Le ricerche più frequenti
dolci da portare ovunque

5 Dolci di Natale da portare ovunque

Feste, cene e aperitivi a casa di amici: durante il periodo natalizio è facile ricevere inviti! Ecco i dolci giusti da regalare, facilissimi da trasportare!

Si avvicinano sempre di più le feste natalizie e gli impegni come cene, aperitivi, merende con amici e parenti ormai non si contano neanche più! La cosa più impegnativa poi è gestire questi eventi quando sono improvvisati, o comunque decisi con poco preavviso.
Quello di cui c’è bisogno in questi casi è un’idea originale per non presentarsi a mani vuote e venir meno a una delle regole fondamentali del galateo di Natale: non c’è niente di meglio allora che realizzare dei dolci da portare come cadeau!
Si sa, infatti, che i regali home made, soprattutto se realizzati in cucina, sono sempre i più graditi.

Ecco allora 5 dolci da di Natale da portare ovunque vogliate!

1. Dolci di Natale da portare ovunque: biscotti al burro e crema di nocciola
Si tratta di biscotti al burro semplicissimi farciti poi, a due a due, con della crema di nocciole.
I biscotti al burro sono un classico per il tè del pomeriggio o la colazione del 25 dicembre, o da sgranocchiare durante il giorno; presentateli alla cena a cui siete invitati confezionati in una bella scatola di latta (in cui si conserveranno friabili per molto tempo).

Ingredienti:
- 250g di farina 00
- 150g di burro
- 100g di zucchero
- 1 Uovo Bio Vita AIA
- 1 bustina di vanillina
- 1 pizzico di sale
- crema alle nocciole

Procedimento:
In una terrina unite la farina, il pizzico di sale, la vanillina, il burro a pezzetti e lo zucchero. Mescolate con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto fine, dopodiché aggiungete l’uovo e impastate formando un panetto, se vi viene più comodo potete trasferire l’impasto su un piano di lavoro. Avvolgete il panetto in un foglio di pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora. Riprendete l’impasto e stendetelo sul piano di lavoro leggermente infarinato, tirando una sfoglia di 4-5mm, ritagliate i biscotti con un taglia-biscotti rotondo. Adagiate i biscotti al burro su carta forno e infornate a 180° in forno preriscaldato per 10-15 minuti circa, a seconda della dimensione e dello spessore che darete ai vostri biscotti.
Una volta cotti lasciateli intiepidire, dopodiché spalmate la vostra crema di nocciole su metà di essi e poi richiudeteli con l’altro biscotto! Buon appetito!

2. Dolci di Natale da portare ovunque: praline chic

dolci da portare ovunque praline

Sulla scia delle idee-regalo natalizie ecco le ricetta di queste golosissime praline al mascarpone che potrete arricchire e rendere originali con gli ingredienti che più amate!

Ingredienti:
- 200g di cioccolato fondente
- 100g di mascarpone
- 80g zucchero a velo
- 2 cucchiai di rhum
- cacao amaro
- granella di pistacchi o di nocciole

Preparazione:
Fate fondere il cioccolato fondente a bagnomaria. Quando si sarà intiepidito unite il mascarpone e lo zucchero a velo, mescolando bene. Mettete in frigorifero per un'ora e mezza, quindi prendete il composto e formate delle palline che passerete nel cacao o nella granella di pistacchio: otterrete così dei tartufini o delle praline davvero molto eleganti e facilissime da portare agli amici!
In alternativa potete usare altri tipi di granella, palline colorate, codette di cioccolato, farina di cocco...insomma ciò che più vi piace. Sistemate le vostre praline nei pirottini e rimettetele in frigorifero per un'altra ora. Per incartarle potete usare la carta trasparente per avvolgere un vassoietto da pasticceria sul quale avrete posizionato i vari pirottini.

3. Dolci di Natale da portare ovunque: fichi secchi al cioccolato

Ingredienti:
- 500g fi fichi secchi interi
- mandorle intere
- buccia d'arancia candita
- granella di nocciole
- mandorle a scaglie
- marsala o rhum
- 300g di cioccolato fondente

Preparazione:
Mettete i fichi in una ciotola, copriteli con il marsala e lasciateli a riposo per un paio d'ore. Scolate i fichi dal vino e asciugateli con carta assorbente, tamponandoli con delicatezza. Incidete i fichi tagliando via il picciolo e inseritevi dentro una mandorla intera, qualche pezzetto di buccia candita e un po’ di granella di nocciole. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria e glassate i fichi uno per volta, tuffandoli nel cioccolato e riprendendoli con l'aiuto di due forchette, per fare colare il ciocco in eccesso. Posateli direttamente dentro i pirottini di carta ben allargati e decorateli con una scaglietta di mandorla.
Per la confezione l’ideale è un vassoio di carta o di plastica, avvolto nella carta trasparente da pasticceria. 

4. Dolci di Natale da portare ovunque: biscotti da appendere all’albero

I biscotti di Natale sono i dolcetti buonissimi, che potete anche realizzare con i bambini, per coinvolgerli nella preparazione dei festeggiamenti. Una volta cotti i biscotti di Natale saranno perfetti per decorare il vostro albero per tutta la durata delle feste natalizie. QUI trovate tutte le indicazioni per realizzare questi biscotti bellissimi e profumati da portare al pranzo di Natale!

5. Dolci di Natale da portare ovunque: liquore al cioccolato

liquore al cioccolato

Se siete alla ricerca di un’idea regalo home-made, comodissima da trasportare e che faccia felici i vostri amici, ecco la ricetta che fa per voi: il liquore al cioccolato!

Ingredienti:
- 100g di cacao amaro in polvere
- 150g di alcol puro
- 250g di panna fresca
- 750g di latte fresco
- 250g di zucchero semolato
- 100g di cioccolato fondente

Preparazione:
Per preparare il liquore al cioccolato, cominciate unendo il latte e la panna in una pentola capiente. Aggiungete lo zucchero e cominciate a far scaldare il composto. Unite anche il cacao.
Cominciando immediatamente ad amalgamare con la frusta per evitare la formazione di grumi. Continuando a mescolare con la frusta portate dolcemente a bollore. Lasciate sobbollire per circa 10 minuti, continuando a mescolare; quindi unite il cioccolato tritato.
Amalgamate con cura fino a farlo sciogliere, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Aggiungete infine l’alcool, e amalgamate accuratamente anch’esso. Filtrate il composto attraverso un colino, in modo da scongiurare eventuali grumi residui.
Una volta raffreddato, distribuite il liquore al cioccolato in bottiglie pulite e lasciate asciugare completamente all’aria. Chiudete ermeticamente le bottiglie e lasciate maturare il liquore in frigo per 20-30 giorni prima del consumo, così che il sapore dell’alcool risulti più morbido e meno deciso. Se volete regalare il liquore scegliete una bella bottiglia dalla forma particolare, legate un nastro rosso sul collo e personalizzate l'etichetta. 

back to top arrow