Menu

Le ricerche più frequenti
Arrosticini: dall'Abruzzo con amore

Arrosticini: dall'Abruzzo con amore

Viaggio alla scoperta dei sapori d’Abruzzo: scoprite la ricetta originale degli arrosticini!

Gli arrosticini sono un piatto tipico della cucina abruzzese, conosciuto e apprezzato ormai in tutta l’Italia (e non solo) per il suo gusto inconfondibile. La ricetta degli arrosticini ha origini lontane nel tempo e si rifà alla tradizione pastorale della regione (da qui l’utilizzo di carne ovina). La buona riuscita degli arrosticini dipende dalla cottura e dalla griglia utilizzata per cuocerli, così come dalla temperatura della fiamma.

Tra le varianti della ricetta originale, soprattutto nella Val Pescara, si possono gustare gli arrosticini fegato, in cui i pezzi di carne si alternano alle foglie di alloro, o piccole fette di cipolla.

Arrosticini

L’Abruzzo è una regione che conquista tutti sia per la bontà dei suoi sapori tipici (gli arrosticini sono l’esempio più lampante) sia per la meraviglia dei suoi paesaggi e delle sue città. Tra le città da visitare assolutamente, no possiamo non menzionare Pescara, Sulmona, Chieti, Giulianova e Francavilla al Mare. 

Ecco la ricetta originale e buonissima degli arrosticini!

Ingredienti:

- 700 gr di polpa di carne di pecora
- 2 rametti di rosmarino
- olio EVO
- sale
- 1 limone
- spiedini di legno

Preparazione:

Prendete un coltello dalla lama affilata e iniziate ad eliminare le parti più grasse della carne, che poi taglierete a striscioline e poi a cubetti di circa 1 centimetro di spessore. Adesso potete infilzare i cubetti di carne degli spiedini di legno. Fate scaldare un griglia in ghisa sulla quale avrete versato una giusta quantità di olio EVO (se ben oliata infatti, sarà più facile girare gli arrosticini in fase di cottura, così che cuociano in maniera uniforme). 

preparazione arrosticini

Adagiate adesso gli arrosticini sulla griglia e fateli cuocere circa 1 minuto per lato fino a che non noterete il formarsi di una succulenta crosticina. Condite con un po’ di sale e adagiate su un piatto da portata, insaporendo con del rosmarino. I vostri arrosticini sono pronti per essere gustati…buon appetito!

back to top arrow