Le ricerche più frequenti
Pasta sfoglia

Pasta sfoglia: tutti gli errori da evitare

Ecco tutti i segreti per evitare gli errori più comuni quando si prepara la pasta sfoglia a casa.

La pasta sfoglia è una preparazione di pasticceria perfetta anche per realizzare deliziose ricette salate. Ideale per gli stuzzichini dell’aperitivo, per i rustici con i wurstel e per preparare l’arrosto in crosta, la pasta sfoglia può essere preparata anche a casa.

La procedura non è difficilissima, ma per non sbagliare è meglio conoscere tutti gli errori che si potrebbero commettere nella preparazione della pasta sfoglia.

Esistono diverse varianti di pasta sfoglia, le variazioni sono minime, ma la differenza si sente. Eccovi i 4 diversi tipi di pasta sfoglia:

italiana: prevede 5 giri di impasto, e mentre nei primi 4 l’impasto viene piegata in 4 pieghe, nell’ultimo sono sufficienti 3;

francese: non vi sono differenze con la preparazione della variante italiana, ma i giri di impasto sono 7;

tedesca: il panetto è composto unicamente di materia grassa; 

inglese: si impastano molto brevemente farina, acqua, sale e la materia grassa tagliata a cubetti.

farcitura pasta sfoglia

Eccovi i 5 errori da evitare per una pasta sfoglia da sogno!

1. Errori da evitare nella preparazione della pasta sfoglia: LA TEMPERATURA

Contenendo molta materia grassa (burro o margarina), la pasta sfoglia deve essere maneggiata il più velocemente possibile, come succede per la pasta frolla. Scegliete un ambiente asciutto e fresco, e possibilmente usate un piano di lavoro in metallo che sarà sempre molto fresco. In questo modo eviterete di fondere il burro e il vostro impasto risulterà perfettamente elastico.

2. Errori da evitare nella preparazione della pasta sfoglia: IL TEMPO

Ricordate che, anche se con la pasta sfoglia si preparano ricette salate, resta comunque una preparazione di pasticceria e i tempi, come la quantità degli ingredienti, devono essere rispettati alla perfezione. Non abbiate fretta!

3. Errori da evitare nella preparazione della pasta sfoglia: LA COTTURA

Così come la temperatura di preparazione e il tempo di riposo, dovrete rispettare anche la temperatura di cottura. Per ottenere una perfetta pasta sfoglia, dovrete cuocerla tra i 190°C e i 200°C. Ecco come preparare il BonRoll in crosta di pasta sfoglia!

cottura pasta sfoglia

4. Errori da evitare nella preparazione della pasta sfoglia: LA FARCITURA

Sia che si tratti di dolci, sia che si tratti di torte salate, per ottenere delle perfette ricette con la pasta sfoglia, quest’ultima non deve mai essere in contatto diretto con creme, uova e formaggi, questo perché non cuocerebbe bene e invece di diventare croccante e friabile rischierebbe di diventare molle. Spennellate sempre la pasta sfoglia con un velo di burro fuso.

5. Errori da evitare nella preparazione della pasta sfoglia: IL SALE

Anche se si tratta di una ricetta di pasticceria, l’impasto della pasta sfoglia richiede l’uso di sale. Usatene 10-20 gr per ogni kg di farina e non mettetelo direttamente, ma scioglietelo in un cucchiaio di acqua a temperatura ambiente. 

back to top arrow