Le ricerche più frequenti
Insalata di pollo
ricette
default
Bruschetta con petto di pollo grigliato, ricotta e basilico

Bruschetta con petto di pollo grigliato, ricotta e basilico

Ecco la ricetta facile e veloce della bruschetta con petto di pollo grigliato, ricotta e basilico!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    2

  • Tempo totale

    20 min

Ingredienti

  • 1 confezione di petto di pollo AIA
  • 80 g di ricotta fresca
  • Qualche foglia di basilico
  • 6 fette di pane q.b.
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva

Le bruschette sono l’idea sfiziosa e facile da preparare, perfetta per tutte quelle occasioni in cui si ha voglia di qualcosa di buono e veloce da portare in tavola. Tra le tante ricette di bruschette che potete sbizzarrirvi a preparare, oggi ve ne vogliamo proporre una  semplicissima ma allo stesso tempo ricca di gusto: la bruschetta con petto di pollo grigliato, ricotta e basilico.

Potete preparare questa facilissima bruschetta in occasione di una grigliata con gli amici, un brunch domenicale, o servirla come antipasto prima di una cena tra amici.

Ecco la ricetta facilissima della bruschetta con petto di pollo grigliato, ricotta e basilico!

Procedimento

/01

La ricetta della bruschetta con petto di pollo grigliato, ricotta e basilico è davvero facilissima: per prima cosa scaldate sulla piastra le fette di pane, avendo cura di girarle da tutte le parti così che possano cuocere in maniera uniforme. 
Una volta pronte, mettetele un momento da parte e sulla stessa griglia, fate cuocere il petto di pollo AIA che avrete precedentemente tagliato a bocconcini con un filo di olio e un pizzico di sale.

/02

Una volta che i bocconcini saranno cotti e dorati al punto giusto, preparate la bruschetta: sulle fette di pane tostato spalmate la ricotta, adagiate i bocconcini di petto di pollo e poi decorate con qualche fogliolina di basilico.

La vostra bruschetta con petto di pollo grigliato, ricotta e basilico è pronta per essere servita. Buon appetito!

Involtini di pollo impanati

Involtini di pollo impanati, la ricetta golosa

Ecco la ricetta golosa degli involtini di pollo impanati!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    35 min

Ingredienti

  • 4 fette di petto di pollo AIA
  • 2 uova extra fresche grandissime AIA
  • 150 g di scamorza affumicata
  • 150 g di pancetta AIA
  • 40 g di pangrattato
  • Olio extravergine di oliva
  • 35 g di farina 00
  • Sale
  • Pepe
  • 40 g di parmigiano grattugiato

Facili e veloci da pepare gli involtini di pollo impanati sono la ricetta che i bambini adorano e che porterà gusto e colore in tavola! Perfetti per un pranzo o una cena last minute, gli involtini di pollo impanati sono anche la soluzione ideali per riempire la schiscetta con gusto.

Scoprite la ricetta gustosa degli involtini di pollo impanati! 

Procedimento

/01

Adagiate le fette di pancetta e la scamorza affumicata ridotta in fettine sulle fette di petto di pollo AIA. Arrotolate queste ultime su se stesse e fermatele con uno stuzzicadenti così da formare dei veri e propri involtini. In una ciotola versate la farina 00, il pangrattato, e il parmigiano.

/02

In un’altra ciotola sbattete le uova, condendo con un pizzico di sale e pepe. Passate i vostri involtini nella farina, successivamente nelle uova sbattute e infine nel pangrattato. Adagiate gli involtini in una pirofila ricoperta da carta da forno e , dopo aver condito con un filo di olio extravergine d'oliva, fateli cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti

I vostri involtini di pollo impanati sono pronti per essere gustati: buon appetito! 

Patè di pollo

Patè di pollo, la ricetta facile

Avvolgente e cremoso, il patè di pollo si può preparare in due modi diversi. Ecco come fare!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    20 min

Ingredienti

  • 300 g di Petto di Pollo AIA
  • 1 cipollotto
  • 1 cucchiaio raso di capperi
  • 1 rametto di prezzemolo
  • 1 cucchiaio raso di olive taggiasche
  • Olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • Sale
  • Pepe
  • Maionese o senape (a piacere)

Ottimo per insaporire le tartine e per farcire le bruschette croccanti, il patè di pollo è perfetto per un aperitivo o un antipasto elegante e gustoso! Il patè di pollo si può preparare con i fegatini o con il petto, il risultato è diverso nel gusto, ma sempre sfizioso e saporito.

Ecco come preparare un perfetto patè di pollo!

Procedimento

/01

Lessate il petto di pollo in acqua bollente leggermente salata. Una volta cotto, tagliate il petto di pollo a cubetti e sistematelo freddo nel bicchiere del mixer. Spuntate il cipollotto e tagliatelo a rondelle, dissalate i capperi e denocciolate le olive.

/02

Unite tutti gli ingredienti nel mixer e frullate fino ad ottenere un patè compatto ed omogeneo. Aggiungete un rametto di rosmarino, 1 cucchiaio raso di capperi dissalati e qualche fogliolina di prezzemolo.

Fate cuocere per 15 minuti, poi spegnete il fuoco e fate raffreddare. Frullate il tutto fino ad ottenere un patè denso e cremoso.

Consigli

Se il vostro patè di pollo dovesse risultare troppo asciutto, allungatelo con qualche cucchiaio di brodo di pollo. A piacere aggiungete al patè un cucchiaio di maionese o di senape!

Un altro modo per preparare il patè di pollo è con i fegatini. In una padella soffriggete un trito di mezza cipolla in olio extravergine di oliva, aggiungete poi 300 gr di fegatini di pollo e rosolateli bene poi sfumateli con mezzo bicchiere di vino bianco.

Spiedini di pollo al lemongrass

Spiedini di pollo al lemongrass

Scoprite la ricetta originale degli spiedini di pollo al lemongrass!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    35 min

Ingredienti

  • 1 confezione di Petto di pollo AIA
  • 1 cucchiaio di miele
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale
  • Pepe
  • Succo di limone
  • Bastoncini di lemongrass
  • Sesamo q.b.
  • Salvia
  • Rosmarino
  • Timo

Per rendere l’antipasto del pranzo di Natale davvero originale, deliziate i vostri ospiti con dei gustosi spiedini di pollo al lemongrass! Si tratta di una preparazione davvero semplice che vi permetterà di fare un figurone da veri chef con tutti i vostri ospiti! Abbinateli al vostro vino preferito o gustateli assieme ad un cocktail natalizio fatto in casa…il successo è assicurato!

Ecco la ricetta completa degli spiedini di pollo al lemongrass!

Procedimento

/01

Tagliate il petto di pollo AIA a cubetti che metterete a marinare in una ciotola assieme ad un cucchiaio di miele, un goccio di olio EVO, sale, pepe e qualche goccia di succo limone. Lasciate marinare per 30 minuti circa.

/02

Infilzate poi i bocconcini di pollo marinati in tanti bastoncini di lemongrass. Passate alcuni spiedini nel sesamo ed altri in un trito di erbe aromatiche che avrete precedentemente preparato tritando salvia, rosmarino e timo.

/03

Cuocete a 180° per 20 minuti e servite. Buon appetito!  

Vertical layout (default)
Gli antipasti
Tutti gli antipasti con il pollo
ricette
default
Farfalle

Farfalle con bocconcini di pollo e coriandoli di verdure

Una ricetta semplice e gustosa che racchiude in un unico piatto tutto il sapore del pollo e delle verdure dell’orto.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    35 min

Ingredienti

  • Una confezione di Controfiletti di Pollo AIA
  • 320 g di farfalle
  • Mezza cipolla
  • 100 ml di salsa di pomodoro
  • Verdure di stagione a piacere
  • Vino bianco q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Qualche foglia di basilico
  • Sale e pepe

Siete alla ricerca di un piatto unico che abbia come protagonisti la pasta, il pollo e le verdure di stagione? La soluzione è solo una: le farfalle con bocconcini di pollo e coriandoli di verdure!

Preparare questa ricetta è molto semplice: non dovrete fare altro che procurarvi farfalle di grano duro, una confezione di Controfiletti di Pollo AIA e le verdure di stagione che preferite come, per esempio, carote, pomodorini, zucchine, asparagi e carciofi. L’importante è scegliere verdure di diversi gusti, consistenze e colori: in fondo, anche l’occhio vuole la sua parte.

Vi abbiamo incuriosito? Bene: ecco allora qui la ricetta completa per realizzare le farfalle con bocconcini di pollo e coriandoli di verdure.

Procedimento

/01

Cuocete le farfalle in acqua bollente salata e, nel frattempo, preparate il pollo con i coriandoli di verdure.

/02

In una padella, fate soffriggere la cipolla tritata in poco olio extravergine di oliva e poi aggiungete il pollo tagliato a pezzetti di 2 cm al massimo. Sfumate con poco vino bianco, salate e pepate.

/03

Lavate e tagliate le verdure che avete scelto a piccoli cubetti, quindi unitele al pollo in cottura insieme alla salsa di pomodoro e a qualche foglia di basilico fresco.

/04

Continuate a cuocere coperto per 20 minuti, versando all’occorrenza l’acqua di cottura della pasta.

/05

Scolate ora la pasta e versatela direttamente in padella con il pollo e le verdure, mescolate bene e servite.

ricetta lasagne

Lasagne leggere con ragù di pollo

Le lasagne leggere con il ragù di pollo vi conquisteranno sin dal primo assaggio!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    70 min

Ingredienti

  • 1 confezione di Petto di Pollo AIA
  • 1 scalogno
  • 1 carota
  • 1 cosa di sedano
  • 1 rametto di rosmarino
  • Mezzo bicchiere di vino bianco fermo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 300 g di pomodori pelati (o passata di pomodoro)
  • 350 g di pasta fresca all’uovo tagliata a rettangoli
  • 200 g di ricotta
  • 3 cucchiai di latte
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Le lasagne leggere sono perfette sia per le occasioni formali, come i pranzi della domenica in famiglia, sia per la schiscetta del pranzo: eccovi la ricetta delle lasagne leggere con il ragù di pollo che piaceranno proprio a tutti! Esistono numerose varianti della lasagne, dalle più classiche alla bolognese con il ragù di carne tradizionale a quelle più creative e leggere con il ragù di tacchino in versione light, ma una cosa è certa: che siano di ragù bianco, con il pomodoro o di verdure, le lasagne sono uno dei più grandi capolavori della cucina italiana! Se non siete veri assi in cucina, non temete, le lasagne leggere con ragù di pollo sono a prova di principiante!

Procedimento

/01

Preparate un trito finissimo di carota, scalogno e sedano e soffriggetelo in un ampio tegame insieme ad un filo d’olio extravergine di oliva, allo spicchio d’aglio e al rametto di rosmarino.

/02

Macinate il petto di pollo oppure tagliatelo molto finemente al coltello. Aggiungete la carne al fondo di cottura e fatela rosolare molto bene, sfumate con il vino bianco, poi eliminate rosmarino e aglio, e aggiungete i pomodori pelati schiacciati molto bene con una forchetta. Regolate di sale e di pepe, abbassate la fiamma e fate cuocere dolcemente per 40 minuti.

/03

Nel frattempo, setacciate la ricotta e aggiungete il latte mescolando bene fino ad ottenere una consistenza cremosa.
 

/04

A questo punto non vi resta che confezionare le vostre lasagne leggere con ragù di pollo. In una teglia, mettete la sfoglia, coprite con il ragù, con qualche cucchiaio di crema di ricotta e con una spolverata di Parmigiano Reggiano grattugiato. 

/05

Ripetete gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti e concludete con uno strato di ragù di pollo e uno di Parmigiano Reggiano grattugiato. Infornate a 180°C per 20 minuti e servite!

Spaghetti di grano saraceno con pollo e verdure

Spaghetti di grano saraceno con pollo e verdure

Provate la ricetta originale degli spaghetti di grano saraceno con pollo, verdure, funghi e anacardi!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    30 min

Ingredienti

  • 1 confezione di Petto di Pollo AIA
  • 280 g di spaghetti di grano saraceno
  • 2 cipollotti
  • 1 carota grande
  • 100 g di broccoletti
  • 100 g di funghi shitake
  • 50 g di anacardi
  • 1 bicchierino di salsa di soia
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Se avete voglia di provare una ricetta originale  e diversa dal solito, un primo piatto gustoso e ricco, provate gli spaghetti di grano saraceno con pollo, verdure, funghi e anacardi! Questa preparazione è ricca di sapore, coloratissima e davvero facile da realizzare, anche se non siete dei provetti chef.  Potete invitare gli amici a pranzo o a cena e stupirli con questo trionfo di ingredienti e profumi. Gli spaghetti di grano saraceno vengono insaporiti dal ricco condimento di Petto di pollo AIA, funghi , verdure e anacardi: un piatto davvero invitante e appetitoso che non vedrete l’ora di preparare e gustare.

Ecco la ricetta completa degli spaghetti di grano saraceno con pollo, verdure, funghi e anacardi!

Procedimento

/01

In una pentola lessate le cimette di broccoletti per 10 minuti e cuocete gli spaghetti nella stessa acqua bollente, leggermente salata.

/02

Nel frattempo, in un wok, scaldate un filo d’olio con uno spicchio d’aglio. Unite il Petto di pollo AIA tagliato a bocconcini. Aggiungete la carota tagliata a julienne e i cipollotti tagliati a rondelle.

/03

Saltate per qualche minuto, regolate di sale e di pepe e aggiungete i funghi tagliati a pezzetti. Unite i broccoletti, gli anacardi e sfumate con la salsa di soia. Aggiungete gli spaghetti, mescolate e servite.

Buon appetito!

Riso venere con zucchine e pollo

Riso venere con zucchine e pollo

Scoprite la ricetta del riso venere con zucchine e pollo!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    25 min

Ingredienti

  • 400 g di petto di pollo AIA
  • 200 g di riso venere
  • 400 g zucchina
  • Olio extra vergine d’oliva
  • 1 limone
  • Qualche foglia di basilico
  • Qualche foglia di menta
  • Sale
  • Pepe
  • 3 scalogni
  • 1 bicchiere di vino bianco

Se siete in cerca dell’idea sfiziosa e semplice da realizzare per un primo piatto diverso dal solito, provare il riso venere con zucchine e pollo. Si tratta di una ricetta facile e veloce da realizzare perfetta per essere servita in occasione di un pranzo leggero o come soluzione per un a cena last minute. L’idea vincente può essere anche quella di cucinare il riso venere con zucchine e pollo per riempire la schiscetta da portare in ufficio per la pausa pranzo.

Ricordate sempre di non lavare il pollo e di tagliarlo su un tagliere separato rispetto a quello delle verdure.

Pronti? Ecco la ricetta completa!

Procedimento

/01

Per prima cosa fate bollire il riso venere in una pentola con abbondante acqua salata. Una volta pronto, scolatelo e lasciatelo raffreddare. Tagliate a dadini il petto di pollo AIA e fateli cuocere in padella assieme ad un filo di olio EVO e gli scalogni. Annaffiate con il vino bianco  e lasciate cuocere altri 15 minuti circa. Condite con un pizzico di sale e pepe.

/02

Lavate le zucchine e tagliatele a tocchetti, fate cuocere in una padella con un filo di olio EVO per qualche minuto.  Condite adesso il riso venere con un filo di olio, il succo di un limone e unite il pollo, le zucchine condendo con  basilico e menta.

Mescolate bene e servite!

Zuppa di pollo e legumi

Zuppa di pollo e legumi

Calda e genuina, la zuppa di pollo con lenticchie e ceci è una ricetta facile e perfetta per scaldare il vostro inverno.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    75 min

Ingredienti

  • Una confezione di Petto di pollo AIA
  • 50 g di polpa di pomodoro
  • 80 g di ceci
  • 80 g di lenticchie
  • Una cipolla
  • ½ cucchiaino di cannella
  • ½ cucchiaino di zenzero grattugiato
  • Un limone
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

La zuppa di pollo e legumi è molto simile a un brodo nella sua preparazione: la presenza delle verdure come cipolla e pomodori, occorrono per ammorbidire la carne e lasciarla insaporire; a completare il piatto infine, ci sono appunto i legumi – in questa ricetta ceci e lenticchie -, capaci di sposarsi alla perfezione con il pollo.

Questa ricetta è perfetta per un pranzo invernale della domenica: protagonista è il Petto di Pollo AIA che incontra anche la vivacità di cannella e zenzero, due delle spezie più saporite e riconoscibili. Il tocco da veri chef per la zuppa di pollo e legumi? Le fette di limone per guarnire il piatto!

Procedimento

/01

Tagliate a cubotti il Petto di Pollo AIA e lessateli in una pentola capiente con circa 2 litri di acqua

/02

Unite al pollo anche la cipolla, un pizzico di sale, il pepe e anche la polpa di pomodoro. Lasciate cuocere e insaporire il pollo per circa 60 minuti a fiamma bassa.

/03

Trascorso questo tempo, aggiungete i ceci e le lenticchie scolati e lasciate cuocere ancora qualche minuto, spolverate con la cannella e lo zenzero.

Una volta pronta la zuppa, disponetela nei piatto e decorate con alcune fette di limone.

Insalta pasta pollo

Insalata di pasta con pollo e pomodorini

Ecco come preparare un'insalata di pasta con pollo e pomodorini facile e veloce!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    35 min

Ingredienti

  • 1 Confezione di controfiletti di pollo
  • 280 g di pasta corta
  • 20 pomodorini
  • 15 foglie di basilico
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Con il caldo estivo viene voglia di piatti freddi dal gusto semplice e genuino, che possibilmente non richiedano grande impegno in cucina: ecco perché vi proponiamo la ricetta facile e veloce dell'insalata di pasta di pollo e pomodorini più buona che mai! 

L'insalata di pasta di pollo e pomodorini è perfetta per festeggiare con gusto l'estate, è un piatto unico delizioso e ideale anche per essere portato in ufficio o per un pic nic gustoso. La ricetta dell'insalata di pasta con pollo e pomodorini, grazie alla sua versatilità, può essere arricchita con il pesto classico o, se vi piacciono le verdure, potrete aggiungere una morbida crema di zucchine preparata semplicemente frullando le zucchine crude e aggiungendo olio extravergine di oliva, sale e pepe nero. 

Scoprite qui la ricetta per preparare l'insalata di pasta con pollo e pomodorini, una deliziosa variante della classica insalata di pollo.

Procedimento

/01

Per preparare l'insalata di pasta con pollo e pomodorini lessate la pasta in abbondante acqua salata. Scolate poi la pasta al dente e sistematela in una terrina condendola con un filo d'olio extravergine di oliva.

/02

Nel frattempo, marinate i petti di pollo in una terrina con olio extravergine di oliva, pepe nero macinato fresco e un pizzico di sale. Lasciate marinare il pollo per 10 minuti in frigorifero.

/03

Preparate una salsa leggera unendo nel frullatore il basilico, l'olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. A piacere potrete aggiungere anche uno spicchio d'aglio.

/04

Tagliate i pomodorini in 4 parti dopo averli accuratamente lavati e sistemateli nella terrina con la pasta.

/05

Scaldate la piastra: quando sarà rovente, scolate i petti di pollo dalla marinata e cuoceteli su entrambi i lati. Tagliate quindi i filetti di pollo a striscioline, uniteli alla pasta e condite il tutto con la salsa al basilico.

/06

La vostra strepitosa insalata di pasta con pollo e pomodorini è pronta per essere servita: guarnitela con qualche fogliolina di basilico e una macinata leggera di pepe nero.  

Consigli

Se preferite una pasta ancora più al dente, dopo averla scolata sciacquatela velocemente con acqua fredda così da fermarne la cottura.

Spaghetti alla chitarra al ragù bianco di pollo e verdure

Spaghetti alla chitarra al ragù bianco di pollo e verdure

Scoprite la ricetta degli spaghetti alla chitarra al ragù bianco di pollo e verdure!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    20 min

Ingredienti

  • 100 g di Petto di Pollo AIA
  • 100 g di spaghetti alla chitarra
  • 1/4 di cipolla bianca
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 30 g di burro
  • 1 tazzina di vino bianco fermo
  • 1 rametto di rosmarino
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

La ricetta colorata e ricca di gusto che allieterà pranzi  e cene primaverili? Provate gli spaghetti alla chitarra al ragù bianco di pollo e verdure, un mix di delicatezza e sapore che conquisterà tutti a tavola! Questa ricetta è facile e veloce da preparare e vi permetterà di portare in tavola con pochi e semplici passaggi, un primo piatto ricco di gusto. Preparate gli spaghetti alla chitarra al ragù bianco di pollo e verdure in occasione di un pranzo della domenica o una cena tra amici…il successo è assicurato!

Ecco allora la ricetta degli spaghetti alla chitarra al ragù bianco di pollo e verdure!

Procedimento

/01

In una padella antiaderente fate fondere il burro con un filo d’olio, aggiungete la cipolla tritata e fatela soffriggere con il rametto di rosmarino. Quando la cipolla sarà diventata trasparente, unite il trito di carota e sedano. Rosolate bene tutte le verdure, poi aggiungete la polpa di petto di pollo AIA tritata finemente. Rosolate anche il petto di pollo AIA poi sfumate con il vino. Regolate di sale e di pepe.

 

/02

Lessate gli spaghetti alla chitarra in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente e conservate un po’ di acqua di cottura. Unite gli spaghetti al condimento e aggiungete, se necessario, qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Insaporite con Parmigiano Reggiano grattugiato e servite. Buon appetito!

Vertical layout (default)
I primi
Tutti i primi piatti con il pollo
ricette
default
Cosce di pollo piccanti

Cosce di pollo piccanti al forno

Ecco la ricetta delle cosce di pollo piccanti, facile e veloce, da preparare al forno.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    75 min

Ingredienti

  • 2 confezioni di Fusi di Pollo AIA
  • 2 Uova Extra Fresche grandissime AIA
  • 2 cucchiai di paprika
  • Peperoncino q.b.
  • 100 g di pangrattato
  • Farina q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe

I Fusi di Pollo AIA sono un ingrediente davvero versatile e facile da preparare, in molti modi diversi. Per questa ricetta, utilizzerete una delicata panatura piccante che li renderà croccanti all’esterno ma teneri e gustosi all’interno, con un risultato finale molto appetitoso!

La ricetta delle cosce di pollo piccanti prevede l’uso di spezie in polvere e olio extravergine di oliva tra gli ingredienti principali: la cottura al forno completerà il piatto donandogli un sapore unico, fragrante e più leggero, rispetto alla normale frittura.

Ecco allora ingredienti e procedimento per realizzare ottime cosce di pollo piccanti al forno.

Procedimento

/01

Rompete le uova in una ciotola, salatele leggermente e sbattetele con una forchetta o con l’aiuto delle fruste; versate la farina in un altro piatto.

/02

A parte, mischiate il pangrattato con la paprika e un pizzico di peperoncino.

/03

Prendete le cosce di pollo e togliete la pelle, poi passatele prima nell’uovo sbattuto, poi nella farina e, infine, nella panatura piccante.

/04

Disponete le cosce su una teglia ricoperta di carta forno, aggiungendo un filo di olio extravergine di oliva in superficie e una spolverata di pepe.

/05

Infornate a 180°C per almeno un’ora, finché la panatura esterna risuletrà ben dorata.

pollo ripieno alla sarda

Pollo ripieno alla sarda

Una ricetta tradizionale dai sapori forti e decisi, ecco come preparare il pollo alla sarda.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    6

  • Tempo totale

    90 min

Ingredienti

  • 1 Pollo AIA
  • 150 g di pangrattato
  • Mezzo limone
  • 300 g di Durelli di Pollo AIA
  • 3 uova
  • Mezzo bicchiere di panna fresca da cucina
  • Mezzo bicchiere di latte
  • 50 g di pecorino sardo grattugiato
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 3 pomodori pelati
  • 50 g di uvetta
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Insieme a gnocchetti alla campidanese, alla salsiccia e alle seadas (tipici dolci a base di ricotta di pecora e miele), anche il pollo ripieno alla sarda è uno degli emblemi culinari di questa magnifica isola.

Nonostante il mare cristallino solcato da numerose barche di pescatori, la Sardegna si contraddistingue nei ricettari italiani per la sua cucina di carne. Le tecniche sono le più svariate e spaziano dalla cottura allo spiedo e alla griglia, passando per la cottura in umido e anche arrosto. Arrosto come questo favoloso pollo ripieno alla sarda, eccovi tutti i passaggi per prepararlo!

Procedimento

/01

Per prima cosa cuocete un uovo sodo. Nel frattempo in una casseruola ampia, rosolate bene il trito di durelli di pollo in un filo d’olio. Aggiungete poi il pangrattato e fate soffriggere. Unite i pomodori pelati schiacciati molto bene con una forchetta e regolate di sale e di pepe.

/02

Dopo 10 minuti spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il ripieno. Una volta freddo, unite le restanti uova crude, l’uvetta precedentemente ammollata in acqua e strizzata, il formaggio grattugiato, la panna e il latte. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti. Se preferite i sapori aromatici, aggiungete al ripieno anche un trito molto fine di rosmarino.

/03

Farcite il pollo con il composto ottenuto e unite nella parte centrale l’uovo sodo intero privato del guscio. Sistemate il pollo in una teglia forno e massaggiatelo con un composto di olio sale e pepe.

/04

Infornatelo a 180°C (forno preriscaldato) per circa 1 ora. Di tanto in tanto bagnate il pollo con un mestolino di brodo bollente con qualche goccia di succo di limone che darà una piacevole nota acida a fine cottura.

Servite il pollo alla sarda con le patate al forno o con una semplice insalata mista.

Petto di pollo alle spezie

Petto di pollo alle spezie

Facile e veloce: ecco la ricetta del petto di pollo alle spezie!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    50 min

Ingredienti

  • 2 confezioni di petto di pollo AIA
  • Cumino in polvere
  • Il succo di un limone
  • Zenzero in polvere
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Metà cipolla
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Prezzemolo

Ecco una ricetta facile e veloce da preparare perfetta per un pranzo o una cena last minute: il petto di pollo alle spezie. Questa preparazione vi salverà in tutte quelle occasioni in cui il tempo per cucinare è tropo poco o anche nei momenti in cui la voglia scarseggia ma non si vuol comunque rinunciare a gustare qualcosa di buono.

Facile e veloce da preparare, ecco la ricetta completa del petto di pollo alle spezie!

Procedimento

/01

Per preparare il petto di pollo alle spezie, in una ciotola versate il succo di limone, il cumino, lo zenzero e un pizzico di peperoncino. Mescolate bene e poi immergete in quest’emulsione il petto di pollo AIA, che lascerete marinare per almeno un’ora.

/02

In una padella antiaderente fate scaldare un filo di olio e poi aggiungete l’aglio, la cipolla e il prezzemolo tritati finemente. Unite il petto di pollo AIA che farete dorare. Sfumate con il vino bianco e l’emulsione preparata all’inizio. Fate cuocere per circa 30/40 minuti fino a che il petto di pollo non sarà ben cotto.

Servite e…buon appetito!

Pollo alle olive ricetta

Pollo alle olive

Facile, veloce e davvero gustoso: scoprite come preparare un pollo alle olive tenero e appetitoso!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    45 min

Ingredienti

  • 1 confezione di Pollo in Parti AIA
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva

Buono come il pollo al forno e invitante come il pollo fritto, il pollo alle olive è una ricetta semplice ma con un grande carattere. Il gusto del pollo alle olive è insuperabile e si tratta di una ricetta perfetta per il pranzo della domenica, ma anche per la schiscetta della pausa pranzo!

Facilissimo da preparare, il pollo alle olive metterà d'accordo tutti, grandi e piccini. Scoprite come prepararlo!

Procedimento

/01

In un ampio tegame, soffriggete uno spicchio d'aglio e un rametto di rosmarino in olio extravergine di oliva, poi unite il pollo e coprite con un coperchio facendo rosolare a fuoco vivace. Dopo qualche minuto, girate il pollo, coprite nuovamente e trascorsi 3 minuti, sfumate con il vino bianco.

/02

Regolate di sale e di pepe, eliminate il rosmarino e abbassate il fuoco. Fate cuocere il pollo per 20 minuti girando di tanto in tanto per ottenere una cottura uniforme, A questo punto aggiungete le olive taggiasche, mescolate e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

Involtini di pollo al limone

Involtini di pollo al limone

Ecco la ricetta semplicissima per cucinare gli involtini di pollo al limone!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    2

  • Tempo totale

    30 min

Ingredienti

  • 4 Sottilissime - Fettine di petto di pollo AIA
  • La scorza grattugiata di 2 limoni
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Vino bianco
  • Stuzzicadenti

Gli involtini di carne sono sempre la soluzione migliore da portare in tavola se il tempo per cucinare è poco ma la voglia di gustare qualcosa di sfizioso è tanta. Vogliamo proporvi una ricetta leggera e semplicissima da preparare: gli involtini di pollo al limone. Si tratta di una preparazione a prova di disastri ai fornelli che permetterà a tutti di fare un figurone da chef a tavola. Gli involtini di pollo al limone sono perfetti per riempire la schiscia da portare in ufficio o per una cena last minute da gustare davanti allo schermo.

Ecco la ricetta facile e velocissima!

Procedimento

/01

Per prima cosa stendete le Sottilissime - Fettine di petto di pollo AIA su un piano di lavoro e su ciascuna fettina adagiate un po’ di scorza di limone grattugiata. Chiudete adesso le Sottilissime - Fettine di petto di pollo AIA così da formare degli involtini che fisserete con gli stuzzicadenti.

/02

Fate rosolare adesso gli involtini in una padella antiaderente assieme ad un filo di olio extravergine di oliva, il sale, il pepe e sfumate con il vino bianco. Lasciate cuocere per circa 20 minuti. Buon appetito!

Consigli

Se avete amato questa ricetta, provate anche quella degli involtini di pollo con prosciutto e degli involtini di pollo con pancetta e mozzarella!

Petto di pollo alla pizzaiola

Petto di pollo alla pizzaiola

Una ricetta facile e veloce dal gusto semplice, adatta a grandi e piccini

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    25 min

Ingredienti

  • 2 confezioni di petto di pollo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 400 g di pomodori pelati
  • Olio extravergine di oliva
  • Origano secco
  • Sale
  • Pepe
  • 100 g di mozzarella (facoltativo)

Il petto di pollo alla pizzaiola è una ricetta della tradizione italiana semplice e veloce da preparare, ma soprattutto adatta a tutta la famiglia! Se siete alla ricerca di un secondo piatto facile e gustoso, il petto di pollo alla pizzaiola è ciò che fa al caso vostro. Il petto di pollo è un ingrediente versatile, si presta alla perfezione per la preparazione di involtini ripieni e, grazie alla sua leggerezza, è ideale per realizzare ricette fresche e veloci. Qualche esempio? Gli straccetti con zucchine e crema al latte, oppure - per un pranzo della domenica, il petto di pollo con panna e funghi.

La particolarità del Petto di Pollo AIA, è quella di essere un alleato indispensabile in cucina: grazie al suo gusto unico e inimitabile, potrete accompagnarlo con tanti contorni originali, diversi condimenti e tante salse capaci di arricchire ogni ricetta in modo nuovo e originale. Il petto di pollo alla pizzaiola è semplice da realizzare e vi permetterà di portare in tavola un secondo piatto irresistibile, capace di convincere grandi e piccini. Provate il petto di pollo alla pizzaiola come ricetta per un pranzo in ufficio: leggera e sfiziosa allo stesso tempo, questa ricetta sarà vincente!

Procedimento

/01

Per preparare il vostro petto di pollo alla pizzaiola, cominciate tagliando il Petto di Pollo AIA a pezzetti non troppo piccoli. In un'ampia padella, fate soffriggere in olio extravergine d'oliva uno spicchio di aglio e il rosmarino. Nel frattempo, schiacciate i pomodori pelati con una forchetta (se preferite, potete usare la passata di pomodoro). Mettete in padella il petto di pollo e fatelo rosolare leggermente per qualche minuto, poi sistematelo in un piatto.

/02

Eliminate l'aglio e il rosmarino dalla padella e aggiungete il pomodoro, regolate di sale e di pepe e fate cuocere a fuoco medio per 5 minuti. Unite il pollo alla salsa e fate cuocere insieme gli ingredienti per 10 minuti aggiungendo l'origano secco. Spegnete il fuoco e servite i petti di pollo alla pizzaiola accompagnati da un buon contorno e pane tostato. 

/03

A scelta, e se vi piace, potrete aggiungere la mozzarella a cubetti a cottura ultimata. 

Se vuoi dare un tocco di sapore in più al tuo pollo alla pizzaiola, puoi aggiungere nel sugo anche delle alici sott’olio o un pizzico di peperoncino.
Infine, anche se non è indicato tra gli ingredienti, non dimenticare il pane: finito il pollo resterà un sughetto delizioso, fare la scarpetta sarà irresistibile!

Pollo ai funghi

Pollo ai funghi, la ricetta facile

Scoprite la ricetta facilissima del pollo con i funghi champignon.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    40 min

Ingredienti

  • 400 g di pollo AIA
  • 200 funghi champignon
  • 7 pomodorini ciliegino
  • Sale
  • Prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • 100 ml di vino bianco

Se siete in cerca di una ricetta facile e veloce da preparare che porti con se tutto il sapore e il profumo tipico dell’autunno, il pollo ai funghi è la soluzione ideale! L’incontro tra il pollo AIA e i funghi da vita ad un piatto davvero delicato, perfetto per essere servito in tantissime occasioni. Dal pranzo con i parenti, alla cena con gli amici.

Ecco la ricetta completa! 

Procedimento

/01

In una padella antiaderente fate scaldare un filo di olio EVO con uno spicchio di aglio. Una volta che sarà abbastanza caldo, unite i funghi champignon che avrete pulito e tagliato a fettine. Condite con un pizzico di sale e mescolate di tanto in tanto.  Una volta cotti, togliete i funghi dalla pentola  emetteteli da parte.

/02

Nella stessa padella fate rosolare il pollo tagliato in parti e abbiate cura di girarlo di tanto in tanto così che cuocia bene. Sfumate con  il vino bianco e unite anche i pomodori  tagliati a pezzetti. Condite con un pizzico di sale e fate cuocere per circa 20 minuti coprendo con il coperchio. Una volta che il pollo sarà cotto al punto giusto, unite anche i funghi e servite con una spolverata di prezzemolo tritato.

Buon appetito!

Pollo tonnato

Pollo tonnato, la ricetta

Ecco la ricetta facile e gustosa del pollo tonnato!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    20 min

Ingredienti

  • 430 g di Sottilissime – fettine di petto di pollo AIA
  • Olio extravergine di oliva
  • Rosmarino
  • Sale
  • 120 g di tonno in scatola
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 acciughe
  • Maionese
  • Capperi

Dopo avervi svelato tutti i segreti per realizzare una delicatissima salsa tonnata, vogliamo oggi darvi la ricetta per un piatto fresco, leggero e semplice da preparare: il pollo tonnato. Questa preparazione è perfetta per il periodo primaverile ed estivo e vi aiuterà  a portare in tavola un piatto ricco di gusto che tutti ameranno. Potete anche preparare il pollo tonnato per riempire la schiscetta estiva con gusto.

Ecco come preparare il pollo tonnato!

Procedimento

/01

In una padella antiaderente mettete a scaldare un filo di olio, l’aglio e qualche rametto di rosmarino. Aggiungete le Sottilissime – fettine di petto di pollo AIA e fatele rosolate avendo cura che cuociano uniformemente da tutti i lati. Condite con un pizzico di sale e poi concentratevi sulla preparazione della salsa tonnata. 

/02

Sgocciolate il tonno e nel bicchiere del mixare versate la maionese, le acciughe, i capperi dissalati, il tonno e frullate bene così da ottenere una salsa omogenea. 

/03

Adagiate le Sottilissime – fettine di petto di pollo AIA su un piatto da portata e conditelo con la salsa tonnata appena ottenuta.

Coprite il tutto con della pellicola trasparente e lasciate raffreddare in frigo per qualche ora prima di servire. Buon appetito!

Consigli

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella del tacchino tonnato!

Fegatini di pollo alla veneta

Fegatini di pollo alla veneta, la ricetta

Morbidi e saporiti, i fegatini di pollo alla veneta si preparano velocemente e sono anche buonissimi!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    25 min

Ingredienti

  • 1 confezione di fegatini di pollo
  • 2 cipolle bionde grandi
  • 30 g di burro
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Dalle classiche ricette tradizionali della cucina italiana, sono nate nel corso del tempo preparazioni creative buone quanto quelle delle nonne. Questo è il caso dei fegatini di pollo alla veneta, veloci da preparare e ideali sia per una cena tra amici sia per un pranzo più formale tra palati esigenti.

Se amate i sapori decisi, i fegatini di pollo alla veneta saranno perfetti! Prepararli è semplice, ecco come fare! Affettate molto finemente le cipolle e doratele in padella con un filo d’olio e una noce di burro. Fate appassire le cipolle a fuoco dolce e mescolatele di tanto in tanto per non farle attaccare al tegame.

Procedimento

/01

Tagliate i fegatini di pollo a pezzetti e, quando le cipolle saranno appassite aggiungeteli in padella. Regolate di sale e di pepe.

/02

 Rosolate i fegatini fino a quando non saranno cotti e spolverateli con un trito finissimo di prezzemolo fresco.

Sovracosce di pollo al pomodoro con salvia e basilico

Sovracosce di pollo al pomodoro con salvia e basilico

Un secondo piatto ricco di gusto e vivacità, ecco come preparare le sovracosce di pollo al pomodoro.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    2

  • Tempo totale

    30 min

Ingredienti

  • Una confezione di Sovracosce di pollo AIA
  • Una bottiglia di salsa di pomodoro
  • Alcune foglie di salvia
  • Alcune foglie di basilico
  • Sale
  • Pepe nero
  • Uno spicchio di aglio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Un secondo piatto che diventa la portata fondamentale per un pranzo della domenica, oppure per una cena in compagnia degli amici. Le sovracosce di pollo al pomodoro con salvia e basilico, sono una ricetta semplice ed essenziale, ma allo stesso tempo ricca di ingredienti capaci di renderla speciale e assolutamente originale e sfiziosa.

Preparatela per convincere tutti, grandi e piccini, utilizzate le Sovracosce di pollo AIA: tenere e capaci di sposarsi perfettamente con il corposo pomodoro e con la vivacità dalla salvia e del basilico. Ecco come realizzarla.

Procedimento

/01

In una padella antiaderente, fate scaldare l’olio extravergine d’oliva su fiamma bassa e al suo interno fate rosolare uno spicchio di aglio. Una volta colorato lo spicchio di aglio, inserite nella padella le Sovracosce di pollo di AIA e alcune foglie di salvia.

/02

Fate cuocere il pollo per una decina di minuti avendo cura di girarlo di tanto in tanto per avere la giusta consistenza da tutti i lati. A questo punto unite anche la passata di pomodoro e aggiustate con sale e pepe, secondo il vostro gusto.

/03

Fate cuocere ulteriormente il pollo per altri dieci minuti – aiutandovi con una forchetta per capire al meglio la consistenza che desiderate – e servite.

Ultimate la vostra ricetta guarnendo le sovracosce di pollo con il pomodoro e salvia, con alcune foglie di basilico fresco.

Vertical layout (default)
I secondi
Tutti i secondi piatti con il pollo
ricette
default
insalata di pollo

Insalata di pollo, pomodori e fagiolini

Ecco la ricetta completa dell’insalata di pollo, pomodori e fagiolini!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    30 min

Ingredienti

  • 400 gr di petto di pollo AIA
  • 250 gr di fagiolini
  • 250 gr di pomodorini
  • Olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • Pepe
  • Sale
  • Origano

L’insalata di pollo, pomodori e fagiolini è una ricetta facile e veloce da preparare, perfetta da gustare d’estate quando si ha voglia di qualcosa di leggero e sfizioso. L’incontro tra ingredienti freschi di stagione come i pomodori, i fagiolini e il pollo dà vita a un piatto colorato e dal gusto inconfondibile. Ideale per mantenersi in forma, questa ricetta è perfetta per riempire la schiscia estiva ma anche come piatto da servire durante una cena in giardino.

Ecco la ricetta completa dell’insalata di pollo, pomodori e fagiolini!

Procedimento

/01

Dopo aver lavato i fagiolini, privateli delle estremità e lessateli per circa 15 minuti in una pentola con abbondante acqua salata. Nel frattempo, lavate i pomodorini, tagliateli a metà e metteteli in un colino, aggiungendo un pizzico di sale così da fargli perdere il siero (mescolateli di tanto in tanto). Una volta che i fagiolini saranno cotti, tagliateli a pezzetti e metteteli in una ciotola. 

/02

Unite i pomodorini e condite con metà dell’olio. Mescolate bene e poi tagliate il pollo in cubetti. In una padella antiaderente versate il resto dell’olio e mettete l’aglio spellato che farete rosolare per pochi minuti e che poi toglierete dalla pentola. 

/03

Unite il pollo e fate cuocere a fiamma vivace per circa 5 minuti, aggiungendo un pizzico di sale e pepe. Una volta cotto, mettete il pollo e il fondo di cottura in una ciotola e lasciate intiepidire. 

/04

Unite adesso i fagiolini e i pomodori e mescolate bene. 

Aggiungete un pizzico di sale e di origano, un filo di olio e lasciate riposare in frigo un’ora prima di servire. Buon appetito!

Insalata pollo

Insalata di pollo leggera

Una ricetta delicata, leggera e gustosa: ecco come preparare l'insalata di pollo più buona di sempre!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    20 min

Ingredienti

  • 4 fettine di petto di pollo
  • 3 indivia belga
  • 20 pomodorini
  • 8 noci
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

L'insalata di pollo leggera è una ricetta estiva molto apprezzata, anche se, essendo molto gustosa e facile da realizzare, è perfetta per tutto l'anno.

Se siete a dieta o non volete appesantirvi con ricette troppo elaborate, l'insalata di pollo leggera è la soluzione ideale!

Procedimento

/01

Per realizzare la maionese light versate il latte di soia (circa 50 ml di latte) in un contenitore, aggiungete a filo l’olio (circa 100 ml) e mescolate costantemente con una frusta. Quando il composto si sarà addensato, aggiungete qualche goccia di limone e un pizzico di sale. Scoprite la ricetta facile e veloce dell'insalata di pollo light più buona di tutti i tempi!

/02

Per la preparazione dell'insalata di pollo light, dovrete cuocere i petti di pollo o al vapore oppure sulla griglia, senza usare nessun tipo di condimento.

/03

Lavate l'indivia belga, o l'insalata di stagione che preferite, e tagliatela a listerelle. Sistemate l'insalata in un'insalatiera capiente, conditela con olio extravergine di oliva, succo di limone e un pizzico di sale. Aggiungete all'insalata anche le noci tritate grossolanamente e i pomodorini tagliati in 4 parti.

/04

Mescolate bene tutti gli ingredienti e lasciate insaporire. Se vi piace potrete aggiungere anche l'avocado tagliato a spicchi sottili.

/05

Cuocete il pollo al vapore per qualche minuto oppure marinatelo con poco pepe nero e fatelo andare sulla piastra rovente fino a quando non sarà dorato da entrambi i lati. Tagliate i petti di pollo a striscioline sottili e uniteli all'insalata. Mescolate la vostra insalata di pollo light e servite con pane integrale. 

Consigli

Per preparare un'insalata di pollo che sia dietetica al 100% è necessario evitare l'uso della maionese classica: in alternativa, preparatene una light a base di latte di soia, limone e olio extravergine di oliva.

Caesar Salad

Caesar Salad, la ricetta originale

La Caesar Salad è l'insalata più famosa al mondo: ecco ingredienti e procedimento della ricetta originale!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    15 min

Ingredienti

  • 300 g di Petto di pollo AIA
  • 2 cespi di lattuga romana
  • 100 g di Parmigiano Reggiano
  • Un uovo
  • 2 fette di pane casereccio
  • Un cucchiaino di salsa Worcestershire
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un cucchiaio di succo di limone
  • Aceto di vino q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe

Il contorno italiano per eccellenza è l’insalata verde mista, ma l’unica insalata che può essere definita come la più famosa nel mondo è senza dubbio la Caesar Salad, nata in Messico e poi diffusasi successivamente negli Stati Uniti.

Quello che forse non sapete, però, è che c’è un po’ di Italia anche nella Caesar Salad: la ricetta originale è stata infatti creata dallo chef Cesare Cardini che, emigrato in America, ha saputo rendere golosa e ricca la più semplice delle preparazioni.

La Caesar Salad ha saputo conquistare i clienti prima di Tijuana, in Messico, fino a valicare i confini dell’Oceano Pacifico e arrivare dall’altro capo del mondo.  È bastato aggiungere alla lattuga romana qualche cubetto di pane tostato, il Parmigiano Reggiano a scaglie, la salsa a base di uova e Worchestershire Sauce e il petto di pollo, prima grigliato e poi tagliato a striscioline.

La ricetta originale della Caesar Salad rappresenta un piatto unico leggero ma energico allo stesso tempo, perfetto per chi vuole restare in forma e cerca anche la sostanza. Questa insalata è la preferita di chi è appassionato di sport, di chi sceglie con cura gli abbinamenti in fatto di cibo e, soprattutto, di chi non vuole rinunciare al gusto. “L’insalata di Cesare” è anche la preparazione ideale per quelli che hanno poco tempo per cucinare, oppure che non amano stare troppo davanti ai fornelli.

Nella ricetta originale, così come nelle sue molte varianti (ad esempio con alici o pancetta abbrustolita), la Caesar Salad può essere la soluzione ideale per il pranzo in ufficio o per le cene a tarda sera dopo una dura giornata di lavoro.

Ecco allora gli ingredienti e il procedimento per creare a casa, in pochi minuti, l’insalata più famosa del mondo: la Caesar Salad!

Procedimento

/01

Per prima cosa mondate la lattuga romana, lavatela sotto l’acqua fredda e selezionate le foglie al centro, più dolci e croccanti; spezzatele con le mani e mettetele in un’insalatiera capiente. 

/02

Il secondo passaggio è la preparazione della salsa: fate bollire l’uovo (come le Uova Extra Fresche allevate a terra AIAper circa un minuto, poi mettetelo nel bicchiere del frullatore a immersione insieme al succo di limone, un cucchiaio scarso di aceto, uno spicchio di aglio a fettine, un cucchiaino di salsa Worcestershire, un pizzico di sale e una spolverata di pepe macinato.

/03

Frullate tutti gli ingredienti aggiungendo l’olio extravergine di oliva a filo, in modo da ottenere una sorta di maioneselasciate quindi riposare la salsa in frigorifero per qualche minuto.

/04

Mentre la salsa si rassoda, preparate il pollo grigliato. Fate scaldare molto bene la griglia oppure una piastra antiaderente e cuocete le fette di Petto di pollo AIA 5 minuti per lato.

/05

Una volta pronte, toglietele dal fuoco e tagliatele a striscioline, poi trasferite il pollo su un piatto e proseguite con la preparazione della ricetta. 

/06

Prendete le fette di pane casereccio, privatele della crosta e tagliatele a quadretti. Fate scaldare un cucchiaio di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e fate abbrustolire. Quando il pane si sarà colorito, toglietelo dalla padella e tenetelo da parte.

/07

Ora potete finalmente comporre la vostra Caesar Salad originale fatta in casa: sistemate la lattuga a pezzetti sul fondo dell’insalatiera, spargete i crostini di pane, poi aggiungete le scaglie di Parmigiano Reggiano, le striscioline di pollo e, infine, condite con la salsa.

Portate in tavola la Caesar Salad, mescolate tutti gli ingredienti e servite!

Insalata in barattolo con tagliatelle di riso e pollo

Insalata in barattolo con tagliatelle e pollo

Questa ricetta di insalata in barattolo vi conquisterà già dal primo assaggio.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    30 min

Ingredienti

  • 1 confezione di Petto di Pollo AIA
  • 280 g di tagliatelle di riso
  • 1 peperoncino piccante
  • 5 cucchiai di salsa di soia
  • 1 spicchio d’aglio
  • 400 g di spinaci freschi
  • 50 g di arachidi sgusciate
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Pratica da preparare e buona da portare in giro, l’insalata in barattolo con tagliatelle di riso e pollo è una ricetta fusion che unisce i sapori italiani a quelli asiatici. L’insalata in barattolo è comoda da shakerare per essere condita perfettamente ed è ideale per sostituire la classica schiscetta per il pranzo in ufficio!

Preparare l’insalata in barattolo con tagliatelle di riso e pollo è molto semplice, ecco come fare!

Procedimento

/01

Per prima cosa tagliate il pollo a pezzetti e mettetelo in una terrina a marinare con la salsa di soia, un pezzetto di peperoncino e l’aceto di riso. Nel frattempo lessate le tagliatelle di riso seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Scolate le tagliatelle, sciacquatele con acqua fredda in modo da fermarne la cottura e conditele con un filo d’olio per non farle attaccare.

/02

In una padella scaldate un filo d’olio e soffriggete lo spicchio d’aglio, unite gli spinaci e saltateli velocemente, poi metteteli da parte. Scolate il pollo dalla marinatura e mettetelo nella stessa padella di cottura degli spinaci.

/03

Cuocete il pollo per qualche minuto, poi unite la marinata, mescolate e fate cuocere per 10 minuti a fuoco basso. Una volta pronto il pollo, unite le arachidi tritate grossolanamente e il prezzemolo.

Quando tutti gli ingredienti saranno tiepidi metteteli in un barattolo, regolate di sale e di pepe, agitatelo e portate la vostra insalata in ufficio, al parco o dove preferite!

insalata_pollo_aceto_balsamico

Insalata di pollo con aceto balsamico, olive e ceci

Scoprite la ricetta leggera dell’insalata di pollo con aceto balsamico olive e ceci!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    45 min

Ingredienti

  • 1 confezione di Sovracosce di pollo AIA
  • 1 cipolla bianca
  • 2 cipolle rosse di Tropea
  • 100 g di ceci
  • 10 pomodorini rossi
  • 10 pomodorini gialli
  • Olive nere di Taggia
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 100 g di cicorino (o valeriana in alternativa)
  • Aceto balsamico
  • 1 foglia di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 3 chiodi di garofano
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

 

Se siete in cerca di una ricetta che sappia coniugare la leggerezza ad un gusto inconfondibile, dovete provare l’insalata di pollo con aceto balsamico olive e ceci, un piatto unico completo e delicato, perfetto per tutte quelle occasioni in cui vogliate mantenervi in forma senza rinunciare al gusto. Questa ricetta è facile e veloce da preparare e sarà la preparazione perfetta per riempire la schiscia da portare in ufficio o da servire in occasione di una cena in giardino o in terrazzo.

Ecco la ricetta originale dell’insalata di pollo con aceto balsamico olive e ceci!

Procedimento

/01

Pelate la cipolla bianca e tagliatela a metà, poi mettetela nella pentola a pressione insieme a mezza costa di sedano, alla carota pelata e tagliata a metà. Unite anche la foglia di alloro, i chiodi di garofano, 2 bicchieri d’acqua e un pizzico di sale. Chiudete la pentola a pressione e non appena inizierà il sibilo, abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per 30 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate riposare per 1 ora. Nel frattempo in una padella, saltate i ceci insieme ad un filo d’olio e un rametto di rosmarino.

/02

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà, tagliate a rondelle il sedano e a striscioline il cicorino. Unite in un’insalatiera i ceci, il cicorino, i pomodorini, il sedano, la cipolla di Tropea tagliata ad anelli e le olive di Taggia.

/03

Aprite il coperchio della pentola a pressione e aggiungete le sovracosce di pollo AIA tagliate a bocconcini il resto degli ingredienti. In una piccola ciotola unite 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, un cucchiaio di aceto balsamico, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Sbattete energicamente il composto e quando si sarà formata una sorta di salsa densa, condite la vostra insalata.

Buon appetito!

Insalata di pollo e avocado da portare in ufficio

Insalata di pollo e avocado da portare in ufficio

Ecco la ricetta facilissima dell’insalata di pollo e avocado da mettere nella schiscia!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    15 min

Ingredienti

  • 500 g di petto di pollo AIA
  • 1 avocado
  • 1 limone
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Il succo di un limone

Se avete voglia di qualcosa di fresco e gustoso da mettere nella schiscia per dare un tocco di gusto alla pausa pranzo in ufficio, vogliamo proporvi una ricetta facile, veloce e colorata: l’insalata di pollo e avocado da leccarsi i baffi! In questa preparazione il petto di pollo AIA incontra tutto il gusto e la delicatezza dell’avocado per dar vita ad un piatto unico dal gusto davvero inconfondibile!

Ecco la ricetta completa dell’insalata di pollo e avocado da portare in ufficio!

Procedimento

/01

Per prima cosa tagliate il petto di pollo AIA in tanti piccoli bocconcini. Adesso fate rosolare i bocconcini di pollo in una padella antiaderente con un filo di Olio extravergine di oliva. Una volta cotti, lasciateli raffreddare e nel frattempo pulite l’avocado e tagliatelo a tocchetti.

/02

In una ciotola mettete i bocconcini di pollo, i tocchetti di avocado e condite con il succo di un limone, l’Olio extravergine di oliva, il sale e il pepe.
Mescolate bene e…la vostra insalata di pollo e avocado sarà pronta per essere messa nella schiscia!

Vertical layout (default)
Le insalate
Tutte le insalate con il pollo
ricette
default
Panino cotoletta

Panino con la cotoletta da portare in ufficio

La pausa pranzo in ufficio è più golosa con la ricetta del panino con la cotoletta.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    1

  • Tempo totale

    15 min

Ingredienti

  • 2 fettine di Sottilissime - Fettine di Petto di Pollo AIA
  • 1 uovo
  • 1 panino francesino
  • 2 fettine di emmenthal
  • 1 pomodoro ramato
  • Lattuga
  • Pangrattato q.b.
  • Sale e pepe q.b.

La pausa pranzo è quel momento a tratti sacro e inviolabile che ci permette di staccare con la mente, ma anche fisicamente dal lavoro in ufficio.  Anche se breve la pausa pranzo deve essere appetitosa e in grado di farci dimenticare per un’oretta le varie preoccupazioni e lo stress del lavoro. In quest’ottica lo snack ideale da portare in ufficio è il panino con la cotoletta!

Ovviamente il segreto per la riuscita di questa “schiscetta” sfiziosa, oltre alla scelta dei condimenti e delle salse giuste, è preparare una cotoletta perfetta.
La cotoletta è uno dei piatti più apprezzati che ci sia. E’ anche uno di quelli che si prepara in maniera estemporanea, con pochi ingredienti facilmente reperibili in qualunque dispensa e nonostante ciò risulta sempre gradita tanto da venire spazzolata nel giro di pochi minuti.

Quindi per preparare un panino alla cotoletta perfetto da portare in ufficio ci sono alcuni piccoli accorgimenti che possono portare ad un risultato impeccabile, che farà la differenza, e farà sicuramente colpo sui vostri colleghi! Ecco quali sono.

Procedimento

/01

Innanzitutto dovete occuparvi dell’aspetto più importante della preparazione di un panino con la cotoletta, ovvero la panatura della cotoletta.

/02

Partite da Uova fresche allevate a terra e versatele all’interno di un piatto fondo, quindi sbattetele con una forchetta fino a che non saranno leggermente schiumose. Unite anche un pizzico di sale e pepe che danno più sapore.

/03

Mettete le fette di Sottilissime - Fettine di Petto di Pollo AIA a mollo per qualche minuto, nel frattempo spargete in un piatto a parte del pangrattato fresco, quindi croccante ma non tostato e non troppo fine. 

/04

Passate dunque la fettina, prima nel composto di uova sbattute, e poi nel pangrattato, facendolo aderire bene per una panatura uniforme e che non si stacchi durante la cottura, per andare sul sicuro ripetete l’operazione due volte. 

/05

L’altro aspetto fondamentale per la riuscita del panino alla cotoletta è la frittura! Fate scaldare bene l’olio che intendete utilizzare; quello di semi di soia o di mais è l’ideale.  Prima di introdurre le fettine nella padella assicuratevi che questo sia veramente caldo, altrimenti vi ritroverete con una cotoletta inzuppata di olio!

/06

Fatela dorare su entrambi i lati fino a doratura ed ecco la cotoletta è pronta per farcire il panino da portare in ufficio!

/07

Se però siete molto in ritardo e non avete tempo per friggere le cotolette potete sempre affidarvi alla bontà e alla croccantezza delle Cotolette di Filetti di Pollo AIA
Vi basterà disporre la Cotoletta con un filo d’olio o con una noce di burro in una padella antiaderente e farla cuocere per 3 minuti, rigirandola ogni tanto.

/08

Ora tagliate il pane, vi suggeriamo un morbido francesino, e spruzzate le parti interne con poco olio extravergine di oliva; poi mettetele a tostare su una griglia o bistecchiera.

/09

Quando il pane sarà tostato toglietelo dalla griglia e spalmate tutte le parti interne con la salsa tartara o maionese. Sulla base adagiate una cotoletta e due fettine di emmenthal tagliato sottile poi rimettete solo la base di nuovo sulla bistecchiera.

/10

Lavate le foglie di insalata e il pomodoro che taglierete a fettine sottili e terminate la farcitura  del panino con la cotoletta con due foglie di insalata e qualche fettina di pomodoro.

Tramezzino di insalata di pollo

Tramezzino di insalata di pollo, il gusto della leggerezza

Il tramezzino di insalata di pollo è il compagno migliore di spuntini all’aperto e pranzi in ufficio!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    2

  • Tempo totale

    15 min

Ingredienti

  • Un trancetto di petto di pollo al forno aeQuilibrium
  • 4 foglie di lattuga
  • Mezzo avocado
  • 5 pomodorini
  • 2 cucchiai di maionese
  • Mezzo lime
  • Pane bianco per tramezzini
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Il tramezzino di insalata di pollo, non solo è una ricetta semplice e gustosa, ma rientra anche in quelle sfiziosissime ricette di recupero che vi stupiranno per il loro sapore vivace! 

Potrete renderlo croccante passandolo sulla piastra, ma il tramezzino di pollo è buono soprattutto nella sua classica morbidezza. Il tramezzino di insalata di pollo, è molto leggero, per questo potrete inserirlo nella lista dei vostri tramezzini preferiti da portare in ufficio.

Insalata di pollo avanzata? Niente paura, ecco come preparare un ottimo tramezzino di pollo.

Procedimento

/01

Lavate la lattuga e tagliatela a listerelle. Pulite l’avocado e tagliatelo a fette, irroratelo con il lime per evitare che annerisca.

/02

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. A questo punto tagliate a striscioline il trancetto di pollo e unite tutti gli ingredienti.

/03

Condite l’insalata di pollo con olio extravergine di oliva, sale, pepe e la maionese. Farcite il pane bianco con l’insalata di pollo e fissate il tramezzino a più strati con gli stecchini in legno.

Burger di pollo all’italiana con zucca al forno

Burger di pollo all’italiana con zucca al forno

Scoprite come preparare questo gustoso burger di pollo all’italiana con zucca al forno!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    1

  • Tempo totale

    20 min

Ingredienti

  • 1 Chicken Burger AIA
  • 100 g di zucca
  • 1 rametto di rosmarino
  • 50 g di soncino
  • 2 fette di bacon
  • Sesamo bianco
  • 100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di miele
  • Mezzo bicchiere di latte
  • Mezzo avocado maturo
  • Mezzo lime
  • Semi di papavero
  • Semi di zucca
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Oggi vi deliziamo con una ricetta ricca di gusto e dal tocco gourmet a base di Chicken Burger AIA: il Burger di pollo all’italiana con zucca al forno! Questa sfiziosissima ricetta è perfetta per spezzare la fame in tutti quei momenti in cui volete gustare qualcosa di goloso e invitante. Potete preparare il burger di pollo all’italiana con zucca al forno in occasione di una cena tra amici e accompagnarlo con un bel contorno di patatine fritte o al forno per completare il tutto.

Preparare il burger di pollo all’italiana con zucca al forno è facilissimo: ecco la ricetta per non sbagliare!

Procedimento

/01

Tagliate a fettine la zucca e sistematela in una teglia da forno con un filo d’olio, un rametto di rosmarino, sale e pepe. Infornate a 200°C per 10 minuti

/02

Lavate l’insalata e conditela con poco olio e un pizzico di sale. 

/03

Scaldate una padella antiaderente e aggiungete le fette di bacon. Fate cuocere fino a quando la pancetta non sarà perfettamente croccante, poi trasferitela su un foglio di carta assorbente. Nella stessa padella, cuocete il Chicken Burger AIA da entrambi i lati fino a cottura. 

/04

Mettete la polpa dell’avocado in una terrina, condite con succo di lime, sale, pepe e sesamo bianco, poi schiacciate con una forchetta. 

/05

Scaldate il latte, poi spegnete il fuoco e aggiungete il formaggio grattugiato lentamente mescolando bene con una frusta fino ad ottenere una salsa. 

/06

Tagliate il panino a metà e spennellate la parte superiore con pochissimo miele, poi decorate con i semi di papavero e zucca. Farcite il vostro panino con l’insalata, il Chicken Burger, il bacon croccante, l’avocado, la zucca e la salsa di Parmigiano Reggiano. 

Servite e… Buon appetito!

Toast di pollo in carrozza

Toast di pollo in carrozza

Ecco come rendere il classico street food più ricco e goloso: scoprite la ricetta del toast di pollo in carrozza!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    40 min

Ingredienti

  • 320 g di Petto di Pollo
  • 2 Uova Extra Fresche Allevate a Terra
  • 8 fette di pancarrè
  • 80 g di mozzarella
  • 80 g di farina
  • 80 g di pangrattato
  • Olio extravergine di oliva
  • Olio per friggere
  • Sale e pepe q.b.

Il toast di pollo in carrozza è una rivisitazione del classico street food napoletano: la mozzarella in carrozza.

Nella ricetta tradizionale, le fette di pane in cassetta vengono farcite con la mozzarella, poi impanate e infine fritte. Il risultato è un guscio dorato e croccante che rivela un ripieno filante.

Con l’aggiunta del pollo, otterrete un ricco secondo piatto da abbinare a una fresca insalata per una cena veloce. Un toast, alla fine, risolve al volo e con gusto sempre tutti i pasti, che siano a casa o da portare al lavoro, se poi è goloso come il toast di pollo in carrozza oppure il toast al forno con tartufo e meringa al formaggio ancora meglio.

Anche se potrebbe sembrare strano, il toast di pollo in carrozza è una ricetta molto semplice da preparare. I passaggi sono diversi, ma nel complesso adatti ai principianti. Ecco la ricetta.

Procedimento

/01

Per questa ricetta partite dal Petto di Pollo AIA e fatelo dorare in una padella con un filo d’olio, un pizzico di sale e uno di pepe. Quando è pronto fatelo raffreddare e tagliatelo poi a fettine di circa 1 cm di spessore.

/02

Nel frattempo potrete tagliare la mozzarella, sempre a fette di 1 cm di spessore, in modo da farle asciugare bene su un piatto coperto di carta assorbente. Per assicurarvi di eliminare tutta l’umidità in eccesso, tamponate anche con altra carta assorbente le fette di mozzarella. Se volete eliminate anche la crosta al pancarrè.

/03

A questo punto farcite una fetta di pane con una fetta di mozzarella (o più, se è piccola, ma fate attenzione a non fuoriuscire dal pane), il pollo e coprite con un’altra fetta di pane. Se volete dei piccoli bocconcini da servire come finger food, tagliate il toast a quadretti oppure a triangolini. Ripetete l'operazione per formare quattro toast.

/04

Ora sbattete le uova in un piatto per qualche minuto, non dovrete montarle, ma solo amalgamarle tra loro. Preparate anche un piatto con la farina e uno con il pangrattato. Passate i toast di pollo in carrozza prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato e disponeteli su una teglia foderata di carta da forno. Infornate i toast di pollo in carrozza a 180°C per 25 minuti oppure friggeteli in olio bollente fino a quando non saranno ambrati e croccanti.

Consigli

Come tutti i fritti, il toast di pollo in carrozza andrebbe consumato al momento ma, per portarvi avanti, potete cuocere prima il pollo e utilizzarlo all'occorrenza.

Per rendere questa ricetta ancora più sapida, potete aggiungere un’acciughina al momento di farcire le fette di pancarrè, oppure servire il toast di pollo in carrozza con una salsa (come ad esempio la guacamole).

Panino con pollo e avocado

Panino con pollo e avocado, la ricetta sfiziosa

Ecco la ricetta completa per preparare un delizioso panino con pollo e avocado!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    25 min

Ingredienti

  • 4 fette di petto di pollo AIA
  • 4 panini (bianchi, ai cereali, integrali,..)
  • Un avocado maturo
  • Una cipolla
  • Il succo di un limone
  • Burro
  • Sale
  • Pepe
  • Maionese
  • 4 fette di formaggio
  • Olio extravergine di oliva

Voglia di un panino diverso dal solito e dal gusto davvero irresistibile? Provate la ricetta del panino con pollo e avocado, un vero e proprio trionfo di bontà e delicatezza.

Si tratta di una ricetta facile e veloce da preparare, perfetta da mettere nella schiscia da portare in ufficio, così come nel cestino da pic nic per una scampagnata con gli amici. 

Ecco la ricetta facile e veloce per preparare un buonissimo panino con pollo e avocado!

 

Procedimento

/01

Per prima cosa, pulite l’avocado (ecco tutti i segreti per farlo nel modo corretto) e tagliatelo a fettine. Mettetelo poi in una ciotola con un cucchiaio di succo di limone e un po’ di acqua così che possa marinare.

/02

Adesso riscaldate la griglia e versateci un po' di olio extravergine di oliva. In una padella antiaderente, fate scaldare una noce di burro e unite le cipolle così da farle saltare, fino a che non saranno dorate e caramellate. Una volta pronte, tenetele da parte.

/03

Ora condite le fette di petto di pollo AIA con un pizzico di sale e pepe e fatele grigliare per 5 minuti su ciascun lato.

/04

Scaldate anche il pane e, una volta che sarà croccante, spalmateci sopra la maionese (ecco la ricetta per prepararla in casa) e poi unite il pollo grigliato e uno strato di cipolle caramellate, una fetta di formaggio, le fettine di avocado marinate e ricoprite con una fetta di pane.
Il vostro panino con pollo e avocado è pronto per essere servito!

Consigli

Se avete amato questa ricetta, provate anche quella del pane di zucca farcito con petto di tacchino e del tramezzino con aeQuilibrium petto di tacchino alle erbette…una vera bontà!

tramezzino light

Tramezzino con pollo e salsa leggera

Una ricetta semplice e veloce per preparare un ottimo tramezzino con pollo e salsa leggerissima.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    15 min

Ingredienti

  • 8 fette di pane in cassetta
  • 1 confezione di fettine di pollo
  • 2 zucchine
  • Un pugno di Insalata verde (tipo iceberg)
  • 200 g di yogurt greco
  • 1 mazzetto di erba cipollina fresca
  • 10 foglie di menta
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Non c’è niente di più leggero e fresco di un tramezzino con pollo e salsa leggera!

Questa ricetta è particolarmente indicata per avere a portata di mano uno spuntino per le vostre gite fuori porta e le giornate al mare o in montagna, oppure potrebbe essere uno dei piatti preparati per allestire un gustoso rinfresco in giardino.

I tramezzini leggeri sono il piatto ideale per chi segue un’alimentazione sana e genuina, ma anche per chi si concede uno spuntino leggero fuori dai pasti.

Per preparare il tramezzino con pollo e salsa leggera, scoprite qui la ricetta completa!

Procedimento

/01

Fate scaldare una padella antiaderente senza aggiungere condimenti. Nel frattempo, tagliate le fettine di pollo a striscioline sottili: più saranno sottili, più sarà facile addentare il tramezzino light quando sarà pronto. 

/02

Quando la padella sarà ben calda, fate cuocere le fettine di pollo, salatele e portatele a cottura. Per evitare che il petto di pollo resti cotto fuori e crudo dentro, durante la cottura versate un filo di acqua tiepida: in questo modo eviterete di aggiungere grassi alla cottura e al tempo stesso vi assicurerete un petto di pollo ben cotto e tenero.

/03

Quando il pollo sarà ben cotto, lasciatelo riposare e aspettate che sia freddo. Mentre il pollo si raffredda, tagliate a fettine sottili le zucchine e fatele cuocere su una griglia per qualche minuto: per chi è sempre di fretta, può prendere le zucchine già grigliate che si trovano al supermercato. Fate solo attenzione a non prendere zucchine eccessivamente condite se volete che il vostro tramezzino sia light. Una volta finito di grigliare le zucchine, potrete passare alla preparazione della salsa.

/04

Prendete lo yogurt, versatelo in una ciotolina e tritate finemente l’erba cipollina e la menta. Aggiungete le erbe tritate alla salsa allo yogurt e insaporitela con un pizzico di sale e un filo di olio d’oliva. Amalgamate con cura la salsa fino a quando l’olio non si sarà perfettamente incorporato allo yogurt. Quindi, a piacere, aggiungete una macinata di pepe fresco.

/05

Lavate bene le foglie di insalata ed asciugatele. A questo punto, siete pronti per assemblare il vostro tramezzino leggero. Stendete sul pane un cucchiaino di salsa allo yogurt e adagiate poi le foglie di insalata. 

/06

Aggiungete il pollo, che avrete leggermente salato, e aggiungete qualche goccia di salsa allo yogurt. Coprite con due fettine di zucchine, spalmate ancora un po’ di salsa sull’altra fetta di pane e richiudete il panino.

Consigli

La salsa allo yogurt è una salsa leggera e molto estiva, che può essere utilizzata per insaporire molti piatti, ma che è davvero idale per dare al vostro tramezzino light un tocco di sapore in più. Se preferite un tramezzino più goloso, aggiungete la maionese

Per quanto riguarda il pane, potrete naturalmente scegliere se avere il pane soffice, come la ricetta originale del tramezzino vuole, oppure se aggiungere un tocco di croccantezza, scaldando per pochi minuti il pane o il pancarrè.

Se i tramezzini sono destinati ad un buffet potete decorarli con un pomodorino oppure con un’oliva.

Panino al pastrami di pollo

Panino con pastrami di pollo

Tutti i consigli e la ricetta per preparare un pastrami di pollo da sogno!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    2 ore

Ingredienti

  • 1 kg di Petto di Pollo AIA
  • 20 g di zenzero in polvere
  • 1 spicchio d’aglio finemente tritato
  • 30 g di ginepro
  • 30 g di pepe nero in grani
  • Un pizzico di paprika affumicata
  • 30 g di zucchero di canna
  • 30 g di sale grosso
  • Mezzo bicchiere d’acqua
  • 4 panini di grano duro

 

Il pastrami è un piatto che trova le sue origini nella cucina rumena, solitamente è a base di carne di manzo o suino, ma grazie al suo gusto insuperabile, oggi si prepara anche il pastrami di pollo o tacchino.

Gli Stati Uniti hanno importato il pastrami e lo preparano marinando a lungo la carne con erbe aromatiche e spezie, successivamente la carne si cuoce al barbecue molto lentamente. Per preparare un ottimo panino con pastrami di pollo si può fare affidamento alla cottura al forno, in modo da poterlo preparare comodamente in qualsiasi periodo dell’anno.

Ecco come preparare a casa il miglior panino al pastrami di pollo che avete mai assaggiato!

Procedimento

/01

Tritate grossolanamente il pepe, l’aglio, il ginepro e aggiungete lo zenzero. Potrete compiere questa operazione anche usando un semplice mortaio. Mettete sul fuoco un pentolino con l’acqua, lo zucchero e il sale. Fate sciogliere zucchero e sale mescolando, poi spegnete il fuoco e fate raffreddare lo sciroppo ottenuto.

/02

Disponete i petti di pollo su una teglia da forno e copriteli con lo sciroppo ormai freddo e le spezie. Avvolgete il pollo nella pellicola e lasciate marinare in frigorifero per 24 ore. Trascorso il tempo del riposo, preriscaldate il forno a 200°C, eliminate la pellicola dal pollo e scolatelo dalla marinata.

/03

Avvolgete i petti di pollo con la carta stagnola e foratela con i rebbi di una forchetta in più punti facendo attenzione a non bucare la carne. Infornate il pastrami di pollo per 30 minuti, poi giratelo e proseguite la cottura per altri 30 minuti. 

/04

Estraete il pastrami dal forno, eliminate la stagnola e lasciatelo raffreddare prima di affettarlo molto sottilmente con l’aiuto di un’affettatrice. Farcite i panini con il pastrami di pollo e accompagnatelo con la senape: un abbinamento vincente!

Vertical layout (default)
I panini
Panini, burger e tramezzini con il pollo
back to top arrow