LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

come cuocere la pasta

Come cuocere la pasta: guida completa per una pasta da chef

Un vero chef sa perfettamente come cuocere la pasta: e con questa guida completa lo saprete anche voi!

Sappiamo bene che per un italiano potrebbe suonare offensivo farsi insegnare come cuocere la pasta. Eppure esistono alcuni trucchi e anche alcune regole fondamentali da cui non si può proprio prescindere se si vuol cucinare una pasta da chef!

Molto spesso, infatti, nel cucinare la pasta, si danno per scontati, o addirittura si omettono, alcuni passaggi che risultano poi decisivi per un risultato davvero impeccabile.
Se volete sapere quindi come cuocere la pasta per sembrare dei veri chef, vi basterà seguire la guida completa!

1. Come cuocere la pasta: l’acqua
Il primo postulato della guida completa su come cuocere la pasta riguarda la materia prima fondamentale: l’acqua di cottura.
L’acqua va utilizzata nella proporzione di un litro per ogni etto di pasta, perché la pasta si deve reidratare molto bene e perché non si fermi l’ebollizione.

2. Come cuocere la pasta: la pentola
A meno che non sia pasta corta o tagliatelle fresche, che richiedono un tegame largo e basso, usate sempre pentole cilindriche. Molto importanti saranno le dimensioni, che devono poter contenere la giusta quantità di acqua.
Dovrà essere quindi una pentola piuttosto capace e a pareti alte, perché la pasta dovrà cuocere galleggiando bene.

3. Come cuocere la pasta: il sale
Aggiungete il sale solo quando l’acqua avrà raggiunto il punto dell’ebollizione; per essere precisi il sale andrebbe buttato pochi istanti prima che l’acqua bolla. Una volta messo il sale è necessario attendere che sia sciolto perfettamente e che l’acqua riprenda l’ebollizione, prima di buttare la pasta. Ricordate comunque che l’acqua salata raggiunge più lentamente l’ebollizione.
Se siete invece in cerca di ricette light, seguite questi pratici consigli su come cucinare senza sale.

4. Come cuocere la pasta: “il lancio”

 

cuocere pasta il lancio

La pasta va buttata in un colpo solo, quando l’acqua raggiunge il bollore pieno. Se si tratta di pasta lunga (spaghetti, bucatini, trenette, reginette eccetera), buttatela “a Shangai”: stringetela nel pugno, portatela sulla pentola e allargate la mano facendola aprire a vortice. 
Aspettate un minuto, in modo che si ammorbidisca un po’, e poi aiutatela a piegarsi in un solo senso usando un forchettone di legno. Gli spaghetti e le linguine non andrebbero mai e poi mai spezzati!
Per condire gli spaghetti non perdere quest’ottima ricetta di ragù di tacchino!

5. Come cuocere la pasta: non fatela incollare
Per evitare che certi tipi di pasta, come tagliatelle, pappardelle, spaghetti, ecc., si appiccichino durante la cottura, si può aggiungere all’acqua un filo d’olio extra vergine d’oliva. Per certi tipi di pasta da gratinare in forno (come lasagne, cannelloni, torte salate, timballi, pasticci ecc.) mantenete la pasta al dente raffreddandola con rapidità e preriscaldate il forno con un certo anticipo.
Sapevate che la pasta si può cuocere anche a microonde? Ecco i segreti della cottura a microonde.

6. Come cuocere la pasta: il tempo di cottura
I tempi di cottura variano con la qualità del grano e col formato della pasta; i tempi riportati sulle confezioni sono generalmente attendibili. Va ricordato che migliore è la qualità del grano e della lavorazione e più lunga è la cottura.
La pasta fresca all’uovo, per esempio le tagliatelle, cuoce in pochi minuti, da 2 a 4 dopo che è venuta a galla. Il tempo esatto dipende dallo spessore della pasta, che è variabile.

7. Come cuocere la pasta: ultimi consigli
Girate
spesso la pasta e assaggiatela, solo così giudicherete la sua giusta cottura. Se la pasta andrà saltata in padella, tenetela più "al dente" del solito, ricordando che continua a cuocere fino a quando non è trasferita nel piatto. 
Una raccomandazione: "al dente" non significa crudo. L’anima è quella traccia dura e opalescente che vedete al centro di uno spaghetto cotto e sezionato, più è evidente e meno cotto è lo spaghetto.
Per una perfetta cottura, al dente dovrebbe essere appena percettibile.

Ora che sapete perfettamente come cuocere la pasta da veri professionisti, non vi resta che imparare altri 5 segreti che vi faranno sembrare dei veri chef.

Gentlemen's Club
it

LE IDEE DI AIA

3 modi per cucinare le uova all’ultimo minuto

Le uova possono essere preparate in tantissimi modi diversi: eccone 3 facilissimi per cucinarle...

Speciale back to school

Uno speciale interamente dedicato al back to school, dalle ricette per bambini ai consigli per...

Pollo, ricette veloci: tutte le idee!

Tante idee di ricette veloci con il pollo da provare per pranzo e cena: scopritele tutte e...

Back to school: 3 ricette di sandwich al tacchino per i bambini

Provate queste ricette di sandwich al tacchino, sono perfette per i bambini al loro back to school!