Crostatine frutta cioccolato
Uno speciale dedicato a tutte le ricette dolci, dalle torte soffici alle crostate di frutta e fino alla piccola pasticceria.
ricette
default
Torta cioccolatino

Torta cioccolatino, la ricetta facilissima

La torta cioccolatino è un dolce davvero facile da realizzare e dal gusto irresistibile: provate la ricetta!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    6

  • Tempo totale

    40 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Fresche Bio Vita

Ingredienti

  • 4 Uova Fresche Bio Vita AIA
  • 100 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di burro
  • 250 g di cioccolato fondente
  • Un pizzico di sale

La torta cioccolatino, conosciuta anche come torta tenerina, è una delle preparazioni dolci al cioccolato più facili da realizzare in assoluto.

Nonostante l’assenza di latte nella ricetta, ingrediente che regala morbidezza agli impasti, questa torta risulta davvero soffice e tenera (da qui il nome), oltre ad avere un gusto intenso e golosissimo di cioccolato.

In poco più di 20 minuti realizzerete la torta cioccolatino: ecco gli ingredienti necessari e i semplici passaggi per prepararla.

Procedimento

/01

In un pentolino, fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria con l’aggiunta di due cucchiai d’acqua, sempre mescolando.

/02

Aggiungete il burro tagliato a pezzetti e lo zucchero, quindi continuate a mescolare finché tutti gli elementi saranno ben amalgamati fra loro.

/03

Prendete ora le uova e dividete i tuorli dagli albumi: unite i tuorli al composto lontano dal fuoco e montate gli albumi a neve ferma.

/04

Trasferite la crema di cioccolato in una ciotola, versate la farina e un pizzico di sale e mescolate bene; per ultimi, aggiungete gli albumi montati molto lentamente, incorporandoli mescolando dal basso verso l’alto.

/05

Versate il tutto in una teglia ricoperta di carta da forno, livellate la superficie e poi mettete a cuocere nel forno già caldo, ventilato, a 180°C per 25 minuti.

Torta all'uva

Torta all'uva, la ricetta delicata

Provate la ricetta dolcissima della torta all’uva!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    45 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 4 uova extra fresche grandissime AIA
  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 130 g di burro
  • 400 g di uva bianca senza semi
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 bustina di lievito
  • Sale
  • 70 ml di latte
  • Zucchero a velo

Dopo la torta di mele e quella allo yogurt vogliamo proporvi la ricetta della torta all’uva, un vero e proprio concentrato di dolcezza e gusto. Preparare la torta all’uva è facilissimo e in poche e semplici mosse avrete ottenuto un dolce soffice e delicato, perfetto da servire in occasione di un tea party, una merenda o ideale da gustare a colazione per iniziare la giornata nel migliore dei modi.

Ecco la ricetta completa della torta all’uva!

Procedimento

/01

Per prima cosa imburrate lo stampo per la torta e accendete il forno che farete preriscaldare 180°C.

/02

Dopo aver lavato e asciugato bene l’uva, in una planetaria setacciate la farina, lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale. Formate una fontana al centro e versatevi dentro il burro ammorbidito. Lavorate l’impasto con le mani per poi aggiungere anche le uova. Continuate a lavorare l’impasto e  unite poi anche la polpa del baccello di vaniglia e il latte.

/03

Sbattete bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Inserite gli acini di uva nell’impasto e versatelo nello stampo e spolverizzate con lo zucchero a velo. Infornate la torta e fatela cuocere circa mezz’ora.

 Fate intiepidire prima di servire e… Buon appetito! 

Torta al limone, la ricetta classica

Torta al limone, la ricetta classica

Ecco la ricetta classica della torta al limone!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    75 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 3 uova extra fresche grandissime
  • 150 g di farina 00
  • 250 g di zucchero
  • 160 ml di latte
  • 150 g di maizena
  • 150 ml di olio di semi
  • lìLa scorza di tre limoni
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Sale
  • Burro
  • 100 g di zucchero per lo sciroppo
  • Il succo di 3 limoni per lo sciroppo

Soffice e delicata, la torta al limone è la ricetta gustosa e genuina che potete preparare ai bambini in occasione di una merenda con i propri amichetti. E non solo: la torta al limone è così buona che si rivela perfetta per essere servita in occasione di un brunch con gli amici o per essere gustata a colazione assieme ad un centrifugato o ad un bicchiere di spremuta.

Preparare la torta al limone sarà facile se seguirete i nostri suggerimenti e il successo sarà assicurato!

Ecco la ricetta completa della torta al limone

Procedimento

/01

In una ciotola sbattete i tuorli (mettendo da parte gli albumi) assieme allo zucchero così da ottenere un composto spumoso, al quale aggiungerete poi il latte. Mescolate bene. Unite la farina e la maizena setacciate e mescolate fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo e privo di grumi. Al composto aggiungete adesso l’olio di semi e mescolate.

/02

Montate gli albumi che avrete precedentemente messo da parte assieme ad un pizzico di sale fino a montarli a neve ferma. Unite adesso gli albumi agli altri ingredienti e mescolate dal basso verso l’alto per evitare che si smontino. Date un tocco di sapore aggiungendo la scorza grattugiata di 3 limoni e amalgamate bene, aggiungendo il lievito setacciato.

/03

Foderate uno stampo con della carta da forno, imburrate, infarinate e versate il composto nello stampo. Fate cuocere in forno a 160°C per circa 60 minuti e, una volta terminata la cottura, fate raffreddare la torta. Per preparare lo sciroppo: versate il succo di 3 limoni in un pentolino, aggiungete lo zucchero e fate bollire.

/04

Dopodiché versate lo sciroppo in una ciotola e fatelo intiepidire prima di versare sulla torta al limone che avrete provveduto a bucherellare con uno stecchino, così che lo sciroppo possa esser ben assorbito. Buon appetito! 

Torta carote e yogurt

Torta carote e yogurt

Ecco la ricette delicate della torta carote e yogurt!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    55 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 3 Uova Extra Fresche Grandissime AIA
  • 250 g di yogurt intero
  • 250 g di farina 00
  • 50 g di carote lesse frullate
  • 200 g di zucchero
  • Cannella in polvere
  • Metà bustina di lievito per dolci

La ricetta della torta carote e yogurt non è solo facile da preparare ma è anche perfetta da  gustare per una colazione all’insegna del gusto e  dei sapori genuini o da servire ai bambini durante una merenda con i propri amichetti. Questa ricetta è semplicissima e il risultato lascerà tuti a bocca aperta. Potete prepararla e servirla per un tea party con le amiche che vorranno sicuramente il bis.

Ecco la ricetta completa della torta carote e yogurt

Procedimento

/01

In una ciotola unite i tuorli, lo zucchero e montate fino a che non avrete ottenuto un composto spumoso. Unite poi lo yogurt e continuate a mescolare. Setacciate la farina con il lievito e unite al composto le carote frullate assieme ad un pizzico di cannella in polvere. Montate a parte gli albumi e uniteli poi al composto ottenuto. Imburrate ed infarinate una teglia per dolci all’interno della quale verserete il composto. Fate cuocere a 180°C per circa 40 minuti.

Lasciate raffreddare qualche minuto prima di servire. Buon appetito!  

Ciambellone bicolore, la ricetta genuina

Ciambellone bicolore, la ricetta genuina

Ecco la ricetta originale del ciambellone bicolore!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    65 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 4 uova extra fresche grandissime AIA
  • 350 g di farina 00
  • 8 g di lievito per dolci
  • 150 g di zucchero
  • 200 g di zucchero
  • 10 g di cacao amaro in polvere
  • 160 ml di latte
  • Sale

Il ciambellone bicolore è una ricetta tradizionale che sa di casa e famiglia. Si tratta di una preparazione perfetta per essere gustata a colazione assieme ad una spremuta, un bicchiere di latte o un centrifugato ed è anche perfetta per essere servita ai bambini in occasione di una merenda. Prepararla è davvero un gioco da ragazzi e in men che non si dica avrete portare in tavola tutto il gusto di sapori tradizionale e genuini.

Ecco la ricetta completa del ciambellone bicolore!

Procedimento

/01

Versate il burro tagliato a pezzetti, lo zucchero e un pizzico di sale nella planetaria e poi accendetela. Nel frattempo setacciate 300 gr di farina 00 assieme al lievito in una ciotola che metterete un attimo da parte. Rompete le uova e sbattetele per poi versarle nella planetaria. Unite adesso anche la farina e il lievito e quando il composto sarà omogeneo versate anche il latte.

/02

Spegnete la planetaria e dividere l’impasto in due parti: 600 gr di composto da una parte e 400 gr dall’altra. Ai 600 gr di impasto aggiungete 50 gr di farina 00 e mescolate bene. Ai 400 gr di impasto invece aggiungete il cacao amaro e mescolate bene. Adesso imburrate e infarinate uno stampo da ciambella e versate metà dell’impasto chiaro avendo cura di distribuirlo in maniera uniforme.

/03

Versate poi tutto l’impasto al cacao e concludete con l’ultima parte di impasto chiaro. Fate cuocere il vostro ciambellone bicolore in forno preriscaldato a 170°C per 50 minuti.

Fate raffreddare prima di servire… Buon appetito!

Consigli

Se questo dolce vi è piaciuto, provate anche la torta paradiso e la torta al miele

Torta ricotta e pesche

Torta ricotta e pesche

Ecco la ricetta facile e delicata della torta ricotta e pesche!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    60 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 4 uova extra fresche grandissime AIA
  • 300 g di farina 00
  • 200 g di ricotta
  • Una bustina di vanillina
  • Una bustina di lievito per dolci
  • 4 pesche
  • 150 g di zucchero
  • 70 ml di latte
  • Scorza di limone q.b.

Un dolce delicato e dal sapore irresistibile? La torta ricotta e pesche non è soltanto facile da preparare ma è anche la soluzione ideale da preparare ai bambini per merenda così che possano mangiare qualcosa di genuino e fatto in casa. La torta ricotta e pesche è anche perfetta per essere gustata a colazione così da iniziare la giornata nel migliore dei modi! 

Ecco la ricetta completa! 

Procedimento

/01

Per prima cosa lavorate le uova assieme allo zucchero con la frusta per 10 minuti fino a che non avrete ottenuto un composto spumoso. Nel frattempo fate scolare la ricotta e setacciatela. Al composto aggiungete il latte, la farina, il lievito, la vanillina e continuate a lavorare. Aggiungete la scorza di limone grattugiata.

/02

Sbucciate le pesche e tagliatele a fettine. Versate metà pesche nell’impasto e amalgamante bene. Versate l’impasto in una tortiera che avrete precedentemente imburrato e infarinato. Decorate con  le fette di pesca avanzate e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti.

Lasciate intiepidire prima di servire.

Consigli

Se questa ricetta dolce vi è piaciuta, provate anche quella della torta al cioccolato e della torta all’uva!

Torta al cioccolato, la ricetta golosa

Torta al cioccolato, la ricetta golosa

Scoprite la ricetta golosa della torta al cioccolato!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    65 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 5 uova extra fresche grandissime AIA
  • 200 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 16 g di lievito
  • 70 g di cacao amaro in polvere
  • 50 ml di latte
  • 100 g di burro
  • Zucchero a velo (facoltativo)

La ricetta della torta al cioccolato è un vero e proprio trionfo di dolcezza e grandi e piccini ne andranno matti! Soffice e delicata, la torta al cioccolato è semplicissima da preparare e potrete servirla in occasione di una merenda per bambini, una colazione all’insegna del gusto oppure durante un tea party con le amiche.


Ecco la ricetta completa della torta al cioccolato!

Procedimento

/01

Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi e montate a neve ferma questi ultimi. Montate anche i tuorli assieme allo zucchero setacciato per circa un quarto d’ora. Aggiungete anche il burro, il latte e continuate a mescolare bene. Unite poi anche la farina e il cacao che avrete precedentemente provveduto a setacciare. Aggiungete adesso gli albumi montati a neve e il lievito setacciato, mescolando bene e avendo cura di non smontare gli albumi (mescolate dal basso verso l’alto).

/02

Imburrate adesso una tortiera e rivestitela con della carta da forno all’interno della quale verserete il composto appena ottenuto. Fate cuocere la torta in forno preriscaldato a 160°C per circa 50 minuti.

 Lasciate intiepidire e, se preferite, cospargete di zucchero a velo prima di servire… Buon appetito!

Torta al miele

Torta al miele, la ricetta dolcissima

Ecco la ricetta buonissima della torta miele!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    60 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 3 uova extra fresche grandissime AIA
  • 300 g di farina 00
  • 180 ml di latte
  • 120 g di zucchero
  • Vanillina q.b.
  • Sale
  • 1 bustina di lievito
  • 1 albume
  • 150 g di miele di acacia
  • 80 ml di olio di semi

Se volete preparare un dolce soffice, dolcissimo e facile da cucinare, la torta al miele è ciò che fa per voi! Perfetta da preparare in occasione di una festa di compleanno, una merenda per bambini, un brunch domenicale o una colazione gustosa, la torta al miele accontenterà davvero tutti con la sua bontà e delicatezza.

Prepararla è un gioco da ragazzi: ecco come fare! 

Procedimento

/01

Per prima cosa, preriscaldate il forno a 180°C e nel frattempo, montate le uova in una ciotola assieme all’albume e allo zucchero fino a che non avrete ottenuto un composto spumoso. Aggiungete l’olio a filo e iniziate a lavorare il composto con le fruste a bassa velocità e solo successivamente aggiungete il latte.

/02

Unite anche la farina setacciata, il lievito e un pizzico di vanillina e di sale. Continuate ad amalgamare gli ingredienti con le fruste fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo. Aggiungete infine il miele e continuate a montare il composto.

/03

A questo punto imburrate una teglia da forno dove verserete il composto appena ottenuto che farete cuocere in forno a 180°C per circa 40 minuti.

La vostra torta al miele è pronta per essere gustata! 

Torta margherita

Torta margherita, la ricetta originale e genuina

Morbida e golosa, la torta margherita è un grande classico! Scoprite come prepararla.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    90 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 200 g di farina
  • 100 g di fecola di patate
  • 5 uova
  • 150 g di zucchero
  • 80 g di burro
  • 150 ml di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Scorza di un limone
  • Zucchero a velo

Come la torta al limone e la torta allo yogurt, anche la torta margherita è un grande classico di colazioni golose e merende irresistibili. Preparare la torta margherita è facile e non richiede particolari passaggi difficili, l'unica cosa da fare è prepararla con amore

Se amate la torta di mele, anche la torta margherita vi conquisterà sin dal primo morso, soprattutto se inzuppata nel latte o nel tè! Ecco come prepararla a casa. 

Procedimento

/01

In una terrina, mettete i tuorli, aggiungete lo zucchero e montate con la frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso. A questo punto unite il burro a temperatura ambiente tagliato a tocchetti e amalgamatelo al composto. Setacciate fecola, farina e lievito e metteteli a poco a poco nel composto di uova e zucchero mescolando costantemente. Unite il latte qualora il composto risultasse troppo asciutto. 

 

/02

Aggiungete la scorza di limone non trattato grattugiata finemente e montate gli albumi a neve ferma. Unite gli albumi all'impasto con lenti movimenti dall'alto verso il basso per ottenere una torta margherita ancora più soffice.

/03

Versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata e livellatelo con una spatola. Infornate a 170°C per 60 minuti

Sfornate la torta margherita, fatela raffreddare e poi copritela con zucchero a velo prima di servirla.

Torta allo yogurt, la ricetta golosa

Torta allo yogurt, la ricetta golosa

Ecco la ricetta facile e gustosa della torta allo yogurt!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    60 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 3 uova extra fresche grandissime
  • 125 g di yogurt intero
  • ½ bustina di lievito
  • Zucchero a velo q.b.
  • Olio di semi di arachidi
  • 1 pizzico di sale
  • Farina 00 q.b.
  • Zucchero q.b.

Soffice e delicatissima, la torta allo yogurt è la ricetta facile e gustosa che potete preparare ai vostri bambini in occasione di una merenda in casa. Se seguirete la nostra ricetta non potrete sbagliare e i vostri piccoli si leccheranno letteralmente i baffi! Potete preparare la torta allo yogurt anche per gustarla a colazione assieme ad un bicchiere di spremuta o un centrifugato, così da iniziare la giornata nel migliore dei modi.

Ecco la ricetta completa della torta allo yogurt!

Procedimento

/01

In una ciotola versate lo yogurt e nel frattempo separate i tuorli dagli albumi. Unite i tuorli in un recipiente all’interno del quale metterete anche 2 vasetti di zucchero e monterete tutti gli ingredienti con la frusta fino ad ottenere un composto spumoso.

/02

Mescolate il composto e riempite adesso 3 vasetti di farina setacciata assieme al lievito sul composto di tuorli di uova e zucchero. Mescolate gli ingredienti così che non si formino grumi e unite a poco a poco metà vasetto di olio e yogurt.

/03

Adesso montate gli albumi a neve, aggiungendo un pizzico di sale, e mescolateli bene al composto appena ottenuto. Ricoprite la tortiera con della carta da forno e al suo interno versate il composto che cuocerete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.

/04

Una volta che la vostra torta sarà pronta, lasciatela intiepidire per poi spolverizzarla con lo zucchero a velo. Buon appetito!

page-section--vertical-layout
Le torte
Tutte le ricette dolci di torte morbide e golose
ricette
default
Crostatine di frolla al cioccolato con crema pasticcera

Crostatine con crema pasticcera

Scoprite la squisita ricetta delle crostatine di frolla al cioccolato con crema pasticcera!

  • Difficoltà

    Medio

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    40 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

Per la pasta frolla al cacao

  • 300 g di farina
  • 30 g di cacao in polvere
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 3 tuorli di uova extra fresche grandissime AIA

Per la crema pasticcera

  • 6 uova extra fresche grandissime AIA
  • 500 ml di latte
  • 1 stecca di vaniglia
  • 70 g di zucchero
  • 50 g di farina

Per la guarnizione

  • Ciliegie
  • Fragole
  • Kiwi

Oggi AIA vuole deliziarvi con una ricetta estiva dolcissima: le crostatine di frolla al cioccolato con crema pasticcera e frutta fresca, un dessert delicato e gustoso allo stesso tempo che tutti ameranno! Le crostatine di frolla al cioccolato con crema pasticcera e frutta fresca sono il dessert perfetto da servire alla fine di un pranzo o una cena tra amici e vi faranno fare un figurone da veri chef. Prepararle non è così difficile, basta seguire i nostri suggerimenti!

Ecco allora la ricetta completa delle crostatine di frolla al cioccolato con crema pasticcera e frutta fresca!

Procedimento

/01

Preparate la frolla al cacao mettendo nel mixer la farina setacciata e il burro molto freddo tagliato a cubettini. Frullate fino ad ottenere un composto sabbioso, poi unite il cacao e mescolate trasferendo tutto su una spianatoia. Formate la fontana con il composto e all’interno mettete i tuorli e lo zucchero a velo.

/02

Amalgamate bene gli ingredienti e impastate molto velocemente. Avvolgete la frolla nella pellicola e sistematela in frigorifero per 30 minuti. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera.

/03

Mettete in un pentolino il latte e portatelo a bollore con i semi della stecca di vaniglia. Nel frattempo in una ciotola unite i tuorli e lo zucchero mescolando molto bene fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Sbattete più a lungo che potete, in questo modo le uova saranno molto spumose e voi avrete una crema ancora più buona. 

/04

Lasciate raffreddare leggermente il latte e versatelo a filo nella crema, mescolando costantemente per stemperare i vari ingredienti. A questo punto aggiungete la farina a pioggia e amalgamate il tutto.

/05

Trasferite la crema sul fuoco e fatela cuocere per 15 minuti continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Una volta cotta, fate raffreddare la crema e poi trasferitela in frigorifero fino al momento del servizio.

/06

Sbucciate i kiwi e tagliateli a pezzetti o a fettine, lavate le fragole e le ciliegie. Infarinate e imburrate gli stampini delle crostatine (10 cm diametro). Stendete la frolla e sistematela negli stampini. Bucherellate la frolla con i rebbi di una forchetta e infornate a 180°C per 8/10 minuti, fino a quado non sarà cotta. Sfornate le crostatine e lasciatele raffreddare.

Riempite le crostatine con la crema pasticcera e decorate con la frutta fresca. Buon appetito!

Crostata di albicocche

Crostata di albicocche

Ecco la ricetta delicata e dolcissima della crostata di albicocche!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    50 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 2 uova extra fresche grandissime AIA
  • 150 g di burro
  • 300 g di farina 00
  • sale
  • 120 g di zucchero
  • marmellata di albicocche

Grande classico tra le torte della nonna, la crostata di albicocche è il dolce genuino e delicato che potete preparare in casa con pochi e semplici ingredienti. La crostata di albicocche è perfetta per essere servita a colazione assieme ad una tazza di latte o di caffè caldo. Ma è anche la torta genuina e buonissima da far gustare ai bambini per merenda e il suo sapore delicato ed inconfondibile piace davvero  a tutti!

Potete anche fare la marmellata di albicocche in casa: ecco come fare!

Ecco la ricetta facile  e veloce della crostata di albicocche!

Procedimento

/01

In una ciotola versate la farina, con un pizzico di sale, lo  zucchero, il burro tagliato a pezzetti e mescolate bene così da far amalgamare bene tutti gli ingredienti. Al centro della farina versate un tuorlo e un uovo e lavorate con le mani fino ad ottenere la pasta frolla per la vostra crostata. Avvolgete la pasta frolla nella pellicola trasparente  e lasciatela riposare in frigo per circa mezz'ora.

/02

Imburrate uno stampo per crostate e al suo interno stendete la pasta frolla che bucherete con i rebbi di una forchetta. Versate adesso uno strato abbondante di marmellata di albicocche e guarnite con strisce di pasta frolla. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti.

Fate intiepidire prima di servire.

Crostata di cachi

Crostata di cachi, la ricetta facile

Croccante e cremosa al tempo stesso, la crostata di cachi è tra i dolci più buoni dell’inverno. Ecco come prepararla facilmente

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    35 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova fresche Allevate all'Aperto

Ingredienti

  • 1 confezione di 4 Uova Fresche allevate all’aperto AIA
  • 300 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di burro
  • Mezzo limone
  • 1 pizzico di sale
  • 4 cachi

Preparare la crostata di cachi è facilissimo e grazie a questi meravigliosi frutti invernali, la vostra torta sarà dolce ed avvolgente. Per preparare la crostata di cachi non potrà mancare una fragrante pasta frolla, impasto semplice da realizzare e perfetto anche per molte ricette salate.

Se amate le crostate, questo dolce a base di cachi, ideale per la colazione e per la merenda, vi conquisterà, provatela anche con una buona e calda tazza di tè.

Tra le crostate invernali provate anche quella cioccolato e arance, buona e golosa al punto giusto.

Eccovi la ricetta veloce della crostata di cachi.

Procedimento

/01

Mettete su una spianatoia la farina setacciata formando una fontana: al centro mettete lo zucchero, la scorza grattugiata di mezzo limone e il sale. Tagliate il burro in pezzi piccoli e aggiungetelo agli altri ingredienti. Ricordate che il burro dovrà essere molto freddo. Cominciate a lavorare il composto servendovi soltanto della punta delle dita, unite poi due tuorli, un uovo intero e continuate a mescolare tutti gli ingredienti velocemente fino a creare un impasto omogeneo. Una volta formata la pasta, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per trenta minuti. 

/02

Pelate i cachi e mettete la polpa in un colino. Schiacciate bene in modo che la parte fibrosa resti separata dalla parte morbida.

/03

Stendete la pasta frolla nella teglia foderata con carta forno. Farcite con la crema di cachi e infornate a 180°C per 20 minuti

A piacere potrete decorare la superficie della crostata di cachi con striscioline di pasta frolla forata con i rebbi di una forchetta, fate questo prima di infornare la torta.

Crostata arance e cioccolato

Crostata di arance e cioccolato

Un connubio di amaro e dolcezza, frutto della passione del blog “Cucina e Cantina”: la ricetta della crostata arance e cioccolato

  • Difficoltà

    Medio

  • Numero persone

    6

  • Tempo totale

    1 ore

Prodotto utilizzato:

4 Uova Pastagialla Allevate a Terra Grandi

Ingredienti

Per la crema al cioccolato

  • 300 ml di latte
  • 60 g di zucchero
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di farina
  • 3 tuorli
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • mezza arancia

Per la pasta frolla

  • 300 g di farina biologica
  • 100 g di zucchero di canna
  • 150 g di burro (freddo di frigorifero)
  • 1 Uovo Pasta Gialla Allevato a Terra AIA
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

La cucina italiana offre una vastità di materie prime e ingredienti con i quali preparare deliziose torte e crostate. Ed ecco che ci viene in aiuto il blog Cucina e Cantina, con un’eccezionale ricetta, semplice, ma allo stesso tempo sofisticata, con cui potrete realizzare una crostata di arance e cioccolato, da servire a cena con gli amici, o da offrire ai padroni di casa quando sarete invitati ad una festa.

La crostata di arance e cioccolato è il dessert sfizioso che unisce la dolcezza e la morbidezza del cioccolato al sapore leggermente amarognolo dell’arancia. Un mix sempre vincente in cucina. E con le Uova Pasta Gialla Allevate a Terra di AIA fare la pasta frolla sarà ancora più un piacere e il risultato, grazie ai consigli di Valentina, sarà fragrante e gustosissimo!

Ecco la ricetta di Cucina e Cantina.

Procedimento

/01

Per prima cosa preparate la pasta frolla: in una ciotola mescolate la farina con il burro freddo tagliato a cubi, lavorate con le mani a pizzicotto per un paio di minuti, senza scaldare troppo il composto. Aggiungete i restanti ingredienti, fino  a formare un impasto sodo e uniforme, poi avvolgete con la pellicola trasparente e mettere in frigo.

/02

Passate ora alla crema al cioccolato: mettete i tuorli delle uova in una ciotola con lo zucchero. Montateli usando una frusta,  e continuate a mescolare fino a quando otterrete una crema spumosa.
Versate quindi la farina e aggiungete il latte, poco alla volta e, continuando a mescolare, grattate la scorza di mezza arancia con una grattugia e aggiungete il suo succo. 

/03

Trasferite il composto in un pentolino e cuocete la crema a fiamma bassa, mescolando ininterrottamente.

/04

Quando la crema avrà raggiunto il bollore e comincerà a rapprendersi, togliete la pentola dal fuoco e aggiungete il cioccolato fondente a pezzi e il cacao in polvere. Mescolate la crema usando una frusta e continuate fino a quando non sarà tutto perfettamente amalgamato.

/05

Infine preparate le arance caramellate.
Con un pelapatate togliete la buccia di mezza arancia lavata e asciugata con cura; tagliatela a fettine sottilissime e mettetela da parte.

/06

Sbucciate l'arancia rimasta e aggiungete l'altra metà che non avete spremuto nella crema, togliete i filamenti bianchi e mettetela in un pentolino con lo zucchero, e fate cuocere a fuoco basso.
Aggiungete la buccia tagliata a pezzettini e fate cuocere fino ad ottenere una sorta di composta d'arance.

/07

Con un mattarello e un pizzico di farina lavorate la pasta frolla: dovrà avere uno spessore di circa 6 mm; sistematela in una tortiera e pareggiate i bordi.

/08

Mettete da parte le scorze caramellate e con l'aiuto di un cucchiaio spalmate il fondo della torta con la composta d'arance. Coprite poi con la crema al cioccolato ed infine sistemate qualche scorzetta d'arancia caramellata sulla superficie.

Cuocete in forno già caldo a 180°C per 30 minuti. Ora potete sfornare la vostra crostata. Lasciatela poi riposare, fino a che non raggiunge la temperatura ambiente e poi servite in tavola!

torta di mele

Torta di mele, la ricetta originale

Scoprite la ricetta originale della torta di mele…una vera bontà!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    80 min

Prodotto utilizzato:

6 Uova Extra Fresche Allevate a Terra

Ingredienti

  • 3 uova fresche
  • 300 g di farina
  • 3 mele
  • 70 g di burro
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 limone
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 250 g di zucchero

Una ricetta tradizionale e intramontabile? Senza dubbio quella della torta di mele: buona, delicata e davvero facile da preparare. La torta di mele è la ricetta perfetta se si ha voglia di gustare qualcosa di genuino in occasione di una merenda pomeridiana (i bambini l’adoreranno) o se si vuol dare un tocco di dolcezza ad un brunch domenicale. La torta di mele è anche perfetta per una colazione sostanziosa alla quale aggiungere una spremuta di arance o un centrifugato ricco di vitamine.

Ecco la ricetta originale della torta di mele!

Procedimento

/01

Dopo aver lavato le mele, sbucciatele, privatele del torsolo e tagliate a spicchi che metterete a macerare con un po’ di zucchero e del succo di limone in una ciotola. Nel frattempo, montate i tuorli assieme allo zucchero, fino a che non otterrete una crema spumosa (mettete gli albumi da parte).

/02

Unite la farina setacciata al composto, assieme al burro fuso e al latte. Mescolate tutti gli ingredienti. Riducete la maggior parte delle fettine di mela in pezzi ancora più piccoli e uniteli al composto. Unite anche il lievito setacciato e poi montate gli albumi a neve, che incorporerete al composto.

/03

Versate quest’ultimo in una teglia circolare che avrete precedentemente imburrato e cosparso di farina. Su tutta la superficie della torta potete disporre le fettine di mela avanzate come decorazione. Infine, cuocete la torta di mele in forno per circa 40 minuti a 180°.

Consigli

Se questa ricetta vi ha conquistato, sperimentate anche quella del tiramisù e della crostata di arance e cioccolato!

Torta della nonna con frutta secca

Torta della nonna con frutta secca

Ecco la ricetta natalizia della torta della nonna con frutta secca!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    70 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Fresche Bio Vita

Ingredienti

  • 2 Uova Fresche Bio Vita AIA
  • 500 g di farina 00
  • 250 g di burro
  • 250 g di zucchero

PER LA CREMA

  • 500 ml di latte intero
  • 5 tuorli
  • 130 g di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia
  • 50 g di fecola di patate
  • Frutta secca (nocciole, noci, pinoli, uvetta) 1 busta per ciascuna
  • 1 arancia

La ricetta della torta della nonna con frutta secca di Chiara Maci ha in se tutto il sapore delle feste ed è perfetta per festeggiare il periodo natalizio con gusto. Questa preparazione è la soluzione ideale se volete preparare un dolce genuino in occasione di una merenda natalizia per i bambini. Si tratta di una ricetta gustosa da preparare per la colazione o da servire agli ospiti alla fine di un pranzo o una cena di Natale.

Ecco la ricetta completa della torta della nonna con frutta secca!

Procedimento

/01

In una ciotola impastate la farina, il burro ridotto a pezzetti e lo zucchero semolato. Aggiungete per ultime le uova e finite di impastare. Lasciate riposare l’impasto ottenuto in frigorifero. Nel frattempo scaldate il latte in un pentolino con la stecca di vaniglia divisa a metà per il lato lungo.

torta della nonna

/02

In un altro pentolino mescolate i tuorli con lo zucchero e la fecola, aggiungete il latte bollente e mescolate sul fuoco fino a che non si addenserà. Fate poi raffreddare. Stendete la frolla nello stampo infarinato ed imburrato, riempite con la crema e finite con una grattugiata di scorza di arancia e la frutta secca in superficie. Infornate a 180°C  per circa 50 minuti. 

La vostra torta della nonna con frutta secca è pronta per essere servita: buon appetito! 

page-section--vertical-layout
Le crostate
Tutte le ricette di crostate da provare
ricette
default
tiramisù

Tiramisù, la ricetta originale

Uno dei dolci più amati, dalla preparazione semplice e veloce: ecco la ricetta originale del tiramisù!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    8

  • Tempo totale

    40 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 4 Uova Extra Fresche Grandissime AIA
  • 400 g di biscotti savoiardi
  • 500 g di mascarpone
  • 200 g di zucchero
  • 50 ml di latte
  • Cacao amaro
  • 6 tazze di caffè espresso

Forse il dessert italiano più conosciuto al mondo, il tiramisù è un dolce al cucchiaio composto da strati di biscotti savoiardi, inzuppati nel caffè e ricoperti da uno strato di crema a base di mascarpone. La ricetta originale del tiramisù, come spesso accade per i dolci e in generale per tutti i piatti della tradizione, ha subito diverse variazioni e si porta dietro un’infinità di ricette alternative. Tuttavia nessuna di esse può dirsi vicina al vero tiramisù se non contempla mascarpone, caffè, savoiardi e uova montate con lo zucchero.

Le variazioni sul tema più golose e quindi più rinomate sono il tiramisù al cioccolato, ai frutti di bosco, al limone, alle fragole o allo yogurt. Immergiamoci dunque nella preparazione di questo iconico dolce, nella sua versione classica. Ecco la ricetta originale del tiramisù!

Procedimento

/01

Preparate innanzitutto il caffè, utilizzando una moka da 6 tazze. Aggiungete poi due cucchiai di zucchero. Una volta raffreddato, allungatelo con un quarto di bicchiere di latte. 

/02

Poi preparate la crema al mascarpone: mettete in una terrina 4 tuorli, avendo l’accortezza di conservare separatamente gli albumi di due uova. Aggiungete ai tuorli tutto lo zucchero rimasto e montate il tutto. Unite poi ai tuorli montati con lo zucchero il mascarpone, continuando a lavorare con la frusta.

/03

A questo punto montate separatamente i due albumi che avete messo da parte precedentemente, aggiungendo un pizzico di sale. Incorporate ora gli albumi montati alla crema al mascarpone, muovendo la frusta dal basso verso l’alto.

/04

Una volta terminato l’impasto, preparate una teglia rettangolare dove adagerete i biscotti savoiardi. Inzuppate ciascun biscotto nel caffè allungato con latte, facendo attenzione a non prolungare eccessivamente la permanenza del biscotto nel liquido.

/05

Disponeteli quindi nella teglia in modo da coprirne il fondo. Ricoprite lo strato di savoiardi con metà della crema al mascarpone e spolverizzate con un po’ di cacao amaro.

/06

A questo punto, procedete con la formazione di un altro strato di savoiardi imbevuti di caffè e ricoprite con l’altra metà della crema. Infine spolverizzate con abbondante cacao amaro, in modo da ricoprire l’intero strato di crema. 

Lasciate quindi riposare in frigorifero per almeno due ore, prima di servire.

Crema al mascarpone e cioccolato colomba di Pasqua

Crema al mascarpone e cioccolato

Come farcire la colomba di Pasqua? Ecco la ricetta della crema al mascarpone e cioccolato!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    15 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 2 uova extra fresche grandissime AIA
  • 200 g di mascarpone
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 50 g di panna per dolci
  • 50 g di zucchero

Se siete amanti della colomba di Pasqua, sarete felici di sapere che questo dolce tradizionale può diventare ancora più gustoso se farcito con una deliziosa crema al mascarpone e cioccolato. Si tratta di un modo originale e diverso per presentare ai vostri ospiti questo dolce della tradizione aggiungendo un pizzico di gusto in più!

Ecco la ricetta della crema al mascarpone e cioccolato per farcire la colomba di Pasqua!

Procedimento

/01

Per prima cosa, prendete una ciotola all’interno della quale dovrete sbattere i tuorli delle 2 uova assieme allo zucchero, così da renderli spumosi al punto giusto. Aggiungete adesso il mascarpone e continuate a lavorare così da ottenere una crema omogenea. 

/02

Riducete il cioccolato fondente a pezzetti e fatelo sciogliere in un pentolino assieme alla panna per dolci. Una volta pronto, fate raffreddare il cioccolato per pochi minuti e aggiungetelo poi alla crema al mascarpone.

/03

Mescolate bene così da far amalgamare bene tutti gli ingredienti e poi mettete il composto in frigo prima di farcire la colomba di Pasqua! La vostra crema al mascarpone e cioccolato è pronta per farcire nel modo più dolce la vostra colomba di Pasqua!

Crema pesche meringata

Crema di pesche meringata

Un dolce fresco e delicato con una deliziosa crema di pesche e una copertura di meringa, per chiudere la cena in bellezza!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    20 min

Prodotto utilizzato:

Albume d'Uovo aeQuilibrium

Albume d'Uovo aeQuilibrium

Ingredienti

  • Un brick di Albume d'Uovo aeQuilibrium AIA
  • 4 pesche
  • 4 cubetti di ghiaccio
  • 50 g di lamponi
  • 150 g di zucchero
  • Menta fresca q.b.

Per chiudere in bellezza una cena in famiglia basta poco, anche una semplice crema di pesche da abbinare alla croccantezza di una delicata meringa: dolcezza e leggerezza non sono mai state così facili da preparare!

Se vi abbiamo fatto venire voglia di dolce, scoprite subito qui la ricetta facile della crema di pesche meringata.

Procedimento

/01

Sbucciate le pesche, tagliatele in pezzetti e frullatele con il ghiaccio.

/02

Dividete la purea ottenuta nelle cocotte di coccio o in bicchieri monoporzione resistenti al calore.

/03

Sciacquate i lamponi e disponeteli in superficie sulla crema di pesche in ogni porzione.

/04

Ora occupatevi della meringa: montate a neve gli albumi aggiungendo lo zucchero un po’ alla volta fino ad ottenere un composto ben fermo.

/05

Mettete la meringa in una sacca da pasticcere e decorate le ciotoline precedentemente riempite con il frullato di pesche e i lamponi.

/06

Mettete quindi i bicchierini o le cocotte su una teglia e infornate a 120°C per almeno 45 minuti, in modo da cuocere e far colorare la meringa. In alternativa, potete usare un cannello da pasticcere.

/07

Quando la meringa sarà ben dorata togliete la teglia dal forno, lasciate intiepidire e servite decorando con lle foglioline di menta fresca.

Zuppa inglese

Zuppa inglese ai 3 cioccolati

La ricetta della classica zuppa inglese ma in una variante ancora più golosa: ai 3 cioccolati!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    6

  • Tempo totale

    40 min

Prodotto utilizzato:

6 Uova Fresche Medie Oro Natura aia

6 Uova Fresche Grandi Oro Natura

Ingredienti

  • 6 Uova Fresche Grandi Oro Natura AIA
  • 300 g di pan di Spagna o biscotti Savoiardi
  • 600 g di crema pasticcera
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 50 g di cioccolato al latte
  • 50 g di cioccolato bianco
  • 100 g di zucchero
  • 100 ml di liquore Alchermes
  • Panna montata q.b.

La zuppa inglese è uno dei dolci al cucchiaio più famosi in assoluto, insieme al tiramisù e alle varie creme (come la catalana, per esempio).

Per quanto il nome possa trarre in inganno, la zuppa inglese è un dolce della nostra tradizione italiana, che si caratterizza in particolare per l’utilizzo di pan di Spagna, liquore Alchermes e crema pasticcera. In questa ricetta speciale che vi proponiamo, la classica zuppa inglese viene realizzata con l’aggiunta tre varietà di cioccolato: bianco, al latte e fondente.

Se non vedete l’ora di provarla, allora scoprite qui la ricetta golosissima della zuppa inglese ai 3 cioccolati!

Procedimento

/01

Cominciate preparando una normale crema pasticcera con le Uova Fresche Grandi Oro Natura AIA (la ricetta qui) che poi andrete a dividere in 3 parti uguali e ad arricchire con i 3 cioccolati.

/02

Una volta effettuata questa operazione, sciogliete separatamente i 3 cioccolati (fondente, al latte e bianco) a bagnomaria o al microonde e uniteli alle 3 parti di crema pasticcera.

/03

Ora preparate la bagna per la base di pan di Spagna (o per i Savoiardi) miscelando in un pentolino a fuoco dolce due bicchieri d’acqua con 100 g di zucchero; quando quest’ultimo si sarà sciolto, unite il liquore Alchermes e mescolate bene, poi lasciate raffreddare.

/04

Disponete la base di pan di Spagna o biscotti nei contenitori che avete scelto, quindi inzuppate con la bagna e coprite con uno strato di crema al cioccolato fondente; continuate con un secondo strato di pan di Spagna o biscotti all’Alchermes e completate con uno strato di cioccolato al latte e, per ultimo, di cioccolato bianco.

Tiramisù alla crema pasticcera e frutta secca

Tiramisù alla crema pasticcera e frutta secca

Scoprite la ricetta originale del tiramisù alla crema pasticcera e frutta secca!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    25 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 4 tuorli di Uova Extra Fresche Grandissime AIA
  • 140 g di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia
  • 45 g di farina
  • 400 ml di latte intero
  • 100 ml di panna
  • 100 g di noci
  • 100 g di mandorle
  • 100 g di nocciole
  • 100 g di arachidi
  • 100 g di anacardi
  • 100 g di pistacchi
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 400 g di savoiardi (piccoli) o biscotti secchi
  • 500 ml di caffè zuccherato

Il tiramisù è uno dei grandi classici in cucina, il dolce perfetto per ogni occasione che piace davvero a tutti. Se oltre alla ricetta classica volete sperimentare e osare con una preparazione originale e inedita, vi consigliamo di provare a realizzare il tiramisù alla crema pasticcera e frutta secca! Morbido ed avvolgente, il tiramisù viene reso ancora più goloso dalla presenza della crema pasticcera che in questa ricetta è la protagonista assieme alla frutta secca. Si tratta di un piatto semplice, adatto ai palati dei veri golosi che sarà anche facilissimo d prepara.

Ecco la ricetta facile e completa del tiramisù alla crema pasticcera e frutta secca!

Procedimento

uova_tiramisu

/01

Montate i tuorli con lo zucchero fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo.

stecca di vaniglia

/02

In un pentolino versate il latte, la panna e la stecca di vaniglia e portate a bollore. Aggiungete la farina setacciata al composto di tuorli e mescolate per amalgamare bene. Quando il latte comincerà a fare piccole bollicine sui bordi della pentola, spegnete il fuoco e aggiungetene un mestolo al composto di uova.

crema pasticcera
guarnizione

/03

Mescolate e poi versate all’interno del restante latte. Accendete nuovamente il fuoco e mescolando costantemente, lasciate che la crema si addensi. Una volta ottenuta la consistenza desiderata, lasciate raffreddare la crema pasticcera in una terrina o in una pirofila e poi sistematela in una sacca da pasticcere.

savoiradi_tiramisu

/04

Tuffate i savoiardi nel caffè freddo e metteteli nel recipiente di portata, cospargete con crema pasticcera e create altri due strati nella stessa sequenza.

tiramisu_frutta_secca

/05

In ultimo, sopra la crema pasticcera, spolverate pochissimo cacao e altra frutta secca.

 

Consigli

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della torta al cioccolato e della torta ricotta e pesche!

Sorbetto al limone, la ricetta originale

Sorbetto al limone, la ricetta originale

Scoprite la ricetta originale del sorbetto al limone!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    2

  • Tempo totale

    25 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 1 albume di uova extra fresche grandissime AIA
  • 500 ml di acqua
  • Il succo di 2 limoni non trattati
  • La buccia di 1 limone
  • 170 g di zucchero

Il sorbetto al limone è la ricetta fresca e deliziosa perfetta da servire come dessert alla fine di una cena o un pranzo, o da gustare al pomeriggio per una merenda all’aria aperta per combattere il caldo estivo. La ricetta del sorbetto al limone è semplice da preparare e il nostro consiglio è quello di farla a casa per assaporarne tutta la genuinità.

Ecco allora la ricetta completa del sorbetto al limone!

Procedimento

/01

In un pentolino fate scaldare l’acqua con lo zucchero, la buccia di limone e fate bollire per circa 2 minuti. Unite il succo dei due limoni e lasciate raffreddare. Una volta che lo sciroppo si sarà raffreddato, trasferitelo in una ciotola d’acciaio che avrete avuto cura di tener in freezer per almeno un’ora.

/02

Togliete la buccia di limone utilizzata e unite l’albume montato a neve. Lasciate riposare in freezer e mescolate ogni mezz’ora per circa 6 volte prima di coprire con della pellicola trasparente e lasciare raffreddare in freezer per 24 ore. Il vostro sorbetto al limone fatto in casa è pronto per essere servito!

Zabaione, la ricetta originale

Zabaione, la ricetta originale

Zabaione, la ricetta originale

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    20 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 4 tuorli di uova extra fresche grandissime AIA
  • 4 cucchiai di marsala
  • 4 cucchiai di zucchero

Delicato e dolcissimo lo zabaione è quel dessert che piace a tutti, che ha il sapore della stagione fredda quando a casa vogliamo gustare qualcosa di buonissimo e avvolgente. Si tratta di una coccola che possiamo farci in ogni momento poiché la ricetta è davvero semplice e veloce da preparare.

Perfetto da servire come dessert o da gustare dopo cena davanti alla televisione, ecco la ricetta facilissima dello zabaione! 

Procedimento

/01

In una ciotola versate i tuorli e lo zucchero che sbatterete con l’aiuto delle fruste così da farle montare. Una volta che il composto sarà spumoso al punto giusto trasferite la ciotola su un pentolino colmo di acqua bollente così da farlo cuocere a bagnomaria. Aggiungete anche il marsala e continuate a montare con le fruste fino a che la crema non si sarà fatta densa. 

Il vostro zabaione sarà pronto per essere gustato o utilizzato per la preparazione di ricette gustosissime!

Consigli

Se questa ricetta voi è piaciuta provate anche quella della crema di zabaione delicata con cannella e dello zabaione al marsala con polvere di cannella e ribes!

crema al mascarpone

Crema al mascarpone, la ricetta originale

Perfetta come dessert alla fine di una cena, ecco la ricetta originale per preparare la crema al mascarpone!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    25 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 500 g di mascarpone
  • 125 g di zucchero semolato
  • 5 tuorli d’uovo
  • 50 ml di acqua
  • Cacao amaro in polvere q.b.

Dessert buonissimo da gustare alla fine di una cena tra amici o come merenda quando si ha voglia di qualcosa di dolce e golosissimo: è la crema al mascarpone, davvero facile e veloce da preparare.

Con l’utilizzo di mascarpone, zucchero semolato e le uova fresche grandissime AIA, il risultato è assicurato.

Ecco allora la ricetta originale della crema al mascarpone!

 

Procedimento

/01

Per prima cosa, mettete i tuorli di uovo in una planetaria e, nel frattempo, prendete un pentolino e versateci l'acqua assieme allo zucchero semolato.

/02

Mescolate con cura e portate ad una temperatura di 121°C , aiutandovi nella misurazione con un termometro da cucina. Prima del raggiungimento della temperatura esatta, cominciate a montare i tuorli nella planetaria.

/03

Una volta raggiunti i 121°C, versate a poco a poco lo sciroppo ottenuto precedentemente sui tuorli e continuate a montare. Fate montare fino a fare raffreddare il composto degli ingredienti e, nel frattempo, stemperate in una ciotola il mascarpone con un cucchiaio.

/04

Al mascarpone aggiungete adesso i tuorli montati e mescolate con l’aiuto di una spatola, eseguendo movimenti che vadano dal basso verso l’alto.

Utilizzando un sac-à-poche, versate la crema di mascarpone nei bicchierini, guarnite con del cacao amaro setacciato e servite!

Crema Chantilly

Crema Chantilly all’italiana

Ecco la ricetta per preparare la crema Chantilly all’italiana, detta anche crema diplomatica!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    15 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Pastagialla Allevate a Terra Grandi

Ingredienti

  • 50 g di farina
  • 500 ml di latte
  • 125 g di zucchero semolato
  • 6 tuorli di Uova Pastagialla AIA
  • 1 bustina di vaniglia
  • Zucchero a velo
  • 250 ml di panna fresca

 

Procedimento

/01

Per preparare la Crema Chantilly all’Italiana dovrete per prima cosa versare il latte in un pentolino, metterlo sul fuoco e portare a ebollizione. Prendete ora la bustina di vaniglia e versatela nel pentolino, in modo tale che il latte assorba il sapore della vaniglia.

/02

In un’altra ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero semolato e la farina setacciata. Mescolate il tutto fino a quando avrete ottenuto una crema gonfia dal colore chiaro.

/03

A questo punto versate il latte a filo nel composto e amalgamate bene il tutto: versate poi di nuovo la crema ottenuta nel pentolino e cuocete a fiamma bassa per una decina di minuti. Avete realizzato la crema pasticcera.

/04

Lasciare raffreddare la crema e trasferitela in un recipiente. Mescolatela ogni 5 minuti circa, per evitare che si formi la patina in superficie e nel frattempo cominciate a preparare la panna montata.

/05

Montate con le fruste elettriche la panna e man mano aggiungete lo zucchero a velo. Quando la crema pasticcera si sarà raffreddata potrete unirvi la panna montata. 

/06

Mescolate i due composti molto delicatamente, in modo da non smontare la panna; continuate a mescolare fino ad ottenere una crema soffice e omogenea. 

La Crema Chantilly all’Italiana è pronta per essere gustata al cucchiaio o usata per guarnire e decorare un morbido soufflè al cioccolato.

Crema inglese

Crema inglese, la ricetta originale

Ecco la ricetta originale della crema inglese!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    15 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 4 uova extra fresche grandissime AIA
  • 120 g di zucchero
  • Zucchero vanigliato
  • Mezzo litro di latte

La crema inglese può essere considerata una vera e propria variante della crema pasticcera e viene utilizzata calda per accompagnare dolci a temperatura ambiente (ma anche come preparazione base di bavaresi e charlotte). Realizzare la crema inglese in casa è davvero semplice e veloce e se seguirete i nostri consigli, diventerete dei veri esperti.

Ecco la ricetta facilissima della crema inglese!

Procedimento

/01

Preparare la crema inglese è davvero semplice: in pentolino portate a bollore il latte con l’aggiunta di un pizzico di zucchero vanigliato. 

/02

Nel frattempo, in una ciotola montante i tuorli di 4 uovo assieme allo zucchero e diluite il composto ottenuto con il latte caldo, avendo cura di versare quest’ultimo a filo. 

/03

Fate scaldare nuovamente sul fuoco, a fiamma bassa, mescolando bene fino a che non avrete ottenuto una crema densa  che avrà una temperatura compresa tar gli 82 e gli 84°C.
 

La vostra crema inglese fatta in casa è pronta!

page-section--vertical-layout
Al cucchiaio
Tutte le migliori ricette di dolci al cucchiaio
ricette
default
Meringa Italiana

Meringa Italiana, la ricetta originale

Ecco la ricetta originale e facile per preparare la meringa all’italiana!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    2 ore

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 125 g di albumi di uova extra fresche grandissime AIA
  • 50 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 250 g di zucchero

Oltre alla ricetta della meringa alla francese, non possiamo non suggerirvi quella della meringa Italiana, un vero trionfo di gusto e dolcezza che potete fare in casa con le vostre mani! La meringa all’italiana si differenzia da quella francese per il procedimento che è più elaborato e richiede l’utilizzo di un termometro per alimenti. Potete servire la meringa all’italiana in occasione di un tea party, un brunch domenicale o al termine di un pranzo della domenica.

Ecco la ricetta originale per preparare la meringa all’italiana!

Procedimento

/01

Prendete un pentolino dal fondo profondo e versatevi dentro l’acqua, lo zucchero e fate cuocere a fuoco lento mescolando di tanto in tanto così che lo zucchero si sciolga del tutto. Immergete nell’acqua l’apposito termometro per alimenti: la temperatura da raggiungere è 121°C. Una volta che la temperatura avrà raggiunto i 114°C versate gli albumi un una planetaria e con l’aiuto di una frusta montateli a neve. Una volta che lo sciroppo avrà raggiunto i 121°C desiderati, versatene metà nella planetaria con gli albumi e aumentate la velocità delle fruste.

/02

Dopo qualche secondo, versate a filo nella planetaria il resto dello sciroppo e continuate a montare fino a che la meringa non si sarà completamente raffreddata e sarà densa, liscia e lucida. Adesso non vi resta che versare il composto in una sac-à-poche e su una teglia ricoperta con della carta da forno create delle meringhette. 

/03

Infornate le meringhe in forno preriscaldato a 70°C e fatele asciugare per almeno 4 ore avendo cura di tenere lo sportello del forno socchiuso. Una volta terminata la cottura lasciatele raffreddare completamente per un paio di ore prima di gustare! Buon appetito!

Biscotti cocco

Biscotti al cocco morbidissimi

Scoprite una ricetta facile e deliziosa per preparare favolosi biscotti al cocco morbidissimi!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    6

  • Tempo totale

    20 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Allevate a Terra

Ingredienti

  • 3 Uova Extra Fresche Allevate a terra AIA
  • 150 g di zucchero di canna
  • 120 ml di latte
  • 300 g di farina di cocco
  • La scorza di mezzo limone non trattato
  • Gocce di cioccolato (facoltative)

I biscotti al cocco sono perfetti per una merenda dolce o per tutte quelle volte in cui si ha voglia di qualcosa di goloso. I biscotti al cocco si preparano in poco tempo e la loro facilità di esecuzione li rende perfetti per essere preparati insieme ai bambini.

Per realizzare biscotti al cocco morbidissimi, vi serviranno pochi ingredienti – tra cui uova e farina di cocco – e pochi passaggi. Il risultato sarà un impasto morbido e leggero per la creazione dei vostri dolcetti.

Ecco allora come preparare i biscotti al cocco morbidissimi!

Procedimento

/01

Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve questi ultimi con l’aiuto delle fruste elettriche. I tuorli non buttateli: potrete usarli per altre ricette sia dolci che salate!

/02

Mentre montate gli albumi a neve, quando si saranno leggermente rappresi, aggiungete lo zucchero poco alla volta e continuate a montare fino a quando non lo avrete incorporato tutto.

/03

A questo punto, mettete da parte le fruste elettriche e, con l’aiuto di una spatola da dolci (detta anche “marisa”), cominciate a incorporare la farina di cocco poca alla volta. Unite anche la scorza di limone grattugiata e, a piacere, le gocce di cioccolato.

/04

Amalgamate gli ingredienti con movimenti lenti dall’alto verso il basso, questo per evitare che gli albumi si smontino (a discapito della morbidezza finale dei biscotti).

/05

Una volta ottenuto un composto molto morbido, trasferitelo in una sacca da pasticcere e, su una teglia ricoperta da carta forno, formate piccole palline. Distanziate i biscotti di qualche cm l’uno dall’altro perché in cottura tenderanno a gonfiarsi leggermente.

/06

Infornate i biscotti al cocco nel forno preriscaldato a 180°C per 8-10 minuti circa.

souffle al cioccolato

Soufflé al cioccolato, la ricetta facile

Ecco la ricetta facile e gustosa per preparare il soufflè al cioccolato, un dessert per tutti!

  • Difficoltà

    Medio

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    30 min

Prodotto utilizzato:

6 Uova Extra Fresche Allevate a Terra

Ingredienti

  • 2 tuorli di Uova Fresche Grandissime Oro Natura
  • 4 albumi di Uova Fresche Grandissime Oro Natura
  • 75 g di zucchero
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaio di farina 00

Tra i dolci al cucchiaio, il soufflè al cioccolato è senza ombra di dubbio uno dei preferiti da grandi e piccini.

Che venga utilizzato come dessert o che sia una deliziosa sorpresa per accompagnare la merenda, il soufflé al cioccolato resta una delle ricette più facili e veloci da preparare.

Ecco i passaggi per realizzare questo dolce favoloso.

Procedimento

/01

La prima cosa da fare per preparare dei buonissimi soufflé al cioccolato, è accendere il forno e portarlo a temperatura: 180° quello statico e 160° quello ventilato. Per far sì che i vostri soufflé al cioccolato risultino perfetti, dovete cospargere tutti gli stampi con poco zucchero – eliminando quello in eccesso - e successivamente porli sulla leccarda del forno.

/02

Fate poi sciogliere il burro in un pentolino, facendo attenzione a non farlo bruciare e aggiungendo il cucchiaio di farina. Lasciate cuocere per due minuti amalgamando fino a far addensare i due ingredienti.

/03

In un altro pentolino fate invece sciogliere il cioccolato fondente. Unitelo al burro e alla farina e infine aggiungete anche i tuorli. Mescolate gli ingredienti e travasateli in una terrina.

/04

E adesso il momento più importante: montate gli albumi a neve e gradualmente aggiungete lo zucchero. Aggiungete metà del composto appena realizzato alla terrina dove prima avete mescolato il burro, la farina, il cioccolato fondente e i tuorli: girate bene e unite adesso l’altra metà.

/05

Distribuite il composto nei vari stampi in maniera omogenea e lasciate cuocere nel forno per 15 minuti. Ricordate di non aprirlo per controllare! 

Lasciate raffreddare e gustate il dolcissimo sapore del soufflé al cioccolato, un grande classico intramontabile. Per renderlo ancor più speciale, cospargete i vostri dolcetti con zucchero a velo, o con cacao in polvere!

Consigli

I trucchi da seguire per realizzare un soufflé al cioccolato perfetto sono pochi ma indispensabili: il primo è non montare a neve troppo ferma gli albumi, per farlo rimanere soffice; il secondo è non aprire il forno prima che la cottura sia ultimata: lo sbalzo di temperatura potrebbe far sgonfiare il vostro dolce e fargli perdere la tipica forma bombata, che è il marchio di fabbrica di un vero sufflè al cioccolato.

Semifreddo al pistacchio

Semifreddo al pistacchio

Ecco la ricetta fresca e delicata del semifreddo al pistacchio!

  • Difficoltà

    Medio

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    20 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 50 g di tuorlo di uovo
  • 70 g di pasta di pistacchi
  • 250 g di panna
  • 70 g di zucchero
  • 100 g di pan di spagna
  • 140 g di pistacchi
  • 8 pirottini

Oggi AIA vi svela la ricetta facile per un dessert fresco e gustoso: il semifreddo al pistacchio.

Questo dessert è perfetto per essere servito al termine di una cena estiva, in terrazzo o in giardino. Il semifreddo al pistacchio è delicato e facile da preparare e vi permetterà di portare in tavola un dessert che piacerà a tutti i vostri ospiti e non li appesantirà.

Ecco la ricetta facile e delicata del semifreddo al pistacchio!

Procedimento

/01

In un pentolino fate bollire un 20 ml di acqua assieme allo zucchero così da ottenere una sorta di sciroppo che dovrà raggiungere la temperatura di 121°C.
In una ciotola montate i tuorli di uova, aggiungerete lo sciroppo appena ottenuto e continuate a montare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Unite infine la pasta di pistacchi. Montate la panna e unite anch’essa alla ciotola con le uova e la pasta di pistacchi, mescolando delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

/02

Sulla base dei pirottini adagiate un disco di pan di spagna delle giuste dimensioni (ecco come fare un pan di spagna a regola d’arte).
Adagiate adesso un strato di semifreddo ai pistacchi sulla base di pan di spagna e poi distribuite uno strato di pistacchi tritati per poi coprire con un ultimo strato di semifreddo. Fate riposare in freezer per almeno 2 ore prima di servire.

Il vostro semifreddo al pistacchio sarà dunque pronto per essere gustato. Buon appetito!

Salame di cioccolato

Salame di cioccolato, la ricetta originale

Ecco la ricetta originale del salame di cioccolato!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    25 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 4 uova extra fresche grandissime
  • 320 g di biscotti secchi
  • 220 g di cioccolato fondente
  • 170 g di burro
  • 110 g di zucchero

La ricetta del salame di cioccolato non è solo facile e veloce da preparare, ma anche perfetta per essere servita al termine di un pranzo della domenica o per merenda ai bambini (che ne saranno entusiasti). Il salame al cioccolato accontenta sempre tutti e la bontà dei sui ingredienti è ciò che lo rende così irresistibile. Servitelo in occasione di una cena autunnale con gli amici o per accompagnare una tazza di tè nelle giornate più fredde.

Ecco la ricetta originale del salame di cioccolato!

Procedimento

/01

Per prima cosa, fate sciogliere il burro tenendolo a temperatura ambiente. Nel frattempo, sbriciolate i biscotti secchi in una ciotola e sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente, mescolando di tanto in tanto. Lasciatelo poi raffreddare.

/02

Al recipiente con il burro aggiungete lo zucchero, le uova, il cioccolato fondente sciolto e amalgamate bene il composto. Versatelo poi nella ciotola all’interno della quale avete sbriciolato in biscotti secchi, mescolando bene il tutto.

/03

Ponete l’impasto appena ottenuto in un foglio di carta da forno che arrotolerete così da dare al composto la classica forma del salame. Avvolgetelo poi nella carta stagnola e mettete il vostro salame di cioccolato in frigo dove lo lascerete indurire per almeno 3 ore.

Consigli

Se avete amato questa dolce ricetta, provate anche quella della crema catalana e del tiramisù!

Meringa francese

Meringa francese, la ricetta originale

Ecco al ricetta facilissima della meringa alla francese!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    2 ore

Prodotto utilizzato:

Albume d'Uovo

Albume d'Uovo

Ingredienti

  • 3 uova extra fresche grandissime AIA
  • Succo di limone
  • 220 g di zucchero a velo

Se volete cimentarvi nella preparazione di un dolce buonissimo e sfizioso, perché non provare a preparare la classica meringa francese? Si tratta di un dolce davvero sfizioso che potete portare in tavola e servire al termine di un pranzo della domenica o come accompagnamento a un tè del pomeriggio. Preparare la meringa francese non è così difficile, basta seguire pochi e semplici accorgimenti.

Ecco la ricetta completa della meringa francese!

Procedimento

/01

Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi e mettere questi ultimi nel bicchiere di una planetaria. Frullate a velocità media e poi versate nella planetaria anche un po’ di zucchero a velo assieme a qualche goccia di limone e montate gli albumi a neve ferma così da ottenere un composto spumoso. Adesso versate nella planetaria il resto dello zucchero a velo e con l’aiuto di una spatola mescolate dolcemente con movimenti dal basso verso l’alto in modo da non smontare gli albumi.

/02

Adesso trasferite il composto appena ottenuto in una sac-à-poche e andate a formare tanti piccoli ciuffetti che adagerete su una teglia ricoperta con della carta da forno. Fate adesso cuocere in forno preriscaldato a 80°C per circa 2 ore così che abbiano il tempo di asciugarsi a poco a poco.

/03

Una volta che le meringhe saranno asciutte toglietele dal forno e fatele raffreddare completamente per poi staccarle dalla teglia e gustarle!

page-section--vertical-layout
Monoporzione
La piccola pasticceria in ricette monoporzione
ricette
default
Cheesecake, la ricetta golosa

Cheesecake, la ricetta originale

Morbida e golosa, la cheesecake è una delle ricette americane più famose al mondo. Ecco come prepararla!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    75 min

Prodotto utilizzato:

6 Uova Fresche Allevate a Terra Medie

6 Uova Fresche Allevate a Terra Medie

Ingredienti

  • 200 g di biscotti secchi
  • 150 g di burro
  • 500 g di formaggio spalmabile
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di panna fresca da cucina
  • 2 uova intere
  • 1 tuorlo
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 200 g di fragole
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

Più morbida della torta allo yogurt e più fresca della torta al limone, la cheesecake è la torta americana più famosa al mondo!

Morbida e croccante, la cheesecake è perfetta per il brunch della domenica, ma anche come fresca torta di compleanno in alternativa alla classica torta di mele.

Facile da preparare, la cheesecake può essere arricchita con la salsa alle fragole o alle ciliegie, ecco come prepararla!

Procedimento

/01

Frullate i biscotti e aggiungetevi il burro fuso, mescolando molto bene. Mettete il composto sul fondo della tortiera con cerniera e premete leggermente con il fondo di un cucchiaio per compattare la base. Mettete la tortiera in frigorifero per 30 minuti e nel frattempo preparate la crema. 

/02

In un'ampia ciotola, mettete le uova, il succo di limone e sbattete unendo poi il formaggio spalmabile e la panna fresca. Quando avrete ottenuto un composto cremoso ed omogeneo, trasferitelo nella tortiera e infornate a 160°C per 60 minuti

/03

Preparate ora la farcitura alle fragole. Pulite e tagliate le fragole a pezzetti, trasferitele in un tegamino e aggiungete lo zucchero a velo. Cuocete le fragole a fuoco medio fino al bollore, poi abbassate la fiamma e fate cuocere per 5 minuti mescolando costantemente. 

/04

Sfornate la cheesecake e fatela raffreddare.

Prima di servire, coprite la parte superiore della cheesecake con la salsa alle fragole.

Pasteis

Pasteis de nata, la ricetta tipica portoghese

La ricetta delle paste alla crema, i pasteis de nata, della tradizione portoghese: scoprite come realizzarla a casa!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    6

  • Tempo totale

    30 min

Prodotto utilizzato:

10 Uova Pastagialla Allevate a Terra Medie

10 Uova Pastagialla Allevate a Terra Medie

Ingredienti

  • 10 Uova Pastagialla allevate a terra medie AIA
  • 150 g di zucchero
  • 500 ml di panna liquida
  • 250 g di pasta sfoglia
  • Farina q.b.

I pasteis de nata sono dolcetti tipici portoghesi a base di pasta sfoglia e crema, perfetti per soddisfare la voglia di dolce in ogni momento della giornata.

Se non li avete mai provati, dovete assolutamente scoprire la ricetta originale e realizzarla a casa: seguite alla lettera i passaggi e avrete in pochi minuti deliziose paste alla crema da offrire ai vostri ospiti o da tenere tutte per voi!

Ecco quindi gli ingredienti e il procedimento per creare i famosi pasteis de nata portoghesi.

Procedimento

/01

Prendete la pasta sfoglia già pronta e ricavatene 6 cerchi, poi utilizzateli per ricoprire i pirottini in modo da creare la base dei vostri pasteis de nata. Spolverizzateli con un po’ di farina e teneteli da parte.

/02

Ora preparate la crema: versate in una ciotola d’acciaio tutti i tuorli eliminando gli albumi, versate anche lo zucchero e mescolate con una frusta; immergete la ciotola in una pentola con poca acqua sul fuoco dolce e procedete con la cottura a bagnomaria.

/03

Continuando a mescolare, aggiungete la panna: non appena la crema avrà raggiunto 80°C (dovrete usare un termometro da cucina per dolci) spegnete, togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

/04

Versate quindi la crema in ogni pirottino fino all’orlo, ripiegate leggermente all’interno i bordi di pasta sfoglia e infornate a 220°C per circa 15 minuti.

Quando i pasteis de nata avranno un bella crosticina dorata, sfornateli e serviteli!

crepes

Crepe Suzette: ricetta originale e consigli

La ricetta facile per preparare questa crepe aromatizzata all’arancia.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    30 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Allevate a Terra

Ingredienti

Ingredienti per la crepe

  • 2 Uova fresche allevate a terra AIA
  • 160 gr di farina 00
  • 300 ml latte
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaio raso di zucchero

Ingredienti per flambare

  • 3 arance
  • 1 limone
  • 160 gr di liquore
  • 120 gr di zucchero
  • 90 gr di burro

Un dessert originale e goloso? Ecco la ricetta facile delle crepe Suzette, classiche crepes che diventano protagoniste di un dolcissimo dopo cena o di una merenda per grandi e piccini. La realizzazione essenziale e semplice è quella che ci vuole per rendere ancor più gustosa questa ricetta.

Le uova fresche allevate a terra AIA saranno l’ingrediente perfetto per le vostre crepe, per flambare poi non dimenticate le arance, il limone, un goccio di liquore e lo zucchero: il risultato sarà speciale.

Procedimento

/01

In una ciotola inserite lo zucchero, la farina setacciata, il sale e aggiungete anche le uova, una alla volta mescolando. Aggiungete anche il latte e amalgamate bene tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo e liscio, privo di grumi.

/02

Lasciate riposare l’impasto per almeno 30 minuti e poi cominciate la preparazione delle crepes, aiutandovi con un piccolo mestolo: leggete qui tutti i passaggi per rendere perfette le vostre crepes.

/03

Dopo aver preparato le crepes, dedicatevi alla crema per flambare. In una terrina inserite lo zucchero, il burro ammorbidito e create un impasto. Fatelo poi riposare per 15 minuti e unite il succo delle arance.

/04

In una padella fate sciogliere a fiamma bassa un cucchiaio di zucchero e il liquore, la scorza di un limone e la scorza di un’arancia, unite poi l’impasto di zucchero e burro e portate a bollore. Una volta ottenuta una salsa, mettete nella padella le crepes e fatele bagnare bene, piegatele poi in quattro.

Servitele ben calde, coprendole con la salsa.

ricetta crema catalana

Crema catalana, la ricetta originale

Ecco come preparare una crema catalana con i fiocchi e stupire tutti a tavola!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    35 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 4 Uova Fresche Grandi Oro di AIA
  • 100 g di zucchero di canna
  • La scorza di un limone
  • 300 ml di panna
  • 100 g di zucchero semolato
  • 300 ml di latte
  • 40 g di maizena

La crema catalana è un dessert dalla consistenza soffice e cremosa, racchiusa nella caratteristica pellicola croccante di zucchero caramellato.
La leggenda narra che sia stata inventata dalle monache catalane, ma anche gli inglesi rivendicano la paternità del dolce: pare che nel XVII secolo a Cambridge si servisse la crema inglese caramellizzando la superficie con un ferro arroventato riportante lo stemma del college.

È il dessert perfetto da servire alla fine di una cena in compagnia degli amici o anche, perché no, il colpo di scena per sorprendere la vostra dolce metà al termine di un appuntamento galante: la crema catalana è la ricetta facile e gustosa per tutte le occasioni!

Ecco allora la ricetta completa per preparare una buonissima crema catalana!

Procedimento

/01

Per prima cosa, tagliate la scorza di un limone, versate il latte e la panna in un pentolino e tenete da parte un bicchiere di latte che vi servirà successivamente. Nel pentolino unite la scorza di limone, la metà di una stecca di cannella e portate a ebollizione.

/02

Spegnete poi il fuoco e togliete la cannella e la scorza di limone. Adesso in una ciotola, sbattete i tuorli di 4 uova assieme allo zucchero, aggiungendo la maizena che avrete precedentemente sciolto nel bicchiere di latte tenuto da parte. Mescolate bene e unite poco alla volta il composto di uova e maizena nel latte bollente.

/03

Versate adesso la crema in una casseruola e lasciatela bollire a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Fate cuocere fino a che il cucchiaio non si velerà. 

/04

Versate la crema in tanti contenitori circolari bassi e lasciate intiepidire prima di mettere in frigo per circa 3 ore. 

Prima di servire la crema catalana, cospargetela con uno strato di zucchero di canna e utilizzate l’apposito bruciatore da cucina per caramellare lo zucchero, in modo da formare la classica crosticina. La vostra crema catalana è pronta! Buon appetito!

Madeleine

Madeleine, la ricetta francese

Morbide e profumatissime, scoprite la ricetta delle madeleine alla francese!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    35 min

Prodotto utilizzato:

6 Uova Fresche Medie Pastagialla

6 Uova Fresche Medie Pastagialla

Ingredienti

  • 3 uova fresche medie Pastagialla
  • 150 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di miele
  • 170 g di farina
  • Scorza di 1 limone
  • Scorza di un'arancia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 170 g di burro
  • 1 pizzico di sale

Come la meringa e tanti altri dolci, le madeleine sono dolci francesi golosi, morbidi e facili da realizzare.

Ideali per una merenda pomeridiana, le madeleine francesi sono anche una dolce coccola per la colazione! Non solo: le madeleine francesi renderanno gustosissimo il vostro carrello dei dolci per il brunch domenicale.

Ecco come prepararle!

Procedimento

/01

Sciogliete il burro a bagnomaria, setacciate la farina e mettetela in una terrina ampia. Unite lo zucchero alla farina, il pizzico di sale, il lievito e la scorza degli agrumi finemente grattugiata. Mescolate gli ingredienti e aggiungete il burro fuso, amalgamate e unite le uova.

/02

Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo al quale aggiungerete anche il miele. Fate riposare l'impasto in frigorifero per 1 ora circa.  Trascorso questo tempo, versate il composto negli stampini per madeleine (a forma di conchiglia) e infornate a 180°C per 15 minuti.

Una volta cotte, trasferite le madeleine su un piano e fatele raffreddare prima di servirle. 

Consigli

Provate anche la ricetta della dolcissima torta al limone o della morbida torta allo yogurt.

Croissant, la ricetta originale

Croissant, la ricetta originale

Per provare l’ebrezza di una colazione alla francese, seguite la ricetta originale dei croissant!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    40 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Fresche Bio Vita

Ingredienti

  • 1 Uovo Fresco Bio Vita AIA
  • 170 gr di farina 00
  • 170 gr di farina manitoba
  • 15 gr di lievito di birra
  • 70 gr di zucchero
  • 1 albume
  • 75 ml di latte fresco
  • Zucchero a velo
  • Un pizzico di sale
  • 25 gr di burro

Vi piacerebbe realizzare da soli i croissant, proprio come quelli che ordinate al bar insieme al caffè? Con queste indicazioni potrete fare i croissant in casa, allestendo una vera e propria colazione alla francese! Per iniziare al meglio la giornata, seguite i nostri consigli sulla colazione ideale, mentre se volete organizzare un brunch ecco tutti i suggerimenti e le ricette per non sbagliare!

Procedimento

/01

Mettete in una scodella 3 cucchiai d’acqua tiepida e fate sciogliere il lievito di birra. Sulla spianatoia o sul tavolo della cucina disponete 45 gr di farina 00 e altrettanti di manitoba, incorporate il lievito sciolto ed unite un po’ d’acqua. 

/02

Lavorate fino a quando non otterrete un impasto omogeneo. Conferitegli la forma di panetto e lasciatelo riposare per almeno due ore coprendolo con un canovaccio. Riducete a piccoli pezzi 25 gr di burro e fatelo ammorbidire a temperatura ambiente. 

/03

Nel frattempo, setacciate quanto resta di entrambe le farine, incorporate lo zucchero, una piccola presa di sale, l'uovo intero, il burro a pezzi ed aggiungete il panetto che avete fatto riposare.

/04

Poco alla volta incorporate anche il latte e lavorate in modo energico sulla spianatoia il nuovo impasto, sbattendolo ripetutamente sul tavolo. Ridategli ancora la forma di panetto e, al centro, praticate un'incisione fatta a croce. 

/05

Lasciatelo riposare per un'intera notte. Prendete il burro rimasto e fatelo ammorbidire, poi lavoratelo per qualche minuto. Recuperate la pasta lievitata e stendetela sul tavolo con l'aiuto di un mattarello, fate in modo di ottenere un rettangolo quanto più regolare possibile che abbia uno spessore di 2 centimetri. 

/06

Mettete il burro al centro di questo rettangolo ed iniziate a piegare entrambi i lati della sfoglia verso il centro (ogni piega dovrà essere fatta ad 1/3 della lunghezza).

/07

Sigillate bene i bordi e utilizzate nuovamente il mattarello per tirare ancora la sfoglia, stando attenti a non far uscire il burro. Fare riposare in frigorifero per 20-25 minuti. Ripetete la stessa operazione due volte, continuando a ripiegare prima in un senso e poi nell'altro la sfoglia e poi ponendola per almeno 20 minuti in frigorifero. 

/08

Stendete la pasta e ricavatene tanti triangoli di modo che un lato sia più corto degli altri due e poi procedete ad arrotolare ogni triangolo fino ad ottenere il cornetto. Incurvate le punte, per dare alle brioches la classica forma. 

/09

Mettete i cornetti su una teglia e fateli, ancora una volta, lievitare coperti da un panno. Prima di infornarli, date una spennellata con l'albume e lo zucchero a velo e poi cuoceteli per 15 minuti ad una temperatura di 180°C.

Pancakes classico americano

Pancake: la ricetta classica americana

La colazione con i pancake, in America, è un must. Perché non provare a farla anche in Italia?

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    15 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 4 Uova Extra Fresche Grandissime AIA
  • 150 g di farina
  • 200 ml di latte
  • 60 g di zucchero
  • 5 g di lievito istantaneo
  • Burro q.b.

Preparare i pancake classici americani in casa per un brunch della domenica è davvero molto semplice e, vista la loro versatilità, si adatterà ai gusti di tutti.

Per assaporarli veramente nella loro versione americana originale, procuratevi lo sciroppo d’acero e immaginate di essere in un tipico bar americano per la colazione al banco con il caffè lungo.

Ecco la ricetta completa!

Procedimento

/01

Separate i tuorli dagli albumi; sbattete quindi i tuorli a lungo con lo zucchero.

/02

Aggiungete la farina setacciata, il lievito e infine il latte. Dovete ottenere una pastella liscia e senza grumi simile a quella delle crepes.

/03

A parte, montate gli albumi a neve e aggiungeteli alla pastella delicatamente, mescolando con un cucchiaio sempre nello stesso verso.

/04

Scaldate una padella antiaderente e versate la pastella con un mestolo nella quantità necessaria a coprire tutto il fondo del tegame. Non esagerate nella quantità, per evitare che il pancake venga troppo alto.

/05

Quando si cominceranno a formare le bolle sulla superficie, girate la frittella e cuocetela dall’altro lato.

/06

Se non avete lo sciroppo d'acero, accompagnate i pancake con la marmellata di mirtilli, poi aggiungete il classico bacon o altri affettati a piacere.

/07

Mettete in tavola anche il burro e servite i pancakes con caffè americano e succo d’arancia.

Consigli

I pancake classici americani stanno bene con le marmellate e il miele, ma si sposano anche con gli affettati, il bacon e perfino il salmone. Anche i muffin salati sono un'alternativa da provare: ecco qui 3 gustosissime ricette

Charlotte cioccolato

Charlotte al cioccolato, la ricetta originale

La ricetta originale francese di una delle torte di pasticceria più amate al mondo: la Charlotte al cioccolato!

  • Difficoltà

    Medio

  • Numero persone

    6

  • Tempo totale

    70 min

Prodotto utilizzato:

4 Uova Fresche Bio Vita

Ingredienti

  • 3 Uova Fresche Bio Vita AIA
  • 70 g di zucchero
  • 50 g di farina
  • 20 biscotti tipo savoiardi
  • 350 g di cioccolato fondente
  • 100 g di burro
  • 250 ml di acqua
  • 100 ml di panna liquida

La torta Charlotte è un grande classico tra i dolci della pasticceria francese. Può sembrare difficile da realizzare, ma in realtà non è così!

Per creare questo dessert tanto buono quanto scenografico nella sua presentazione, vi basterà procurarvi i giusti ingredienti e seguire passo dopo passo la nostra ricetta. Il contrasto tra la base dolce di biscotto e la consistenza soffice e leggermente amara della mousse al cioccolato fondente vi conquisterà.

Ecco la ricetta completa della Charlotte al cioccolato.

Procedimento

/01

Cominciate realizzando la base della Charlotte: prendete 2 uova e dividete i tuorli dagli albumi, poi versate questi ultimi insieme a 50 grammi di zucchero nella planetaria, quindi montate a neve. Unite anche i tuorli e continuate a montare. Infine, aggiungete piano la farina setacciata e mescolate ancora con una spatola o un cucchiaio di legno.

/02

Versate la base ottenuta in una tortiera apribile, poi spolverate la superficie con i restanti 20 grammi di zucchero: infornate a 170°C per circa 10 minuti (modalità ventilata).

/03

Mentre la base cuoce, preparate la mousse: sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il burro, poi aggiungete l’acqua bollente e mescolate bene il tutto.

/04

Trasferite il composto in una ciotola fredda con qualche cubetto di ghiaccio, quindi frullate con le fruste alla velocità massima.

/05

Riempite quindi la vostra base di biscotto con la mousse, livellate la superficie con una spatola e rimuovete il bordo della tortiera.

/06

Decorate la circonferenza della Charlotte con i savoiardi tagliati a metà, mantenendo la parte tonda verso l’alto.

/07

Montate la panna ben soda, trasferitela in una sacca da pasticcere e terminate la vostra torta con ciuffetti di panna in superficie.

/08

Trasferite la Charlotte al cioccolato a rassodare in frigorifero per almeno 30 minuti prima di servirla.

brownies al cioccolato

Brownies al cioccolato

Una tipica ricetta americana per festeggiare l’Epifania all’insegna del gusto: eccome come prepararla.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    60 min

Prodotto utilizzato:

6 Uova Fresche Allevate a Terra Medie

6 Uova Fresche Allevate a Terra Medie

Ingredienti

  • Una confezione di uova AIA
  • 200 g di cioccolato fondente al 70%
  • 270 g di burro
  • 220 g di zucchero di canna
  • 180 g di farina
  • Estratto di vaniglia
  • 50 g di cacao amaro
  • ¼ di bustina di lievito per dolci
  • Sale q.b.

Carbone di zucchero, befanini e calza fai da te: con l’arrivo della "Befana", non possono certamente mancare doni dolci per i bambini e tante ricette speciali da proporre al pranzo dell’Epifania.

Per questa ragione, scegliere di preparare dei brownies al cioccolato per la Befana, sarà un’idea assolutamente originale e golosa, capace di mettere tutti d’accordo, dai più grandi ai più piccoli.

Per questa ricetta, utilizzate le uova di AIA: ecco come preparare i brownies al cioccolato per la befana.

Procedimento

/01

Tagliate il burro a pezzetti grossolani e inseritelo in una casseruola capiente, poi fate la stessa cosa con il cioccolato fondente. Fate sciogliere a fiamma dolce i due ingredienti, fino ad ottenere una crema liscia e densa, mescolatela con una spatola o un mestolo di legno e lasciate raffreddare.

/02

In una ciotola inserite le uova, aggiungete lo zucchero, un po’ di sale e l’estratto di vaniglia (nella fialetta che trovate al supermercato, oppure un cucchiaino delle classiche bustine); setacciate anche il cacao amaro e cominciate a mescolare.

/03

Unite a questi ingredienti anche la farina setacciata insieme al lievito e mescolate aiutandovi con una frusta a mano o elettrica, per ridurre il tempo.

/04

Per ultimo, aggiungete il composto di burro e cioccolato e mescolate insieme tutti gli ingredienti.

/05

Su uno stampo quadrato, disponete un foglio di carta da forno e versate sopra di esso la crema, quindi cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.

Consigli

Non dimenticate di aggiungere un pizzico di sale per rendere questo dolce delle feste ancor più goloso e originale!

page-section--vertical-layout
Dal mondo
Tutte le migliori ricette dolci famose nel mondo
prodotti
default
6 Uova Fresche Medie Pastagialla

6 Uova Fresche Medie Pastagialla

4 Uova Fresche Bio Vita

6 Uova Fresche Allevate a Terra Medie

6 Uova Fresche Allevate a Terra Medie

aeQuilibrium albume d'uovo

Albume d'Uovo

tuorlo uovo

Tuorlo d'Uovo

Uova Sgusciate Liquide

Uova Sgusciate Liquide

Albume d'Uovo

Albume d'Uovo

page-section--vertical-layout
I Prodotti
AIA vi consiglia le migliori ricette dolci da realizzare a casa

Tutti i dolci fatti in casa da provare a colazione, a merenda e alla fine di un pranzo o una cena in compagnia!

back to top arrow