LE NOSTRE RICETTE Scoprile tutte!

Tuorlo marinato

Tuorlo marinato, come prepararlo

Tutti i consigli e i passaggi per preparare il tuorlo marinato come i grandi chef.

Difficoltà: 
FACILE
Numero persone: 
4
Tempo di cottura: 
0 Minuti
Tempo di preparazione: 
3 Ore
Tempo totale: 
3 Ore

Ingredienti

  • 4 Uova Extra Fresche Allevate a Terra AIA

  • 150 gr di zucchero semolato

  • 150 gr di sale fino

Preparazione

Quello del tuorlo marinato è stato un trend di qualche tempo fa, da allora non è mai passato di moda e dalle tavole gourmet dei ristoranti stellati si è spostato nelle cucine dei foodie.

Preparare le uova è sempre facile, ma è necessario seguire bene tutti i passaggi e rispettare alcune regole per evitare di rovinare questo ingrediente delicatissimo.

Il tuorlo marinato assume consistenze diverse a seconda del tempo di marinatura. Meno dura la marinatura e più l’uovo risulterà morbido internamente. Per un tuorlo cremoso, la marinatura dovrà durare circa 3 ore e potrete usare questo uovo su un crostone di pane insieme ad un po’ di spinacini saltati velocemente in padella e una guarnizione di erba cipollina. Per ottenere un tuorlo marinato più consistente, il tempo di marinatura dovrà spostarsi intorno alle 12 ore.

L’uovo marinato per tutto questo tempo, assume una consistenza simile a quella del tartufo e quindi si potrà grattugiare in scaglie sui primi piatti, è quindi perfetto per dare consistenza ad una classica carbonara o ad un risotto raffinato ed elegante.

Ecco come preparare il tuorlo marinato in pochissimi passaggi.

In un sacchetto di carta mescolate bene lo zucchero ed il sale. Mettete un po’ di mix di sale e zucchero in una terrina di vetro. Rompete le uova, una alla volta, e separate con cura il tuorlo dall’albume. Con il cucchiaio, create un foro superficiale nel mix di marinatura, poi fate scivolare il tuorlo. Una volta sistemati tutti i tuorli, copriteli delicatamente con il resto di sale e zucchero. Mettete la terrina in frigorifero e lasciate che la marinatura faccia il suo lavoro.

Una volta trascorso il tempo di marinatura, cercate i tuorli facendo molta attenzione a non romperli. Prendete con le mani un tuorlo alla volta e immergetelo in una terrina con acqua a temperatura ambiente in modo da eliminare i residui di sale e zucchero che resteranno attaccati.

Il vostro tuorlo marinato è pronto per le vostre creazioni culinarie! Dato che in cucina non si butta via niente, l’albume potrà essere usato per la preparazione di golose meringhe o di soffici frittate.

PIATTI UNICI
it

LE IDEE DI AIA

Tutte le differenze tra cavoli e verze

Una guida pratica alle differenze tra cavoli e verze: gli ortaggi della stagione fredda!

La sfida dei cuochi d’Italia: BonRoll Classico e Polpette

Nella cucina più grande d’Italia Samuele e Anna si sfidano con ricette originali a base di BonRoll...

Alla scoperta di Oporto con il pollo alla portoghese

Cosa non dovete assolutamente perdere durante un weekend a Oporto e la ricetta tipica del pollo...

Conservazione e marinatura sottovuoto: tutti i consigli

Spezie ed erbe aromatica e tanto altro ancora, ecco come marinare e conservare gli alimenti al...