LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

proprietà topinambur

Le proprietà benefiche del topinambur

Una pianta dimenticata ricchissima di proprietà benefiche e dimagranti.

Tra le verdure di stagione c’è anche il topinambur, una pianta non molto conosciuta, ma ricca di tante proprietà benefiche e di un gusto delicato. Esternamente il topinambur ricorda lo zenzero, mentre il gusto è a metà tra il carciofo e la patata. Questo tubero può essere usato in molti modi in cucina, ma più spesso viene utilizzato come sostituto light della patata. Si può anche consumare sia crudo che cotto ed è un ottimo modo di ridurre le calorie e mangiare con gusto.

Per ottenere il massimo delle proprietà del topinambur è meglio consumarlo crudo.

Sicuramente tra le qualità benefiche più apprezzabili del topinambur c’è il suo basso contenuto di calorie, 50 per 100g. Per questo potremmo facilmente inserirlo tra gli ingredienti di un’alimentazione sana ed equilibrata e sceglierlo per preparare delle ricette leggere senza rinunciare al gusto. Per esempio abbinate il petto di pollo alla piastra con un purè di topinambur e vi sentirete sazi e soddisfatti.

Vediamo in dettaglio le proprietà benefiche del topinambur.

topinambur

Oltre ad essere molto ricco di acqua, di proteine, di zuccheri e carboidrati, contiene anche tante fibre.
Non solo, il topinambur contiene vitamina A utile alla vista, la B contro l’anemia e lo stress, e la H importantissima per combattere la stanchezza fisica e muscolare.

Per quanto riguarda i minerali il topinambur contiene potassio, magnesio e ferro. Potremmo dire che questa pianta è perfetta per l’alimentazione delle donne, visto che contiene anche selenio e zinco.

Tra le proprietà del topinambur c’è anche e soprattutto la presenza di unilina, una sostanza che abbinata all’acqua permette di regalare subito un notevole senso di sazietà. Chi ha problemi di peso infatti potrebbe bere molta acqua e poi mangiare topinambur per fermare i morsi della fame. Con il topinambur anche coloro che devono prestare attenzione agli zuccheri, potranno avere dei benefici, questo tubero aiuta ad abbassare il livello di assorbimento degli zuccheri.

Tra le qualità del topinambur vogliamo anche segnalare che si può coltivare facilmente in casa! Ecco una semplice guida per coltivare il topinambur in casa.

Interrate un pezzo di tubero, con gli occhi da dove usciranno le nuove gemme, a 10 cm e annaffiatelo con regolarità. Non solo avrete un alimento prezioso, ma in estate avrete dei bellissimi fiori gialli.

Il topinambur è portagonista di moltissime ricette autunnali e invernali

Potete ad esempio gustarlo in insalata, con una ricetta facile e veloce: aggiungete il topinambur, non pelato,  tagliato a fettine, in una insalata mista condita con olio e limone. Potrebbe essere una gustosa e nutriente schiscetta da portare in ufficio!

Un altro semplice modo per preparare il topinambur è quello di cuocerlo in acqua bollente e schiacciarlo per ottenere un delizioso purè delicatissimo. In questo caso la pelle andrà eliminata. Il topinambur tagliato a cubetti cuocerà in 10 minuti.

Infine lo si può tagliare a fettine e usare come snack di metà mattinata o per trovare le forze e le energie necessarie per andare in palestra, dopo una lunga giornata di lavoro.

In quanto valido sostituto delle patate, il topinambur si può anche fare in versione chips, fritto in olio o al forno, per delle fettine croccanti e golose.

 

Viver sano
it

LE IDEE DI AIA

3 modi per cucinare le uova all’ultimo minuto

Le uova possono essere preparate in tantissimi modi diversi: eccone 3 facilissimi per cucinarle...

Speciale back to school

Uno speciale interamente dedicato al back to school, dalle ricette per bambini ai consigli per...

Pollo, ricette veloci: tutte le idee!

Tante idee di ricette veloci con il pollo da provare per pranzo e cena: scopritele tutte e...

Back to school: 3 ricette di sandwich al tacchino per i bambini

Provate queste ricette di sandwich al tacchino, sono perfette per i bambini al loro back to school!