Come allenarsi 5 minuti al giorno

Come allenarsi 5 minuti al giorno

Allenarsi 5 minuti al giorno? E’ possibile grazie a questi esercizi!

Mantenersi in forma durante la stagione invernale non è sempre così facile, spesso il tempo è poco e tra un impegno di lavoro e l’altro spesso non è possibile dedicarsi all’attività fisica come vorremmo. In realtà non è necessario sacrificare ore in palestra agli attrezzi per mantenersi in forma smagliante: anche a casa in 5 minuti tutti i giorni è possibile mantenersi in forma con i giusti esercizi! Oltre ad una corretta alimentazione, equilibrata e fatta di ingredienti di stagione genuini, è necessario infatti dedicarsi a della sana attività fisica durante tutto l’anno.

Ecco come allenarsi 5 minuti al giorno e mantenersi in forma splendente!

Come allenarsi 5 minuti al giorno e mantenersi in forma: planking

planking

Si tratta di un esercizio statico che però permette di attivare molti muscoli del corpo e si attesta come uno degli esercizi più efficaci e capaci di far ottenere ottimi risultati, specie se praticato quotidianamente. La difficoltà di un esercizio come quello del planking risiede nel fatto di dover mantenere una posizione cosiddetta “in asse” per un determinato lasso di tempo e nel contrarre contemporaneamente gli addominali (obliqui e lombari). Come posizionarsi in maniera corretta?

In posizione prona, mettetevi in  appoggio sugli avanbracci e le punte dei piedi, avendo cura di tenere le gambe tese e divaricate. Con il corpo formate una linea retta (anche il collo va mantenuto sulla stessa linea). Fate attenzione a non inarcare la parte bassa della schiena e contraete i muscoli degli addominali, delle gambe e dei glutei. Restate in posizione per 5 minuti senza trattenere il respiro.

Come allenarsi 5 minuti al giorno e mantenersi in forma: addominali bassi

Come allenarsi 5 minuti al giorno

I due principali esercizi per gli addominali bassi sono la bicicletta e la forbice. Ecco come fare la bicicletta: in posizione supina, mettete i palmi delle mani a terra e sollevate le gambe da terra, cominciando a pedalare nel vuoto. Stendete bene le gambe ed effettuate "pedalate" ampie, in modo da stimolare la zona tra gli addominali bassi e le cosce. Per fare la forbice invece: stessa posizione iniziale, sollevate le gambe e tenetele ben stese, cominciando a piegarne una per volta verso il busto, finché la gamba non forma un angolo di 90˚ col vostro corpo. Fatela poi scendere lentamente e continuate con l'altra gamba.

back to top arrow