Le ricerche più frequenti
Facebook Email Whatsapp Pinterest
linguine al pesto con wudy aia, patate, fagiolini

Linguine al pesto rinforzato

Le linguine al pesto rinforzate con i wudy classico snack aia. Una rivisitazione che conquisterà il palato.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    50 min

Prodotti utilizzati:

Wudy Classico Snack

Wudy Classico Snack

Ingredienti

  • 4 würstel Wudy Classico Snack AIA
  • 500 g linguine
  • 2 grosse patate
  • 200 g fagiolini verdi
  • 1 spicchio d’aglio in camicia

Per il pesto

  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 pizzico di sale marino grosso
  • 50 g di basilico
  • 70 g di Parigiano Reggiano
  • 30g di Pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 100 ml di olio extravergine di oliva

La ricetta tradizionale del pesto ligure è piuttosto semplice da realizzare per condire velocemente un bel piatto di pasta. La rivisitazione prevede una dadolata rinforzata fatta con le patate e i fagiolini ad esaltare il sapore del pesto e qualche würstel a dare un tocco di sapore in più al piatto. Le linguine saranno ancora più colorate e divertenti, adatte per una cena in famiglia e magari anche per il pranzo della domenica. 

Procedimento

/01

Lavate i fagiolini e le patate e metteteli a lessare in acqua bollente. Quando saranno al dente, pelate le patate e tagliatele in pezzetti, così come i fagiolini. Teneteli da parte. 

/02

Mettete a bollire l’acqua salata per la pasta e nel frattempo preparate il pesto. Lavate le foglie di basilico con uno strofinaccio o un panno di carta facendo attenzione a non rompere le foglie. In un mixer o in un mortaio triturate i due spicchi di aglio con il pizzico di sale grosso. Aggiungete le foglie di basilico e quindi inserite i pinoli. Aggiungete il parmigiano e il pecorino e continuate a tritare il composto. Alla fine aggiungete l’olio a filo in modo che il pesto diventi una crema. 

/03

Tagliate a cubetti i würstel e fateli saltare in un tegame con un filo di olio e lo spicchio di aglio in camicia, assieme ai cubetti di patate e i tocchetti di fagiolini. Nel frattempo l’acqua per la pasta avrà cominciato a bollire e potrete mettere le linguine a cuocere. 

/04

Scolatele ancora al dente conservando un pochino di acqua di cottura e ripassatela nel tegame con le verdure e i würstel. Quando tutto si sarà ben insaporito aggiungete il pesto e mantecate ancora tenendo il fuoco spento. Servite le linguine ben calde. 

back to top arrow
chat

Assistente Chef AIA

minimize
close