LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

Come fare delle patatine fritte da sogno

Come fare delle patatine fritte da sogno

Patatine fritte: ecco la ricetta per non sbagliare!

Come sono le patatine fritte perfette? Non umide, non farinose, non molli sicuramente! Ma croccanti e golose al punto giusto. Come si prepara in modo impeccabile questo street food di antica memoria, tra i più amati al mondo? La risposta risiede in alcuni piccoli, ma preziosi accorgimenti, che se dosati con sapienza, all’interno della ricetta, faranno davvero la differenza e vi permetteranno di portare in tavola delle patatine fritte da sogno!

Prima di tutto quindi vi suggeriamo una breve guida, come premessa alla ricetta, per assicurarvi una riuscita perfetta.

patate

- Per fare delle patatine fritte da sogno usate patate fresche e non surgelate.
- È meglio tagliarle a bastoncini, ma vanno bene anche le “chips”.
- Prima di iniziare a friggere, dovete eliminare l'amido dalle patate. Vanno quindi tuffate in acqua fredda e poi lasciate qualche minuto in ammollo in acqua calda.
- L’olio extra vergine d’oliva in questo caso lasciatelo da parte: per friggere le patatine ci vuole l’olio di semi o di arachidi.
- Non è indispensabile la friggitrice, basta una padella di ferro dai bordi alti.
- La quantità di olio deve essere quella giusta, ovvero? Abbondate, sempre. Questo vale per ogni frittura che si rispetti.

Ecco allora la ricetta per cucinare le patatine fritte da sogno!

patate fritte

Lavate le patate, asciugatele bene, sbucciatele e dividetele a metà nel senso della lunghezza. Se rimane qualche residuo di buccia, non è assolutamente un errore. Potrebbe anzi essere un surplus che dona gusto e croccantezza.
Tagliate le patate a bastoncini e lasciatele a mollo in acqua molto fredda per 5 minuti. Successivamente ci vuole l'ammollo nell’acqua calda: trasferite le vostre patate in un’altra ciotola con l’acqua calda e lasciatele a bagno per 10 minuti, in modo che rilascino quanto più amido possibile. Perchè questo? Perchè l'amido è il nemico numero uno della croccantezza delle patatine. Trascorsi i 10 minuti, scolate le patate e asciugatele accuratamente con uno strofinaccio pulito. Assicuratevi che siano asciuttissime!

In una padella, preferibilmente con il bordo alto, versate dell’olio di semi  e fatelo riscaldare. Dovete raggiungere la temperatura perfetta, pochi istanti prima del punto di fumo, prima di tuffare le patate nell'olio. Poi aggiungete le patate e lasciatele friggere per 5/10 minuti, girandole di tanto in tanto, finché non assumeranno la giusta doratura. Posizionatele su una pirofila ricoperta di carta assorbente, salatele a piacere e poi servitele. Buon appetito!

Gentlemen's Club
it

LE IDEE DI AIA

BonRoll: la guida completa

Consigli, ricette e curiosità sull’arrosto più amato dagli italiani: ecco tutto quello che c’è da...

Natalizi: la guida completa

Scoprite come portare in tavola tutto il sapore delle feste con i prodotti Natalizi di AIA.

Tacchino: la guida completa

Vanta una carne magra e ricca di proprietà: scoprite in questa guida come portare in tavola piatti...

Pollo: la guida completa

La carne bianca, magra e gustosa del pollo raccontata in una guida completa e ricca di curiosità....