LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

E' tempo di rimettersi in forma: movimento ed alimentazione bilanciata

E' tempo di rimettersi in forma: movimento ed alimentazione bilanciata

Ecco tanti esercizi per rimettersi in forma!

Finalmente la bella stagione tanto attesa è iniziata: l'estate porta con sè sole, mare, libertà e maggiore spensieratezza. A volte però capita che il cielo azzurro delle nostre giornate sia solcato da una nuvola minacciosa: la tanto temuta prova costume. Occorre fare del movimento e della sana alimentazione i pilastri del proprio stile di vita tutto l'anno e non si può certo pretendere di raggiungere i risultati tanto desiderati in poco tempo. Premesso ciò però non disperate, abbiamo ancora circa un mese per adottare una strategia vincente che vi consenta di arrivare in spiaggia sicuri di voi, in modo che vi possiate godere appieno le vostre meritate vacanze. 

Io vi svelo qualche trucchetto ma voi mi dovete promettere che questi consigli non li abbandonerete subito a settembre una volta rientrati in città ma li incorporerete nelle vostre giornate tanto da diventare una sana e piacevole routine. E già che ci siamo, mi dovete garantire anche un'altra cosa: che, letto questo articolo, non vi buttate a capofitto su diete drastiche dell'ultimo minuto ed estenuanti sessioni in palestra. Certo, molto probabilmente qualche buon risultato in poco tempo lo otterrete ma, parliamoci onestamente, quanto potrete andare avanti? Queste pratiche non sono assolutamente sostenibili nel lungo periodo, senza contare che sono anche dannose per la salute e, presto o tardi quando le interromperete, rischierete di ritornare alla condizione di partenza se non addirittura peggio

esercizio 1

Ecco quindi due semplici mosse per rimettersi in forma e mantenere un buon equilibrio psico-fisico.

REGOLA N. 1 - Lasciate perdere l'iscrizione all'ultimo minuto in palestra che, ora che prendete confidenza con l'ambiente, i macchinari, l'istruttore e così via è tempo di partire per il mare. In più fa caldo e l'idea di chiudervi all'interno di una struttura non è propriamente allettante. Optate per 30' al giorno di esercizi a corpo libero che potete svolgere all'aria aperta ovunque vi troviate e in qualsiasi momento, da soli o ancor meglio in compagnia. Insomma un workout semplice, divertente ma molto efficace per il quale non potrete proprio avere nessuna scusa per non farlo. Come mostrato qui sotto nelle foto in senso orario: 30 squat con slancio alternato in risalita / 30 affondi alternati / 30 slanci alternati in plank alta / 30 crunch obliqui / 30'' posizione hollow. Riposate 30'' e ripetete il numero massimo di volte che riuscite per 30' consecutivi. 

esercizio 2

Oltre all'allenamento vero e proprio, cercate di incrementare la quantità di movimento che svolgete durante la giornata: preferite la bicicletta invece dell'auto per spostarvi quando possibile, alzatevi spesso dalla scrivania anche senza motivo, utilizzate la pausa pranzo per fare una breve passeggiata, organizzate dei weekend insieme ai vostri amici incorporando attività divertenti ma dinamiche, fate le scale anzichè prendere l'ascensore, ci sono davvero mille modi per combattere la pigrizia. Vi garantisco che quando inizierete a sentire i benefici non solo fisici ma anche mentali che vi darà il movimento non ne potrete fare più a meno. Poi quando vedrete i cambiamenti allo specchio ed entrerete in quell'abito che avevate accantonato a quel punto nessuno più vi fermerà dal raggiungere qualsiasi traguardo.  

esercizio 3

REGOLA N. 2 - Scordatevi tristi ed insipidi piatti che vi faranno solamente desiderare ancora di più una bella e fresca coppa di gelato con panna montata e cioccolato fuso. Sapete come andrà a finire? Che per tre o quattro giorni vi metterete a tavola senza entusiasmo e piacere e vi alzerete insoddisfatti. Al quinto giorno, non solo mangerete quella coppa di gelato che sognavate ma darete proprio fondo all'intera vaschetta. Il vero segreto per nutrirsi in modo sano ed equilibrato è creare ricette semplici e veloci ma che siano gustose ed appetitose non solo per il palato ma anche per gli occhi. E qui AIA ci viene in aiuto: con la sua gamma di prodotti freschi e genuini creare dei piatti leggeri ma pieni di sapore è semplicissimo!

esercizio 4

Oggi vi voglio parlare nello specifico del Petto di Pollo al Forno Aequilibrium di AIA: 100 gr di prodotto assicurano ben 18 g di proteine e soli 3.3 gr di carboidrati e 1 gr di grassi, ecco spiegato perchè lo amo così tanto. E se si aggiunge il fatto che è un alimento assolutamente versatile e molto pratico, capite perchè ne trovate sempre grandi scorte nel mio frigorifero.

esercizio piatto

Non è raro che consumi il Petto di Pollo Aequilibrium di AIA anche direttamente dalla vaschetta o semplicemente all'interno di un sandwich quando sono di corsa o voglio fare uno snack veloce ma quando arriva l'ora di pranzo o cena amo mettere in tavola piatti curati, appetitosi e nutrienti ma la cui preparazione non mi porti via troppo tempo. E proprio così è nata la ricetta che vi presento: insalata di rucola, Petto di Pollo Aequilibrium di AIA, albicocche, mirtilli, fagioli cannellini e noci. Buon appetito! Ah dimenticavo, e buon allenamento anche! ;)

Viver sano
it

LE IDEE DI AIA

BonRoll a fette, tutti i segreti per la schiscetta

Ecco come rendere il pranzo al lavoro o in gita una vera festa per il palato, grazie al BonRoll...

Sughi per ravioli, 5 idee gustose

Stufi di condire la pasta ripiena con burro e salvia o con pomodoro e parmigiano? Ecco 5 idee di...

Contorni per il BonRoll, 5 ricette

Come rendere un BonRoll ancora più gustoso? Con il contorno giusto: eccone 5 tutti da provare.

Spinacine, 5 ricette che non ti aspetti

Le nostre cotolette di pollo, tacchino e spinaci sono buonissime da sole, ma sopraffine se usate...