreddare e asciugare. Nel frattempo, tritate finemente lo scalogno e rosolatelo in padella con un filo d’olio, aggiungete le Sottilissime tagliate a listerelle e fate cuocere per 5 minuti.

/02

Quando la carne si sarà raffreddata, regolate di sale e pepe e sistematela in una terrina e aggiungete il formaggio grattugiato e la scamorza tagliata a cubetti. 

/03

Mettete il composto di formaggio e carne al centro delle foglie di verza e richiudetele a pacchettino legandole con lo spago da cucina. Infornate gli involtini a 180°C per 20 minuti

/04

Lavate bene le patate e tagliatele a spicchi senza eliminare la buccia, conditele con un filo d’olio, sale, pepe e le erbe aromatiche e infornatele a 180°C per 30-35 minuti

Servite gli involtini e le patate condite con qualche goccia di olio al tartufo. 

Consigli

Gli involtini di pollo con verza e patate sono perfetti per un aperitivo, come secondo piatto al pranzo della domenica e, perché no, anche da portare nella schiscetta dell’ufficio

Potrete cuocere questi ottimi involtini anche al vapore, per 20 minuti.

back to top arrow