Le ricerche più frequenti
SPECIALE SCHISCETTA
ricette
default
Spiedini di Wudy grigliato con salvia e frittelle di quinoa

Spiedini di Wudy grigliato con salvia e frittelle di quinoa

Provate la schiscetta con spiedini di Wudy grigliato con salvia, frittelle di quinoa mista alle carote!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    1

  • Tempo totale

    35 min

Ingredienti

  • 1 confezione di Wudy Classico AIA
  • 10 foglie di salvia fresca
  • 100 g di quinoa colorata
  • 1 uovo
  • 100 g di farina di riso
  • 1 carota
  • 1 cetriolo
  • Erbe aromatiche
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Non è sempre facile trovare l’idea giusta per riempire la schiscetta da portare in ufficio per la pausa pranzo, ecco perché AIA vuole suggerirvi una ricetta facile e gustosa che in poco tempo potrete realizzare per la pausa pranzo in ufficio. La ricetta che vi proponiamo è quella della schiscetta con spiedini di Wudy grigliato con salvia, frittelle di quinoa mista alle carote, insalata di cetriolo marinato alle erbe, una preparazione completa e sfiziosa che attirerà le invidie di tutti i colleghi!

Ecco la ricette completa della schiscetta con spiedini di Wudy grigliato con salvia, frittelle di quinoa mista alle carote, insalata di cetriolo marinato alle erbe!

 

Procedimento

/01

Per prima cosa lessate la quinoa in acqua bollente salata, poi scolatela e mettetela da parte. Tagliate le carote a cubetti e saltatele in padella con un filo d’olio. In una terrina unite la quinoa, la farina di riso, le carote, il sale, il pepe e l’uovo. Mescolate bene il composto e versate in olio bollente un cucchiaio di composto per formare una prima frittella.

/02

Ripetete l’operazione fino alla fine del composto: le vostre frittelle saranno pronte quando saranno dorate e croccanti all’esterno. Potete anche infornare le frittelle di quinoa a 180°C per 20 minuti, dopo averle impanate con il pangrattato.

/03

Tagliate i Wudy a cilindri di 3/4 cm e infilzateli negli spiedini alternandoli alle foglie di salvia. Grigliate gli spiedini e nel frattempo preparate l’insalata di cetrioli. Eliminate le estremità e tagliate i cetrioli a rondelle, conditeli con olio, sale, pepe e un trito finissimo di erbe aromatiche.

I vostri spiedini di Wudy grigliato con salvia, frittelle di quinoa mista alle carote, insalata di cetriolo marinato alle erbe sono pronti per riempire la schiscetta!

Filetto di tacchino al pepe verde con verdure al forno

Filetto di tacchino al pepe verde con verdure al forno

Scoprite la schiscetta a base di filetto di tacchino al pepe verde con verdure al forno alla mediterranea!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    1

  • Tempo totale

    20 min

Ingredienti

  • 1 confezione di Filetto di tacchino AIA
  • 1 patata gialla
  • 1 patata viola
  • 1 zucchina
  • 1 cipollotto
  • 1 gambo di sedano
  • 1 peperone rosso
  • 1 carota
  • Rosmarino
  • Origano
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe verde
  • Cous Cous
  • Zafferano
  • Burro
  • Basilico

Riempire la schiscetta da portare in ufficio per la pausa pranzo non è sempre facile. Speso non si ha voglia di cucinare la sera prima oppure si è a corto di idee. Oggi vi proponiamo una ricetta facile e veloce per una schiscia gustosa ideale in pausa pranzo: il filetto di tacchino al pepe verde con verdure al forno alla mediterranea e cous cous con zafferano e basilico. Si tratta di una preparazione gustosa e perfetta se si vuol gustare un piatto completo che ci dia la giusta carica per affrontare il pomeriggio a lavoro. Facile e veloce da preparare, ecco la ricetta della schiscia a base di filetto di tacchino al pepe verde con verdure al forno alla mediterranea e cous cous con zafferano e basilico!

 

Procedimento

/01

Per prima cosa, fate cuocere il cous cous in acqua aromatizzata allo zafferano, scolatelo e conditelo con olio extravergine di oliva e basilico. 

/02

Pulite e tagliate le verdure per poi cuocerle in forno con olio ed erbe aromatiche. Fate cuocere il filetto di tacchino AIA in padella con una noce di burro e pepe verde.

Consigli

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche la schiscetta a base di BonRoll con insalata di carote, crema di cavolfiore, caldarroste e mandarini!

Insalata di pollo con mais e pomodorini, maionese di carota e lime, crostini di pane alle erbe

Insalata di pollo con mais e pomodorini

Ecco una schiscetta fresca a base di insalata di pollo con mais e pomodorini!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    1

  • Tempo totale

    20 min

Ingredienti

  • 200 g di Chicken Salad AIA
  • 2 cucchiai di mais
  • 100 g di insalata
  • 6 pomodorini
  • 2 carote
  • Mezzo lime
  • 2 kiwi
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Perfetta per chi si vuol mantenere in linea senza però rinunciare al gusto, questa schiscetta è facile e veloce da preparare. Si tratta di un’insalata di pollo con mais e pomodorini, maionese di carota e lime, crostini di pane alle erbe coloratissima e saporita che allieterà la vostra pausa pranzo e vi sazierà senza però appesantirvi.

Preparare questa schiscetta sarà davvero facile e veloce: ecco come fare!

    Procedimento

    /01

    Scaldate in padella la Chicken Salad AIA con un filo d’olio. Nel frattempo lavate l’insalata e asciugatela bene, lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi. Preparate la maionese di carote. Lessate le carote in acqua bollente salata dopo averle tagliate a rondelle sottili. Scolatele e mettetele sotto acqua fredda per raffreddarle.

    /02

    Sistemate le carote nel bicchiere del mixer, conditele con il succo di lime, sale e frullate versando l’olio a filo fino a quando non avrete ottenuto una maionese. Tagliate il pane in cassetta a cubetti e saltatelo in padella con pochissimo olio e le erbe aromatiche.

    Farfalle con polpette e pomodori e peperoni gialli, bocconcini di mozzarella con olio e origano, olive, crostata di mirtilli

    Farfalle con polpette, pomodori e peperoni gialli

    Ecco la schiscetta che scalderà le pause pranzo invernali!

    • Difficoltà

      Facile

    • Numero persone

      1

    • Tempo totale

      25 min

    Ingredienti

    • 5 Polpette Polpettine con pollo, tacchino, carote e spinaci AIA
    • 80 g di farfalle
    • 2 pomodori
    • 1 peperone giallo
    • Basilico
    • Origano
    • 4 bocconcini di mozzarella
    • Pasta frolla
    • Marmellata di mirtilli
    • Olive verdi
    • Olive di Taggia
    • Olio extravergine di oliva
    • Sale
    • Pepe

    Se siete a corto di idee sfiziose su come riempire la schiscetta da portare in ufficio per la pausa pranzo, AIA ha la ricetta giusta per voi! Si tratta di una schiscetta ricca di gusto a base di farfalle con polpette e pomodori e peperoni gialli, bocconcini di mozzarella con olio e origano, olive, crostata di mirtilli.

    Si tratta di una preparazione facile che vi permetterà di portare in ufficio un pasto completo, che però non vi appesantisca troppo ma che anzi vi permetta di affrontare il pomeriggio di lavoro con la giusta carica.

    Ecco la ricetta completa!

    Procedimento

    /01

    Lessate la pasta in una pentola con abbondante acqua bollente salata.

    /02

    Nel frattempo, tagliate i pomodori e i peperoni a cubetti e saltateli in una padella antiaderente insieme alle Polpettine con Pollo, Tacchino, Carote e Spinaci AIA. Scolate la pasta al dente e tuffatela nel condimento aggiungendo qualche fogliolina di basilico.

    Uova al pomodoro, pane tostato

    Uova al pomodoro, pane tostato e insalata di avocado

    Ecco una golosa schiscetta a base di uova al pomodoro!

    • Difficoltà

      Facile

    • Numero persone

      1

    • Tempo totale

      25 min

    Ingredienti

    • 2 uova extra fresche allevate a terra AIA
    • 3 pomodori maturi (o pelati)
    • 1 cucchiaio di cipolla tritata
    • 1 rametto di timo
    • 2 fette di pane tipo Altamura
    • 1 avocado
    • 1 limone
    • 50 g di ricotta vaccina
    • Menta
    • Basilico
    • 1 banana
    • 100 g di cioccolato fondente
    • Olio extravergine di oliva
    • Sale
    • Pepe

    La pausa pranzo in ufficio può trasformarsi in un momento di puro piacere se preparerete questa favolosa schiscetta a base di uova al pomodoro, pane tostato, insalata di avocado, banana al cioccolato e acqua al limone. Si tratta di un pasto completo che vi  farà invidiare da tutti i colleghi e che cvi darà la carica per affrontare il pomeriggio in ufficio senza tuttavia appesantirvi!

    Ecco la ricetta gustosa delle uova al pomodoro, pane tostato, insalata di avocado, banana al cioccolato e acqua al limone!

     

    Procedimento

    /01

    Tritate la cipolla finemente e fatela imbiondire in padella con un filo d’olio. 

    /02

    Aggiungete i pomodori tagliati a cubetti, regolate di sale e di pepe e fate cuocere con il coperchio per 10/15 minuti. Aprite le uova e senza romperle e versatele nel sugo.

    /03

    Aggiungete un rametto di timo e aspettate che l’albume si rapprenda. Tostate il pane tagliato a fette. 

    /04

    Pulite un avocado e tagliatelo a cubetti, conditelo con un filo d’olio, qualche goccia di succo di limone e fiocchetti di ricotta, poi decorate con foglioline d menta o basilico.

    /05

    Fondete il cioccolato a bagnomaria. Tagliate la banana a rondelle e cospargetela con il cioccolato fuso. Aromatizzate l’acqua con fettine di limone.

    aeQuilibrium caldo freddo grigliato con miele

    aeQuilibrium caldo freddo grigliato con miele

    Ecco la ricetta dell’aeQuilibrium caldo freddo grigliato con miele e frutta secca!

    • Difficoltà

      Facile

    • Numero persone

      1

    • Tempo totale

      15 min

    Ingredienti

    • 2 fette di Trancetto di petto di Tacchino AIA
    • 1 cucchiaio di miele di acacia
    • Mandorle in lamelle
    • Noci
    • Nocciole
    • 100 g di cavolo cappuccio viola
    • Olio extravergine di oliva
    • Un pizzico di zucchero
    • Succo di mezzo limone
    • 3 Crackers
    • 1 cucchiaio di sesamo nero
    • 1 melograno
    • 1 bustina di tè

    Perfetta per il rientro in ufficio dopo le vacanze natalizie, la schiscetta a base di Trancetto di Petto di Tacchino al forno AIA grigliato con miele e frutta secca, insalata di cavolo cappuccio, crackers al sesamo, melograno vi regalerà un momento di vero piacere durante la pausa pranzo. In questa preparazione il Trancetto di Petto di Tacchino al forno AIA viene reso ancora più gustoso dalla dolcezza del miele e la croccantezza della frutta secca, mentre il contorno di insalata di cavolo cappuccio, crackers al sesamo e melograno completa il piatto.

    Facilissima da preparare, ecco la ricetta della schiscetta a base di Trancetto di Petto di Tacchino al forno AIA grigliato con miele e frutta secca, insalata di cavolo cappuccio, crackers al sesamo, melograno!

      Procedimento

      /01

      Per prima cosa tagliate a fette e grigliate il Trancetto di Petto di Tacchino al forno AIA e riducete la frutta secca in granella. Conditelo poi con un cucchiaino di miele e la frutta secca.

      /02

      Tagliate il cavolo cappuccio a striscioline e conditelo con un cucchiaino di zucchero, olio extravergine di oliva, succo di limone  e fate poi riposare per un’ora prima di servire. Cospargete i crakers con il sesamo nero e tagliate il melograno a metà per sgranarlo e ricavare i chicchi.

      La vostra schiscetta è pronta per essere gustata!

      spinacine crema di cavolfiori e mini torta salata

      Spinacine con crema di cavolfiori e mini torta salata

      Ecco come preparare una gustosa schiscetta a base di Spinacine AIA e mini torta salata di verdure!

      • Difficoltà

        Facile

      • Numero persone

        1

      • Tempo totale

        30 min

      Ingredienti

      • 1 Spinacina AIA
      • 100 g di cavolfiori
      • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
      • 1 uovo
      • 50 g di peperone rosso
      • 50 g di zucchine
      • Olio extravergine di oliva
      • Sale
      • Pepe
      • 1 kiwi
      • 2 arance

      Se non rinuncereste mai a portare la schiscetta in ufficio in pausa pranzo, ma spesso le idee per un piatto sempre diverso scarseggiano, abbiamo ciò che fa per voi! Vogliamo proporvi una schiscetta colorata, gustosa e davvero completa a base di Spinacine con crema di cavolfiori, mini torta salata di verdure, kiwi, spremuta d’arancia rossa!

      In questa preparazione, la croccantezza della Spinacina AIA incontra la morbidezza della salsa di cavolfiori e viene accompagnata da una golosa torta salata.

      Preparare questa schiscetta è davvero facile: ecco la ricetta completa! 

       
      Spinacine con crema di cavolfiori e mini torta salata

      La schiscia perfetta per la tua pausa pranzo di lunedì!

      Posted by Le idee di AIA on Saturday, November 18, 2017

      Procedimento

      /01

      Cuocete la Spinacina AIA al forno o in padella. Nel frattempo, tagliate il cavolfiore a pezzetti e sbollentatelo in acqua bollente salata. Una volta cotto, trasferite il cavolfiore nel frullatore e aggiungete sale, pepe e un cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato, unite l’olio a filo e frullate fino ad ottenere una crema vellutata.

      /02

      Coprite un piccolo pirottino con la sfoglia e all’interno versate il composto ottenuto unendo le verdure tagliate a cubetti all’uovo sbattuto, sale, pepe e ad una spolverata di formaggio grattugiato. Infornate la torta salata a 180°C per 20/25 minuti. Sbucciate il kiwi e tagliatelo a fettine. Spremete le arance e filtrate il succo. 

      La vostra schiscetta è pronta per essere gustata!

       BonRoll con insalata di carote, crema di cavolfiore, caldarroste e mandarini

      BonRoll con insalata di carote e crema di cavolfiore

      Schiscetta a base di BonRoll? Ecco la ricetta sfiziosa!

      • Difficoltà

        Facile

      • Numero persone

        1

      • Tempo totale

        30 min

      Ingredienti

      • 3 fette di BonRoll con spinaci AIA
      • 2 carote
      • 1 limone
      • 150 gr di cavolfiore
      • 1 cucchiaio di yogurt
      • 5 castagne
      • 1 mandarino
      • Olio extravergine di oliva
      • Sale
      • Pepe

      Oggi vi proponiamo una schiscetta invernale perfetta per la pausa pranzo in ufficio: BonRoll con insalata di carote, crema di cavolfiore, caldarroste e mandarini. In questa preparazione il BonRoll con spinaci AIA è il vero protagonista e viene servito a fette su un letto di insalata di carote.

      Facile  e veloce da preparare, questa schiscetta renderà meno grigi i pranzi in ufficio e vi darà la carica per affrontare il pomeriggio di lavoro. Ecco la ricetta della schiscetta a base di BonRoll con insalata di carote, crema di cavolfiore, caldarroste e mandarini!

       

      Procedimento

      /01

      Cuocete in padella le fette di BonRoll con spinaci AIA. Pelate le carote e tagliatele sottilmente con un pelapatate.

      /02

      Condite le carote con olio, sale, pepe e limone e adagiate sopra le fette di BonRoll con spinaci AIA. Cuocete il cavolfiore al vapore, poi frullatelo con pepe, sale, un filo d’olio e poco yogurt fino ad ottenere una crema. Incidete le castagne e cuocetele nell’apposita padella forata. Sbucciate il mandarino.

      La vostra schiscetta è pronta: buon appetito!

      Consigli

      Se questa schiscetta vi ha conquistato, provate anche quella a base di Spinacine con crema di cavolfiori, mini torta salata di verdure, kiwi, spremuta d’arancia rossa!

      Cordon Bleu con salsa alla barbabietola

      Cordon Bleu con salsa alla barbabietola

      Provate questa sfiziosa schiscetta a base di Cordon Bleu con salsa alla barbabietola!

      • Difficoltà

        Facile

      • Numero persone

        1

      • Tempo totale

        20 min

      Ingredienti

      • 1 Cordon Bleu Classico AIA
      • Mezza barbabietola rossa
      • 1 cucchiaio di latte di soia
      • Olio di semi
      • Olio di oliva
      • Sale
      • 150 g di broccoletti
      • 2 cucchiai di aceto di riso
      • 1 cucchiaino di salsa di soia
      • 1 cucchiaio di lamelle di mandorle
      • 1 cucchiaio raso di sesamo bianco
      • Mezza arancia
      • Mezzo pompelmo rosa
      • Mezza mela
      • 1 cucchiaino di zucchero
      • 1 stecca di vaniglia
      • Un cucchiaio di pistacchi verdi

      Oggi vogliamo proporvi una schiscetta coloratissima e ricca di gusto a base di Cordon Bleu con salsa alla barbabietola, broccoli all’aceto di riso e sesamo, macedonia di agrumi e mele, succo d’ananas.

      Facile e velocissima da preparare, in questa schiscetta, tutta la croccantezza del Cordon Bleu Classico AIA viene assaporata al meglio grazie al contrasto armonioso con la salsa alla barbabietola. Il contorno di broccoli all’aceto di riso e sesamo regala un tocco fusion al piatto mentre la macedonia di agrumi e mele dona colore e rende davvero completa questa buonissima schiscetta.

      Perfetta per una pausa pranzo in ufficio colorata e ricca di gusto, ecco la ricetta completa del Cordon Bleu con salsa alla barbabietola, broccoli all’aceto di riso e sesamo, macedonia di agrumi e mele, succo d’ananas!

       

      Procedimento

      /01

      Cuocete il Cordon Bleu Classico AIA in padella o al forno fino a quando non sarà perfettamente croccante. Pelate la barbabietola precotta e tagliatela a pezzetti che metterete nel bicchiere del mixer assieme al latte di soia e un pizzico di sale. Mentre frullate unite l’olio a filo fino ad ottenere una salsa della stessa consistenza della maionese. Lessate i broccoli in abbondante acqua bollente leggermente salata e acidulata con aceto di riso, scolateli e fateli saltare nel wok con un filo d’olio, un cucchiaio di aceto di riso e un cucchiaino di salsa di soia.

      /02

      Quando i broccoli saranno pronti, spolverateli con il sesamo e aggiungete le lamelle di mandorle pelate che avrete leggermente tostato in padella. Pelate gli agrumi a vivo e metteteli in una terrina. Lavate bene le mele e tagliatele a fettine sottili, poi unitele agli agrumi e condite con un cucchiaino di zucchero, la granella di pistacchi e i semi di una stecca di vaniglia.

      La vostra schiscetta è pronta per essere portata in ufficio!

      Orecchiette con crema di friarielli e salsiccia

      Orecchiette con crema di friarielli e salsiccia

      Ecco come preparare una schiscia a base di orecchiette con crema di friarielli e salsiccia!

      • Difficoltà

        Facile

      • Numero persone

        1

      • Tempo totale

        25 min

      Ingredienti

      • 100 g Paesana Luganega AIA
      • 80 g di orecchiette fresche (o secche)
      • 1 peperoncino rosso
      • 100 g di friarielli
      • Olio extravergine di oliva
      • Sale
      • Pepe
      • 150 g di champignon
      • Un cucchiaino di prezzemolo tritato
      • 100 g di lamponi
      • 1 lattina di bibita gassata

      Mai rinunciare al piacere della buona cucina, anche quando si è in ufficio o all’università: ecco perché vogliamo proporvi una schiscetta a base di orecchiette con crema di friarielli, salsiccia e peperoncino, insalatina di finocchi, arancia e grissini.

      Perfetta anche per tutti gli studenti universitari che, tra una lezione e l’altra, non vogliono rinunciare al piacere di gustare un piatto della tradizione italiana, questa ricetta è facile e velocissima da preparare.

      La schiscetta a base di orecchiette con crema di friarielli, salsiccia e peperoncino, insalatina di finocchi, arancia e grissini diventerà una delle vostre ricette preferite: scoprite come prepararla!

       

      Procedimento

      /01

      Pulite i friarielli e sbollentateli in acqua salata, poi scolateli e, nella stessa acqua di cottura, cuocete le orecchiette. Nel frattempo, in un padellino, soffriggete in un filo d’olio uno spicchio d’aglio con il peperoncino tagliato a lamelle. Aggiungete la salsiccia Paesana Luganega AIA tagliata a pezzetti e fatela rosolare bene.

      /02

      Frullate i friarielli e uniteli alla salsiccia, scolate la pasta al dente e conditela. Pulite bene i finocchi e tagliateli a fettine sottili, conditeli con olio extravergine di oliva, sale, pepe.

      La vostra schiscetta a base di orecchiette con crema di friarielli, salsiccia e peperoncino, insalatina di finocchi, arancia e grissini è pronta per essere servita.

      Consigli

      Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della sfoglia di pane carasau con aeQuilibrium, pesto di erbe, pomodorini e ricotta!

      Vertical layout (default)
      LE SCHISCE CREATIVE
      Ecco tante ricette originali e creative per dare alla pausa pranzo una svolta inedita all'insegna del gusto!
      editoriale
      default
      Schiscia fatta con gli avanzi

      Trasformare gli avanzi in una schiscetta perfetta

      Di buttare il cibo avanzato proprio non se ne parla! Ecco tutti i segreti per trasformare gli avanzi in una schiscetta buonissima!

      In cucina non è sempre facile sapersi regolare con le dosi e le quantità. A volte, soprattutto quando si cucina per tante persone, si tende ad abbondare, per sentirsi più sicuri. In questo modo il rischio è quello di avanzare un po’ di tutto, magari anche in piccole quantità, difficili da riproporre come piatto il giorno successivo.

      Per questo motivo quando avanzate quantità di cibo è sempre meglio trasformarle in un nuovo piatto, o meglio, in una schiscetta per l’ufficio. Il consiglio quindi è di non riscaldare grossolanamente gli avanzi, a meno che non si tratti di pasta o riso: in questi due casi potete seguire i nostri suggerimenti per gustare piatti di pasta e riso al salto davvero eccellenti! Ecco i modi più semplici per trasformare gli avanzi in una schiscetta perfetta!

      Frittata al radicchio
      Se avete avanzato le coste di radicchio, magari dalla preparazione di un risotto, ecco un modo semplice per evitare gli sprechi e realizzare una schiscetta davvero gustosa.

      Ingredienti:

      - 4 Uova Fresche allevate all’aperto AIA
      - 400g di coste di radicchio rosso tritate grossolanamente
      - 100g di parmigiano grattugiato
      - 100ml circa di panna liquida
      - sale e pepe q.b.
      - 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

      Preparazione:
      Sbattete le uova con un pizzico di sale, aggiungete la panna e il grana e aggiustate di sale e pepe. Fate stufare il radicchio in una padella con l'olio, eventualmente aggiungendo qualche cucchiaio di acqua o brodo vegetale, finché si ammorbidisce un poco. Versate quindi le uova sbattute mescolando per incorporare la verdura e fate cuocere per qualche minuto. Girate la frittata e fate cuocere qualche altro minuto e la vostra frittata è pronta per essere portata in ufficio.

      Cubetti di polenta con gorgonzola

      Polenta e gorgonzola

      La polenta è uno di quei piatti che avanza sempre dal pranzo della domenica. Con gli avanzi di polenta potrete così realizzare una schiscetta semplice e appetitosa.

      Ingredienti:
      - 380g di polenta
      - 2 cucchiai di olio Evo
      - 150g di gorgonzola

      Preparazione:
      Posizionate la polenta in una teglia rettangolare foderata di carta forno, formando uno strato uniforme alto circa 20cm. Riscaldate a fuoco alto la griglia. Affettate la polenta in quadratini. Spennellateli con l'olio e quindi cuoceteli alla griglia per 1-2 minuti, finché saranno leggermente bruciacchiati. Girateli dall'altro lato. Distribuite su ciascun cubetto un cucchiaino di gorgonzola. Coprite e continuate la cottura finché il formaggio si sarà sciolto. Trasferite i cubetti di polenta in un contenitore per la schiscetta e preparatevi a gustarli in pausa pranzo.

      Tortino di pollo

      Tortino di pollo

      Questo tortino di pollo è un modo economico e veloce di riutilizzare degli avanzi di pollo, magari quello preparato il giorno prima per il brodo

      Ingredienti:
      - 1/2 kg di lesso di pollo già pronto
      - 3 Uova Bio Vita AIA
      - 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
      - 1 fetta di pane raffermo ammollato in acqua
      - sale e pepe q.b.
      - 2 cucchiai di pangrattato
      - 100g di mozzarella

      Preparazione:
      Sfilacciate il lesso di pollo avanzato in modo da ridurlo in pezzettini. Raccoglietelo in una ciotola e mescolatelo con le uova, il formaggio, il pane strizzato e sbriciolato, sale e pepe. Mescolate il tutto fino a creare un composto omogeneo. Riscaldate il forno a 200°C. Ungete leggermente una teglia e spolverizzatela con il pangrattato. Versateci l'impasto distribuendolo uniformemente e livellandolo con un cucchiaio. Tagliate e distribuite la mozzarella. Infornate e cuocete il tortino di pollo per 30 minuti o finché la mozzarella si sarà sciolta. Sfornate e servite anche tiepido.

      Speciale schiscia

      Speciale schiscia: regole e ricette per il pranzo in ufficio

      Ecco tanti suggerimenti e ricette golose per riempire la schiscia da portare in ufficio per la pausa pranzo!

      La pausa pranzo in ufficio può trasformarsi in un momento davvero piacevole e di relax se ci si organizza nel modo migliore e si cucinano ricette gustose da mettere nella schiscetta. Portare la schiscia da casa è un modo infatti per risparmiare e, soprattutto, decidere cosa gustare ogni giorno per mantenersi in forma con ingredienti genuini e di stagione. Tante sono le ricette originali per riempire la schiscia e tutte gustose e creative. Se seguirete le ricette che vogliamo proporvi, non prederete troppo tempo dietro ai fornelli ma in pochi e semplici passi, avrete realizzato ricette gustose che vi faranno invidiare da tutti i colleghi!

      Ecco tante ricette golose da mettere nella schiscia per la pausa un ufficio!

      Schiscia, ricette per il pranzo in ufficio: cotolette croccanti ai corn flakes

      Le cotolette croccanti ai corn flakes sono la soluzione perfetta per riempire la schiscia con colore e gusto. In questa preparazione la classica cotoletta viene rivisitata con una panatura ancora più croccante. L’idea è quella di creare un piatto semplice e divertente, ma di grande gusto, che darà personalità alla vostra schiscia. Facile e velocissima da preparare, ecco la ricetta originale delle cotolette croccanti ai corn flakes! Ecco la ricetta completa!

      Schiscia, ricette per il pranzo in ufficio: coscette di pollo caramellare con purea di castagne

      coscette di pollo caramellare con purea di castagne

      Le coscette di pollo caramellate con purea di castagne sono una ricetta invernale in cui la  classica coscia di pollo al forno viene reinterpretata per acquisire un sapore più moderno e invitante. Castagne e melograno aggiungono al piatto profumi e colori invernali che lo rendono davvero appetitoso. Ecco la ricetta completa delle coscette di pollo caramellate con purea di castagne!

      Schiscia, ricette per il pranzo in ufficio: insalata di wurstel con patate e porcini

      Facile e veloce da preparare, la ricetta dell’insalata di wurstel con patate e porcini è perfetta per riempire la schiscia invernale da portare in ufficio e il sapiente abbinamento degli ingredienti darà vita ad una preparazione che vi conquisterà al primo assaggio. Prepararla è davvero semplice: ecco la ricetta completa!

      Schiscia, ricette per il pranzo in ufficio: involtini grigliati di verza con tacchino

      Una preparazione originale e davvero facile per riempire la schiscia da portare in ufficio? Gli involtini grigliati di verza con tacchino sono buonissimi e davvero facili da preparare e in poco tempo vi permetteranno di colorare la pausa pranzo con un tocco di gusto in più. Ecco la ricetta completa degli involtini grigliati di verza con tacchino!

      Schiscia, ricette per il pranzo in ufficio: vellutata di castagne e Dakota

      vellutata di castagne

      Perfetta per scaldare le pause pranzo in ufficio, la ricetta della vellutata di castagne e Dakota è la ricetta ideale per riempire la schiscia. Ecco la ricetta completa per cucinare una buonissima vellutata di castagne e Dakota!

      Schiscia, ricette per il pranzo in ufficio: tramezzino croccante

      La ricette del tramezzino croccante a base di Sottilissime di pollo panate AIA  è la soluzione perfetta per riempire di gusto la schiscia da portare in ufficio per la pausa pranzo. In questa originalissima preparazione, la croccantezza delle Sottilissime di pollo panate va a sostituire quella del pane, tipico del Club Sandwich, mentre la panatura viene rinfrescata dalla salsa allo yogurt. La frittatina sottile dona morbidezza e struttura al tramezzino croccante e viene alleggerita da pomodori e insalata fresca. Ecco la ricetta completa!

      Schiscia, ricette per il pranzo in ufficio: omelette con verdure al forno

      omelette con verdure al forno

      Facilissima e davvero veloce da cucinare, la ricetta dell’omelette con verdure al forno è la soluzione perfetta in tutte quelle occasioni in cui non sui ha molto tempo per preparare il pranzo da mettere nella schiscia e si ha bisogno di una ricette velocissima. Ecco la ricetta completa!

      Schiscetta: tutti i segreti e le ricette facili

      Schiscetta: tutti i segreti e le ricette facili

      Ecco tutti i segreti e tante ricette facili e gustose per la schiscia perfetta!

      Portarsi la schiscetta in ufficio è il modo migliore per gustare ogni giorno cibi fatti in casa e di evitare di spendere soldi per un pasto fuori casa. Se però la sola idea di preparare giornalmente piatti e ricette da mettere nella schiscia vi spaventa, abbiamo tanti suggerimenti per far si che riusciate ad avere sempre la schiscetta pronta per ogni giorno. Basta infatti avere le ricette giuste (facili e veloci da preparare) ed un piano settimanale organizzato per far si che ogni giorno il pranzo sia differenziato e abbiate sempre qualcosa di buono per la pausa pranzo in ufficio. Importantissimo sarà inoltre provvedere alla pulizia della schiscia in maniera efficacie così da evitare spiacevoli odori e inconvenienti.

      Ecco allora tutti i segreti e le ricette facili per una schiscetta perfetta!

      Organizzarsi per avere la schiscia sempre pronta 

      Schiscetta

      Il primo consiglio è quello di ragionare al meglio sulla spesa settimanale e di scegliere gli alimenti in modo da variare il menù non soltanto a casa, ma anche in ufficio. Sì a frutta e verdura che potrete portare anche in ufficio e mettere nella schiscia.
      Dovrete essere inoltre metodici e organizzati: potrà spesso capitare di arrivare la sera ad essere così stanchi da non avere alcuna voglia di occuparsi del pranzo del giorno dopo. Se però organizzerete il menù del pranzo in ufficio in base agli impegni della settimana, sarà più facile stabilire le serate migliori per cucinare i piatti più complessi o quelli più veloci e meno impegnativi.

      Un altro metodo per avere sempre la schiscia pronta è cucinare un po’ di più a cena: gli avanzi di verdure, carne o pasta riscaldati il giorno dopo saranno perfetti per riempire la schiscia da portare in ufficio. Ecco tutti i segreti per organizzarsi e avere la schiscia sempre pronta!

      Come pulire il contenitore per la schiscia 

      pulire il contenitore per la schiscia 

      Non solo è importante come riempire la schiscetta da portare in ufficio, ma anche come pulirla nel migliore dei modi per evitare i cattivi odori. I contenitori di plastica possono essere lavati in lavastoviglie, ma in alcuni casi (come nel caso di cibi particolarmente grassi) è preferibile lavare la schiscetta a mano.

      In questo caso utilizzate detersivi poco aggressivi: sciacquate i prodotti con l’acqua fredda prima di lavarli con acqua calda. Una soluzione molto efficace prevede di pulire il contenitore della schiscia con una lozione di acqua e limone o anche solo il succo di un limone intero. Il limone ha proprietà disinfettanti ed è quindi perfetto per eliminare qualsiasi tipo di odore dal contenitore!

      Alcuni alimenti come carote, uova, spinaci, mirtilli neri, barbabietole, pomodoro contengono carotene, pigmenti naturali o conservanti che possono colorare il contenitore: in questo caso quindi l’unica soluzione è quella di raffreddare tali alimenti prima di versarli nei contenitori. Infine esistono altri semplici rimedi naturali per eliminare del tutto i cattivi odori dai contenitori di plastica. Ecco tutti i segreti per pulire il contenitore della schiscia!

      Ed ecco infine tante ricette facilissime per riempire ogni giorno la schiscia con qualcosa di diverso e davvero gustoso

      Schiscetta piadina

      Storia della schiscetta: origini e curiosità

      Nata per necessità e inventata per caso: ecco la storia della schiscetta milanese

      Il portavivande più conosciuto d’Italia, pare sia nato a Milano su un tram e porta il nome di schiscetta. Quello che era un termine dialettale, è ormai diventato di uso comunque in tutte le regioni e serve ancora oggi per portare il pranzo in ufficio, da consumare freddo o caldo.

      Se prima le schiscette erano termiche, costruite in materiali adatti a trattenere il calore delle vivande, oggi sono principalmente in plastica, utilissime anche per entrare nel forno a microonde.

      Ma come è nata la schiscetta?

      La leggenda narra che la schiscetta nacque dall’intuito di un milanese che, come tutti i milanesi, prendeva il tram ogni giorno per recarsi al lavoro. Un giorno il tram fece una brusca frenata e un passeggero perse il suo pranzo che teneva stretto tra le mani. Il risultato? Tutta la zuppa si riversò sulla testa di un altro passeggero e il pranzo andò perduto. Fu così che si presentò l’esigenza di avere un contenitore a chiusura ermetica, che tenesse in caldo il cibo e che, soprattutto, non si aprisse.

      schiscetta

      L’evoluzione della schiscetta milanese

      Le prime schiscette, nate a cavallo tra gli anni ’50 e gli anni ’60, erano in metallo, principalmente di forma rotonda e a più piani, per contenere il primo e il secondo piatto.

      Oggi le schiscette si sono chiaramente evolute e, mentre la classica schiscetta è diventata un icona di design, i portavivande contemporanei sono oggetti trendy. Colorate e di diverse forme, le schiscette di oggi possono contenere zuppe, panini, piatti gourmet e insalate di ogni genere. Grazie ai vani delle schiscette moderne, è possibile portare anche piatti etnici che sono composti da più portate, come ad esempio un buon pollo al limone accompagnato da riso basmati e frutta per concludere.

      Ecco tante idee per le schiscette originali pensate da AIA!

      Filetto di tacchino al pepe verde con verdure al forno

      Insalata di pollo con mais e pomodorini

      Farfalle con polpette, pomodori e peperoni gialli

      Scaloppine agli agrumi con aneto e riso basmati

      Uova al pomodoro, pane tostato e insalata di avocado

      aeQuilibrium caldo freddo grigliato con miele

      BonRoll con insalata di carote e crema di cavolfiore

      Spinacine con crema di cavolfiori e mini torta salata

      Cordon Bleu con salsa alla barbabietola

      Orecchiette con crema di friarielli e salsiccia

      Tagliatelle di zucchine con pesto di rucola e Wudy

      Carpaccio leggero con salsa al basilico e scaglie di grana

      Straccetti di tacchino marinati con germogli di soia

      Scopri di più

      Schiscetta

      Schiscetta perfetta: tutti i trucchi per il pranzo in ufficio

      Ecco tanti trucchi e ricette per il pranzo in ufficio!

      La schiscetta è la soluzione economica e salutare se volete essere sicuri di mangiare ogni giorno anche in ufficio qualcosa di genuino e fatto con le vostre mani. Vogliamo suggerirvi tante ricette sfiziose per tutte le esigenze e darvi consigli utili e pratici per la schiscetta perfetta.

      Per prima cosa attenzione agli errori da evitare in fatto di schiscetta: QUA ve ne sveliamo alcuni da evitare assolutamente!

      Per avere la schiscetta sempre pronta, dovrete avere cura di preparare il vostro piatto la sera prima. Ma se siete troppo pigri o il solo pensiero di mettervi ai fornelli per il pranzo del giorno dopo vi fa venire i brividi, con alcuni piccoli accorgimenti (come preparare porzioni più abbondanti alla sera per riutilizzare qualcosa per il pranzo del giorno dopo) preparare la schiscetta sarà un gioco da ragazzi: ecco tutti i segreti e tanti suggerimenti utili!

      Se invece vi siete ridotti all’ultimo minuto (la mattina stessa d esempio) ecco tante ricette last minute per una schiscia veloce e semplice da preparare!

      Ecco infine tante ricette gustose per tutti i tipi di personalità. Dalle preparazioni per chi vuol mantenersi in forma a quelle per chi vuol sperimentare in cucina, ecco tante ricette da mettere nella schiscetta per tutti i gusti!

      Per chi si vuol mantenere in forma

      Per chi si vuol mantenere in forma

      Se il vostro obiettivo è quello di mantenervi in forma e non volete rinunciare ad una pausa pranzo salutare anche se siete in ufficio, puntate su ricette a base di ingredienti genuini e semplici che non vi appesantiscano ma che siano allo stesso tempo gustose e buonissime. Ecco tante ricette perfette per voi!

      Per chi cerca una coccola in ufficio

      maccheroni al forno prosciutto

      Se invece non volete rinunciare al piacere della buona cucina neppure in ufficio e volete che il momento della pausa pranzo si trasformi in una coccola, ecco tante ricette gustosissime e sfiziose!

      Per chi non ha tempo da perdere 

      Per chi non ha tempo da perdere 

      Vi siete ridotti all’ultimo minuto? Oppure non avete molto tempo per la pausa pranzo in quanto troppo presi da riunioni e mail? Ecco tante idee per schiscette velocissime da preparare e da gustare!

      Per chi vuol fare l’originale

      Per chi vuol fare l’originale

      Se siete dei creativi e non rinuncereste mai a sperimentare in cucina neppure se di tratta della schiscetta da portare in ufficio per la pausa pranzo, ecco pane per i vostri denti! Lasciatevi ispirare dalle nostre originalissime ricette a prova di chef!

      Piatti unici da portare in ufficio

      Piatti unici da portare in ufficio

      In pausa pranzo primo e secondo non servono: ecco 5 piatti unici da portare in ufficio!

      Una pausa pranzo sostanziosa e allo stesso tempo leggera è il segreto per raccogliere le forze e ripartire al meglio: per questo i piatti unici da portare in ufficio dovranno essere un mix di delicatezza, gusto ed energia! Il solito panino ha stancato, la piadina è buonissima, ma dopo giorni che la mangiamo abbiamo bisogno di variare!

      La soluzione è quella di preparare a casa piatti unici da portare in ufficio, che vi permetteranno di recuperare la grinta necessaria per affrontare il resto delle giornate lavorative. Ecco i 5 piatti unici da portare in ufficio!

      Piatti unici da portare in ufficio: tortilla di patate

      La tortilla di patate è uno dei piatti più famosi ed apprezzati della cucina spagnola, una sorta di frittata di patate molto gustosa che si presta benissimo come piatto unico da portare in ufficio! Ecco come prepararla.

      Ingredienti:

      - 3 Uova Grandi Oro Natura AIA
      - 600 gr di patate
      - mezza cipolla
      - sale q.b.
      - olio EVO

      Preparazione:

      Lavate e sbucciate le patate, poi tagliatele in fette sottili. In una padella antiaderente fate scaldare l'olio d'oliva, aggiungete le patate e fatele rosolare a fuoco medio. A metà cottura, aggiungete la cipolla tagliata a rondelle sottili e continuate a cuocere, finché le patate non saranno dorate. Quando le patate saranno pronte, scolatele, eliminate l’olio in eccesso e tenetele da parte. A questo punto potete sbattere le uova con il sale: aggiungete poi le patate e mescolate l’insieme delicatamente. Fate scaldare un paio di cucchiai d'olio nella padella antiaderente e fate friggere la tortilla di patate per 5-8 minuti o finché non risulterà bella dorata. Quindi con l'aiuto di un piatto capovolgete la tortilla di patate e fate cuocere dall'altro lato.

      Piatti unici da portare in ufficio: polpette di ricotta, pistacchi e tacchino

      polpette di ricotta, pistacchi e tacchino

      Le polpette di ricotta, pistacchi e petto di tacchino sono davvero semplici e veloci da preparare e vi faranno fare un figurone a cena con i vostri colleghi! Ecco la ricetta completa firmata Chiara Maci.

      Piatti unici da portare in ufficio: insalata di avocado, songino e cetriolo

      L'avocado nelle insalate è l’ingrediente perfetto e più versatile; attenzione però a scegliere un frutto maturo, altrimenti verrà meno il sapore.

      Ingredienti:

      - 100 gr di songino
      - 1 avocado
      - 10 pomodorini
      - 1 cetriolo
      - mezzo limone
      - olio evo
      - sale q.b.

      Preparazione:

      Lavate ed asciugate il songino, lavate i pomodori e tagliateli in 4 parti, poi mettete in una ciotola. Sbucciate il cetriolo e tagliatelo a fette sottili. Tagliate a metà l'avocado, eliminate il grosso osso centrale e spruzzatelo con un po’ di succo di limone. Estraete la polpa e tagliatelo a cubetti. Aggiungete i cetrioli e l'avocado nell'insalatiera e mescolate. Condite l'insalata di avocado, songino e cetriolo con olio sale e pepe e servite.

      Piatti unici da portare in ufficio: pita Dakota con salsa allo yogurt e menta

      Se avete poco tempo per preparare la vostra schiscetta da portare in ufficio, ma sapete che il giorno seguente vi aspetta una giornata lunga e stancante, qui c’è il piatto unico che fa per voi: ecco la ricetta della pita Dakota con salsa allo yogurt e menta!

      Piatti unici da portare in ufficio: insalata di pollo

      Le insalate di pollo sono il piatto perfetto da mettere nella schiscia: combinano leggerezza e gusto, assicurandovi un pasto completo e soddisfacente. Prendete spunto dalle nostre originalissime insalate di pollo!

      L'arte della schiscetta: trucchi e ricette da non perdere

      L'arte della schiscetta: trucchi e ricette da non perdere

      Ecco tanti consigli preziosi e ricette per una schiscia perfetta!

      Quella della schiscetta è una vera e propria arte e oltre a permettervi di risparmiare è anche la soluzione d’ideale per non buttare via gli avanzi della sera prima e di sapere sempre cosa state mangiando. Vogliamo svelarvi tanti piccoli trucchi e ricette per avere sempre la schiscia pronta e poatti gustosi che riscaldino la pausa pranzo in ufficio. Se infatti solo l’idea di preparare la schiscia vi mette ansia, sappiate che basterà giusto qualche piccolo accorgimento e un po’ di organizzazione per non farsi mai trovare impreparati. Inoltre con le nostre ricette gustose il sorriso non mancherà mai in pausa pranzo!

      Per prima cosa fate attenzione nel non incappare nei classici errori che rischierebbero di rovinare anche la schiscetta più semplice! Ecco tutti gli errori da non fare nel preparare la schiscetta!

      Un consiglio sempre utile è inoltre quello di farsi furbi e cucinare sempre una porzione in più a cena così da riempire con gli avanzi la schiscetta per il giorno dopo. Ecco come fare!

      Infine, anche la pulizia del contenitore della schiscetta è fondamentale e con piccoli accorgimenti riuscirete nell’impresa nel modo migliore: ecco come pulire la schiscia nel modo corretto!

      E per finire, ecco tante ricette facilissime per schiscette davvero gustose!

      Cordon Bleu con salsa alla barbabietola, broccoli all’aceto di riso e sesamo, macedonia di agrumi e mele, succo d’ananas

      Cordon Bleu

      Questa schiscetta a base di Cordon Bleu con salsa alla barbabietola, broccoli all’aceto di riso e sesamo, macedonia di agrumi e mele, succo d’ananas è facile e velocissima da preparare. In  questa preparazione tutta la croccantezza del Cordon Bleu Classico AIA viene assaporata al meglio grazie al contrasto armonioso con la salsa alla barbabietola. Ecco la ricetta facile!

      Straccetti di tacchino marinati, con germogli di soia, cipollotti e mandorle, focaccia ai pomodorini, cubetti di melone, tè verde freddo con foglioline di menta e fettine di lime

      Straccetti di tacchino marinati

      Vogliamo proporvi una schiscetta davvero unica a base di straccetti di tacchino marinati, con germogli di soia, cipollotti e mandorle, focaccia ai pomodorini, cubetti di melone, tè verde freddo con foglioline di menta e fettine di lime. Ecco come prepararla!

      Carpaccio leggero con salsa al basilico, scaglie di Grana, panino ai cereali, insalatina di carciofi e pomodorini e ciliegie

      Carpaccio leggero con salsa al basilico

      Ecco una schiscetta davvero sfiziosa a base di carpaccio leggero con salsa al basilico, scaglie di Grana, panino ai cereali, insalatina di carciofi e pomodorini e ciliegie, leggera e davvero invitante. Scoprite come preparare questa gustosissima schiscetta!

      Vertical layout (default)
      TIPS
      Scoprite tutti i trucchi e i segreti per avere la schiscia sempre pronta!
      video
      default
      Vertical layout (default)
      CHIARA MACI
      Chiara Maci vi stupisce con un'insalata in barattolo perfetta da gustare in pausa pranzo!
      editoriale
      default
      Uova nella schiscia

      Uova nella schiscia, ricette veloci e gustose

      Ecco tante ricette a base di uova per una schiscetta golosissima!

      Non è sempre facile trovare ricette diverse ogni giorno e soprattutto veloci da preparare per riempire la schiscetta da portare in ufficio e spesso la pigrizia ha la meglio. Oggi AIA vuole suggerirvi delle ricette facili e gustose a base di uova da portare in ufficio per la pausa pranzo. In pochi e semplici passi riuscirete ad avere un pranzo sempre diverso e ricco di gusto.

      Ecco le ricette a base di uova per una pausa pranzo all’insegna del gusto!

      Supplì

      Il supplì è un piatto tipico della cucina romana, conosciuto e amato in tutta Italia e può rivelarsi la soluzione gustosa e semplice da realizzare per riempire la schiscetta da portare in ufficio (oltre che per allietare gli ospiti in occasione di un aperitivo). Ecco la ricetta del supplì!

      Uova strapazzate al pomodoro

      Uova strapazzate al pomodoro

      Le uova strapazzate sono un grande classico in cucina oltre che la soluzione ideale per tantissime occasioni come ad esempio il pranzo in ufficio con i colleghi. Tra le tante varianti che potete sperimentare in cucina, vogliamo proporvi una ricetta davvero squisita: le uova strapazzate al pomodoro. Ecco la ricetta completa!

      Frittata di porri e pancetta

      La frittata di porri e pancetta è un piatto unico perfetto per riempire la schiscetta, dovrete sporcare una sola padella e in pochissimi minuti avrete un pranzo perfetto da gustare in ufficio. Buona calda, ma perfetta anche fredda, ecco la ricetta facilissima!  

      Omelette cremosa con verdure

      Omelette cremosa con verdure

      La ricetta dell’omelette cremosa con verdure al forno è molto delicata e davvero veloce da realizzare. Potete prepararla per riempire la schiscetta da portare in ufficio oppure in occasione di una cena o un pranzo last minute. Ecco la ricetta completa dell’omelette cremosa con verdure!

      Spinacine nella schiscia

      Spinacine nella schiscia: tutte le ricette per il pranzo

      Croccanti e gustose, le ricette con le Spinacine per la schiscetta sono perfette per una pausa pranzo veloce e ricca di sapore. Scoprite tutte le ricette per una perfetta pausa pranzo!

      Croccantissime fuori e morbide all'interno, le Spinacine AIA sono ideali per ricette semplici e gustose. Le Spinacine nella schiscia renderanno la vostra pausa pranzo in ufficio un momento di vera felicità!

      Pratiche da preparare, le Spinacine potranno essere cotte in forno o in padella per poi essere scaldate al microonde. In pochi minuti otterrete ricette fantasiose e davvero saporite per la vostra schiscetta. Partendo dalle Spinacine, potrete realizzare contorni, salse e accompagnamenti che esaltino il sapore delle cotolette di pollo e tacchino più amate in Italia!

      Eccovi tutte le ricette da provare a base di Spinacine per la schiscetta dell'ufficio!

      Panino con la cotoletta

      Apprezzatissimo e pratico da portare in ufficio, il panino con la cotoletta è un grande classico per chi ama croccantezza e semplicità. Preparate le Spinacine e mettetele nel panino, il resto lo trovate nella ricetta completa qui!

      Spinacine con insalata di mais e pomodorini

      Appetitose e divertenti, le Spinacine con insalata di mais e pomodorini piaceranno agli occhi e al palato! Questo contorno è perfetto per dare freschezza al piatto e la dolcezza del mais contrasta in modo impeccabile la sapidità della ricetta. Ecco come prepararle!

      Spinacine con insalata di mais e pomodorini

      Spinacine con purè di patate e carote

      Cosa c'è di meglio di un purè soffice e cremoso per accompagnare le Spinacine? Patate e carote diventano purè e accompagnano la Spinacina in quelle giornate invernali in cui, anche in ufficio, si ha voglia di comfort food. Scoprite la ricetta facilissima!

      Spinacine con crema di cime di rapa piccanti

      Ingredienti:

      - 1 Spinacina AIA
      - 300 gr di cima di rapa pulita
      - 1 spicchio d'aglio
      - 1 peperoncino
      - Olio extravergine di oliva
      - Sale 
      - Pepe

      Preparazione:

      In una padella, soffriggete l'aglio e il peperoncino tagliato a rondelle in olio extravergine di oliva. Unite le cime di rapa e regolate di sale e di pepe. Fate saltare la verdura e aggiungete un paio di cucchiai di acqua. Quando le cime di rapa saranno appassite, frullatele con il mixer fino ad ottenere una crema liscia e sinuosa. Cuocete la Spinacina e accompagnatela con la salsa verde piccante!

      Spinacine con maionese di avocado e pomodori secchi

      Croccantezza e cremosità si incontrano in questa ricetta perfetta per tutte le stagioni. Ottima per la schiscetta dell'ufficio, questa preparazione si presta anche per un'improvvisata cena tra amici. Ecco tutti i passaggi per prepararla. 

      Spinacine con maionese di avocado e pomodori secchi

      Spinacine con crema di cavolfiori e mini torta salata

      Se siete alla ricerca di un pranzo completo per l'ufficio, questa schiscetta creativa è ciò che vi serve! Tutti i sapori di questa ricetta si abbinano alla perfezione e un tocco in più alla presentazione è quello che ci vuole per sopportare anche le più lunghe giornate di lavoro. Ecco la ricetta qui!

      Peperoni

      Schiscette con i peperoni, tutte le idee

      Ecco tante idee e ricette facili per schiscette con i peperoni ricche di gusto!

      Gustosi, colorati e ricchi di proprietà benefiche, i peperoni sono l’ingrediente versatile di ricette sempre diverse e ricche di sapore. Oggi AIA vi suggerisce tante idee per schiscette con i peperoni che renderanno la vostra pausa pranzo in ufficio meno noiosa. Tanti sono i modi per cucinare i peperoni (al forno, in padella, alla griglia) e tante le ricette che potete sperimentare ogni volta in cucina. Ecco tutti i consigli su come scegliere e conservare i peperoni.

      Ed ecco anche tante idee per schiscette con i peperoni davvero gustose!

      Bruschetta con peperoni grigliati, salame di tacchino e patate al rosmarino

      Bruschetta con peperoni grigliati, salame di tacchino e patate al rosmarino

      La ricetta della bruschetta con peperoni grigliati, salame di tacchino e patate al rosmarino è una vera prelibatezza, un m ix di ingredienti che si incontrano armoniosamente e danno vita ad un piatto semplicissimo da realizzare ma dal tocco decisamente gourmet. Ecco la ricetta perfetta per riempire la schiscetta!

      Focaccia con aeQuilibrium e peperoni al forno

      Una bella focaccia è sempre la soluzione gustosa e semplice per il pranzo in ufficio, se poi è fatta in casa diventa ancora più sfiziosa.  Ecco la ricetta della focaccia con aeQuilibrium e peperoni al forno!

      Peperoni ripieni di kebab e bulgur

      Voglia di una schiscetta dal sapore etnico? Provate la ricetta dei peperoni ripieni di kebab e bulgur e la pausa pranzo si colorerà di gusto…ecco la ricetta completa!

      Bocconcini di tacchino ai peperoni

      Bocconcini di tacchino ai peperoni

      Sfiziosi e delicatissimi i bocconcini di tacchino ai peperoni sono facili da preparare e sono l’alternativa originale e gustosa per una schiscetta diversa dal solito. Ecco la ricetta facilissima!

      Spiedino di Dakota, peperoni verdi e salsa yogurt

      Coloratissimo e ricco di sapore, lo spiedino di Dakota, peperoni verdi e salsa yogurt non è soltanto perfetto per riempire la schiscetta ma si presta anche come lo stuzzichino gustoso per un aperitivo o una festa con gli amici. Ecco la ricetta golosa!

      Farfalle con polpette e pomodori e peperoni gialli, bocconcini di mozzarella con olio e origano, olive, crostata di mirtilli

      Farfalle con polpette e pomodori e peperoni gialli

      Una schiscetta ricca  e piena di sapore? Provate quella a base di Farfalle con polpette e pomodori e peperoni gialli, bocconcini di mozzarella con olio e origano, olive, crostata di mirtilli, perfetta per darvi la giusta carica per affrontare il pomeriggi in ufficio. Ecco la ricetta completa!

      Se siete dei veri amanti dei peperoni, provate anche la ricetta del Wudy AIA con salsa teriyaki e peperoni al forno di Chiara Maci…una vera bontà!

      Schiscia autunnale

      Schiscia autunnale: 5 ricette per il pranzo in ufficio

      Ecco 5 ricette facili e golose per riempire la schiscia autunnale da portare in ufficio per la pausa pranzo!

      Nelle fredde e piovose giornate invernali, l’idea più sfiziosa è riempire la schiscia autunnale da portare in ufficio con ricette golose e sfiziose che ci aiutino ad assimilare le energie necessarie per affrontare al meglio la giornata di lavoro. Tante sono le ricette tra cui scegliere, basta sperimentare e liberare la fantasia! Vogliamo proporvi ricette facili e veloci da preparare che vi faranno invidiare da tutti i colleghi in occasione della pausa pranzo!

      Ecco 5 ricette gustose per riempire la schiscia autunnale per il pranzo in ufficio!

      Ricette per la schiscia autunnale: omelette cremosa con verdure invernali al forno

      omelette cremosa con verdure invernali al forno

      La ricetta dell’omelette cremosa con verdure invernali al forno non è solo facile e veloce da preparare ma anche l’ideale per fare un figurone da chef in occasione della pausa pranzo in ufficio con i colleghi. Si tratta di una preparazione davvero delicata, a base degli ingredienti di stagione più genuini che delizierà tutti i palati! Ecco la ricetta completa!

      Ricette per la schiscia autunnale: pollo e zucca

      I bocconcini di pollo e zucca sono una combinazione perfetta per riempire la schiscetta con un piatto dalle note dolciastre e allo stesso tempo intense. La zucca, infatti, è estremamente versatile: la potete utilizzare come ingrediente principe sia per le ricette semplici, che per quelle dolci e salate. In questo caso la userete per realizzare un piatto molto leggero e saporito. Ecco la ricetta facilissima!

      Ricette per la schiscia autunnale: insalata di pollo autunnale

      Tante e tutte buonissime sono le ricette di insalate di pollo autunnali, ma quella che vogliamo proporvi qui è davvero squisita! Perfetta per chi vuol mantenersi in forma senza rinunciare al gusto, la ricetta dell’ insalata di pollo autunnale vi conquisterà al primo assaggio! Ecco la ricetta completa!

      Ricette per la schiscia autunnale: zucchine ripiene

      zucchine ripiene

      Tra le verdure ripiene che potete divertirvi a preparare per riempire di gusto la schiscia da portare in ufficio, le zucchine sono di certo tra le più buone e facili da cucinare! Gustose e buonissime, le zucchine ripiene saranno il pranzo sostanzioso e goloso con cui colorare la pausa pranzo in ufficio! Ecco la ricetta completa!

      Ricette per la schiscia autunnale: pollo croccante con yogurt e menta

      pollo croccante con yogurt e menta

      Quella del pollo croccante con yogurt e menta è una ricetta sfiziosa e semplicissima da cucinare che vi permetterà di sperimentare ai fornelli, creando un piatto alternativo e sfizioso che unisca il sapore del pollo a quello delicato dello yogurt e della menta. Fuori croccante e dentro morbidissimo, il pollo croccante al forno con mandorle, yogurt e menta fresca è perfetto per portare in ufficio una schiscia autunnale davvero piena di gusto! Ecco la ricetta completa!

      Torta salata nella schiscia

      Torta salata nella schiscia: tante ricette gustose

      Come riempire la schiscia? Ecco tante ricette per torte salate davvero gustose!

      Se siete sempre alla ricerca dell’ispirazione per riempire la schiscetta da portare in ufficio per la pausa pranzo, preparare una torta salata da scaldare al microonde o da gustare fredda può essere la scelta giusta! La torta salata infatti è la ricetta che vi permette di utilizzare ingredienti sempre diversi e di riempire la schiscetta di gusto! Vogliamo suggerirvi tante ricette per torte salate davvero sfiziose: provatele tutte!

      Torta salata con würstel e formaggio 

      Ingredienti:

      - 1 rotolo di pasta sfoglia
      - 1 confezione di Wudy Classico Snack AIA 
      - 100g di formaggio a pasta semidura
      - 2 uova
      - 3 cucchiai di latte
      - Sale
      - Pepe

      Preparazione:

      Accendete il forno a 180° e nel frattempo tagliate i würstel a rondelle. Fate a pezzi anche il formaggio e mescolate bene tutti gli ingredienti. Adesso sbattete le due uova, unite il latte e un pizzico di sale e di pepe. Aggiungete il formaggio e i würstel. Adagiate la pasta sfoglia sulla teglia e versate il ripieno, distribuendolo uniformemente. Ripiegate la sfoglia dei bordi verso l’interno e quindi infornate per 20 minuti.

      Torta salata con ricotta e tacchino

      Torta salata con ricotta e tacchino

      Anche la torta salata con ricotta e tacchino è perfetta per riempire la schiscetta da portare in ufficio e tutti i colleghi vi invidieranno! Ecco la ricetta completa!

      Torta salata con pollo e verdure

      Ingredienti:


      - 2 rotoli di pasta sfoglia

      - 450 gr di Kebab delicato 100% Pollo Maxi AIA  
      - 2 zucchine

      - 1 patata

      - 1 carota

      - 1 spicchio di aglio in camicia

      - 70 gr di mozzarella

      - Mezzo bicchiere di vino bianco

      - Olio extravergine di oliva

      - Sale

      - Pepe

      Preparazione:

      Mondate le verdure, pelate le patate e tagliatele in pezzetti, quindi fate soffriggere l’aglio in camicia in un filo di olio e quando avrà preso colore toglietelo dal tegame e mettete la cipolla. Aggiungete la carota, le zucchine e la patata. Salate, pepate e sfumate con il vino bianco. Accendete il forno a 180° e foderate la teglia con la pasta sfoglia. Quando le verdure saranno arrivate almeno a metà cottura, aggiungete il Keb’s AIA e mescolatelo insieme al resto degli ingredienti. Lasciate cuocere per altri 10 minuti. Distribuite il ripieno di Keb’s e verdure sulla pasta sfoglia e richiudete bene. Ricordatevi di bucherellare la pasta esterna. In 20 minuti la vostra torta sarà pronta!

      Torta salata con zucca e speck

      Torta salata con zucca e speck

      Facilissima e veloce da preparare la torta salata con zucca e speck è un trionfo di gusto che potete preparare facilmente la sera e che potete gustare il giorno dopo in ufficio durante la pausa pranzo. Ecco la ricetta facile e veloce!

      Pollo nella schiscetta: tutti i consigli e le ricette

      Pollo nella schiscetta: tutti i consigli e le ricette

      Ecco tutti i segreti per avere la schiscetta sempre pronta e tante ricette a base di pollo per riempirla!

      Il pollo è uno degli ingredienti più versatili e facili da preparare per riempire la schiscetta da portare in ufficio per la pausa pranzo. L’abitudine di portarsi il pranzo da casa vi consentirà di sapere sempre cosa mangiate, utilizzare gli ingredienti genuini che più preferite e sperimentare sempre nuove ricette risparmiando.

      Attenzione però ad evitare gli errori da non afre assolutamente per avere una schiscetta perfetta. Ecco tutti gli errori che non dovrete fare!

      Ecco inoltre tutti i segreti per avere la schiscetta sempre pronta!

      E dopo essere diventati esperti della schiscetta, ecco tante ricette a base di pollo per riempirla!

      Sottilissime alle erbe aromatiche con insalata di arance

      Sottilissime alle erbe aromatiche con insalata di arance

      Le Sottilissime alle erbe aromatiche con insalata di arance sono un piatto genuino e gustoso, ideale per chi vuole mantenersi leggero senza rinunciare al gusto di un secondo piatto ricco di sapore. Ecco la ricetta completa!

      Involtini di pollo al limone

      Ecco una ricetta leggera e semplicissima da preparare: gli involtini di pollo al limone. Si tratta di una preparazione a prova di disastri ai fornelli che permetterà a tutti di fare un figurone con i colleghi in pausa pranzo! Ecco la ricetta!

      Involtini di pollo alla parmigiana di melanzane

      Ecco una ricetta davvero golosissima che darà un tocco di colore e gusto alla pausa pranzo in ufficio: gli involtini di pollo alla parmigiana di melanzane! Scoprite la ricetta!

      Coscette di pollo al limone e salvia con farro e broccoli

      Le coscette di pollo al limone e salvia con farro e broccoli, il pollo al limone sono un piatto che richiama tutta la semplicità delle ricette AIA con un tocco in più e che viene presentato in modo contemporaneo con una contaminazione fusion. Ecco la ricetta originale!

      Petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche

      Petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche

      Se avete voglia di un secondo piatto facile e veloce da preparare per riempire la schiscetta con gusto, la ricetta dei petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche è ciò che fa al caso vostro! Ecco la ricetta completa!

      Tramezzino di insalata di pollo

      Il tramezzino di insalata di pollo, non solo è una ricetta semplice e gustosa, ma rientra anche in quelle sfiziosissime ricette perfette per riempire in pochi minuti la schiscetta da portare in ufficio. Ecco la ricetta velocissima!

      E dopo aver gustato la vostra ricetta a base di pollo, ecco tutti i segreti per pulire la schiscia nel modo corretto!

      Bresaola di tacchino

      Schiscetta con bresaola di tacchino: 10 ricette gustose

      Ecco tante ricette sfiziose a base di bresaola di tacchino da mettere nella schiscia!

      Se siete sempre in cerca di nuove idee su come riempire la schiscetta da portare in ufficio per la pausa pranzo, la bresaola di tacchino AIA è senza dubbio l’ingrediente con il quale riempire di gusto la schiscia e creare ogni volta una ricetta diversa e originale!

      Le ricette a base di bresaola di tacchino sono infatti moltissime e tutte perfette se ci si vuol mantenere in forma senza rinunciare al gusto.

      Ecco allora 10 ricette gustose per schiscette a base di bresaola di tacchino!

      1. Tramezzino con bresaola di tacchino e stracchino

      Ingredienti

      - 1 confezione di Bresaola di Tacchino AIA
      - 4 fette di pane da tramezzino
      - 200 g di stracchino
      - Un mazzetto di erba cipollina
      - Pepe bianco

      Preparazione

      Lavorate il formaggio con un cucchiaio per renderlo cremoso, unite una spolverata di pepe e l'erba cipollina tagliuzzata.
      Spalmate tre fette di pane con il formaggio, aggiungete la bresaola, sovrapponetele e chiudete con l'ultima fetta di pane.
      Avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo un paio d'ore, poi eliminatela e tagliate in 4 o 8 parti.

      2. Coni di bresaola con tacchino e formaggio

      Ingredienti

      - 60 g di Bresaola di Tacchino AIA
      - 300 g di formaggio spalmabile
      - Erba cipollina
      - Pepe bianco

      Preparazione

      Mettete il formaggio spalmabile in una ciotola, aggiungete il pepe bianco macinato e l'erba cipollina tritata; amalgamate tutti gli ingredienti.
      Ponete il composto in un sac-à-poche e predisponete le fette di bresaola su un tagliere in modo da unire le estremità e ottenere tanti piccoli coni.
      Farcite adesso con il composto della sac-à-poche, impiattate e servite i coni di bresaola guarniti con l'erba cipollina.

      3. Panzanella e bresaola di tacchino

      Panzanella e bresaola di tacchino

      Facile e davvero veloce da preparare, questa ricetta ha sì un sapore più estivo, però è anche una preparazione perfetta se in ufficio non si dispone di un fornetto dove scaldare i cibi. È l'ideale anche se si ha bisogno di qualcosa di pronto da gustare subito. Ecco la ricetta completa (e facilissima) della panzanella con bresaola di tacchino!

      4. Pennette tricolore

      Ingredienti

      - 1 confezione di Bresaola di Tacchino aeQuilibrium di Aia
      - 360 g di pasta tipo pennette
      - Rucola
      - Un limone
      - Olio extravergine di oliva
      - Sale e pepe

      Preparazione

      Lasciate bollire l’acqua, buttate la pasta e, una volta raggiunta la cottura al dente, scolatela; conditela con un filo d'olio e lasciatela raffreddare.
      Tagliate la bresaola a striscioline e il melone a dadini piccoli. Lavate e asciugate la rucola, poi spezzatela con le mani e trasferitela in una ciotola.
      Condite con tre cucchiai di olio e il succo di limone, mescolate e salate.
      Versate la pasta ormai raffreddata nella ciotola, unite anche la bresaola e mescolate tutti gli ingredienti; insaporite con ancora olio e limone e mescolate: il vostro pranzo è pronto!

      5. Piadina bresaola, rucola e scaglie di grana

      Ingredienti

      - Una confezione di Bresaola di Tacchino AIA
      - Rucola fresca
      - Parmigiano Reggiano a scaglie
      - Olio extravergine di oliva
      - Qualche goccia di limone

      Preparazione

      Scaldate la piadina e farcitela con fettine di bresaola, Parmigiano a scaglie, qualche goccia di limone, olio extra vergine d’oliva e uno strato di rucola per un ripieno davvero sfizioso!

      6. Fagottino croccante con cuore di tomino e tacchino

      fagottino croccante con cuore di tomino e tacchino

      Buonissimi e davvero facili da preparare, i fagottini croccanti con cuore di tomino e tacchino vi delizieranno in occasione della pausa pranzo in ufficio. Ecco come prepararli!

      7. Carpaccio di zucchine e bresaola di tacchino

      Ingredienti

      - Una confezione di Bresaola di Tacchino AIA
      - 300 g di zucchine
      - 5 foglie di basilico
      - Un mazzetto di prezzemolo
      - 80 g di parmigiano a scaglie
      - Il succo di 1/2 limone
      - 2 cucchiai di aceto balsamico
      - 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
      - Sale
      - Pepe

      Preparazione

      Tagliate le zucchine a fette il più sottili possibile; ponetele poi su un vassoio e cospargetele di Parmigiano a scaglie.
      A parte, mescolate il succo di limone, l’aceto, il pepe ed il sale e versate un paio di cucchiai di emulsione ottenuta sul carpaccio di zucchine.
      Ora disponete le fette di bresaola intorno a quelle di zucchina e condite ancora con un po' di emulsione. 
      Per concludere, lavate bene il prezzemolo ed il basilico, tritateli finemente e cospargete con il trito aromatico il carpaccio. 
      Il carpaccio di zucchine e bresaola di tacchino è pronto per essere servito!

      8. Panino con bresaola di tacchino alle erbe

      Ingredienti

      - Una confezione di Bresaola di Tacchino AIA
      - Yogurt intero bianco
      - Erbe aromatiche
      - Senape
      - Olio extravergine di oliva
      - Sale
      - Pepe

      Preparazione

      Versate un po’ di yogurt in una ciotola. Aggiungete le erbette aromatiche.
      Spolverate con un po’ di pepe e aggiungete un po’ di senape.
      Completate con sale e olio d’oliva extra vergine e mescolate il tutto, fino a raggiungere un composto liscio e omogeneo.
      Lasciate riposare la salsa una decina di minuti, prima di servirla insieme alla bresaola.

      9. Pasta con bresaola di tacchino e stracchino

      Ingredienti

      - 150 g di bresaola di tacchino AIA
      - 400 g di pasta
      - Aglio
      - Olio extravergine di oliva
      - 250 g di stracchino
      - 4 cucchiai di latte
      - 100 g di piselli cotti
      - Sale
      - Pepe

      Preparazione

      In una padella antiaderente, fate rosolare due spicchi di aglio con un filo di olio EVO per poi unire anche la bresaola di tacchino tagliata a listarelle, il latte, lo stracchino e i piselli cotti.
      Aggiustate di sale e di pepe. Nel frattempo, fate lessare la pasta in una pentola con abbondante acqua salata. Una volta pronta, scolatela e conditela con il sughetto di bresaola di tacchino e stracchino.

      10. Insalatona di bresaola di tacchino

      Ingredienti

      - 200 g di bresaola di tacchino AIA
      - 200 g di funghi champignon
      - Olive nere sott’olio
      - Rucola
      - Foglie di basilico q.b.
      - Succo di limone
      - 50 g di Parmigiano Prattugiato
      - Olio extravergine di oliva
      - Sale e pepe

      Preparazione

      Per prima cosa lavate e asciugate la rucola, pulite i funghi champignon e tagliateli a fettine.
      Unite rucola, fette di bresaola di tacchino, funghi affettati.
      Unite anche le olive nere, le scaglie di parmigiano e qualche foglia di basilico.
      Condite con olio EVO, qualche goccia di succo di limone, pepe e gustate!

      Schiscetta fredda

      Schiscetta fredda: consigli e ricette invernali

      Ecco tante ricette fredde, facili e golose da mettere nella schiscia!

      Lasciateci indovinare: non avete il forno a microonde in ufficio e non sapete più che cosa inventarvi per riempire la schiscia ogni giorno per la pausa pranzo? Niente paura perché vogliamo suggerirvi tante ricette fredde facili e golose da mettere nella schiscia! Dalle insalate di pollo alle ricette a base di aeQuilibrium AIA, tantissime sono le ricette che potete preparare per riempire la schiscia fredda da portare in ufficio. Ecco allora tante ricette facili per riempire la schiscia fredda da portare in ufficio!

      1. Carciofi e salsa di parmigiano su letto di aeQuilibrium al pepe nero

      Voglia di qualcosa di originale da gustare durante la pausa pranzo? Provate la ricetta dei carciofi e salsa di parmigiano su letto di aeQuilibrium al pepe nero, una vera delizia per il palato! Si tratta di un carpaccio insolito che conserva tutta la leggerezza della ricetta tradizionale, aggiungendo un tocco di creatività e croccantezza data dai carciofi crudi. Ecco la ricetta completa!

      2. Insalata di finocchi e arance con fiocchetti di tacchino, olive e salsa agli agrumi

      Insalata di finocchi e arance

      Dal momento che le insalate ricche sono la soluzione sfiziosa e più semplice per una pausa pranzo all’insegna dell’allegria e del gusto, vogliamo proporvi un’insalata in cui l’incontro tra finocchi, arance, tacchino e olive crea un piatto davvero unico e prelibato, leggero e allo stesso tempo completo! Perfetta per una schiscia diversa dal solito da portare in ufficio per la pausa pranzo, ecco la ricetta dell’ insalata di finocchi e arance con fiocchetti di tacchino, olive e salsa agli agrumi!

      3. Pane di zucca con tacchino, maionese di zucchine, senape e rucola

      Se siete stanchi del solito panino ma volete dare un tocco di creatività alla vostra pausa pranzo veloce, la ricetta del pane di zucca con tacchino, maionese di zucchine, senape e rucola è ciò che darà un tocco originale e speziato al vostro pranzo. Leggera e buonissima, questa ricetta è anche semplicissima da realizzare.  Ecco la ricetta del pane di zucca con tacchino, maionese di zucchine, senape e rucola!

      4. Pasta fredda con chicken salad

      Pasta fredda con chicken salad

      La pasta fredda con chicken salad, feta, olive e pomodorini è una preparazione semplicissima e veloce da preparare, perfetta per tutti quei momenti in cui non volete passare ore a cucinare, ma volete gustare un piatto buonissimo e colorato! La pasta fredda con chicken salad, feta, olive e pomodorini è il piatto unico perfetto da consumare se volete mantenervi in forma senza rinunciare al gusto. Questa ricetta fresca e semplicissima ha il suo punto di forza nel contrasto degli ingredienti freddi con il pollo caldo che la rende originale e sfiziosissima. Ecco la ricetta completa!

      5. Insalata di wurstel

      Gustosa e facilissima da preparare, l’insalata di wurstel aggiungerà un tocco di colore e spensieratezza alla schiscetta da portare in ufficio! Ecco la ricetta completa!

      6. Insalata di pollo

      Una ricetta genuina e sfiziosa da mettere nella schiscetta? Quella dell’insalata di pollo è perfetta se ci si vuol mantenere in forma senza rinunciare al gusto! Ecco la ricetta completa!

      7. Insalata di aeQuilibrium alla paprika dolce in cialda

      Insalata di aeQuilibrium

      L’insalata di aeQuilibrium alla paprika dolce è una ricetta davvero semplice da preparare, che renderà più bella e più sfiziosa una semplice insalata leggera, in un mix di croccantezza e delicatezza, conferitogli dall’unione di aeQuilibrium alla paprika dolce AIA con il cestino croccante a base di parmigiano. Ecco la ricetta completa dell’insalata di aeQuilibrium alla paprika dolce!

      8. Pollo al limone e mango

      Un piatto diverso dal solito che colori di gusto la pausa pranzo in ufficio? Il pollo al limone e mango è ciò che fa per voi! Ecco la ricetta completa!

      9. Millefoglie di tacchino e melanzane con salsa a sorpresa

      La millefoglie di tacchino e melanzane con salsa a sorpresa è un piatto delicato e leggero, che interpreta la scomposizione e la versione più leggera della classica parmigiana di melanzane. Ecco la ricetta completa!

      10. Tramezzino alla greca

      Tramezzino alla greca

      Perfetto per essere messo nella schiscia per la pausa pranzo, il tramezzino alla greca è davvero facilissimo da preparare! Ecco la ricetta completa!

      Vertical layout (default)
      RICETTE FACILI
      Dalle uova strapazzate alle torte salate, ecco tante idee facili e velocissime per schiscette ricche di gusto!
      ricette
      default
      bowl con petto di tacchino e riso venere

      Bowl con petto di tacchino e riso venere

      Chiara Maci prepara la bowl con petto di tacchino e riso venere: ecco la ricetta!

      • Difficoltà

        Facile

      • Numero persone

        1

      • Tempo totale

        30 min

      Ingredienti

      • Una confezione di aeQuilibrium Petto di Tacchino al Forno
      • 100 g di riso venere
      • Un mazzetto di asparagi
      • 3 carote
      • 150 g di misticanza
      • Un vasetto di yogurt bianco
      • Olio extravergine di oliva q.b.
      • Un cucchiaio di miele
      • Qualche fogliolina di menta
      • Zenzero fresco
      • 200 g di edamame
      • Sale
      • Pepe

       

       
       

       

      Nella cucina più grande d’Italia, Chiara Maci prepara una ricetta facile, fresca e veloce da realizzare che si rivelerà perfetta per essere cucinata durante la bella stagione nelle occasioni più diverse: la bowl con petto di tacchino, riso venere, asparagi, carote ed edamame

      Ecco la ricetta facile della bowl con petto di tacchino, riso venere, asparagi e carote di Chiara Maci!

      Procedimento

      /01

      Pulite gli asparagi e lessateli interi in una pentola con abbondante acqua salata. Mettete a bollire l’acqua salata per il riso venere e cuocetelo per il tempo indicato sulla confezione. 

      /02

      Pelate le carote, lavatele e tagliatele a rondelle. Posizionate la misticanza alla base della vostra bowl, le rondelle di carote a lato, poi il riso venere (che avrete lasciato raffreddare).

      /03

      Aggiungete alla bowl il petto di tacchino aeQuilibrium AIA arrotolato morbidamente, le punte gli asparagi sbollentati e il gambo tagliato a rondelle e completate con gli edamame bolliti e privati della buccia.

      /04

      Passate poi al dressing allo yogurt: emulsionate in una ciotolina lo yogurt con un cucchiaino di miele di acacia, sale, pepe, zenzero fresco pelato e grattugiato, qualche fogliolina di menta tritata e un filo di olio extravergine d'oliva.

      Versate il dressing sulla bowl e gustate. Buon appetito! 

      Consigli

      Questa preparazione è perfetta per un pranzo o una cena last minute in cui abbiate voglia di gustare qualcosa di fresco e leggero ma, allo stesso tempo, veloce da preparare e davvero gustoso.

      bowl con petto di tacchino alle erbe barbabietola e fragole

      Bowl con petto di tacchino alle erbe, barbabietola e fragole

      Leggerezza e gusto: ecco la bowl con petto di tacchino alle erbe, barbabietola, orzo e fragole!

      • Difficoltà

        Facile

      • Numero persone

        1

      • Tempo totale

        25 min

      Ingredienti

      • Una confezione di Petto di Tacchino alle erbe aeQuilibrium AIA
      • Una barbabietola
      • 70 g di orzo
      • Qualche foglia di menta
      • 60 g di piselli già cotti
      • 50 g di finocchi
      • 8 fragole

      Fresca leggera e coloratissima, oggi vi proponiamo una ricetta che adorerete assaporare nel periodo più caldo: la bowl con petto di tacchino alle erbe, barbabietola, orzo e fragole.

      Ciò che rende questa preparazione davvero irresistibile è l’accostamento inedito e inaspettato di ingredienti e sapori: il Petto di Tacchino alle erbe aeQuilibrium AIA si sposa armoniosamente con la dolcezza delle fragole e il sapore della barbabietola, per dar vita ad un piatto completo, gustoso e davvero unico.

       

      Procedimento

      /01

      Ponete al centro della bowl il Petto di Tacchino alle erbe aeQuilibrium AIA tagliato a striscioline, poi andate a disporre gli altri ingredienti in maniera ordinata, uno accanto all’altro.

      /02

      Iniziate con i piselli cotti e proseguite poi con i finocchi tagliati a fettine e la barbabietola tagliata a rondelle, l’orzo (che avrete precedentemente cotto e fatto intiepidire) e, infine, le fragole tagliate in quarti che condirete con qualche fogliolina di menta.

      La vostra bowl con petto di tacchino alle erbe, barbabietola, orzo e fragole è pronta per essere gustata… buon appetito!

      Bowl pollo insalata

      Bowl con petto di pollo al forno e insalata verde ai fiori

      Ecco come realizzare una gustosa bowl con petto di pollo al forno aeQuilibrium!

      • Difficoltà

        Facile

      • Numero persone

        1

      • Tempo totale

        10 min

      Ingredienti

      • Una confezione di Petto di Pollo al forno aeQuilibrium AIA
      • Insalata verde
      • Fiori eduli
      • Quinoa (bicolore bianca e nera)
      • Cavolo viola
      • Mango
      • Ravanelli

      Con l’arrivo della stagione calda, a tavola si ha voglia di leggerezza e di piatti freschi.

      Oggi vi proponiamo una ricetta perfetta per la stagione primaverile ed estiva che vi conquisterà: la bowl con petto di pollo al forno e insalata verde ai fiori. Si tratta di un piatto completo e davvero nutriente che vi sazierà senza appesantirvi! Questo piatto è perfetto per chi vuol mantenersi in forma senza rinunciare al gusto ed è facile e veloce da preparare.

      Ecco come realizzare questa gustosa bowl con petto di pollo al forno e insalata verde ai fiori.

       

      Procedimento

      /01

      Comporre la bowl con petto di pollo al forno e insalata verde ai fiori sarà facilissimo. Ponete al centro della ciotola le fette di Petto di pollo al forno aeQuilibrium AIA intere, come a formare il bocciolo di un fiore.

      /02

      Disponete poi intorno al Petto di pollo al forno aeQuilibrium AIA gli altri ingredienti, avendo cura di non sovrapporli, ma disponendoli in maniera ordinata uno accanto all’altro. Iniziate con l’insalata verde con fiori eduli colorati, la quinoa bicolore (che avrete precedentemente cotto), il cavolo viola, il mango tagliato a fettine sottili  e i ravanelli tagliati a metà.

      La vostra bowl è pronta per essere gustata.

      Insalata con spinaci, avocado, petto di pollo e fragole

      Insalata con spinaci, avocado, petto di pollo e fragole

      Ecco la ricetta leggerissima dell’insalata con spinaci, avocado e petto di pollo!

      • Difficoltà

        Facile

      • Numero persone

        1

      • Tempo totale

        10 min

      Ingredienti

      • Una confezione di aeQuilibrium Petto di Pollo al Forno AIA
      • Spinaci freschi
      • Germogli di soia
      • Un avocado
      • 3 fragole
      • Feta
      • Metà cipolla rossa
      • Pinoli
      • Olio extravergine di oliva q.b.

       

      Quando sale la voglia di leggerezza. E quella di freschezza. E anche quella di estate. Ecco l’insalata che le soddisfa tutte.

      Posted by Le idee di AIA on Monday, June 18, 2018

      Leggerezza, freschezza e gusto sono le parole che meglio descrivono questa insalata con spinaci freschi, basilico, avocado, petto di pollo, fragole, feta, cipolla rossa e pinoli, un mix colorato di sapore che vi conquisterà al primo assaggio.

      Questa ricetta è perfetta per il periodo estivo, quello in cui si ha voglia di gustare un piatto completo, che ci sazi, ma che allo stesso tempo non ci appesantisca.

      Ecco la ricetta facile e veloce dell’insalata con spinaci freschi, basilico, avocado, petto di pollo, fragole, feta, cipolla rossa e pinoli!

       

      Procedimento

      /01

      Preparare l’insalata con spinaci freschi, basilico, avocado, petto di pollo, fragole, feta, cipolla rossa e pinoli è un gioco da ragazzi.  

      /02

      Lavate le foglie di spinaci freschi e le fragole che taglierete a metà.

      /03

      Pulite l’avocado, provatelo del nocciolo e tagliate la polpa a cubetti. Tagliate anche metà cipolla a rondelle sottili e la feta a cubetti.

      /04

      Componete adesso la vostra in insalatona: sulla base posizionate le foglie di spinaci freschi, poi proseguite con le fragole, la feta, le rondelle di cipolla, i pinoli e i cubetti di polpa di avocado.

      /05

      Completate con le fette di aeQuilibrium Petto di Pollo al Forno AIA che adagerete delicatamente sugli strati precedenti e che guarnirete con i germogli di soia.

      La vostra insalata con spinaci freschi, basilico, avocado, petto di pollo, fragole, feta, cipolla rossa e pinoli è un gioco da ragazzi è pronta per essere servita…buon appetito!

      Consigli

      Preparare l’ insalata con spinaci freschi, basilico, avocado, petto di pollo, fragole, feta, cipolla rossa e pinoli sarà facile e veloce e potrete cucinarla anche per riempire la schiscetta da portare in ufficio per una pausa pranzo diversa dal solito.

      Insalata di cavolfiore allo zafferano e bresaola

      Insalata di cavolfiore allo zafferano e bresaola

      Ecco la ricetta leggera dell’insalata di cavolfiore allo zafferano, olive di Taggia e bresaola!

      • Difficoltà

        Facile

      • Numero persone

        1

      • Tempo totale

        30 min

      Ingredienti

      • 1 confezione di Bresaola di Tacchino AIA
      • 200 g di cavolfiori
      • Una bustina di zafferano
      • 50 g di olive di Taggia
      • Rucola
      • Songino
      • Pomodorini
      • Aceto balsamico
      • 2 fette di pane casereccio
      • Olio extravergine di oliva
      • Sale
      • Pepe

      Se siete in cerca di una ricetta leggera ma golosa che vi sazi senza però appesantirvi, provate l’insalata di cavolfiore allo zafferano, olive di Taggia e bresaola un mix di sapore e delicatezza che vi conquisterà al primo assaggio.

      In questo piatto la Bresaola di Tacchino AIA incontra tutta la delicatezza del cavolfiore e viene insaporita dall’aggiunta dello zafferano e delle olive di Taggia. Preparare l’ insalata di cavolfiore allo zafferano, olive di Taggia e bresaola in occasione di un pranzo last minute o cucinatela per riempire la schiscetta con un piatto unico leggero e gustoso.

      Ecco la ricetta completa dell’insalata di cavolfiore allo zafferano, olive di Taggia e bresaola!

      Procedimento

      /01

      Pulite i cavolfiori e lessateli in acqua bollente salata aromatizzata con la bustina di zafferano. Quando i cavolfiori saranno cotti, ma ancora croccanti, scolateli e lasciateli raffreddare.

      /02

      Tagliate la bresaola a strisce. Mettete in una bella insalatiera i cavolfiori, la bresaola, le olive, la rucola, il songino e i pomodorini tagliati a spicchi.

      /03

      Preparate un’emulsione con olio, aceto balsamico, sale e pepe.

      Buon appetito!

      Vertical layout (default)
      BOWL E INSALATE
      Volete mantenervi leggeri in pausa pranzo? Provate le nostre ricette di insalatone e bowl....una vera bontà!
      Vertical layout (default)
      PRODOTTI
      Scegliete tra i prodotti AIA i vostri preferiti per creare ricette perfette per riempire la schiscetta!
      back to top arrow