Menu

Le ricerche più frequenti
Facebook Email Whatsapp Pinterest
Ragù di tacchino

Ragù di tacchino

Un ragù alternativo, fatto con il tacchino, è altrettanto saporito e goloso. Usatelo per condire la pasta.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    30 min

Prodotti utilizzati:

Trito & Co.

Ingredienti

  • 400 gr di Sceltissima di tacchino AIA
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla
  • Salvia fresca
  • Olio extravergine d’oliva
  • Una noce di burro
  • Sale
  • Pepe

Per voi che siete sempre attenti alla linea l’dea di un ragù di tacchino potrebbe essere una manna. Leggero e saporito, questo ragù si prepara come quello tradizionale partendo da un buon soffritto. La ricetta è di un ragù bianco, ma nessuno vi impedisce di aggiungere della passata di pomodoro oppure del concentrato, per dare un tocco di colore alla vostra pasta o al ripieno delle verdure come le zucchine o i funghi.

Ecco come preparare il ragù di tacchino.

Procedimento

/01

Lavate e mondate le carote e il sedano e poi tagliatele in pezzetti molti piccoli per fare il soffritto. Fate in piccoli pezzi anche la cipolla e lasciatela imbiondire in una padella ben calda con olio EVO, quindi aggiungete le carote e il sedano e fate cuocere per 5 minuti.

/02

A questo punto potete aggiungete il macinato facendolo sgranare bene con una paletta di legno. Quando si sarà rosolato con il resto sfumate con del vino bianco e aggiungete un bicchiere scarso di acqua.

/03

Lasciate cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio basso e quando il ragù sarà pronto usatelo per condire della pasta corta oppure per farcire delle zucchine o delle melanzane ripiene. 

/04

Arricchite il ragù con una abbondante macinata di pepe nero e una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato.

back to top arrow