come cucinare BonRoll

BonRoll, tutti i modi per cucinarlo

In padella, al forno o al microonde? Ecco tutti i modi per cuocere il BonRoll!

Prodotto utilizzato:

bonroll classico

BonRoll Classico

Se avete invitato gli amici a cena o volete cucinare qualcosa di gustoso per la vostra dolce metà, il BonRoll AIA è la scelta giusta!

Potete infatti scegliere tra una gran varietà di opzioni: il BonRoll alla pizzaiola, quello con spinaci, con speck, il gustosissimo BonRoll Delizie dell’Orto o il Classico, perfetto per ogni preparazione. Tantissime sono inoltre le ricette che potete sbizzarrirvi a preparare per stupire i vostri ospiti: dal BonRoll in pasta sfoglia alla ricetta con gli asparagi gratinati passando per il BonRoll radicchio e scamorza su cime di rapa piccanti.

Perfetto per il pranzo della domenica con i parenti, il BonRoll può essere cucinato in molti modi, sia al forno che in padella per risultati sempre gustosissimi e sfiziosi. Ecco tutti i modi per cuocere il BonRoll!

BonRoll, tutti i modi per cucinarlo: in padella

I consigli di AIA

Se il tempo stringe e gli ospiti stanno per arrivare a cena, vi consigliamo di cuocere il  BonRoll AIA in padella così da risparmiare tempo prezioso e ottenere risultati ottimi! Il nostro consiglio è quello di tagliare il BonRoll AIA a fette di circa 2 cm e scottarle in una padella antiaderente assieme a 3 noci di burro, aggiungendo dopo un minuto anche mezzo bicchiere di vino bianco. Poi coprite e lasciate cuocere, girando spesso le fettine in modo che si cuociano bene da entrambi i lati. Dopo soli 15 minuti il vostro BonRoll AIA è pronto per essere servito! Se avete bisogno di qualche idea per ricette gustose, trovate QUA tanti spunti golosissimi!

BonRoll, tutti i modi per cucinarlo: al forno

I consigli di AIA

Il BonRoll AIA  al forno è la ricetta classica se si ha tempo da passare ai fornelli prima dell’arrivo degli ospiti e il procedimento per cucinarlo è davvero semplicissimo. Il nostro consiglio è quello di utilizzare un forno ventilato in modo che la cottura sia più uniforme e veloce e così che il BonRoll abbia una gustosa crosticina croccante all'esterno e un cuore morbido. Tutto ciò che dovete fare è posizionare il vostro BonRoll AIA su una pirofila, aggiungere ½ bicchiere d'acqua o di vino bianco e infornare a 180° per circa 70 minuti. Durante i primi 50 minuti copritelo con della carta stagnola, poi liberatelo e servitelo ancora caldo. QUI trovate la gustosa ricetta del BonRoll classico con patate al forno.

BonRoll, tutti i modi per cucinarlo: al microonde

Anche il BonRoll AIA cucinato al microonde vi farà risparmiare tempo prezioso se avete invitato gli amici a cena e avete poco tempo da passare dietro ai fornelli. In 20 minuti il vostro BonRoll sarà pronto per essere servito e gustato! Prendete un tegame in Pyrex e adagiatevi della cipolla bianca tagliata a fettine. Ponete adesso anche il vostro BonRoll e cospargetelo con dell’olio e un po’ di brodo. Coprite il tegame e impostate la temperatura del microonde alla massima potenza per circa 10 minuti. Dopodiché girate il BonRoll e lasciate cuocere per altri 10 minuti. Una volta pronto tagliatelo a fette e servite ancora caldo!

Dopo avervi dato tanti suggerimenti sul modo di cucinare il BonRoll è arrivato il momento di pensare alle tante ricette gustose che potete sbizzarrirvi a preparare! Se avete bisogno dell’ispirazione, ecco tante ricette facili e veloci a base di BonRoll AIA!

Ecco un modo originale per cucinare il BonRoll AIA e servirlo in tavola in tutta la sua bontà: le fette di BonRoll con spuma di ricotta all'erba cipollina e giardiniera di ravanelli! 

BonRoll con ricotta e giardiniera di ravanelli

I consigli di AIA

Si tratta di una ricetta davvero facile da preparare che si presta ad essere l’antipasto perfetto per una cena tra amici, ma anche lo stuzzichino ideale ed originale per un aperitivo in giardino o una cena a buffet.

Scoprite anche tutti i modi insoliti e creativi per cucinare il BonRoll!

BonRoll, tutti i modi per cucinarlo: nel wok

A tutti gli altri metodi di cottura del BonRoll, c’è da aggiungere quello nel wok. Una padella dai bordi alti tipica della cucina asiatica è ormai entrata a far parte anche in Italia degli utensili indispensabili in cucina.

La pentola wok è utile per saltare e per ottenere cotture veloci che permettono agli ingredienti di non perdere consistenza.

Potrete cucinare il vostro BonRoll a fette nel wok rosolandolo con un filo d’olio o una noce di burro. Tagliate il BonRoll a cubetti, saltatelo nel wok e insaporitelo con verdure, salsa di soia o aveto per una versione agrodolce. Se invece avete avanzi di un BonRoll cotto tradizionalmente in forno o in padella, tagliateli a cubetti e finitelo nel wok con legumi o pomodori: una preparazione semplice, ma gustosissima.

BonRoll, tutti i modi per cucinarlo: al cartoccio

Avete mai provato a cucinare il BonRoll al cartoccio? Se la risposta è no, questo è il momento per provare. Con la cottura al cartoccio, il BonRoll tratterrà al suo interno tutti i succhi della carne per un risultato morbidissimo e succulento. Mettete il BonRoll al centro di un foglio di carta stagnola, insaporitelo con spezie ed erbe aromatiche a piacere, aggiungete un filo d’olio e chiudetelo nell’incarto. Infornate il BonRoll a 180°C per 50 minuti, poi sfornatelo e lasciatelo riposare per 10 minuti. Aprite il cartoccio, tagliate il BonRoll a fette e servitelo ben caldo.

Grazie alla sua versatilità, il BonRoll si adatta a essere servito in diverse occasioni: pranzi informali e a tradizionali cene, eccovi alcune idee per portarlo in tavola e fare un’ottima figura con i vostri ospiti.

Le occasioni speciali

Pasqua, Natale, Capodanno e non solo, il BonRoll è perfetto per tutte quelle occasioni speciali che prevedono un menù ricco e gustoso, senza rinunciare all’eleganza.

Eccovi le ricette:

 

Le ricette creative

I consigli di AIA

Amate la tradizione, ma siete sempre alla ricerca di sapori e abbinamenti creativi? Queste ricette di BonRoll sono ciò che fa al caso vostro, provatele!

 

BonRoll per i più piccoli

Tutti amano BonRoll, anche i bambini! Per questo vi proponiamo alcune ricette che li renderanno felici e soprattutto li invoglieranno a mangiare più verdure!

Scopri di più

back to top arrow