LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

Giardiniera di verdure fatta in casa

Giardiniera di verdure fatta in casa: consigli e ricetta

Dall’orto alla tavola passando per tutte le stagioni: ecco tutto quello che c’è da sapere sulla giardiniera di verdure fatta in casa.

La giardiniera di verdure è un insieme di ortaggi a pezzetti e conservati in olio o aceto da proporre come stuzzichino o come contorno per piatti a base di carne. Detta anche giardiniera campagnola, la giardiniera di verdure ha origini molto antiche. Tutte le verdure dell’orto venivano raccolte e cotte in acqua e aceto, poi venivano conservate in ampolle di vetro immerse in olio o aceto. Con questa tecnica, le verdure si conservavano perfettamente ed erano un’ottima provvista per l’inverno.

Il tempo è passato, ma la giardiniera di verdure non è passata di moda, anzi. Ancora oggi viene servita accanto a secondi a base di pollo o carne alla griglia, negli aperitivi insieme alle patatine fritte o nei toast.

Alcuni ristoranti gourmet, preparano la loro giardiniera di verdure ed è così semplice che è possibile farlo anche a casa. Per preparare una buona giardiniera di verdure servono pazienza, amore e ortaggi di stagione di prima qualità.

La giardiniera di verdure fatta in casa, si può preparare in due modi diversi:

- giardiniera di verdure crude
- giardiniera di verdure cotte

Entrambi i metodi di preparazione sono semplici, ma per la giardiniera di verdure crude, serve più tempo. Vediamo entrambe le preparazioni.

Giardiniera di verdure crude fatta in casa

Giardiniera di verdure

Ingredienti:

- 1 peperone rosso (oppure mezzo peperone rosso e mezzo peperone giallo)
- 1 costa di sedano
- 2 carote
- Mezzo cavolfiore
- 10 olive verdi denocciolate
- 10 olive nere denocciolate
- 2 bicchieri di aceto di vino bianco
- Finocchietto selvatico q.b.
- Alloro q.b.
- Sale grosso q.b.
- Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

Lavate e pulite bene le verdure poi tagliatele a pezzetti. In uno scolapasta capiente, mettete le verdure a strati e disponetevi sopra un peso. Tra uno strato di verdure e l’altro, mettete un cucchiaio di sale grosso. Lasciate che le verdure spurghino tutta la loro acqua. Per questo passaggio occorrono 24 ore. Trascorso questo tempo, strizzate bene le verdure e mettetele in un grande recipiente, copritele con l’aceto e lasciate macerare per altre 24 ore.

A questo punto, strizzate nuovamente le verdure e trasferitele nei barattoli di vetro a chiusura ermetica insieme a qualche foglia di finocchietto selvatico, alloro e ricoprite di olio extravergine di oliva.

Giardiniera di verdure cotte fatta in casa

Giardiniera

Ingredienti:

- 1 peperone rosso (oppure mezzo peperone rosso e mezzo peperone giallo)
- 1 costa di sedano
- 2 carote
- 200 gr di fagiolini
- Mezzo cavolfiore
- 1 lt di aceto di vino bianco
- 2 bicchieri d’acqua
- 1 cucchiaio di sale
- 1 cucchiaio di zucchero
- 1 cucchiaino di pepe in grani
- 1 foglia di alloro
- Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

Lavate e pulite bene le verdure poi tagliatele a pezzetti. In un tegame ampio (non di alluminio), portate ad ebollizione l’acqua e l’aceto, lo zucchero, il sale, il pepe e l’alloro. Aggiungete i fagiolini, le carote e il sedano. Fate riprendere l’ebollizione e cuocete per 2 minuti, aggiungete le cimette di cavolfiore e dopo 2/3 minuti i peperoni. Dopo 3 minuti, scolate le verdure ed immergetele in acqua fredda e ghiaccio. In questo modo non solo fermerete la cottura delle verdure, che resteranno croccanti, ma ne preserverete anche il naturale colore brillante. Mettete le verdure nei vasetti di vetro e ricopritele di olio extravergine di oliva, poi chiudete ermeticamente.

Giardiniera di verdure fatta in casa: i consigli

Ricordate di sterilizzare i barattoli di vetro prima di riempirli con le verdure della giardiniera. Per aromatizzare la giardiniera di verdure fatta in casa, potrete aggiungere erbe aromatiche a piacere, tra cui salvia, rosmarino e timo.

Conservate la giardiniera di verdure fatta in casa in un luogo fresco e asciutto, possibilmente buio, e consumatela dopo 30 giorni dalla sua preparazione.

Viver sano
it

LE IDEE DI AIA

Speciale ricette estive

Tutte le migliori ricette estive da provare, dai finger food per l'aperitivo ai primi piatti freddi...

Carpaccio di bovino: 5 ricette da provare

Non esiste un solo modo per arricchire e presentare il classico carpaccio di bovino: ecco 5 ricette...

Pranzo in spiaggia: 3 ricette leggere

Ecco 3 ricette leggere e fresche, perfette da portare al mare per un pranzo all'insegna del...

Come cucinare le salsicce: consigli e ricette

Scoprite come cucinare le salsicce con diversi metodi di cottura e gustarle al meglio in tante...