Menu

Le ricerche più frequenti
pranzo di natale se non sai cucinare

5 segreti per un pranzo di Natale da chef

Se non avete tempo sufficiente per preparare le elaboratissime ricette natalizie, o semplicemente non siete molto abili ai fornelli, vi regaliamo 5 segreti per realizzare un pranzo di Natale da chef senza cucinare!

Non tutti hanno giorni interi per preparare il pranzo di Natale e cucinare pietanze ricercate dalla lavorazione lunga e complessa. Spesso il giorno di Natale vuol dire restare chiusi in cucina ore e ore, a spadellare senza sosta, anche per chi è abituato a cucinare per tante persone o che ha già in mente da settimane il menù perfetto del pranzo di Natale, sa bene che certe ricette richiedono tempo e pazienza.

Tuttavia c’è anche chi non ha tutta questa dimestichezza con i fornelli, eppure ci tiene a fare una bella figura con genitori e suoceri, oltre che far divertire anche i bambini con un menù pensato apposta per loro.

Ecco allora 5 segreti per un pranzo di Natale da chef se non sai cucinare

pranzo di natale se non sai cucinare lasagne

1. La ricetta facile
C’è sempre la ricetta che ci salva quando proprio non sappiamo dove sbattere la testa in cucina! Quella che presentata in tavola sembra il frutto di ore di duro lavoro, quando invece è semplice e veloce da preparare. È il caso delle lasagne prosciutto e besciamella! Solo due ingredienti e una pasta sfoglia già pronta da stendere e farcire a strati. Niente di più facile. Qui troverete tutte le ricette per cucinare le lasagne, dalle più semplici alle più elaborate!

2. I pronti da infornare
I veri protagonisti delle cene dell’ultimo secondo e i migliori amici delle frane in cucina: i Panati di AIA e il BonRoll AIA vi aiuteranno a sembrare veri chef, anche se non lo siete.

3. Abbondate con gli antipasti

pranzo di natale se non sai cucinare antipasti

Munitevi di tanti antipasti sfiziosi per accogliere gli ospiti, ma anche e soprattutto per accontentare e far felici i più golosi. Gli antipasti sono facilissimi da preparare e non richiedono lunghe cotture, quindi approfittate per prepararne diversi per tutti i gusti. Prendete spunto da queste ricette semplicissime per mettere in tavola un aperitivo davvero goloso!

4. Puntate sui vini
Quando la cucina non è il vostro forte, fate in modo che le bollicine siano di qualità! Scegliere i vini e saperli abbinare in modo adeguato alle ricette non è certo cosa da tutti, ma ci sono delle regole semplici per scegliere il vino giusto adatto ad ogni pietanza.

5. La collaborazione degli ospiti
Invitate amici che amano cucinare e posizionateli strategicamente davanti ai vostri fornelli… a voi basterà mettere sui piani di lavoro le materie prime come il Cappone o la Tacchina e suggerire loro i modi più gustosi per cucinarle.

back to top arrow