Le ricerche più frequenti
Facebook Email Whatsapp Pinterest
Piadina fatta in casa

Piadina fatta in casa con tacchino e salsa tonnata

La ricetta semplice per realizzare una deliziosa piadina fatta in casa con tacchino e salsa tonnata.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    15 min

Prodotti utilizzati:

Petto di Tacchino al forno

Ingredienti

Per la piadina

  • 300 g di farina 00
  • 150 ml d’acqua
  • 50 g di strutto (oppure 80 ml di olio extravergine di oliva)
  • Sale q.b.

Per farcire

  • 2 confezioni di Petto di Tacchino al forno AIA
  • 150 g di stracchino
  • 4 foglie di lattuga
  • 2 pomodori
  • Salsa tonnata q.b.

Non c’è nulla di più gustoso e delicato di una piadina fatta in casa, che sarà ancora più invitante se farcita con il Petto di Tacchino al forno AIA e una cremosa salsa tonnata.

Preparare la classica piadina romagnola a casa non è difficile: vi basterà seguire i consigli di AIA e scegliere ingredienti di qualità, proprio come il Petto di Tacchino al forno aeQuilibrium, ideale per piatti leggeri e gustosi.

La piadina non è altro che una sfoglia ottenuta dall’impasto di farina, strutto, sale, lievito e acqua, una ricetta nata in Emilia-Romagna ma ormai diffusa in tutta Italia (e famosa nel mondo).

In origine, la piada veniva cucinata sulla terracotta ad alte temperature: oggi, l’impasto viene semplicemente cotto su piastre d’acciaio o di pietra. A casa, non sarà necessario avere strumenti professionali: dovrete solo far scaldare molto bene una padella antiaderente per cuocere la vostra piadina.

Inoltre, per una versione più leggera, potete sostituire lo strutto con l’olio extravergine di oliva: vi garantiamo che il risultato sarà sempre ottimo e l’impasto morbido al punto giusto.

Scoprite allora la ricetta semplice e veloce per realizzare in poco tempo la piadina fatta in casa con tacchino e salsa tonnata, anche i vostri bambini ne andranno matti!

Procedimento

/01

Innanzitutto, preparate l’impasto delle piadine: mettete la farina setacciata in una ciotola e versate lentamente, al centro, prima l’acqua e poi l’olio extravergine di oliva, mescolando.

/02

Aggiungete sale a piacere e poi impastate con le mani fino ad ottenere una consistenza omogenea, morbida e non appiccicosa. Dividete l’impasto della piadina in 4-6 panetti.

/03

Stendete ogni panetto con il mattarello fino a raggiungere la grandezza e lo spessore desiderati, quindi scaldate bene una piastra o una padella antiaderente e cominciate a cuocere una piadina alla volta.

/04

Quando si formeranno le prime bolle sull’impasto, girate la piadina e fatela cuocere per 2 minuti: dopodiché, toglietela dal fuoco e procedete con tutte le altre, trasferendole una sopra l’altra su un piatto, in modo da mantenerle tutte in caldo.

/05

Potete procedere quindi con la farcitura: mettete un cucchiaio di stracchino su ogni piadina e spalmatelo bene; aggiungete le fette di tacchino, la lattuga, qualche rondella di pomodoro e – per ultima – la salsa tonnata (se volete farla in casa, qui trovate una ricetta velocissima).

Chiudete infine tutte le piadine farcite a metà, formando una mezzaluna: servite la piadina fatta in casa con tacchino e salsa tonnata ben calda!

back to top arrow
chat

Assistente Chef AIA

minimize
close