Le ricerche più frequenti
risotto

Come mantecare il risotto senza burro

Cremosità e cottura perfetta. Mantecare il risotto senza burro è una vera arte, per fortuna a portata di tutti.

Se conoscete il decalogo del risotto perfetto, saprete che la fase di mantecatura è fondamentale per l’impeccabile esecuzione di questo piatto. che tutto il mondo ci invidia.

Mantecare il risotto significa aggiungere al risotto le sostanze grasse necessarie a dare al piatto una consistenza cremosa ed avvolgente. Solitamente, il risotto si manteca con il burro, ma potrete optare per altri ingredienti. I motivi sono semplici:

- per intolleranze
- per rendere più leggeri i vostri risotti

Per mantecare il risotto senza burro, esistono regole precise, indipendentemente dalla sostanza grassa che si utilizza. La cottura del risotto deve essere ottima e l’equilibrio tra sostanza grassa e formaggio è molto importante.

Inoltre, per evitare di commettere errori nella cottura del risotto, ricordate di non lesinare sulla qualità del riso e sulla preparazione del brodo.

Indipendentemente dalle ricette di risotto che sceglierete, eccovi 4 consigli preziosi per mantecarlo senza usare il burro!

1. Mantecare il risotto senza burro: OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

olio

La prima soluzione per mantecare il risotto senza burro è, senza dubbio, quella di utilizzare l’elisir della cucina italiana, il fiore all’occhiello della nostra tradizione culinaria: l’olio extravergine di oliva. A cottura ultimata, spegnete il fuoco e aggiungete un cucchiaio (o quello che serve) di olio extravergine di oliva a filo sul risotto, tutto questo mentre mescolate energicamente per incorporare aria che, a contatto con la sostanza grassa, si trasformerà in cremina. Per un risotto più raffinato, mantecate con l’olio aromatizzato.

2. Mantecare il risotto senza burro: FARINA DI RISO

Un altro metodo per mantecare il risotto senza burro, arriva dall’intuizione e dall’esperienza di un grande chef. Ultimate la cottura del risotto, aggiungete poi 20 gr di farina di riso diluita in pochissima acqua e mantecate mescolando molto velocemente.

3. Mantecare il risotto senza burro: FAGIOLI CANNELLINI

fagiolini

Per mantecare il risotto in maniera eccellente senza usare il burro, i fagioli cannellini vi sorprenderanno. Potrete usare anche i fagioli in scatola, frullateli e diluiteli in pochissima acqua o brodo.  Usate questo composto nella fase di mantecatura del risotto.

4. Mantecare il risotto senza burro: PATATA

Pelate la patata e grattugiatela finemente, poi aggiungetela al tegame del riso prima della fase di tostatura. Soffriggetela leggermente e poi procedete con la normale cottura del riso. Il rilascio di amido della patata, renderà il vostro risotto perfettamente mantecato!

back to top arrow