Le ricerche più frequenti
Torte salate

Torte salate, 5 ricette pronte in 20 minuti

Un piatto unico delicato ma ricco di sapore con il quale coccolarsi a pranzo o a cena.

La torta salata è un’invenzione geniale: è la soluzione per tutti coloro che non hanno grande dimestichezza davanti ai fornelli e sono sempre in cerca di trucchi per imparare a cucinare e ricette facili e veloci grazie alle quali preparare la cena in pochi minuti.

Il vantaggio della torta salata è che si può farcire come più piace, con formaggi e salumi, che sono sempre nel frigorifero, oppure con le verdure e lo spezzatino avanzati dal giorno prima. Andranno benissimo anche le verdure ripassate in padella. La pasta sfoglia, elemento chiave di questa ricetta, si trova già pronta nel banco frigo di tutti i supermercati, si cuoce in soli 20 minuti a 180° ed è il trucco che permette di velocizzare tutta la preparazione. Sia usando gli avanzi del giorno prima, sia scegliendo di preparare tutto da zero, preparare una torta salata sarà facile e veloce anche per i principianti. Ecco 5 ricette da copiare o da personalizzare secondo il vostro gusto!

torta salata

Torta salata con la pancetta
Una delle ricette più sfiziose che potete portare in tavola è la torta salata con la pancetta. Il gusto ricco delle fettine di pancetta si sposerà alla perfezione con il gorgonzola e la crema di carote. Questa torta salata va mangiata calda ed è ottima per le giornate fredde d’inverno.

Ecco gli ingredienti necessari:
- 2 rotoli di pasta sfoglia
- 300g di carote
- 50g di Fette di Pancetta AIA 
- 70g di gorgonzola
- Olio extravergine di oliva
- Sale
- Pepe
 

Mettete a bollire l’acqua, salate e fate cuocere le carote, dopo averle mondate con un pela patate e tagliate a pezzettoni. Quando le carote saranno morbide, scolatele e fatele saltare in padella con un filo di olio EVO, sale e pepe, in modo che si insaporiscano bene. Quindi schiacciatele con una forchetta in modo da ottenere una purea. Se volete velocizzare questa preparazione potete cuocere le carote nel microonde in un piatto fondo chiuso con la pellicola da cucina. Impostate la temperatura a 800w per 6 minuti, quindi tirate fuori il piatto e lasciatelo da parte per 10 minuti. A questo punto potete accendere il forno e farlo scaldare a 180°. Sistemate la pasta sfoglia in una teglia e distribuite sul fondo la pancetta tagliata a pezzetti o a striscioline, quindi distribuite il gorgonzola e sopra versate la crema di carote. A questo punto potete chiudete con l’altra pasta sfoglia sigillando bene i bordi, bucherellando la superficie con una forchetta, oppure facendo dei taglietti con un coltello. In questo modo l’umidità non resterà chiusa nella sfoglia e la cottura risulterà più omogenea sia internamente che esternamente. Infornate per circa 20 minuti. Quando la pasta sfoglia sarà ben colorita potrete metterla ad intiepidire e portarla in tavola.

2. Torta salata di würstel e formaggio
Una torta salata facile e veloce, ma soprattutto molto golosa è quella farcita con würstel e formaggio. Questa ricetta è particolarmente adatta ai bambini grazie alla delicatezza degli ingredienti, ma sarà un ottimo pranzo pronto da portare in ufficio oppure da consumare riscaldato per una serata davanti alla tv. Vi serviranno davvero solo 20 minuti per avere un vero e proprio comfort food per le giornate difficili in ufficio o all’università.

Ecco gli ingredienti necessari per la torta salata di würstel e formaggio:
- 1 rotolo di pasta sfoglia
- 1 confezione di Wudy Classico Snack AIA 
- 100g di formaggio a pasta semidura
- 2 uova
- 3 cucchiai di latte
- Sale
- Pepe

Prima di tutto accendete il forno a 180° e mentre arriva a temperatura tagliate i würstel a rondelle. Fate a pezzi anche il formaggio e mescolate tutto insieme. Quindi sbattete le due uova, unite il latte e aggiungete un pizzico di sale e di pepe. Aggiungete il formaggio e i würstel. Sistemate la pasta sfoglia sulla teglia e versate il ripieno in modo da distribuirlo uniformemente. Ripiegate la sfoglia dei bordi verso l’interno e quindi infornate per 20 minuti. Per essere certi che il ripieno si sia cotto alla perfezione, usate uno stecchino di legno: infilzatelo nel composto e se sarà ancora umido, lasciate la torta salata nel forno ancora dai 5 ai 10 minuti.

ricetta torta salata

3. Torta salata di pollo e verdure
Se volete una ricetta di torta salata leggera e digeribile da usare come pranzo in ufficio, ma anche come pranzo al sacco provate ad abbinare il pollo con le verdure. Questa idea è ottima anche come portata per il brunch o tra gli sfizi da servire ad un aperitivo tra amici. Facile e veloce questa torta salata potete anche presentarla in mono porzioni: foderando con la pasta sfoglia degli stampini, tipo quelli dei muffin o delle cocotte, per avere delle delizie belle e molto buone.

Ecco gli ingredienti necessari per la torta salata di pollo e verdure:
- 2 rotoli di pasta sfoglia
- 450g di Kebab delicato 100% Pollo Maxi AIA  
- 2 zucchine
- 1 patata
- 1 carota
- 1 spicchio di aglio in camicia
- 70g di mozzarella
- Mezzo bicchiere di vino bianco
- Olio extravergine di oliva
- Sale
- Pepe

Mondate tutte le verdure, pelate le patate e tagliatele in pezzetti piccoli, quindi fate soffriggere l’aglio in camicia in un filo di olio e quando avrà preso colore toglietelo dal tegame e mettete la cipolla ad imbiondire. Quindi aggiungete la carota, le zucchine e la patata. Salate e pepate e sfumate con il vino bianco per finire la cottura. A questo punto potete accendere il forno a 180° e foderare la teglia con la pasta sfoglia. Quando le verdure saranno arrivate almeno a metà cottura, potete aggiungere il Keb’s AIA e mescolarlo insieme al resto affinché tutto si insaporisca bene. Lasciate cuocere per altri 10 minuti. Distribuite il ripieno di Keb’s e verdure sulla pasta sfoglia e richiudete bene. Ricordatevi di bucherellare la pasta esterna per una cottura ottimale. In 20 minuti la vostra torta sarà pronta.

4. Torta salata zucchine mozzarella e tacchino
Questa ricetta di torta salata è così golosa, bella da vedere e veloce da fare, che potrebbe essere inserita tra i trucchi da sapere per spacciarsi per dei veri chef. Se volete servire questo piatto ad ospiti esigenti o ad amici foodie, invece di usare la solita teglia tonda o quadrata, provate a dare alla torta l’aspetto di uno strudel. Per farlo vi basterà distribuire il ripieno al centro della sfoglia e poi piegarla a portafoglio. Vediamo tutti i passaggi e gli ingredienti. 

- 400g di Petto di Tacchino al forno Aequilibrium AIA  (3 confezioni da 140g)
- 2 zucchine
- 1 cipolla
- 2 mozzarelle
- 1 confezione di pasta sfoglia
- Pan grattato q.b.
- 1 spicchio di aglio
- Olio extra vergine di oliva

Mondate la cipolla e le zucchine e tagliatele entrambe molto sottili, magari usando una mandolina o un pela patate. Fate scaldare l’aglio in un tegame assieme ad un filo di olio e quando si sarà colorito toglietelo e mettete a cuocere la cipolla e le zucchine. Basteranno pochi minuti perché siano pronte. Nel frattempo fate riscaldare il forno a 180° e stendete la pasta sfoglia sulla teglia. Quando le verdure saranno cotte scolatele dal fondo di cottura e stendetele sulla sfoglia. In questo modo la base di pasta sfoglia non si inumidirà troppo e la cottura sarà perfetta. Per lo stesso motivo fate a pezzi le mozzarelle e strizzatele con le mani, quindi distribuitela sulla farcia. Ricoprite tutto con le fette di Petto di tacchino al forno Aequilibrium e spolverate con del pangrattato. Infornate per 20 minuti, il tempo necessario a far cuocere la pasta e a far sciogliere la mozzarella.

5. Torta salata con salsiccia e ricotta
Deliziosa e perfetta per tutte le occasioni, la torta salata con salsiccia e ricotta sarà la vostra ricetta salva cena e non solo. Con la delicatezza delle Salsicce AIA potrete preparare questo piatto certi della qualità e del gusto. Questa ricetta, grazie alla presenza delle carni bianche e della ricotta, è leggera e gustosa e soprattutto velocissima da fare.

Ecco gli ingredienti necessari:
- 1 rotolo di pasta sfoglia
- 3 Salsicce AIA (metà confezione)
- 500g di ricotta vaccina
- Pane grattato
- Maggiorana
- Sale
- Pepe

Cominciate la preparazione facendo scaldare il forno a 180°. Sgranate le salsicce e fate ripassare la carne in una padella antiaderente ben calda, per circa 5 minuti. Quando sarà cotta, toglietela dal fuoco e lasciatela intiepidire prima di lavorarla con la ricotta. Aggiustate la farcitura con il sale e il pepe macinato fresco e con della maggiorana a seconda dei gusti. Foderate una teglia con la pasta sfoglia e riempitela con la farcitura. Ripiegate i bordi sul ripieno e spolverate del pan grattato così da far formare una bella crosticina. In 20 minuti la torta salata salsiccia e ricotta sarà pronta per essere servita.

back to top arrow