Le ricerche più frequenti
Come legare l'arrosto

Come legare l'arrosto: trucchi e segreti per farlo bene

Ecco tutti i trucchi per legare l’arrosto in poco tempo!

L’arrosto è una delle preparazioni che più amiamo gustare, specie nel periodo invernale. Si tratta di una ricetta perfetta da servire in occasione di un pranzo della domenica con i parenti o con gli amici e accontenta tutti, grandi e piccini. Ma come legare l’arrosto?

Se non siete dei provetti chef ma volete portare in tavolo un capolavoro che sorprenda tutti, vogliamo suggerirvi i trucchi su come legare l’arrosto in maniera impeccabile! Cosa state aspettando? Invitate subito gli amici a cena, munitevi del vostro vino preferito e seguite i nostri suggerimenti su come legare l’arrosto!

La prima cosa che dovete fare è posizionare la carne su una superficie da lavoro, meglio se un tagliare e provvedete a eliminare il grasso in eccesso così da evitare che si indurisca al momento della cottura. Prendete poi lo spago e passatelo dapprima sotto e poi sopra la carne nel senso della lunghezza. Fermate le punte dello spago alle estremità e abbiate cura di lasciare una parte di spago più lunga.

arrosto

Utilizzate adesso lo spago più lungo, continuate tornando indietro lungo il lato opposto e formate un nodo all’estremità: la base della vostra legatura è pronta. Adesso prendete lo spago e create un’asola tenendo ben ferma la base con le dita; infilate la mano nell’asola e girate 2 volte lo spago. Fate adesso passare la carne all’interno dell’asola. Fermate la base del cappio stringendo bene il nodo attorno alla carne e abbiate cura di tirare leggermente lo spago verso l’alto così da stringere il nodo.

Ripetete l’operazione fino al termine della legatura lungo tutta la lunghezza della carne e infine fermate tutto con un nodo all’estremità. Il vostro arrosto è adesso pronto per essere infornato! Se siete amanti dell’arrosto e siete in cerca di ricette gustose e facilissime da preparare, ecco tanti spunti!

back to top arrow