Ripieni alternativi per i tortellini

Ripieni alternativi per i tortellini, ricette autunnali

Pazzi per i tortellini? Ecco tante idee sfiziose per ripieni diversi dal solito!

Con l’abbassarsi delle temperature, torna la voglia di farsi coccolare, ecco perché un piatto di tortellini è sempre la scelta migliore! Oltre alla ricetta classica, tanti sono i ripieni alternativi che potete divertirvi a preparare per tortellini gustosi e diversi dal solito! I ripieni alternativi per tortellini sono perfetti da servire in occasione di una cena con gli amici, un pranzo della domenica o un appuntamento romantico. Ma prima ancora di pensare a ripieni alternativi sfiziosi, come fare i tortellini in casa?

pasta tortellini

Ecco le indicazioni: dopo aver preparato la pasta all’uovo e averla fatta riposare per un’ora, tiratela con il mattarello e allargatela fino ad ottenere un disco di mezzo centimetro di spessore. Lasciate riposare per 10 minuti coprendo con un telo. Spargete della farina sul piano di lavoro e con una rotella, tagliate dei quadrati di 3-4 cm. Con un cucchiaino sistemate al centro dei quadrati un po’ di ripieno. Quindi piegate la pasta a triangolo, schiacciando bene i bordi in modo che siano sigillati tra loro e avvolgete intorno al dito. Ripiegate in basso la pasta in eccesso e avrete la classica forma del tortellino.

E adesso ecco tanti ripieni alternativi per tortellini ancora più gustosi!

Ripieni alternativi per i tortellini: radicchio e speck

Ingredienti:

- 200 gr di radicchio trevigiano
- 70 gr di speck
- 200 gr di ricotta
- 80 gr di parmigiano
- 60 gr di pangrattato (se necessario)
- olio evo
- pepe
- uno spicchio di aglio

Preparazione:

Lavate il radicchio e tagliatelo in piccoli pezzi, quindi fate soffriggere lo spicchio di aglio in un filo di olio EVO e lasciateci appassire dentro il radicchio. Togliete l’aglio dal tegame e lasciate cuocere per circa 15 minuti. Quando il radicchio sarà cotto riducetelo con un mixer ad immersione per ottenere una crema. Lavorate il radicchio con la ricotta e mescolate aggiungendo il pepe. Quindi inserite anche lo speck tagliato in pezzettini e poi il parmigiano. Lavorate bene, ma se il ripieno dovesse essere troppo liquido aggiungete del pangrattato fino a quando non avrete ottenuto la giusta consistenza. Il ripieno è pronto per essere inserito nei tortellini. Fate cuocere in acqua bollente e condite con del burro.

Ripieni alternativi per i tortellini: ripieno gorgonzola e noci

tortellini gorgonzola e noci

Ingredienti:

- 200g di gorgonzola
- 50g di noci
- 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
- 1-2 cucchiai di latte

Preparazione:

Sgusciate le noci e pulite bene i gherigli dalla pellicine quindi triturateli abbastanza finemente. Mescolate le noci al gorgonzola aiutandovi con una forchetta. Aggiungete il parmigiano reggiano. Per ultimo inserite il latte fino ad ottenere un impasto della giusta consistenza, ovvero umido, ma compatto. Con questo ripieno farcite i tortellini che andranno cotti in acqua salata bollente e conditi solo con del burro.

Ripieni alternativi per i tortellini: ricotta e spinaci

Ingredienti:

- 200 gr di spinaci
- 250 gr di ricotta
- sale
- burro

Preparazione:

Fate sbollentare gli spinaci in una pentola con abbondante acqua salata, fateli poi rosolare in padella con un pezzetto di burro. Fateli raffreddare e poi uniteli alla ricotta e mescolate bene.
Buon appetito!

back to top arrow