Facebook Email Whatsapp Pinterest
carbonara

Carbonara, la ricetta originale romana

La ricetta perfetta per portare in tavola un classico della cucina italiana.

  • Difficoltà

    Medio

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    20 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Allevate a Terra

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 300 g di guanciale
  • 200 g di pecorino romano
  • 1 uovo intero
  • Pepe q.b.

La pasta alla carbonara è il piatto migliore e il più veloce da preparare per il pranzo della domenica. Questa è una delle grandi ricette della tradizione gastronomica italiana che dovete assolutamente saper preparare perché vi risolverà tante situazioni in famiglia o tra amici.

Per ottenere un’ottima pasta alla carbonara scegliete con cura le materie prime in modo da ottenere un gusto perfetto. La preparazione veloce e il procedimento semplice vi permetterà di usare la pasta alla carbonara come ricetta dell’ultimo minuto, ideale anche per quelle serate da passare davanti alla tv in cui c’è bisogno di ricette lampo. In una tranquilla serata a cena con tutta la famiglia, la pasta alla carbonara accontenterà davvero tutti

Seguite il procedimento passo passo ed eviterete i soliti banali errori in cucina.

Procedimento

/01

Mettete una pentola piena di acqua sul fuoco e portate ad ebollizione, quando sarà arrivata a temperatura aggiungete il sale grosso.

guanciale

/02

Mentre l’acqua è sul fuoco, tagliate il guanciale a listarelle non troppo sottili (e nemmeno troppo lunghe!) e poi fatelo rosolare in una padella ben calda. Basteranno circa 3 minuti: il guanciale diventerà ben croccante e il grasso trasparente. Spegnete quindi il fuoco e occupatevi delle uova.

Uova

/03

In un piatto o una ciotola capiente mettete i 4 tuorli e l’uovo intero e sbattete con una forchetta. Inserite anche il pecorino grattugiato, un pizzico di sale e il pepe macinato fresco. Continuate a sbattere per qualche minuto in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti. Più a lungo lavorerete, più l’impasto diventerà soffice.

/04

Quando il guanciale si sarà raffreddato, potete aggiungerlo alle uova.

/05

Non resta che far cuocere la pasta: mettete gli spaghetti in acqua e fateli cuocere girandoli spesso. Quando saranno pronti, prima di scolarli, prendete un mestolo di acqua di cottura e tenetela da parte in un piatto fondo o in una scodella. 

/06

Scolate gli spaghetti e versateli nella ciotola con le uova e la pancetta e mescolate tutti gli ingredienti. Le uova, a contatto con il calore della pasta, si addenseranno leggermente: in caso potete aggiungere un pochino di acqua di cottura per allungare la salsa. Quando il sugo sarà ben amalgamato, potete portare in tavola gli spaghetti non prima di aver grattugiato sopra altro pecorino e del pepe.

Consigli

Per la ricetta della carbonara originale romana ogni ingrediente è importante: dalle Uova extra fresche allevate a terra AIA al pecorino romano fragrante fino al guanciale. Su questo punto non si transige: la pasta alla carbonara non si fa con la pancetta che invece sarà ottima in altre diverse ricette e sughi: scopriteli qui!

Con la ricetta originale romana della carbonara non potrete fallire, ma se volete allestire un menù tutto goloso che conquisti tutti, la seconda portata migliore da proporre sono le deliziose polpette al sugo: ecco qui la ricetta!

back to top arrow