Menu

Le ricerche più frequenti
Facebook Email Whatsapp Pinterest
carpaccio_salsa_basilico_scaglie_grana

Carpaccio leggero con salsa al basilico e scaglie di Grana

Provate la schiscia a base di carpaccio leggero con salsa al basilico e scaglie di Grana!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    1

  • Tempo totale

    20 min

Prodotti utilizzati:

Bresaola di Tacchino

Bresaola di Tacchino

Ingredienti

  • Una confezione di Bresaola di Tacchino AIA
  • 10 foglie di basilico
  • Un cucchiaino di pinoli
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva
  • Mezzo limone
  • 2 cuori di carciofo
  • 50 g di scaglie di Grana
  • 100 g di ciliegie

Trovare idee per riempire la schiscetta con gusto non è sempre facile, specie se non si hanno le ricette giuste che possano trasformare la pausa pranzo in ufficio in un momento piacevole all’insegna del gusto. 

Vogliamo proporvi una schiscetta davvero sfiziosa a base di carpaccio leggero con salsa al basilico, scaglie di Grana, panino ai cereali, insalatina di carciofi e pomodorini e ciliegie. Si tratta di una schiscetta pensata per l’uomo o la donna in carriera che non dimentica mai il telefono, neppure nell’ora di pranzo, e decide di gustare qualcosa di buono e bello da vedere che possa essere anche fotografato e condiviso sui social network con gli amici.

La schiscia a base di carpaccio leggero con salsa al basilico, scaglie di Grana, panino ai cereali, insalatina di carciofi e pomodorini, ciliegie è un piatto leggero e fresco, in cui si uniscono consistenze e gusti contrapposti ma allo stesso tempo in armonia tra loro.

Ecco come preparare questa gustosissima schiscetta

 

In cerca dello scatto perfetto per il vostro pranzo? Provate questa ricetta!

Posted by Le idee di AIA on Friday, July 14, 2017

Procedimento

/01

Stendete le fette di bresaola nella schiscetta.
 

/02

Lavate il basilico e frullatelo con una manciata di pinoli, un pizzico di sale e l’olio a filo.
 

/03

Mettete un po’ di salsa al basilico sul carpaccio ed arricchitelo con le scaglie di formaggio.
 

/04

Pulite i carciofi e ricavate solo i cuori più teneri, che metterete in acqua acidulata con mezzo limone per evitare che anneriscano.

back to top arrow