Menu

Le ricerche più frequenti
Cena Halloween ricette tavola con zucca

Cena Halloween, 4 ricette mostruose

La notte più paurosa dell’autunno sta per arrivare! Lasciatevi “stregare” dalle ricette per la cena di Halloween!

Dopo aver decorato la casa con pipistrelli, ragni, ragnatele e fantasmi vari, così come necessario per rendere la giusta atmosfera di Halloweenpotete occuparvi della cena di Halloween!

Quale altra occasione come quella della festa di Halloween per sbizzarrirsi in cucina, preparando piatti particolari e letteralmente "da paura" per i vostri amici e familiari?

L’elemento predominante per le ricette di halloween è la zucca, o in alternativa qualsiasi cosa che richiami l’arancione, colore simbolo di questa festività.
Per le ricette con la zucca avete una sfilza di possibilità: dagli antipasti ai dolci. Provate ad esempio le polpette di zucca e tacchino o un gustoso risotto zucca e Dakota. Se siete in vena di piatti più elaborati e scenografici cimentatevi nella preparazione della zucca ripiena al forno e concludete il vostro pasto servendo una torta di zucca senza burro!

Vediamo ora quattro ricette che potete proporre ai vostri amici per la cena di Halloween.

Cena di Halloween: Frittelle di zucca
Accogliete subito i vostri ospiti con degli ottimi antipasti a tema, come ad esempio queste semplici e appetitose frittelle di zucca! Ecco di cosa avete bisogno per prepararle.

Ingredienti:
- 300g zucca già cotta
- 1 amaretto
- 50g di parmigiano
- 50g di farina bianca
- 1 rosso d'uovo
- olio di semi

Preparazione:
Mettete la zucca cotta a vapore in una terrina con l'uovo, l'amaretto, la farina e il parmigiano. Amalgamate bene il tutto, formando delle palline che poi appiattirete con le mani. Adagiatele piano piano nell'olio bollente: friggete da tutte e due le parti e servitele ben calde.

cena di Halloween ricette risotto

Cena di Halloween: Risotto stregato
Un primo importante come il risotto, non può mancare nel menù di una cena d'autunno. Se l'occasione è una festa di Halloween avrete bisogno di risotto stregato da leccarsi i baffi. Ecco gli ingredienti necessari: 


- 400g di riso
- 400g di polpa di zucca
- 150g di burro
- 100g di parmigiano reggiano grattugiato
- cipolla
- sale e pepe

Preparazione:
Mettete in una casseruola la cipolla tritata finemente con la metà del burro, poi aggiungete la zucca tagliata a piccoli dadini, versate un po’ di brodo, salate e pepate, lasciando cuocere a fuoco basso per 10 minuti circa. Versate il riso e portate a cottura aggiungendo gradualmente il brodo bollente.  Quando il risotto è cotto, unite il burro rimasto, il prezzemolo e il parmigiano per la mantecatura finale.

Cena di Halloween: fiori di zucca ripieni
Per un secondo piatto davvero a tema Halloween, e allo stesso tempo golosissimo preparate i fiori di zucca ripieni!

Preparazione:
prendete dei fiori di zucca, privateli del pistillo interno. Inserite al suo posto mezzo Wudy Ketchup AIA. Potete cuocere i fiori di zucca al forno, oppure fare una pastella con farina e acqua e immergerli in olio bollente.  Con un cucchiaio sollevateli delicatamente e friggeteli in olio bollente.
Fateli poi asciugare su carta assorbente e portateli subito in tavola!

cena halloween mele caramellate

Cena di Halloween: Mele caramellate

Per concludere la vostra cena di Halloween non c'è niente di meglio che stregare i vostri ospiti con questo dolce spaventosamente buono!

Preparazione:
Lavate le mele, asciugatele bene e togliete il picciolo. Infilzate ogni mela con un robusto stecco di legno per spiedini e tenetele da parte. Ora iniziate a preparare il caramello: mettete in un piccolo tegame, piuttosto stretto e dal fondo spesso, 200 ml di acqua tiepida e lo zucchero. Fate sciogliere a fuoco basso lo zucchero e unite il miele.
Aggiungete il colorante allo sciroppo bollente, la cannella e i chiodi di garofano. Mescolate e lasciate bollire a fuoco moderato, fino a che la temperatura sarà arrivata a 150 gradi.
Togliete il pentolino dal fuoco, eliminate i chiodi di garofano e inclinatelo leggermente; quindi immergete nel caramello le mele ad una ad una e, roteandole, ricopritele di uno strato sottile di caramello.
Non appena le mele stregate caramellate saranno fredde (per non rischiare di bruciarvi col caramello) servitele immediatamente!

back to top arrow