Le ricerche più frequenti
Facebook Email Whatsapp Pinterest
Calzoncini ripieni di salsiccia, taleggio e cavolo nero

Calzoncini ripieni di salsiccia, taleggio e cavolo nero

Sfiziosi, facili da preparare e ottimi da mangiare: ecco la ricetta dei calzoncini ripieni di salsiccia!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    8

  • Tempo totale

    60 min

Prodotti utilizzati:

Ingredienti

  • 400 g di Luganeghe di Pollo e Tacchino AIA
  • 1 kg di impasto per la pizza
  • 300 g di taleggio
  • 1 mazzo grande di cavolo nero
  • 80 g di noci sgusciate
  • 1 cipolla
  • Latte q.b.
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Chiara Maci accende il forno della sua cucina per preparare i calzoncini ripieni di salsiccia, taleggio e cavolo nero. Perfetti per un aperitivo informale, i calzoncini ripieni di salsiccia non potranno mancare sulla tavola delle feste!

Ricchi di gusto e facili da preparare, questi calzoncini ripieni di salsiccia, taleggio e cavolo nero sono ideali per far mangiare la verdura ai più piccoli. Non vi resta che provarli seguendo la ricetta!

Procedimento

/01

Pulite il cavolo nero e fatene a pezzetti il cuore e le foglie più morbide. 

/02

Sbollentatelo in acqua leggermente salata. In una padella fate appassire in un filo d'olio la cipolla tritata ed aggiungete la salsiccia privata della pelle e tagliata a pezzetti. 

/03

Rosolate bene la salsiccia, poi aggiungete il cavolo nero accuratamente scolato. Regolate di sale e pepe, portate a cottura e lasciate poi raffreddare. Unite le noci sbriciolate grossolanamente.

/04

Stendete la pasta per la pizza con il mattarello e ricavate i dischi utilizzando un coppapasta tondo. Farcite al centro ogni disco con il ripieno di cavolo nero e salsiccia aggiungendo in ciascuno un cubetto di taleggio. Richiudete a metà il disco di pasta formando un mini calzone.

/05

Sigillatelo schiacciando i bordi prima con le dita poi con i rebbi di una forchetta. Adagiate i calzoncini su una teglia ricoperta di carta forno, spennellate con un po’ di latte e cuocete in forno statico preriscaldato a 200°C per 15 minuti.

back to top arrow