Ravioli

Ripieni per ravioli, tutti i consigli

Indecisi su quale ripieno preparare per i vostri ravioli? Qui trovate tanti consigli utili sugli ingredienti da utilizzare.

Se la vostra passione è la pasta ripiena ma avete proprio finito le idee su come farcirla, niente paura: ecco qui tutti i consigli e gli abbinamenti di ingredienti che potete utilizzare per riempire i vostri ravioli!

Le ricette per le farciture sono tantissime, a partire da quelle di carne fino ad arrivare alle proposte “di magro”: per ravioli perfetti, non dovrete fare altro che lasciarvi ispirare dai nostri consigli e preparare i ripieni che maggiormente incontrano i vostri gusti. Anche le dosi sono importanti: l’equilibrio degli ingredienti all’interno di una farcia è fondamentale!

Ecco quindi tutti i consigli per i migliori ripieni per ravioli da provare e, per una pasta fresca all’uovo perfetta, trovate la ricetta qui.

Ripieno a base di carne

I ripieni a base di carne sono quelli più ricchi e che maggiormente rispecchiano la nostra tradizione (come i famosi tortellini piemontesi del plin). Ecco una variazione sul tema.

Per una farcia un po’ diversa dal solito, provate l’abbinamento salsiccia, speck e puntarelle: mescolate in una ciotola 200 g di salsiccia (scegliete le Salsicce con Tacchino, Pollo e Suino AIA), 50 g di trita di tacchino (Trito & Co. AIA è l’ideale), 50 g di speck tagliato a listarelle, un uovo, pangrattato e 50 g di puntarelle già cotte tagliate finemente. Assaggiate e regolate di sale e pepe. Quando avrete ottenuto una consistenza densa, potete riempire i vostri ravioli, cercando sempre di non eccedere: il ripieno potrebbe fuoriuscire oppure risultare troppo rispetto alla pasta che avete usato!

Ripieno ravioli

Ripieni a base di verdure

Al posto del classico ricotta e spinaci, perché non provare un ripieno con ricotta e purea di peperoni? Vi assicuriamo che il gusto unico di questa farcitura, tra il dolce e il salato, vi lascerà davvero soddisfatti.

Cuocete peperoni rossi e gialli al forno, togliete la buccia e frullateli nel mixer con mezza patata bollita, sale, pepe e olio extravergine di oliva. Trasferite la purea in una ciotola e amalgamatela bene con 200 g di ricotta, qualche foglia di basilico, 50 g di Parmigiano grattugiato, un uovo e un pizzico di noce moscata. Prendete quindi un cucchiaino circa di ripieno per ogni raviolo di grandezza standard mentre, per ravioli più grandi, aggiungete un mezzo cucchiaino circa in più.

Ripieni dal sapore etnico

Avete voglia di un ripieno dal profumo e dal gusto etnico? Allora dovete assolutamente provare questa farcitura con tacchino, germogli di soia e arachidi!

Tritate finemente 100 g di arachidi già tostate salate, poi aggiungete nel mixer 50 g di burro, mezzo scalogno, un uovo, sale e pepe. Ora prendete 150 g di trita di tacchino (Trito & Co. AIA è perfetto) e cuocetela in padella con un po’ di salsa di soia; una volta pronta, lasciatela raffreddare e aggiungetela al resto della farcia. Per ultimi, unite anche i germogli di soia tritati (ne basteranno solo una manciata): amalgamate bene il tutto e farcite i vostri ravioli.

Questa preparazione non necessita di altri condimenti: l’ideale è cuocere i ravioli con tacchino, germogli di soia e arachidi al vapore.

back to top arrow