Le ricerche più frequenti
errori da evitare per una frittata da sogno

Tutti gli errori da evitare per una frittata da sogno

Frittata da sogno: scoprite tutti gli errori da evitare e i trucchi per non sbagliare!

La frittata è il piatto completo e genuino che accontenta sempre tutti! Tante sono le ricette per frittate sfiziose (dalla frittata con Dakota, provola e cornetti alla frittata al forno con zucchine) e tutte davvero facili da preparare…basta solo mettersi ai fornelli! Ma quali sono gli errori da evitare per poter cucinare una frittata davvero perfetta? Dopo aver ripassato tutti i trucchi per cucinare la frittata e il segreto per girarla nel modo migliore, ecco tutti gli errori da evitate per una frittata da sogno!

Frittata da sogno, gli errori da evitare: la padella giusta

Il primo errore è quello di sbagliare la padella con la quale cucinerete la vostra frittata: se avete intenzione di utilizzare 4 uova, optate per una padella dal diametro di almeno 16 centimetri. Inoltre, attenzione alla fase della cottura: la padella, infatti, deve essere già calda al momento il cui verserete l’olio al suo interno. Attenzione inoltre a non esagerare con la quantità di olio (in caso ne abbiate usato troppo, rimuovete  la quantità in eccesso con della carta assorbente).

Frittata da sogno, gli errori da evitare: non sbattere le uova

uova sbattute

Attenzione inoltre anche alle uova, l’ingrediente principe nella preparazione della frittata. Le uova infatti non vanno montate, ma semplicemente sbattute, così che la frittata non risulti spugnosa, bensì cremosa al punto giusto. Le uova devono essere sbattute con la forchetta in modo che esse si amalgamino nel migliore dei modi con gli altri ingredienti. Se desiderate rendere la vostra frittata ancora più cremosa, potete aggiungere del latte, prezzemolo e parmigiano (sarà così anche più saporita). 

Frittata da sogno, gli errori da evitare: girare la frittata

Come girare la frittata nel migliore dei modi? Il metodo più semplice è quello della paletta da cucina: quando sarà giunto il momento di girare la frittata, prendete la vostra paletta da cucina e, delicatamente, staccatela da sotto, dopodiché sollevatela e giratela, facendola ricadere nella padella. Un altro metodo per girare la frittata è quello che prevede l’utilizzo di un piatto: quando dovrete girare la frittata, prendete un piatto grande e piano e poggiatelo sulla vostra padella, assicurandovi che sia ben saldo, poi vi basterà mettere una mano sul piatto e l'altra sul manico e ruotare la pentola, così la pietanza si sistemerà sulla stoviglia. Una volta fatto ciò, riposizionate la pentola sul fuoco e fate scivolare giù dal piatto la frittata, facendola tornare all'interno del tegame, così si cuocerà anche dall'altro lato. Se non siete degli chef esperti, il nostro consiglio è quello di evitare di girare la frittata…lanciandola!

back to top arrow