Le ricerche più frequenti
esercizi da fare a casa per principianti

Fitness: 5 esercizi da fare a casa per principianti

Non è necessario essere frequentatori assidui di palestre per allenarsi e restare in forma: ecco 5 esercizi di fitness per principianti da fare a casa!

Se conducete una vita sedentaria e volete ad ogni costo fare attività fisica per tornare o restare in forma, vi suggeriamo gli esercizi di fitness da fare a casa per principianti.

Per recuperare la forma fisica infatti o mantenere fede agli impegni presi ad inizio anno, basta un piccolo sforzo giornaliero; non 7 giorni su 7, ma 5 giorni in cui dedicate 15-20 minuti del vostro tempo ad un allenamento soft, ma mirato. Se non siete dell’idea di uscire la sera per una seduta di jogging, potete tranquillamente eseguire gli esercizi di fitness in casa, armandovi di tappetino, abiti comodi e tanta buona volontà!

Ecco i 5 esercizi per principianti da fare in casa!

Esercizi per principianti da fare in casa: squat

Lo squat si usa spesso anche come riscaldamento per qualsiasi sport: è molto indicato ad esempio come preparazione atletica pre-sci. Sono i classici piegamenti sulle gambe. Partite da posizione eretta, con i piedi a larghezza spalle. Più saranno distanti e maggiore sarà la superficie di appoggio e la stabilità. Un’accortezza: meglio non tenerli paralleli, ma con le punte rivolte leggermente verso l’esterno. La schiena, poi, durante la discesa dev’essere ben dritta. Dovete procedere come se vi voleste sedere su uno sgabello. Se questa posizione inizialmente vi pare troppo impegnativa, appoggiatevi a una parete.

Esercizi per principianti da fare in casa: crunch

crunch

Partite dalla posizione supina con ginocchia piegate e piedi appoggiati sul pavimento, in modo da non sovraccaricare la zona lombare. Tenete le mani lungo i fianchi con i palmi appoggiati a terra. Quindi, distesi sulla schiena con capo a terra, alzate di circa 30° la parte alta della schiena, senza incurvare la colonna. eseguite questo esercizio almeno 6-7 volte. Fate una pausa di tre minuti e poi altre 6-7 ripetizioni.

Esercizi per principianti da fare a casa: salto a stella

Potete usarlo sia come primo esercizio, a mo’ di riscaldamento dei muscoli, sia come stretching tra due sessioni di crunch. Si tratta del classico salto a stella, con braccia distese che si muovono simultaneamente al salto. Dalla posizione eretta con piedi uniti e braccia distese lungo il corpo, saltate divaricando le gambe e, contemporaneamente, portando le braccia in fuori. Ritornate, quindi alla posizione di partenza con un altro balzo.

Esercizi per principianti da fare a casa: flessioni

flessioni

Proni, distesi sul pavimento, con i piedi puntati a terra, partite dalla posizione con le ginocchia appoggiate al suolo, sostenendovi con le braccia distese ad altezza spalle. A questo punto, sollevate le ginocchia e iniziate l’esercizio, piegando le braccia e avvicinando il tronco al terreno. Attenzione a non inarcare la schiena se non sentite abbastanza forza nelle braccia! Piuttosto fermate l’esercizio e fate una pausa. Per non irrigidire troppo il collo, dovreste fissare il pavimento e non davanti a voi.

back to top arrow
chat

Assistente Chef AIA

minimize
close