LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

Quando allenarsi dimagrire facilmente

Quando allenarsi per dimagrire più facilmente

Meglio allenarsi alla mattina o al pomeriggio? Ecco l’orario migliore in cui allenarsi per dimagrire più facilmente!

Uno dei metodi per dimagrire più facilmente è sicuramente quello di allenare il proprio fisico. Ma la domanda che molti si pongono è: qual è il momento migliore della giornata per andare a correre, nuotare o pedalare in modo da dimagrire più facilmente?

Ci sono molte visioni e pareri contrastanti su questo argomento e diversi studi scientifici che si contraddicono, motivo per cui non c’è una vera e propria linea guida o verità inconfutabile riguardo all’orario migliore per allenarsi e dimagrire, ma solo una serie di consigli per chi si cimenta nell’esercizio fisico finalizzato al dimagrimento.

Innanzitutto è importante ricordare che l’allenamento che facciamo per perdere peso, in qualsiasi orario del giorno venga svolto, perde la sua efficacia se non viene accompagnato da un controllo della propria alimentazione e quindi da una dieta sana e non eccessivamente calorica. Se correte 5 km al mattino presto e poi fate colazione con hamburger, patatine fritte e bibite zuccherine, avete vanificato la vostra levataccia e anche il sudore versato in tutto quel fitness.

Alcune ricerche sostengono che per dimagrire più facilmente sia consigliabile un’attività fisica prima di colazione: infatti una seduta di tipo aerobico mattutina farà in modo che il vostro corpo bruci il maggior numero di grassi in breve tempo. Fare allenamento appena svegli, infatti, costringe l’organismo ad utilizzare le riserve di grasso, facendogli così bruciare di più.

allenarsi dimagrire

Al mattino, a causa del lungo digiuno notturno, sono presenti meno zuccheri nel nostro corpo e questo fa sì che la nostra corsetta o seduta di allenamento in palestra, aiuti ad alleggerire la bilancia.

Attenzione però a non esagerare con lo sforzo fisico a digiuno: allenarsi a digiuno, anche dopo un buon riscaldamento o una sessione di stretching, può infatti comportare anche alcuni rischi. La mancanza di zuccheri può portare il fisico (se eccessivamente sotto stress) a sintomi come sudori freddi, vertigini, tremore e simili. In quel caso è obbligatorio fermarsi e interrompere l’allenamento.

Per evitare questo tipo di incidenti, si può fare allenamento prima di colazione, assumendo le giuste vitamine: agli impavidi quindi che decidono di puntare la sveglia ben prima dell’orario consueto, consigliamo di fare un mini spuntino a base di carboidrati (un frutto, 2 biscotti o 2 fette biscottate con marmellata o miele), e di allenarsi ad una intensità blanda o media, ma solo dopo un adeguato riscaldamento.

Insomma non è obbligatorio allenarsi al mattino presto per dimagrire, e nemmeno totalmente a digiuno! Allenatevi in base alle vostre necessità e i vostri impegni, ma fatelo in modo continuativo. Nel caso poi vogliate sfruttare le sedute d’allenamento o la corsa al parco non solo per dimagrire, ma anche per aumentare la massa muscolare, un allenamento pomeridiano sarà in tal caso preferibile: così potrete rimanere in forma, ma anche sentirvi tonici e grintosi!

Viver sano
it

LE IDEE DI AIA

3 modi per cucinare le uova all’ultimo minuto

Le uova possono essere preparate in tantissimi modi diversi: eccone 3 facilissimi per cucinarle...

Speciale back to school

Uno speciale interamente dedicato al back to school, dalle ricette per bambini ai consigli per...

Pollo, ricette veloci: tutte le idee!

Tante idee di ricette veloci con il pollo da provare per pranzo e cena: scopritele tutte e...

Back to school: 3 ricette di sandwich al tacchino per i bambini

Provate queste ricette di sandwich al tacchino, sono perfette per i bambini al loro back to school!