Facebook Email Whatsapp Pinterest
Vellutata di pollo

Vellutata leggera con bocconcini di pollo

Una ricetta leggera e gustosissima, che accontenta tutti! Ecco la vellutata leggera con bocconcini di pollo.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    2

  • Tempo totale

    20 min

Prodotto utilizzato:

petto di pollo

Petto di Pollo

Ingredienti

  • 1 kg di zucca
  • 1 confezione di Petto di Pollo AIA
  • 3 patate medie
  • 1 cipolla
  • Parmigiano grattugiato
  • 30 g di burro
  • 1 l di brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva

Per preparare la vellutata leggera con bocconcini di pollo ci affidiamo al sapore dolce e delicato della zucca e alla morbidezza delle patate. La vellutata alla zucca è sicuramente una delle ricette invernali più indicate per preparare questo ortaggio in modo semplice e veloce. La ricetta della vellutata leggera con bocconcini di pollo è l’ideale per una cena appetitosa in grado di scaldarci dopo una lunga giornata di lavoro. La crema di zucca vi coccolerà con la sua dolcezza: abbiamo deciso poi di esaltarne tutti i sapori, aggiungendo dei tenerissimi bocconcini di pollo.

Potrete servire la vostra vellutata di zucca al pranzo della domenica, oppure potete conservarla in un contenitore ermetico e portarla il giorno dopo in ufficio! Ecco la ricetta della vellutata leggera con bocconcini di pollo!

Procedimento

/01

Tagliate la cipolla a tocchetti e fatela sbiancare nel burro, con un po’ di olio di oliva in una pentola capiente. Tagliate la zucca (privata della buccia) e le patate a tocchetti piccoli e unitele alla cipolla

/02

Fatele rosolare rapidamente a fuoco medio. A questo punto aggiungete il brodo fino a coprire il contenuto della pentola e fate cuocere fino a quando patate e zucca non si saranno completamente disfatte (il consiglio è quello di coprire la pentola con un coperchio). Ci vorrà circa una mezz’ora.

/03

Nel frattempo prendete il Petto di Pollo AIA e tagliatelo in tanti bocconcini della dimensione che preferite, meglio se a cubetti. Versate un filo di olio EVO in una padella antiaderente e fate rosolare i bocconcini (a piacere potete prima passarli in un pizzico di farina).

/04

Ora prendete un frullatore a immersione e mettetelo direttamente nella pentola dove avete fatto cuocere patate e zucca. Frullate fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo. Qualora la consistenza dovesse risultare troppo densa, aggiungete ancora un po’ di brodo.

/05

I vostri bocconcini di pollo, dopo circa 10 minuti in padella, avranno raggiunto la giusta cottura. Potete quindi servire la vellutata nei piatti aggiungendo un abbondante cucchiaio di parmigiano grattugiato e un filo di olio a crudo. Potete aggiungere anche del peperoncino tritato

Infine aggiungete i bocconcini di pollo caldi. Buon appetito!

back to top arrow