Le ricerche più frequenti

Search results

ricette con i ravanelli

Ravanelli: 5 ricette gustose e leggere

Leggere e gustose, ecco 5 ricette con i ravanelli, tutte da copiare!

Ingrediente leggero e versatile, il ravanello si presta a moltissime ricette gustose e leggere dal sapore primaverile. I ravanelli sono infatti una delle verdure di stagione da mettere assolutamente nel carrello della spesa e che si possono rivelare utilissime per creare ricette sfiziose e sempre diverse! Dall’insalata di würstel con patate e ravanelli alla mousse di avocado, fino al gustosissimo BonRoll con ricotta e giardiniera di ravanelli, ecco 5 ricette leggere e sfiziosissime con i ravanelli!

Ricette gustose e leggere con i ravanelli: ravanelli con ripieno di pesto

Ingredienti:
- 50 gr di ravanelli
- uno spicchio di aglio
- Sale
- 15 gr di pecorino
- 50 gr di Olio EVO
- basilico
- 35 grammi di parmigiano grattugiato
- pinoli
- 80 gr di robiola

Preparazione:
Lavate i ravanelli e privateli delle foglie. Tagliate la parte inferiore dei ravanelli così da ottenere una sorta di cappello. Svuotate adesso i ravanelli e iniziate a preparare il ripieno di pesto. In un mortaio mettete l’aglio, il sale e pestate assieme alle foglie di basilico. Schiacciate ruotando il pestello contro le pareti del mortaio e poi aggiungete anche i pinoli, un filo d’olio e i formaggi. Continuate a pestare fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo. Ponete un terzo di robiola in una ciotola e unite anche il pesto, mescolando bene tutti gli ingredienti. Prendete 8 ravanelli e riempiteli con la robiola e il pesto, ponendo poi sopra ciascun ravanello il “cappello” che avete precedentemente ottenuto. Riempite tutti i ravanelli, impiattate e servite!
Per scoprire altri gustosi ripieni per farcire i vostri ravanelli, LEGGETE QUI.

Ricette gustose e leggere con i ravanelli: BonRoll con ricotta, e giardiniera di ravanelli

Dall’unione dei ravanelli con il BonRoll classico può nascere un risultato vincente che vi permetterà di preparare un antipasto gustosissimo da servire durante una cena con gli amici,  un aperitivo in casa o da gustare come stuzzichino quando si ha voglia di qualcosa di sfizioso prima di una grigliata con gli amici o davanti alla TV per guardare giocare la vostra squadra del cuore. Preparare il BonRoll con ricotta, e giardiniera di ravanelli è davvero semplice, basta munirsi di un BonRoll Classico, ricotta vaccina, erba cipollina, sale, olio EVO, vino bianco, ravanelli, aceto di vino bianco, finocchietto e…seguire LA NOSTRA RICETTA!

Ricette gustose e leggere con i ravanelli: insalata di cetrioli con ravanelli, olive e rucola

insalata con ravanelli

Ingredienti:
- 2 cetrioli

- 60 gr di olive

- ravanelli

- 120 gr di yogurt bianco

- sale e pepe

- origano

- olio EVO

- 100 gr di rucola

Preparazione:
Dopo aver lavato i cetrioli, raschiate la buccia con un coltello, poi spuntateli e tagliateli in fettine sottilissime. Pulite i ravanelli e tagliateli in fettine sottili. Lavate anche la rucola e mescolate lo yogurt in una ciotola assieme a 4 cucchiai di olio EVO, un pizzico di sale, pepe e origano. Impiattate le verdure, guarnendo con le olive e la salsa allo yogurt che avete ottenuto e gustate!

Ricette gustose e leggere con i ravanelli: insalata di würstel patate e ravanelli
Un piatto freschissimo e leggero a base di Wudy Classico AIA che vi conquisterà: l’insalata di würstel patate e ravanelli. Perfetta per un pranzo leggero quando avete poco tempo per cucinare o come antipasto prima di una grigliata primaverile con gli amici, questa la ricetta dell’insalata di würstel patate e ravanelli è un vero concentrato di bontà! Come cucinarla? Munitevi di 3 würstel Wudy Classico AIA, mezzo chilo di patate ratte, 5 ravanelli rossi, 2 cucchiai di senape antica, aneto fresco sminuzzato, olio EVO e seguite QUESTA SEMPLICE RICETTA.

Ricette gustose e leggere con i ravanelli: mousse con ravanelli

Ingredienti:
- Pepe
- 2 avocado morbidi
- coriandolo q.b.
- erba cipollina q.b.
- 2 ravanelli tritati
- 1 limone
- sale
- 10 gr di gelatina in fogli

Preparazione:
Ponete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per qualche minuto. Prendete la polpa dei due avocado e frullatela assieme al succo di limone, un pizzico di coriandolo, sale e pepe. Strizzate la gelatina, fatela sciogliere in 2 cucchiai di acqua bollente e unitela alla polpa di avocado frullato. Unite poi anche i ravanelli tritati. Versate la crema ottenuta negli stampini e lasciate riposare in frigo per 4 ore circa. Sformate le vostre mousse e guarnite erba cipollina e delle fette di ravanelli rossi. Buon appetito!

zucchine ripiene

Zucchine ripiene, la ricetta facile

Ecco la ricetta completa (e facile) delle zucchine ripiene!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    75 min

Ingredienti

  • 100 g di salsiccia Buona Scoperta Luganega di AIA
  • 4 zucchine tonde
  • 100 g carne di suino trita
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Pepe e sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva
  • 20 g di mollica di pane tritata

La ricetta delle zucchine ripiene è perfetta per stupire gli amici durante una cena in giardino o per cucinare qualcosa di sfizioso (e facilissimo) per deliziare la vostra metà in occasione di una cena romantica. Le zucchine ripiene sono la ricetta facile da preparare quando si ha voglia di qualcosa di sfizioso per pranzo e sono il modo più gustoso e facile per far mangiare le verdure anche ai bambini che resteranno piacevolmente deliziati da questo ingrediente di stagione.

Ecco la ricetta facile per preparare le zucchine ripiene!

Procedimento

/01

Dopo aver lavato le zucchine, privatele della calotta, così da ottenere una sorta di cappello. Incidete il perimetro interno con l’aiuto di un coltello e disegnate una croce nella polpa così da estrarla. 

/02

Scavate l’interno con l’aiuto di un cucchiaio, avendo cura di lasciare circa 1 centimetro di spessore. Condite con un pizzico di sale. 

/03

Adesso preparate il ripieno: in una ciotola versate la carne trita, la salsiccia, il parmigiano, la polpa delle zucchine tritata, l’uovo sbattuto e la mollica di pane.

/04

Aggiungete un pizzico di sale e di pepe e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate un filo d’olio su una teglia, farcite ciascuna zucchina con il composto ottenuto e disponetele sulla teglia, coprendole con le calotte ottenute precedentemente. 

Cuocete le zucchine in forno preriscaldato a 160°C per circa 60 minuti e servite ancora calde!

proprietà topinambur

Le proprietà benefiche del topinambur

Una pianta dimenticata ricchissima di proprietà benefiche e dimagranti.

Tra le verdure di stagione c’è anche il topinambur, una pianta non molto conosciuta, ma ricca di tante proprietà benefiche e di un gusto delicato. Esternamente il topinambur ricorda lo zenzero, mentre il gusto è a metà tra il carciofo e la patata. Questo tubero può essere usato in molti modi in cucina, ma più spesso viene utilizzato come sostituto light della patata. Si può anche consumare sia crudo che cotto ed è un ottimo modo di ridurre le calorie e mangiare con gusto.

Per ottenere il massimo delle proprietà del topinambur è meglio consumarlo crudo.

Sicuramente tra le qualità benefiche più apprezzabili del topinambur c’è il suo basso contenuto di calorie, 50 per 100g. Per questo potremmo facilmente inserirlo tra gli ingredienti di un’alimentazione sana ed equilibrata e sceglierlo per preparare delle ricette leggere senza rinunciare al gusto. Per esempio abbinate il petto di pollo alla piastra con un purè di topinambur e vi sentirete sazi e soddisfatti.


Vediamo in dettaglio le proprietà benefiche del topinambur.

topinambur

Oltre ad essere molto ricco di acqua, di proteine, di zuccheri e carboidrati, contiene anche tante fibre.
Non solo, il topinambur contiene vitamina A utile alla vista, la B contro l’anemia e lo stress, e la H importantissima per combattere la stanchezza fisica e muscolare.

Per quanto riguarda i minerali il topinambur contiene potassio, magnesio e ferro. Potremmo dire che questa pianta è perfetta per l’alimentazione delle donne, visto che contiene anche selenio e zinco.

Tra le proprietà del topinambur c’è anche e soprattutto la presenza di unilina, una sostanza che abbinata all’acqua permette di regalare subito un notevole senso di sazietà. Chi ha problemi di peso infatti potrebbe bere molta acqua e poi mangiare topinambur per fermare i morsi della fame. Con il topinambur anche coloro che devono prestare attenzione agli zuccheri, potranno avere dei benefici, questo tubero aiuta ad abbassare il livello di assorbimento degli zuccheri.

Tra le qualità del topinambur vogliamo anche segnalare che si può coltivare facilmente in casa! Ecco una semplice guida per coltivare il topinambur in casa.

Interrate un pezzo di tubero, con gli occhi da dove usciranno le nuove gemme, a 10 cm e annaffiatelo con regolarità. Non solo avrete un alimento prezioso, ma in estate avrete dei bellissimi fiori gialli.

Il topinambur è portagonista di moltissime ricette autunnali e invernali

Potete ad esempio gustarlo in insalata, con una ricetta facile e veloce: aggiungete il topinambur, non pelato,  tagliato a fettine, in una insalata mista condita con olio e limone. Potrebbe essere una gustosa e nutriente schiscetta da portare in ufficio!

Un altro semplice modo per preparare il topinambur è quello di cuocerlo in acqua bollente e schiacciarlo per ottenere un delizioso purè delicatissimo. In questo caso la pelle andrà eliminata. Il topinambur tagliato a cubetti cuocerà in 10 minuti.

Infine lo si può tagliare a fettine e usare come snack di metà mattinata o per trovare le forze e le energie necessarie per andare in palestra, dopo una lunga giornata di lavoro.

In quanto valido sostituto delle patate, il topinambur si può anche fare in versione chips, fritto in olio o al forno, per delle fettine croccanti e golose.

 

Zuppa di zucca con bacon

Zuppa di zucca con bacon

Nelle serate più fredde, ma anche per una cena veloce e deliziosa, la zuppa di zucca è l’ideale.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    40 min

Ingredienti

  • 1 confezione di Fette di Pancetta AIA
  • 400 g di polpa di zucca
  • 6 patate medie
  • 2 cipolle bianche
  • 1 l di brodo vegetale
  • Prezzemolo triturato
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale e pepe

Tra le verdure di stagione di ottobre c’è anche la zucca che non è solo il simbolo di Halloween, ma anche e soprattutto un alimento pieno di qualità e facile da preparare per tante ricette deliziose. La zucca si può fare arrostire al forno, la si può lessare  per farne una vellutata oppure mescolarla con parmigiano reggiano per fare il ripieno dei tortelli.

In prossimità di Halloween, se intaglierete la vostra spaventosa zucca, vi ritroverete con tanta polpa da utilizzare. Cosa farne? Facile! Una deliziosa zuppa di zucca con bacon croccante.

Con questa zuppa non solo riutilizzerete in modo goloso gli scarti del frutto, ma potrete anche rimettervi a regime dopo i bagordi della festa di HalloweenLa zuppa di zucca è un piatto caldo perfetto per le serate autunnali che potete servire anche come apertura di un pranzo importante.

La zuppa di zucca è piuttosto veloce da preparare e non servono abilità da chef per renderla deliziosa; il consiglio è scegliere una zucca a pasta gialla, che in genere è più saporita e poi affidarsi alla qualità delle Fette di Pancetta AIA.

Ecco come procedere per preparare la zuppa di zucca e bacon.

Procedimento

/01

Svuotate la zucca dalla sua polpa, oppure se avete della zucca già tagliata in fette, eliminate tutta la buccia. La polpa deve essere priva dei semini e dei filamenti. Anche i semini si possono usare in cucina. Ben lavati, asciugati e tostati saranno uno snack sano e delizioso

/02

Dopo aver fatto la zucca a pezzettoni, pelate le patate, tagliatele e sciacquatele bene per eliminare l'amido.

/03

Tagliate le due cipolle in fettine molto sottili e poi in pezzetti piccoli. Fate scaldare dell’olio EVO in una casseruola dai bordi alti, che dovrà contenere la zucca e le patate e mettete la cipolla ad appassire. Quindi aggiungete patate e zucca e fate rosolare tutto insieme per qualche minuto.

/04

Aggiungete la metà del brodo e lasciate cuocere a fiamma media. Le patate e la zucca dovranno diventare morbide. Quindi potrebbe essere necessario aggiungere altro brodo.
A quel punto togliete la casseruola dal fuoco e con un minipimer riducete tutto in una crema. Aggiungete il brodo a seconda di quanto volete che la vostra zuppa sia liquida.

/05

Rimettete il tutto sul fuoco, coprite con il coperchio e continuate a far cuocere aggiustando di sale e triturando nella zuppa del pepe fresco.

/06

Mentre la zuppa finisce di cuocersi per qualche minuto ancora, occupatevi del bacon. In un tegame fate cuocere le fette di pancetta fino a quando non sarà croccante.

A questo punto potete impiattare versando la zuppa in piccole scodelle o ciotole di vetro. Spolverate sopra ogni porzione il prezzemolo triturato e poggiate per ultimo il bacon ben croccante.

ricette toast

Toast: 5 ricette facili e gustosissime

Ideali per un pic-nic all’aperto, un pranzo al sacco o uno spuntino veloce, ecco 5 ricette facili per preparare toast gustosi!

Perfetti da preparare in occasione di un pic-nic all’aperto o una gita al mare con gli amici, i toast sono davvero un alleato prezioso se si vuol portare un pranzo al sacco gustoso e velocissimo da preparare. Le ricette per confezionare toast gustosi sono davvero tante e potete sbizzarrirvi nel creare sempre nuovi ripieni e farciture che siano sfiziose e allo stesso tempo facili da preparare. Il nostro consiglio è quello di optare sempre per gli ingredienti e le verdure di stagione e di dare libero sfogo alla vostra creatività e fantasia. I toast sono anche la soluzione perfetta se si vuol organizzare una merenda salata per i più piccoli e, se farciti con gli ingredienti giusti, possono rivelarsi lo stuzzichino inaspettato da mettere sulla tavola del buffet in occasione di una festa di compleanno o un cocktail party

Per aiutarvi nel raggiungimento dell’ispirazione, ecco 5 ricette facili e gustosissime per preparare toast indimenticabili!

5 ricette facili per toast gustosissimi: toast all’americana

Ingredienti per 4 presone:

- 16 fette di emmenthal
- 8 cetriolini sott’aceto
- senape
- 2 pomodori
- lattuga
- 12 fette di pancarrè
- 16 fette di manzo affumicato

Preparazione:

Per prima cosa tostate 4 fette di pancarrè. Poi spalmate le altre 8 fette di senape e farcitene 4 con 2 fette di emmenthal, 2 fette di pomodoro, qualche fetta di cetriolo e 2 fette di manzo. Coprite adesso con le fette di pane tostato e aggiungete altre 2 fette di carne, 2 di formaggio, 2 di pomodoro e i cetrioli rimasti. Ultimate la preparazione del vostro mega toast all’americana aggiungendo il resto del pane per poi scaldare il tutto sulla griglia e servire ancora caldo!

5 ricette facili per toast gustosissimi: toast avocado e uovo

toast uovo e avocado

Ingredienti:
- 1 avocado
- olio EVO
- 2 fette di pancarrè
- 1 uovo
- sale
- pepe
- il succo di un limone

Preparazione:

Tostate le fette di pancarrè; sbucciate, denocciolate l’avocado e in una ciotola riducetelo in poltiglia, aggiungendo sale, pepe e il succo di un limone. Amalgamate bene tutti gli ingredienti. Spalmate adesso l’avocado sulle fette di pane e iniziate a cucinare l’uovo: in un pentolino portate a ebollizione l’acqua e immergete l’uovo per qualche minuto. Una volta pronto adagiate l’uovo sulla fetta di pane rivestita di avocado. Gustate ancora caldo!

5 ricette facili per toast gustosissimi: toast al forno con tartufo e meringa al formaggio

Il toast al forno con tartufo e meringa al formaggio è la ricetta che trasformerà il vostro toast in uno spuntino gourmet. Non dovete fare altro che munirvi di 2 confezioni di Prosciutto cotto AIA, 2 uova, 20 gr di tartufo nero, pancarrè, 80 gr di fontina, 80 gr di parmigiano, 80 gr di pangrattato, olio EVO e seguire QUESTA SEMPLICE RICETTA!

5 ricette facili per toast gustosissimi: toast con salmone uovo e maionese

toast salmone

Ingredienti:


- 4 fette di pancarrè
- 120 gr di maionese
- 200 gr di salmone affumicato
- 4 limoni
- 4 uova
- sale
- olio EVO

Preparazione:

Tostate le fette di pancarrè e nel frattempo oliate una pentola antiaderente all’interno della quale cuocerete una dopo l’altra le uova, aggiungendo un pizzico di sale. Adesso spalmate la maionese sulle fette di pancarrè tostate e adagiatevi sopra il salmone condito con qualche goccia di limone. Una volta pronto, adagiate l’uovo sopra il salmone, salate e gustate ancora caldo!

5 ricette facili per toast gustosissimi: toast alla napoletana

Ingredienti:
- olio EVO
- 1 peperoncino
- 12 acciughe sott’olio
- 1 catalogna
- aglio
- 400 gr di mozzarella
- sale
- 8 fette di pancarrè

Preparazione:

Dopo aver mondato la catalogna, privatela dei gambi e mettetela in una padella con un poco di acqua, così da lasciarla appassire. Adagiatela poi su un piatto, mentre nella padella che avete appena usato aggiungete un filo di olio EVO, l’aglio schiacciato e il peperoncino che avrete sbriciolato. Accendete il fuoco e lasciate scaldare per qualche minuto, aggiungendo la catalogna e un pizzico di sale. Tagliate la mozzarella a dadini che adagerete sulle fette di pancarrè tostate, assieme alle acciughe e alla catalogna. Scaldate i toast sulla piastra e serviteli caldi…buon appetito!

Cous cous ricette

Cous cous: 5 ricette da fare in autunno

Cous cous: ecco 5 ricette facili e gustose da fare in autunno!

Le ricette di cous cous sono perfette per esser gustate nella stagione autunnale e si sposano alla perfezione con gli ingredienti di stagione. Facili e veloci da preparare, le ricette di cous cous sono perfette per una cena last minute, un pranzo delle domenica o un pranzo veloce se ci si vuol mantenere in forma, senza rinunciare al gusto!

Ecco 5 ricette facili e gustose da fare in autunno a base di cous cous!

Cous cous, ricette autunnali: coppette di cous cous colorato

Se desiderate aggiungere un tocco di colore e personalità in tavola, provate la ricetta delle coppette di cous cous colorato, un vero trionfo di bontà e leggerezza! I bambini ne andranno matti e anche i grandi non sapranno resistere alle bontà delle coppette di cous cous colorato rese così speciali dal Wudy AIA. Ecco la ricetta completa!

Cous cous, ricette autunnali: cous cous ai funghi

cous cous ai funghi

Ingredienti:

- 300 gr di cous cous
- 400 gr di funghi champignon
- 630 ml di acqua
- sale
- uno spicchio di aglio
- 1 pomodoro
- 20 ml di olio EVO
- prezzemolo

Preparazione:

Riempite una pentola di acqua e portate a ebollizione. Nel frattempo, pulite, lavate i funghi e tagliateli in quattro parti. Mettete poi i funghi in una pentola assieme al prezzemolo tritato, il pomodoro che avrete tagliato in pezzetti, uno spicchio di aglio, l’olio e fate cuocere. Una volta che la pentola con l’acqua bollirà, versate l’acqua in una ciotola assieme al cous cous, coprite con un piatto e fate riposare per 5 minuti. Una volta che i funghi saranno cotti, uniteli al cous cous sgranato con l’aiuto di una forchetta e servite.

Cous cous, ricette autunnali: cous cous al curry con Dakota

cous cous al curry con Dakota

La ricetta del cous cous al curry con Dakota è una preparazione facile e ricca di gusto, che darà un tocco di colore e personalità ai vostri pranzi della domenica, le cene con gli amici e sarà anche perfetta per riempire con la giusta dose di gusto la schiscetta da portare in ufficio per la pausa pranzo! Ecco la ricetta completa!

Cous cous, ricette autunnali: cous cous alla zucca

Ingredienti:

- 200 gr di cous cous
- 2 spicchi di aglio
- burro
-sale
- olio EVO
- 500 gr di zucca tagliata a dadini
- 1 cipolla rossa
- prezzemolo tritato
- pepe

Preparazione:

Per prima cosa cuocete il cous cous seguendo le indicazioni scritte sulla confezione, aggiungete poi 3 cucchiai di olio EVO, il sale e mescolate bene. Lasciate poi raffreddare. In una padella antiaderente fate sciogliere il burro e fate soffriggere la cipolla tagliata a fettine assieme a 2 spicchi di aglio. Mescolate bene e poi aggiungete la zucca a cubetti. Unite un pizzico di sale e pepe e terminate la cottura della zucca. Una volta pronta, aggiungete la zucca al cous cous e condite con una spolverata di prezzemolo e un filo di olio.

Cous cous, ricette autunnali: cous cous con pollo e verdure

cous cous con pollo e verdure

Ingredienti:

- 250 gr di cous cous
- 1 peperone rosso
- 2 carote
- 300 gr di brodo vegetale
- 300 gr di petto di pollo
- 1 cucchiaio di curry in polvere
- 1 cucchiaio di zenzero
- 100 gr di zucchine
- prezzemolo
- olio EVO
- sale
- pepe

Preparazione:

Per prima cosa pulite tutte le verdure e tagliatele a dadini. Fatele poi rosolare per 5 minuti in una padella assieme ad un filo di olio. Aggiungete poi il petto di pollo tagliato in bocconcini e unite poi anche il curry e lo zenzero. Aggiungete 50 ml di brodo vegetale e fate cuocere per 5 minuti. A parte scaldate 250 ml di brodo, versate il cous cous in una ciotola assieme a 2 cucchiai di olio EVO. Versate ora il brodo sul cous cous e lasciate assorbire per circa 5 minuti. Sgranate il cous cous con una forchetta e aggiungete infine il pollo, le verdure un pizzico, di sale, pepe e una spolverata di prezzemolo.

Primi piatti con verdure: tante ricette originali

Primi piatti con verdure: tante ricette originali

Ecco tanti primi piatti con verdure tutti da provare!

Amanti delle verdure, abbiamo tante ricette per voi! Vogliamo proporvi tante ricette per primi piatti con le verdure che adorerete gustare specie nella stagione più fredda. Facili e veloci da preparare le ricette di primi piatti con verdure sono la soluzione perfetta per scaldare una cena in casa o un pranzo in famiglia e sono anche lo stratagemma per far mangiare le verdure ai bambini.

Ecco tante ricette per primi piatti di verdure davvero gustosi!

Pasta melanzane e pancetta 

Pasta melanzane e pancetta 

La pasta melanzane e pancetta è un primo piatto dal sapore deciso piacerà davvero a tutti. Prepararla è davvero semplice e in poche e semplici mosse, riuscirete a gustare un piatto davvero saporito. Ecco la ricetta completa della pasta melanzane e pancetta!

Pasta con carciofi e pancetta

Pasta con carciofi e pancetta

L’incontro tra la pancetta e i carciofi cera un primo piatto dal sapore davvero unico perfetto da preparare se si attendono ospiti per cena. Ecco la ricetta completa della pasta con carciofi e pancetta!

Pasta con zucchine e petto di pollo 

Pasta con zucchine e petto di pollo 

La pasta con zucchine e petto di pollo è un piatto semplicissimo da preparare e ottimo per tutte le occasioni. Ideale da servire durante una cena tra amici, ma anche da portare in ufficio per gustare in pausa pranzo una schiscetta sfiziosa e leggera. Ecco la ricetta della pasta con zucchine e petto di pollo!

Pasta con broccoli e salsiccia 

pasta broccoli

La ricetta della pasta broccoli e salsiccia è semplice da realizzare e molto gustosa. Caratterizzata dall’incontro di due sapori molto diversi che si sposano perfettamente nel piatto questa ricetta vi conquisterà. Ecco come prepararla!

Insalata di riso nella schiscetta

Insalata di riso nella schiscetta: tutti i segreti!

Fresca e gustosa, l'insalata di riso nella schiscetta, darà alla vostra pausa pranzo un gusto irresistibile! Ecco tutti i segreti per non sbagliare.

Le ricette di insalata di riso, rendono la vostra estate fresca e ricca di sapore, ma come fare per non commettere errori quando la mettete nella schiscetta della pausa pranzo in ufficio? I segreti per la ricetta perfetta dell'insalata di riso da mettere nella schiscetta non sono tanti, ma seguendo questi pochi passaggi, vi assicurerete un pranzo da veri gourmet che tutti i colleghi invidieranno. 

Ricordate che questi consigli vanno bene sia per la schiscetta della pausa pranzo in ufficio, ma anche per un appetitoso pic nic immersi nella natura e nei sapori di stagione

riso

Eccovi tre consigli preziosi per la schiscetta a base di insalata di riso!

1. Insalata di riso nella schiscetta: QUALE RISO USARE

Se è vero che il Carnaroli è perfetto per i risotti, per l'insalata di riso, è necessario scegliere un riso adatto alle insalate. Quale? Scegliete un riso dai chicchi resistenti che non scuociono: Ribe e Roma sono due varietà perfette, ma per dare un tocco chic alla vostra insalata, osate con il riso Venere, dai chicchi scuri e molto compatti. 

2. Insalata di riso nella schiscetta: L'IMPORTANZA DELL'OLIO

Cuocete il riso seguendo le indicazioni della confezione, rispettatene modalità e tempi di cottura, poi scolatelo e mettetelo sotto acqua corrente in modo che si raffreddi velocemente. In questo modo fermerete anche la cottura e il vostro riso rimarrà croccante, con i chicchi ben separati. A questo punto, sistemate il riso in una placca da forno e conditelo con un filo d'olio extravergine di oliva che darà sapore ed eviterà che i chicchi si incollino. 

olio

3. Insalata di riso nella schiscetta: GLI INGREDIENTI DA EVITARE

Non esistono dei veri e propri ingredienti da evitare, l'insalata di riso è come una tela bianca su cui dipingere liberamente con fantasia, ma evitate di aggiungere subito ingredienti come frutta o verdura molto succosa. Aggiungete questi ingredienti all'ultimo momento in modo che non formino acqua nella vostra schiscetta. 

Eccovi due ricette di insalata di riso che vi ispireranno per la preparazione della vostra schiscetta!

Halloween menu completo

Halloween: il menu completo per la serata

Scoprite il menu completo e le ricette gustose per la cena di Halloween!

Halloween è arrivato e se avete organizzato una cena in casa con gli amici, noi vi suggeriamo il menu completo per deliziare davvero tutti! Dopo aver scelto il vestito più spaventoso, intagliato le zucche (o le verdure che più preferite), apparecchiato la tavola (il nero quest’anno va molto di moda!) e decorato la casa con candele suggestive è arrivato il momento di pensare al menu completo per la serata di Halloween. Dall’antipasto al dolce, passando per primi e secondi piatti davvero gustosi, ecco il menu e le ricette per la cena di Halloween!  

Antipasti per Halloween

torta salata

Date inizio alla vostra cena di Halloween con un antipasto gustoso a base di ricette a tema sfiziosissime! Potete servire in tavola dei simpaticissimi wurtsel mummia che dipingeranno il sorriso sulle labbra dei vostri ospiti e li conquisteranno al primo assaggio! La ricetta è semplicissima e vi occorreranno solo due ingredienti: 2 confezioni di wurstel Wudy Ketchup AIA e una confezione di pasta sfoglia pronta. Servite anche delle sfiziosissime uova ripiene di tonno, maionese, yogurt greco e olive…una vera bontà! Per concludere in bellezza il vostro antipasto, deliziate i vostri ospiti con una torta salata con zucca e speck: delicata e facile da preparare. Ecco la ricetta completa!  

Primi piatti per Halloween

zuppa di zucca

Pensate poi alla prima portata. Il nostro consiglio è quello di puntare sull’originalità e cucinare per i vostri ospiti una pasta con fichi e pancetta davvero squisita! Si tratta di una ricetta davvero facile da preparare che darà un tocco gourmet alla vostra tavola di Halloween: ecco la ricetta completa! Se volete invece puntare su sapori tradizionali e ingredienti di stagione, deliziate i vostri ospiti con una deliziosa zuppa di zucca con bacon… una vera prelibatezza che conquisterà davvero tutti gli ospiti della vostra cena di Halloween!

Seconde portate per Halloween

bocconcini pollo e zucca

Come seconda portata potete optare per dei delicatissimi bocconcini di pollo e zucca, semplici e davvero veloci da preparare! Per cucinare i bocconcini di pollo e zucca dovrete infatti armarvi di una confezione di petto di pollo AIA, una zucca, aglio, prezzemolo, un dado vegetale, olio EVO, sale, pepe e seguire questa ricetta! Un’alternativa altrettanto gustosa? Il pollo con lamponi, una preparazione ugualmente delicata che vi farà fare un figurone con tutti i vostri ospiti alla cena di Halloween!

Halloween: i dessert

Infine, stupite i vostri ospiti con un dessert di Halloween da leccarsi i baffi! Potete servire dei buonissimi soufflè di cioccolato dal cuore caldo e morbidissimo o delle simpatiche meringhe fantasmini che vi conquisteranno al primo assaggio!

Scopri di più

Pages

back to top arrow