Menu

Le ricerche più frequenti
Facebook Email Whatsapp Pinterest
Albicocche secche

Albicocche secche con stracchino, salsiccia e melograno

Tutto il gusto del finger food per l’aperitivo di Capodanno e non solo.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    10 min

Prodotti utilizzati:

luganega paesana

Luganega Paesana 380g

Ingredienti

  • 250 g di Paesana Luganega
  • 10 albicocche secche
  • 100 g di stracchino
  • 1 melograno
  • Rosmarino
  • Olio extravergine di oliva

Non c’è modo migliore che iniziare il cenone di Capodanno con un aperitivo sfizioso, elegante e che sia anche di buon auspicio per l’anno nuovo. Le albococche secche con stracchino, salsiccia, melograno e rosmarino, sono piccoli bocconcini che daranno al vostro aperitivo di San Silvestro un sapore unico.

Preparare questi finger food è davvero semplice e potrete sistemarli su un tagliere o su un bel vassoio insieme a tartine e crostini magari farciti con patè di pollo o patè di prosciutto.

Ecco come preparare le albicocche secche con stracchino e salsiccia!

Procedimento

/01

Sgranate la salsiccia e rosolatela in padella con un filo d’olio e un rametto di rosmarino, fino a quando non formerà una crosticina croccante.

/02

Sciacquate velocemente le albicocche secche sotto l'acqua tiepida, poi asciugatele con un panno da cucina pulito. Spennellatele con un filo d’olio e infornatele per 2 minuti a 170°C

/03

Coprite le albicocche con un cucchiaino di stracchino, chicchi di melograno, rametti di rosmarino e qualche pezzetto di salsiccia.

Servite le albicocche secche con stracchino, salsiccia e melograno e... Buon appetito!

Consigli

In alternativa alle albicocche secche, potrete usate le prugne o i fichi sempre tenendo in considerazione il passaggio della reidratazione che comunque non vi porterà via molto tempo.

Potrete usare anche un formaggio spalmabile al posto dello stracchino e arricchire il finger food con altre erbe aromatiche come aneto o timo.

back to top arrow