Menu

Le ricerche più frequenti
Facebook Email Whatsapp Pinterest
Spiedini di coniglio

Spiedini di coniglio

Gli spiedini di coniglio, alla brace oppure in padella, seguendo la nostra ricetta veloce sono facilissimi e golosi.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    50 min

Prodotti utilizzati:

filetti di coniglio

Filetti di coniglio

Ingredienti

  • 500g di coniglio
  • 2 grosse patate
  • 4 rametti di rosmarino
  • Qualche foglia di alloro
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Portare in tavola dei gustosi spiedini di coniglio è più facile di quello che si pensi. La ricetta facile e veloce in pochi passaggi vi permetterà di portare in tavola un secondo appetitoso adatto a tutte le occasioni. Per un pranzo importante provate gli spiedini di coniglio con prugne e albicocche. 

Potete preparare gli spiedini di coniglio alla griglia se il tempo permette di stare all’aperto ma anche in padella. Nei giorni più freddi, questi spiedini si possono cuocere anche in forno. 

Il coniglio in spiedini è ottimo per un pranzo in famiglia e soprattutto i bambini apprezzeranno, ma questa ricetta si presta anche alle occasioni informali con gli amici per un party serale oppure per una cena davanti alla tv a guardare la partita.

Per preparare gli spiedini di coniglio si possono usare anche le cosce, ma con i filetti o con il coniglio disossato tutta la preparazione sarà molto più veloce.

Procedimento

/01

Con 500g di coniglio, senza osso, otterrete circa 4 spiedini. Tagliate la carne in pezzi di circa 2 cm e lasciatela riposare dopo averla unta con l’olio extravergine di oliva e un pizzico di pepe.

/02

Nel frattempo preparate le patate: sbucciatele e fatele a tocchetti della stessa dimensione del coniglio. Sciacquate bene le patate per far uscire tutto l’amido e quando l’acqua resterà pulita asciugate bene.

/03

In questo modo le patate resteranno croccanti fuori e morbide dentro sia nella cottura in forno che in padella. Con l’aiuto di uno stecchino di legno bucate le patate e il coniglio e infilzateli, alternandoli, nei rametti di rosmarino.

/04

Inserite in ciascuno spiedino anche una o due foglie di alloro. A questo punto gli spiedini sono pronti per essere cotti. Scaldate il forno a 200° e lasciate cuocere gli spiedini per 45 minuti. Per la cottura in tegame sistemate gli spiedini sul tegame ben caldo e chiudete con il coperchio, serviranno circa 40 minuti durante i quali dovrete girare gli spiedini per farli rosolare su tutti i lati.

Quando gli spiedini saranno quasi cotti spruzzate del vino bianco e lasciate evaporare.

Consigli

Se invece volete cuocere gli spiedini alla brace sistemateli sulla griglia a fuoco vivo girandoli ogni 5 minuti. In questo caso serviranno circa 30 minuti di cottura. Per essere sicuri che la carne di coniglio sia ben cotta verificate con una forchetta o uno stecchino che il succo della carne sia trasparente.

back to top arrow