LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

ingredienti che non fanno ingrassare

Ingredienti che danno sapore e non fanno ingrassare

Come condire i vostri piatti con ingredienti saporiti, che non fanno ingrassare!

Vi sarete sicuramente chiesti più di una volta come evitare di ingrassare utilizzando ingredienti che insaporiscano le vostre ricette. Spesso infatti si pensa che per perdere qualche kg sia necessario rinunciare totalmente al gusto e ai piaceri della tavola, ma non è sempre così!

Senza dubbio è vero che alcuni ingredienti che utilizziamo per condire i piatti sono spesso ricchi di grassi. I condimenti costituiti da grassi animali o vegetali sono quindi da scegliere e dosare sapientemente, per evitare che danneggino la linea. Tuttavia i grassi animali e gli oli vegetali spremuti a freddo, purché non si ecceda nel loro utilizzo, sono necessari per la salute: forniscono energia e favoriscono l’assorbimento delle vitamine.
È l’eccesso di questi condimenti che può provocare una cattiva forma fisica. Ma i condimenti non sono solo grassi, ce ne sono di scarsamente calorici, o addirittura a zero calorie, che possono dare sapore senza fare ingrassare.
Inoltre, alcuni ingredienti molto grassi con cui amiamo condire o insaporire, possono essere facilmente sostituiti da altri più magri; ad esempio la panna può essere sostituita con lo yogurt. Vogliamo svelarvi ora qualche segreto per cucinare piatti saporiti, senza rischiare di appesantire troppo la bilancia: esistono infatti alcuni ingredienti che, se usati nella giusta quantità, quindi mai abusandone, hanno addirittura un effetto dimagrante e sono ideali per esaltare i sapori delle vostre ricette!

Cipolla: ricca di vitamine A, C, E e del gruppo B, ma anche di potassio, calcio e sodio, è fondamentale nella dieta e stimola la diuresi. E se volete evitare di piangere a dirotto mentre la sbucciate, ecco a voi la soluzione!

Aglio: contiene l’anti-batterico allicina e composti di zolfo, che aiutano a ridurre il colesterolo e grassi malsani, rendendolo un efficace alimento brucia-grassi. Non abbiate paura dell'odore che l'aglio lascia sulle mani, abbiamo la soluzione proprio qui!

Noci: aiutano ad aumentare il senso di sazietà e al tempo stesso aumentano la capacità dell’organismo di bruciare i grassi.

Agrumi:  limoni, arance, mandarini e pompelmo sono ricchi di vitamina C e fibre, e hanno proprietà brucia grassi, tanto da essere chiamati “alimenti brucia-grassi” o “grasso-combattenti” in quanto, la vitamina C tende ad eliminare il grasso dal corpo grazie alla produzione di carnitina. 
Con gli agrumi si possono preparare tantissime ricette sia dolci che salate: provate con questo buonissimo pollo al limone!

spezie che non fanno ingrassare

Aceto: Condire con l’aceto offre un grande vantaggio, aggiunge sapore ai piatti con solo 5 calorie ogni 100 gr.

Peperoncino: mangiare il peperoncino non solo aiuta ad aumentare il metabolismo, ma rendendo gli alimenti più saporiti, riduce la necessità di aggiungere troppi condimenti. Inoltre, il calore generato dai peperoncini, può effettivamente aumentare il consumo di calorie. Almeno per alcune ore dopo il pasto consumato,  la spesa energetica risulta significativamente aumentata.

Curry: questa spezia ha la particolarità di scovare i grassi e le tossine, riducendone i depositi nel corpo. Provatela subito in questa buonissima ricetta!

Viver sano
it

LE IDEE DI AIA

3 modi per cucinare le uova all’ultimo minuto

Le uova possono essere preparate in tantissimi modi diversi: eccone 3 facilissimi per cucinarle...

Speciale back to school

Uno speciale interamente dedicato al back to school, dalle ricette per bambini ai consigli per...

Pollo, ricette veloci: tutte le idee!

Tante idee di ricette veloci con il pollo da provare per pranzo e cena: scopritele tutte e...

Back to school: 3 ricette di sandwich al tacchino per i bambini

Provate queste ricette di sandwich al tacchino, sono perfette per i bambini al loro back to school!