LE NOSTRE RICETTE Scoprile tutte!

Tacchino alle due senapi

Tacchino alla senape

Il tacchino alla senape è una ricetta dal sapore intenso e deciso, tutta da provare!

Prodotto utilizzato

Sovracosce di Tacchino MaXi

Difficoltà: 
FACILE
Numero persone: 
4
Tempo di cottura: 
45 Minuti
Tempo di preparazione: 
10 Minuti
Tempo totale: 
55 Minuti

Ingredienti

  • 4 Sovraccosce di Tacchino AIA

  • 50g di senape in pasta

  • 30g di senape in grani

  • 500g di peperoni gialli e rossi

  • 8 scalogni piccoli

  • 100g di cipollotto

  • 4 foglie di alloro

  • 3 dl di brodo di pollo

  • 1 spicchio d’aglio

  • timo

  • sedano verde

  • olio extravergine d’oliva

  • sale

Preparazione

Il tacchino alla senape anzi con due senapi, vi lascerà sbalorditi: il sapore delicato del tacchino incontra quello deciso e intenso della senape dando vita a un piatto ricco di gusto. Per questa ricetta potete utilizzare anche una sola senape, ma naturalmente il risultato è decisamente migliore utilizzandone due. Si usa infatti la classica senape, quella cremosa che può essere scelta più o meno piccante: si utilizza poi la senape in grani, che darà al piatto una nota di croccantezza e un sapore ancora più deciso. 

Grazie alla ricetta del tacchino con la senape, scoprirete una salsa più o meno piccante con cui potete insaporire le patate arrosto ma anche marinare la carne bianca, come quella di tacchino, oppure usarla per la cottura finale della carne.

Per preparare il tacchino alla senape cominciate lavando e mondando le verdure. Togliete la parte filamentosa dei gambi di sedano e quindi tagliatelo a tocchetti fini: saranno utilizzati per dare sapore ai peperoni ma non saranno i protagonisti del piatto. Tagliate poi il cipollotto in rondelle e l’aglio in piccoli pezzi (se non volete appesantire il piatto, potete usare l'aglio intero, senza tagliarlo: darà sapore al piatto ma non lo appesantirà).

Lavate anche i peperoni, eliminate i semi e tagliateli  a pezzi non troppo piccoli. Mettete quindi un filo di olio in un tegame abbastanza ampio: scaldate l'olio e quando sarà caldo versatevi le verdure appena tagliate insieme agli aromi. Fate rosolare a fiamma media per qualche minuto,

Quando si saranno insaporiti tra loro aggiungete i peperoni tagliati a falde e bagnate con un po’ di brodo. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere con il coperchio fino ad ottenere una sorta di peperonata.

In un altro tegame mettete un altro filo di olio, fatelo scaldare e fatevi poi  rosolare le sovracosce di tacchino assieme agli scalogni interi privati della buccia esterna. In una tazza fate sciogliere la senape in pasta nel brodo e versate il tutto sul tacchino. Lasciate cuocere in umido per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, aggiustate di sale e aggiungete qualche cucchiaio di senape in grani. Impiattate i peperoni con il tacchino decorando con i rametti di timo e con le foglie di alloro.

SECONDI PIATTI
it

LE IDEE DI AIA

Tacchino: la guida completa

Vanta una carne magra e ricca di proprietà: scoprite in questa guida come portare in tavola piatti...

Pollo: la guida completa

La carne bianca, magra e gustosa del pollo raccontata in una guida completa e ricca di curiosità....

Uova: la guida completa

Proprietà, metodi di cottura, curiosità: tutto questo e molto di più nella guida di AIA dedicata...

Panati: la guida completa

Come portarli in tavola, gli abbinamenti e tutti i metodi di cottura: scoprite la guida completa...